Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

Cancellazione sicura dei files

Postate qui per tutte le discussioni legate alla sicurezza di Linux/Slackware

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Specificare se discussione/suggerimento o richiesta d'aiuto.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute.
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.

Re: Cancellazione sicura dei files

Messaggioda eleanor » gio lug 23, 2009 15:19

Grazie dell'idea luka64 dopo aver provato con le idee per la cancellazione provo a vedere gli effetti con il data carving ( foremost e/o PhotoRec )
eleanor
Linux 1.0
Linux 1.0
 
Messaggi: 19
Iscritto il: mar lug 21, 2009 0:58

Re: Cancellazione sicura dei files

Messaggioda paperboy » gio set 10, 2009 14:42

eleanor ha scritto:Bhe non volevo andare offtopic ma io l'HD devo prestarlo, perciò il mio dubbio è sul come poter esser "sicuro" che i files non vengano recuperati (anche parzialmente) quando li cancello via software .

dd if=/dev/random of=/dev/sda

cosi se vogliono recuperare i dati devono andare col microscopio a livello fisico, se hai paura anche di quello i metodi citati sopra vanno bene.
paperboy
Linux 1.0
Linux 1.0
 
Messaggi: 60
Iscritto il: gio set 07, 2006 5:31

Re: Cancellazione sicura dei files

Messaggioda nicolix » mar set 15, 2009 23:07

Meskalamdug ha scritto:Io ho sentito che nessun metodo è sicuro al 100% ,difatti l'esercito americano fonde gli hd usati proprio per evitare il recupero dei dati.
Insomma:vai di fornace.


ahahahah come si fa??? daiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

l'unico modo e sovrascivere i dati magari non 2-3 volte
Utilizza l'algoritmo Gutmann....riscrive i dati fino a 35 volte, a discapito della velocità. ricordati che più riscrivi dati più ci metti, diciamo che equivale a una deframmentazione di windows con 2-3 ore in più...poi dipende tutto da quanti dati hai... c'erano dei programmi che utilizzavo su altre distribuzioni comunque cerca con google li trovi
mi ricordo che c'era un programma open source di nome Eraser...
Non so se ce per linux pero se trovi i sorgenti si può packettizzare...
ciao ciao
Avatar utente
nicolix
Linux 2.0
Linux 2.0
 
Messaggi: 163
Iscritto il: lun mar 09, 2009 6:07
Nome Cognome: nicolò
Slackware: 13
Kernel: 2.6.29.6-smp
Desktop: kde
Distribuzione: slackware

Precedente

Torna a Sicurezza

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron