Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

La CO2 non scalda !

Area di discussione libera.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Rispettare le idee altrui.
2) Evitare le offese dirette.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.

La CO2 non scalda !

Messaggioda Luci0 » gio gen 08, 2009 0:51

Metri e metri di neve ghiaccio e freddo .... ma qui a Forte niente di tutto questo per fortuna.

Che l' effetto del riscaldamento globale fosse causato dall' uomo l' ho sempre dubitato ... e poi come si fa a dire che la C02 scalda ... da questo punto di vista é molto meglio il Metano :lol: in Ucraina se lo fregano per quanto funziona meglio ... e a noi ci mandano la loro C02 ...

A parte gli scherzi cercavo un grafico con la variazione della concentrazione stagionale della C02 aggiornato ad oggi per vedere se per caso é in arrivo una glaciazione ... e ho letto qualcosa in controtendenza ... ovvero un effetto e non una causa !

http://forum.meteogiornale.it/il-clima- ... calda.html
Avatar utente
Luci0
Staff
Staff
 
Messaggi: 3591
Iscritto il: dom giu 26, 2005 23:00
Località: Forte dei Marmi
Nome Cognome: Gabriele Santanché
Slackware: 12.2 14.0
Kernel: 2.6.27.46- gen 3.2.29
Desktop: KDE 3.5.10 Xfce

Re: La CO2 non scalda !

Messaggioda Luci0 » gio gen 08, 2009 1:08

Qui dicono che dai rilievi sulla C02 stavano misurando un leggera flessione .. c'é da proeuccuparsi ... che stia per partire la nuova glaciazione !!! :lol:
http://wattsupwiththat.com/2008/04/06/c ... eling-off/

In compenso non mi riesce più di trovare i grafici aggiornati ... sono stati oscurati per nascondere al mondo la realtà !!!


... glaciazione in arrivo ... ai Lumbard toccherà emigrare i ghiacciai alle porte di Milano e Torino possono essere un problema ... ma anche in Veneto e Friuli ... in compenso la spaggia al Forte si allungherà di qualche kilometro ... ma non credo sara possibile farci il bagno vista la presenza degli Orsi Polari !!!


EDIT ... la cosa é preoccupante .... leggete qua ...
http://www.fnrmedia.net/openmedia/?p=2118
Avatar utente
Luci0
Staff
Staff
 
Messaggi: 3591
Iscritto il: dom giu 26, 2005 23:00
Località: Forte dei Marmi
Nome Cognome: Gabriele Santanché
Slackware: 12.2 14.0
Kernel: 2.6.27.46- gen 3.2.29
Desktop: KDE 3.5.10 Xfce

Re: La CO2 non scalda !

Messaggioda zxzxasas » gio gen 08, 2009 1:56

Sarà...ma per quanto ne sapevo io (non ricordo la fonte, scusate, ma appena ho tempo trovo qualcosa in proposito) la temperatura globale era di fatto aumentata di 1,5 gradi....e gli uragani sempre più frequenti sugli USA (principali emissori di CO2) ne sono la prova concreta.
zxzxasas
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 397
Iscritto il: sab nov 15, 2008 2:28
Nome Cognome: Pasquale
Slackware: current
Kernel: 2.6.35.7
Desktop: KDE 4.5.2

Re: La CO2 non scalda !

Messaggioda Luke88 » gio gen 08, 2009 10:24

C02 != CO2 -.-'
inoltre è stato dimostrato più volte che co2 e temperatura sono collegati...
Meeting efficency = Average_Intelligence/( Number_Of_People^2 )
Avatar utente
Luke88
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 624
Iscritto il: mar set 06, 2005 23:00
Località: Udine
Slackware: 13.0
Kernel: 2.6.30-zen4
Desktop: xfce4

Re: La CO2 non scalda !

Messaggioda red » gio gen 08, 2009 11:33

Luci0 ha scritto:Qui dicono che dai rilievi sulla C02 stavano misurando un leggera flessione .. c'é da proeuccuparsi ... che stia per partire la nuova glaciazione !!! :lol:
http://wattsupwiththat.com/2008/04/06/c ... eling-off/

In compenso non mi riesce più di trovare i grafici aggiornati ... sono stati oscurati per nascondere al mondo la realtà !!!


... glaciazione in arrivo ... ai Lumbard toccherà emigrare i ghiacciai alle porte di Milano e Torino possono essere un problema ... ma anche in Veneto e Friuli ... in compenso la spaggia al Forte si allungherà di qualche kilometro ... ma non credo sara possibile farci il bagno vista la presenza degli Orsi Polari !!!


EDIT ... la cosa é preoccupante .... leggete qua ...
http://www.fnrmedia.net/openmedia/?p=2118


Ci sono 2 considerazioni da fare:
1. il normale succedersi delle ere;
2. il ruolo della CO2.

1. Attualmente sembra ci si trovi in un periodo compreso tra due ere glaciali, di conseguenza è "fisiologico" per il nostro pianeta che la temperatura aumenti.
2. Ormai molti studi hanno dimostrato come lo strato di CO2 crei una "membrana" attorno al pianeta che rende più difficile lo smaltimento nello spazio del calore, creando appunto il famoso "effetto serra". Chiaramente badando agli ordini di grandezza del fenomeno, non bastano le normali variazioni annuali di CO2 a modificare l'innalzamento o l'abbassamento della temperatura nell'ordine dei gradi.
Avatar utente
red
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 783
Iscritto il: gio gen 20, 2005 0:00
Località: Verona
Slackware: 13.0
Kernel: 2.6.33.4
Desktop: fluxbox

Re: La CO2 non scalda !

Messaggioda gattino_usb » gio gen 08, 2009 14:32

lucio, glaciazione in arrivo? saro' felice di adottare un piccolo pinguino domestico da sostituire alla mascottina di tux che ho sulla scrivania :D
Avatar utente
gattino_usb
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 205
Iscritto il: mar dic 25, 2007 11:48
Località: Cittadella (Padova)
Nome Cognome: Alberto Rosso
Slackware: Current
Kernel: 2.6.27
Desktop: Xfce
Distribuzione: Debian, XUbuntu

Re: La CO2 non scalda !

Messaggioda giberg » gio gen 08, 2009 22:44

Sentivo stamattina che questa estate
abbiamo avuto l'estensione minima
dei ghiacci del polo mai avuta.
Ora d'inverno è inveca l'estensione
è cresciuta rispetto aglia anni scorsi.
Quindi... Diciamo che si è recuperato
quel che si è perso ma... non parlerei
di glaciazione se d'estate l'estensione
dei ghiacci è a livelli minimi storici.
Avatar utente
giberg
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1282
Iscritto il: mer set 21, 2005 16:28
Località: S. Biagio di Callalta (TV)
Nome Cognome: Gianni
Slackware: current64
Kernel: 3.7.1
Desktop: 4.8.5

Re: La CO2 non scalda !

Messaggioda Mario Vanoni » gio gen 08, 2009 22:54

giberg ha scritto:Sentivo stamattina che questa estate
abbiamo avuto l'estensione minima
dei ghiacci del polo mai avuta.
Ora d'inverno è inveca l'estensione
è cresciuta rispetto aglia anni scorsi.
Quindi... Diciamo che si è recuperato
quel che si è perso ma... non parlerei
di glaciazione se d'estate l'estensione
dei ghiacci è a livelli minimi storici.


Quoto.

Le cinque nevicchiate a Cuasso in un mese
non rimpiazzano i 10+ metri persi
dai ghiacciai in 30+ anni nelle alpi vicine!
Mario Vanoni
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 3174
Iscritto il: lun set 03, 2007 20:20
Località: Cuasso al Monte (VA)
Nome Cognome: Mario Vanoni
Slackware: 12.2
Kernel: 3.0.4 statico
Desktop: fluxbox/seamonkey

Re: La CO2 non scalda !

