Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

Zenwalk 5.2

Forum dedicato ai Porting ufficiali e non di Slackware, vedi Slack/390, ARMedslack, Slamd64, Slackintosh, Ocsid, Sloox, Zenwalk, How-Tux, Slax etc etc

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Specificare nome e versione del porting.
2) Specificare se discussione/suggerimento o richiesta d'aiuto.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.

Re: Zenwalk 5.2

Messaggioda B4sH » dom giu 08, 2008 13:40

Loris decide per slacky.eu,
PJV decide per Slackware,
Arny decide per Bluewhite64,
Canonical decide su Ubuntu,
il forum decide per DEBIAN, vedi disastro ssh,
ci vuole coerenza!

dimentichi Bill Gates, anche lui decide per Microsoft :lol:
se non ci fosse scelta sarebbe come usare Windows, una distribuzione inutile per la gente che la usa, cesserà da sola di esistere, il tempo deciderà la bontà delle varie distribuzioni Linux. Se vogliamo la diffusione di Gnu-Linux (credo che farebbe piacere a tutti noi, no?) sarebbe il caso di smetterla di andare contro lo stesso spirito open.
Ultima modifica di B4sH il dom giu 08, 2008 13:47, modificato 2 volte in totale.
Avatar utente
B4sH
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 488
Iscritto il: ven giu 24, 2005 23:00

Re: Zenwalk 5.2

Messaggioda conraid » dom giu 08, 2008 13:46

B4sH ha scritto:stessa cosa potrebbe dirsi riguardo a Slackware.... perchè non cessa lo sviluppo e ci concentriamo a sviluppare tutti Zenwalk? :D


Slackware va bene proprio per quel motivo. Pensa già alle discussioni nate qui su questo o quello, un "team" allargato avrebbe avuto il coraggio di abbandonare Gnome? Di non usare PAM?
La debolezza di slackware è la sua forza.
E poi Pat non è un dittatore, c'è un team ristretto e se gli scrivi spesso tiene conto di quel che gli dici.
Alla fine decide lui, ma alcune scelte le ha fatte su consigli della comunità.
Se uno sviluppare ubuntu (che già è selezionato) va contro il grande capo secondo voi ha più successo di uno qualsiasi di noi che segnala un rimostranza a Pat? Domanda seria, in quanto davvero non lo so
Avatar utente
conraid
Staff
Staff
 
Messaggi: 12019
Iscritto il: mer lug 13, 2005 23:00
Località: Livorno
Nome Cognome: Corrado Franco
Slackware: current

Re: Zenwalk 5.2

Messaggioda sya54M » dom giu 08, 2008 14:29

se slackware è la distro più longeva io credo proprio che non ci sia nulla da criticare sul suo stile di sviluppo
Avatar utente
sya54M
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1430
Iscritto il: mer giu 06, 2007 13:44
Località: (Salerno)
Nome Cognome: Andrea P.
Slackware: 64-current
Kernel: 3.14.x
Desktop: KDE 4.13

Re: Zenwalk 5.2

Messaggioda Mario Vanoni » dom giu 08, 2008 14:40

@B4sH & conraid

COERENZA!

Vedi questo forum, discussioni chilometriche, quintessenza finale?

Ad un certo punto si fermano, o tutti stufi, od a zero di argomenti validi.

Ci vuole un PJV per mandare avanti una distro valida!
Mario Vanoni
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 3174
Iscritto il: lun set 03, 2007 20:20
Località: Cuasso al Monte (VA)
Nome Cognome: Mario Vanoni
Slackware: 12.2
Kernel: 3.0.4 statico
Desktop: fluxbox/seamonkey

Re: Zenwalk 5.2

Messaggioda B4sH » dom giu 08, 2008 14:45

Mi sembra di avere esposto le mie idee riguardo Zenwalk, quindi perchè non dovrei essere coerente con il topic?
Ci vuole un PJV per mandare avanti una distro valida!

da quanto affermi, secondo il tuo punto di vista tutte le altre distribuzioni non sono valide?
Avatar utente
B4sH
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 488
Iscritto il: ven giu 24, 2005 23:00

Re: Zenwalk 5.2

Messaggioda Mario Vanoni » dom giu 08, 2008 15:05

B4sH ha scritto:Mi sembra di avere esposto le mie idee riguardo Zenwalk, quindi perchè non dovrei essere coerente con il topic?
Ci vuole un PJV per mandare avanti una distro valida!

da quanto affermi, secondo il tuo punto di vista tutte le altre distribuzioni non sono valide?