Messaggioda anycolouryoulike » gio gen 08, 2009 23:12

Proprio in questi giorni Mario Tozzi ha commentato un articolo intitolato "Le cazzandre dell'effetto serra" (un fondo di un quotidiano), spiegando la differenza tra tempo e clima e parlando di mancanza di cultura scientifica.
Avatar utente
anycolouryoulike
Packager
Packager
 
Messaggi: 1158
Iscritto il: gio ago 09, 2007 23:00
Slackware: 12.2
Kernel: 2.6.34.8
Desktop: KDE 3.5.10

Re: La CO2 non scalda !

Messaggioda Luci0 » ven gen 09, 2009 0:01

Ovviamente il mio post é una piccola provocazione .... ma qualcosa di strano sta succedendo ... insomma sono gli scienziati Russi i primi a non credere al riscaldamento globale ... e a temere una nuova glaciazione ....







... ma che strano che proprio i Russi abbiano chiuso il rubinetto proprio in questi giorni... :badgrin:

Si tengono loro il Metano ... lasciando gli altri in un freddo GLACIALE
Avatar utente
Luci0
Staff
Staff
 
Messaggi: 3591
Iscritto il: dom giu 26, 2005 23:00
Località: Forte dei Marmi
Nome Cognome: Gabriele Santanché
Slackware: 12.2 14.0
Kernel: 2.6.27.46- gen 3.2.29
Desktop: KDE 3.5.10 Xfce

Re: La CO2 non scalda !

Messaggioda slucky » ven gen 09, 2009 0:16

le variabili in gioco sono molte e alcune non prevedibili, il surriscaldamento, l'effetto serra sono evidenti, ma a lungo termine a quali conseguenze climatiche possono portare? e se tutto d'un tratto ci fosse anche uno spostamento dell'asse terrestre? :-k
"...and what exactly is a dream....and what exactly is a joke."

"Jugband Blues" ( Syd Barrett )
Avatar utente
slucky
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2378
Iscritto il: mar mag 01, 2007 14:30
Slackware: 14.1
Kernel: default
Desktop: xfce

Re: La CO2 non scalda !

Messaggioda albatros » ven gen 09, 2009 1:23

slucky ha scritto:e se tutto d'un tratto ci fosse anche uno spostamento dell'asse terrestre?

Spostare si sta spostando anche adesso, vedi:
http://it.wikipedia.org/wiki/Precessione
http://it.wikipedia.org/wiki/Nutazione
ma per spostarsi in maniera più marcata "d'un tratto" e produrre effetti catastrofici le forze esterne dovrebbero essere molto più intense (o meglio il loro momento), es. una forte collisione o il passaggio ravvicinato di un oggetto di grande massa, eventi improbabili che comunque, clima a parte, produrrebbero già nell'immediato effetti drammatici...
http://it.wikipedia.org/wiki/Legge_di_c ... o_angolare
Avatar utente
albatros
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2056
Iscritto il: sab feb 04, 2006 13:59
Località: 43°52' N 11°32' E
Slackware: current 64bit
Kernel: 3.8.4
Distribuzione: ubuntu 12.04

Re: La CO2 non scalda !

Messaggioda serevi » ven gen 09, 2009 10:52

Ciao a tutti,
l'argomento "Clima" e non "Meteo" è uno dei miei preferiti perchè è uno di quegli argomenti dove non ci capisce niente nessuno in senso assoluto, tutti hanno la propria idea, con essa ci vincono i premi Nobel, ci scrivono protocolli Mondiali, ci dividono la gente in "PRO", "ANTI", "NEGAZIONISTI", "COMPLOTTISTI" ecc... ecc...

In questo marasma, il ....naufragar mè dolce e la mia beata ignoranza non sfigura affatto.

Sono circa 2 anni che seguo il blog di Guido Guidi (il tenente delle previsioni del tempo su rai 2) e devo a lui e ai suoi commentatori molte info e delucidazioni e ad esser sinceri .... il crollo di molte mie convizioni, sostituite da forti dubbi e perplessità da approfondire. Un po come succede con un PC windows ... cambi SO e ti accorgi che di convinzioni ne crollano parecchie.

E' veramente un blog di alta qualità comunque la si pensi. C'è spazio per tutti e lo stimolo a discutere su dati oggettivi, piuttosto che su modelli "discutibili".

Fateci un salto, non ve ne pentirete. http://www.climatemonitor.it/
serevi
Linux 1.0
Linux 1.0
 
Messaggi: 95
Iscritto il: mar mag 03, 2005 23:00
Località: Porto Sant'Elpidio (AP)
Slackware: current
Kernel: 2.6.24.7
Desktop: kde 3.5.10

Re: La CO2 non scalda !

Messaggioda Luci0 » ven gen 09, 2009 11:42

Spesso i media semplificano in maniera drastica problematiche veramente complicate ...
Innanzi tutto le fonti principali di calore sono tre o forse quatto quella Solare e la Geotermica e la Biologica (biosfera) e Antropica
La solare é quella principale ma anche quella interna non andrebbe sottovalutata.
La prima cosa da studiare é come viene riscaldata la Terra dal Sole e quindi uno studio delle variazioni di costante solare (attività solare) poi esistono problemi sull' Albedo della Terra, che non é costante e può variare in base a fenomeni atmosferici e biologici ... poi i problemi sull' eccentricità dell' orbita inclinazione asse terrestre ... solo ad enumerare le alcune variabili mi é venuto il mal di testa.

Insomma é una problematica di una complessità pazzesca ...
In pratica per non andare al buio e quindi non sparare troppe ca**ate bisognerebbe creare un mega modello matematico in grado di prevedere le condizioni metereologiche per decenni, secoli e millenni a venire in tutti i luoghi del pianeta con una discreta precisione ....

Sappiamo tutti che in realtà le previsioni oltre tre giorni sono già da prendere con le molle.

Alla fine quando sento parlare di gas serra, protocolli di Kyoto e palle varie... che non hanno secondo me nessun valore scientifico, mi incavolo
... e vorrei tanto che una bella glaciazione congelasse una volta per tutti gli pseudo scienziati, che alterano i dati rilevati dai propri strumenti, forniscono diagrammi senza le unità di misura, e scale logaritmiche spacciate per lineari e confondono ambientalismo con la scienza.

Resta di fatto che non riesco più a trovare in rete una cosa importante ... i dati sulla concentrazione della CO2 degli ultimi mesi e questo mi preoccupa ...
Avatar utente
Luci0
Staff
Staff
 
Messaggi: 3591
Iscritto il: dom giu 26, 2005 23:00
Località: Forte dei Marmi
Nome Cognome: Gabriele Santanché
Slackware: 12.2 14.0
Kernel: 2.6.27.46- gen 3.2.29
Desktop: KDE 3.5.10 Xfce

Re: La CO2 non scalda !

Messaggioda anycolouryoulike » ven gen 09, 2009 15:27

Fattostà che mentre il biossido di carbonio nell'atmosfera aumenta, il buco nell'ozono si allarga, i ghiacciai si sciolgono aumentando il livello del mare... almeno credo, non dovrei?
Non è solo un ente che diffonde questi dati, quindi dietro ci dovrebbe essere un'organizzazione internazionale... è un ipotesi che mi sa troppo di teorie del complotto.
Non dico che sia impossibile, ma altamente improbabile.
E poi che dire dell'inversione geomagnetica?
Avatar utente
anycolouryoulike
Packager
Packager
 
Messaggi: 1158
Iscritto il: gio ago 09, 2007 23:00
Slackware: 12.2
Kernel: 2.6.34.8
Desktop: KDE 3.5.10

Prossimo

Torna a Libera

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 2 ospiti