No, ma (troppe) ingerenze esterne spesso disturbano,
la filosofia ed il metodo di PJV funzionano bene,
non per nulla e` la distro attiva piu` vecchia!
Mario Vanoni
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 3174
Iscritto il: lun set 03, 2007 20:20
Località: Cuasso al Monte (VA)
Nome Cognome: Mario Vanoni
Slackware: 12.2
Kernel: 3.0.4 statico
Desktop: fluxbox/seamonkey

Re: Zenwalk 5.2

Messaggioda lyapunov » dom giu 08, 2008 15:41

Non posso che essere daccordo con Mario Vanoni.
+1
Avatar utente
lyapunov
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 204
Iscritto il: dom mag 04, 2008 15:12

Re: Zenwalk 5.2

Messaggioda B4sH » dom giu 08, 2008 15:51

No, ma (troppe) ingerenze esterne spesso disturbano,

cosa intendi? Non hai risposto al mio punto sulle altre distro e sulla coerenza, sii più chiaro per favore.
Avatar utente
B4sH
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 488
Iscritto il: ven giu 24, 2005 23:00

Re: Zenwalk 5.2

Messaggioda Mario Vanoni » dom giu 08, 2008 16:22

B4sH ha scritto:
No, ma (troppe) ingerenze esterne spesso disturbano,

cosa intendi? Non hai risposto al mio punto sulle altre distro e sulla coerenza, sii più chiaro per favore.


Mi sembra di essere stato chiaro,
ma ti faccio un esempio controllabile.

Mi interesso a Bluewhite64, un *-HOWTO non e` esplicito.
Vado nel loro forum (in inglese), lo sfoglio tutto.
Non e` grande come slacky.eu, poi Arny e` piu` severo di Loris.

Ci sono richieste come: non puoi aggiungere questo ...
Lui si lascia trascinare e risponde: alla prossima versione.
Altre richieste, e alla fine perdera` il suo filo conduttore.
PJV e` intransigente quando non e` convinto, vedasi GNOME.
Mario Vanoni
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 3174
Iscritto il: lun set 03, 2007 20:20
Località: Cuasso al Monte (VA)
Nome Cognome: Mario Vanoni
Slackware: 12.2
Kernel: 3.0.4 statico
Desktop: fluxbox/seamonkey

Re: Zenwalk 5.2

Messaggioda B4sH » dom giu 08, 2008 16:26

sulle ingerenze esterne ti sei spiegato, ora (spero di non chiedere troppo) rimane che dovresti spiegarti sul discorso coerenza (dove non sono stato coerente?), e sull'affermazione che hai fatto, cioè che ci vuole PJV per fare una buona distribuzione. Una buona domenica. :)
Avatar utente
B4sH
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 488
Iscritto il: ven giu 24, 2005 23:00

Re: Zenwalk 5.2

Messaggioda Mario Vanoni » dom giu 08, 2008 17:04

B4sH ha scritto:sulle ingerenze esterne ti sei spiegato, ora (spero di non chiedere troppo) rimane che dovresti spiegarti sul discorso coerenza (dove non sono stato coerente?), e sull'affermazione che hai fatto, cioè che ci vuole PJV per fare una buona distribuzione. Una buona domenica. :)


Tu sei coerente nel tuo discorso.

www.distrowatch.com

elencate le 100 distro piu` visitate

Slackware al 14esimo posto, Zenwalk al posto 18.

569 distribuzioni registrate
348 delle quali attive
134 morte
184 nella "waiting list"

Una celebre morta e` Libranet, non gratis,
ma con un management suo piu` che perfetto,
l'ho usata a lungo su una macchina, poi scomparsa.

Delle 100 citate sopra, quante lo saranno ancora a fine anno?

La mano ferrea di PJV permette a Slackware di esistere dal 1993.
Non ho mai affermato "buona", solo coerente con se stessa!

Ammiro il cisalpino Jean-Philippe Guillemin, speriamo che resista.
Mario Vanoni
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 3174
Iscritto il: lun set 03, 2007 20:20
Località: Cuasso al Monte (VA)
Nome Cognome: Mario Vanoni
Slackware: 12.2
Kernel: 3.0.4 statico
Desktop: fluxbox/seamonkey

Re: Zenwalk 5.2

Messaggioda slucky » dom giu 08, 2008 21:56

PJV e` intransigente quando non e` convinto, vedasi GNOME.


va beh! è che probabilmente anche il buon Pat ha subito l'influenza di Torvalds, che è risaputo, gnome non l'ha mai potuto digerire...però gnome è ormai una realtà consolidata, su moltissime distro ormai il DE di riferimento, quindi forse sarebbe anche ora che Pat ci rifaccia un pensierino ;)

SAluti
"...and what exactly is a dream....and what exactly is a joke."

"Jugband Blues" ( Syd Barrett )
Avatar utente
slucky
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2378
Iscritto il: mar mag 01, 2007 14:30
Slackware: 14.1
Kernel: default
Desktop: xfce

Re: Zenwalk 5.2

Messaggioda B4sH » lun giu 09, 2008 0:48

vedi slucky, fosse solo una questione di Gnome.... facciamo la seguente ipotesi:
- installo solo Xfce;
- slacky.eu e linuxpackages.com non esistono;
---> non esiste un solo pacchetto per l'ufficio (che so io, manca sia Abiword che Gnumeric, oltre a Openoffice!) o l'alternativa sarebbe quella di essere costretti ad installare Kde per potere avere koffice......
conseguenza, se si vuole una suite per l'ufficio l'unica alternativa rimane installare Kde;
vogliamo un player audio e siamo indecisi? Aumenterà solo il nostro mal di testa! Quì la scelta si fa vasta, anche troppo, abbiamo amarok, audacious e qualche altro se ben ricordo; identico discorso per gli editor di testo.... vi, vim, emacs, nano, pico, joe ecc... e come la mettiamo con i browser? Firefox, Seamonkey, Links, Konqueror, Lynx... peggio ancora il discorso Kernel, li è possibile scegliere tra smp non smp, huge, generic ecc...
Da questa mia noiosa analisi, voglio sottolineare che Slackware in certe cose sembra come acquistare un'auto: la vuoi 5 porte? benzina o diesel? Allestimnto sport o elegante? Ma in altre cose Slackware presenta delle carenze importanti (vedi l'esempio, dei pacchetti per l'ufficio o Gnome come hai fatto notare tu), se PJV potesse essere clonato (a quanto pare risulta essere l'unica alternativa plausibile per il popolo di Slackware), potremmo avere vari piccoli Patrick che potrebbero seguire i vari progetti e "ufficializzarli" (vedi gnome di slacky.eu). Ovviamente da una sola persona non si può pretendere che rilasci una distribuzione con un quantitativo di software pari a quello di Debian, anzi quello che fa Patrick è un lavoro superbo ed ha tutti i meriti che hanno fatto si, che Slackware sia la distribuzione attiva da maggior tempo, oltre che la distribuzione notoriamente più stabile e pulita!
In conclusione posso solo ringraziare Patrick per il lavoro che ha fatto, che fa e che spero possa continuare per lungo tempo a fare, rimango sempre dall'idea che un po di maggiore apertura non farebbe così male, nel frattempo mi godo Zenwalk 5.2 :D
Avatar utente
B4sH
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 488
Iscritto il: ven giu 24, 2005 23:00

Re: Zenwalk 5.2

Messaggioda Loris » lun giu 09, 2008 7:03

slucky ha scritto:va beh! è che probabilmente anche il buon Pat ha subito l'influenza di Torvalds, che è risaputo, gnome non l'ha mai potuto digerire...però gnome è ormai una realtà consolidata, su moltissime distro ormai il DE di riferimento, quindi forse sarebbe anche ora che Pat ci rifaccia un pensierino ;)


Pat non ha più inserito Gnome per un problema di tempo, gli portava via troppe risorse, questo perché Gnome a differenza di Kde è complicato per la gestione delle dipendenze, basta chiedere ad Andrea che con Gslacky si fa un c**o tanto :?
"Ho una testa piuttosto balzana e comunque non sono quello che credete" - Roger Keith Barrett
Avatar utente
Loris
Admin
Admin
 
Messaggi: 7583
Iscritto il: dom mar 30, 2003 23:00
Località: Gradisca D'Isonzo
Nome Cognome: Loris Vincenzi
Slackware: 14.1
Kernel: 3.10.17
Desktop: Kde 4.10.5

Re: Zenwalk 5.2

Messaggioda Mario Vanoni » lun giu 09, 2008 13:51

@B4sH

Altra prova pratica che piu` cuochi rovinano la minestra.

Stessa macchina Core 2 Duo, 4GB RAM, recente ...

Slackware 12.1 installata in un attimo,
i propri programmi, senza ricompilare, funzionano.

Bluewhite 12.1 con DVD originale rumeno:
catastrofe, dopo 4 ore almeno boota,
ma gia` il login con root segnala errori,
i programmi vecchi non vanno piu`,
ricompilarli fallisce miseramente.

Ci gioco ancora qualche ora,
poi torno pentito a PJV!
Mario Vanoni
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 3174
Iscritto il: lun set 03, 2007 20:20
Località: Cuasso al Monte (VA)
Nome Cognome: Mario Vanoni
Slackware: 12.2
Kernel: 3.0.4 statico
Desktop: fluxbox/seamonkey

PrecedenteProssimo

Torna a Porting Slackware

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti