Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

Perchè 64 bit?

Se avete problemi con l'installazione e la configurazione di Slackware64 postate qui. Non usate questo forum per argomenti che trattano la Slackware32 o generali... per quelli usate rispettivamente il forum Slackware e Gnu/Linux in genere.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware64 usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto Slackware64, se l'argomento è Slackware32 o generale usate rispettivamente il forum Slackware o Gnu/Linux in genere.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.

Perchè 64 bit?

Messaggioda maso » mar ott 06, 2009 10:58

Nel mio PC ho un chipset Intel® PM45 con Centrino® 2. Processori a 64 bit avanzati, cosicchè posso usare SO a 64 bit.
Ma in realtà ne ho usati nempre a 32 bit (lo stesso Vista allegato al pc me lo sono fatto mandare a 32 bit, ed ubuntu con cui ho lavorato da un po' è anch'esso a 32).
Ora con Slackware ho voluto fare il grande salto ed usare il SO che supporta l'architetture amd64. Ma, a parte che ora mi vede 4GB di RAM (mentre i SO a 32 bit me ne vedevano solo 3) che per unutente medio come me sono comunque inutili, quali pro offre un sistema a 64 bit, rispetto a quello a 32?

I contro li sto riscontrando tuttora: molti programmi (per citarne uno fra tanti Google Earth), sono scritti per architetture come la i386, e spesso e volentieri non possiamo installarli se non scaricando opportune librerie che a volte anch'esse sono difficili da reperire, e spesso, anche con questo procedimento ampolloso non riusciamo ad ottenere un programma perfettamente funzionante come funzionerebbe nei 32 bit, e riscontriamo tantitssimi problemi in itinere che ci costringono a chiedere in continuazione aiuto in vari forum.

Ache serve installare un SO 64 bit? A dire "sono figo ho slackware a 64 bit"?
maso
Linux 1.0
Linux 1.0
 
Messaggi: 56
Iscritto il: ven set 25, 2009 11:12

Re: Perchè 64 bit?

Messaggioda DanBadJar » mar ott 06, 2009 11:27

Ache serve installare un SO 64 bit? A dire "sono figo ho slackware a 64 bit"?

Se sai usare Slackware sei figo anche a 32bit, fidati.

Ma, a parte che ora mi vede 4GB di RAM (mentre i SO a 32 bit me ne vedevano solo 3) che per unutente medio come me sono comunque inutili, quali pro offre un sistema a 64 bit, rispetto a quello a 32?

I SO a 32bit possono vedere anche 4GB di Ram, a parte M$ ovviamente perchè è strutturalmente bacato. E' sufficiente ricompilare il kernel. Fatti un giro sul forum.
I 64 bit servono (tanto) quando devi hai bisogno di tanta potenza di calcolo e hai bisogno di allocare più ram rispetto ai miseri 4GB. Ad esempio applicazioni intensive di Audio/Video Editing.
Avatar utente
DanBadJar
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1027
Iscritto il: ven lug 28, 2006 18:27
Località: Bologna
Nome Cognome: Daniele Malavasi
Slackware: 13.1
Kernel: 2.6.34.1
Desktop: XFCE - Gnome

Re: Perchè 64 bit?

Messaggioda DanBadJar » mar ott 06, 2009 11:33

PS:

I contro li sto riscontrando tuttora: molti programmi (per citarne uno fra tanti Google Earth), sono scritti per architetture come la i386, e spesso e volentieri non possiamo installarli se non scaricando opportune librerie che a volte anch'esse sono difficili da reperire, e spesso, anche con questo procedimento ampolloso non riusciamo ad ottenere un programma perfettamente funzionante come funzionerebbe nei 32 bit, e riscontriamo tantitssimi problemi in itinere che ci costringono a chiedere in continuazione aiuto in vari forum.

Questo è un problema delle applicazioni che sono scritte coi piedi, non di certo di una distro a 64bit
Avatar utente
DanBadJar
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1027
Iscritto il: ven lug 28, 2006 18:27
Località: Bologna
Nome Cognome: Daniele Malavasi
Slackware: 13.1
Kernel: 2.6.34.1
Desktop: XFCE - Gnome

Re: Perchè 64 bit?

Messaggioda Vic Steele » mar ott 06, 2009 11:36

Ehm...
Non è vero che Google Earth è disponibile solo a 32 bit. I sorgenti possono essere compilati anche a 64 bit. Persino il binario da loro distribuito è 64 bit compatibile.
Sono ormai pochi i programmi scritti per funzionare solamente a 32 bit, per vari motivi. Fortunatamente è difficile che siano incluse librere di vitale importanza nel discorso.
Avere un sistema a 64 bit serve per accedere all'intero spazio nei registri dei nostri processori con tale frequenza, e non sfruttarlo per metà e "sprecandone" l'altra. Ne può migliorare la potenza di calcolo in esecuzioni, ma specialmente in compilazioni e in tutto quello che richiede duro lavoro al nostro hardware.
Certo, se usi un sistema per giocare al Solitario, la 32 bit ti potrebbe andare benissimo senza fare differenza.
Vic Steele
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 534
Iscritto il: dom apr 27, 2008 12:46
Località: Potenza
Nome Cognome: Luigi Caiazza
Slackware: current x86_64
Kernel: 3.0.0
Desktop: Fluxbox / KDE 4.7.0
Distribuzione: Fedora 15

Re: Perchè 64 bit?

Messaggioda Vito » mar ott 06, 2009 13:35

maso ha scritto:Ache serve installare un SO 64 bit? A dire "sono figo ho slackware a 64 bit"?


Rispondo con una domanda: a che serve comprare un processore che può trasferire il doppio dei dati ed usarne solo la metà con applicazioni a 32bit?
;)
"Stat rosa pristina nomina, nomina nuda tenemus." [ Umberto Eco - Il nome della rosa]

"Faber est suae quisque fortunae ." [ Appio Claudio Cieco]
Avatar utente
Vito
Staff
Staff
 
Messaggi: 4135
Iscritto il: mar dic 05, 2006 17:28
Località: Augsburg (DE)
Nome Cognome: Vito
Slackware: 64 14.0 multilib
Kernel: 3.2.29-xps
Desktop: KDE 4.10.2
Distribuzione: Linux Mint 17

Re: Perchè 64 bit?

Messaggioda raffaele181188 » mar ott 06, 2009 13:39

Rispondo con una risposta :D
Il mio Core2 non lo fanno a 32 bit, altrimenti... :D
Avatar utente
raffaele181188
Packager
Packager
 
Messaggi: 789
Iscritto il: ven set 07, 2007 20:40
Località: DearSkin (FG)
Nome Cognome: Raffaele
Slackware: current
Kernel: 2.6.29.6
Desktop: KDE 4.3
Distribuzione: Ubuntu

Re: Perchè 64 bit?

Messaggioda Vito » mar ott 06, 2009 13:41

raffaele181188 ha scritto:Rispondo con una risposta :D
Il mio Core2 non lo fanno a 32 bit, altrimenti... :D


Evidentemente i progettisti un motivo l'avranno....
"Stat rosa pristina nomina, nomina nuda tenemus." [ Umberto Eco - Il nome della rosa]

"Faber est suae quisque fortunae ." [ Appio Claudio Cieco]
Avatar utente
Vito
Staff
Staff
 
Messaggi: 4135
Iscritto il: mar dic 05, 2006 17:28
Località: Augsburg (DE)
Nome Cognome: Vito
Slackware: 64 14.0 multilib
Kernel: 3.2.29-xps
Desktop: KDE 4.10.2
Distribuzione: Linux Mint 17

Re: Perchè 64 bit?

Messaggioda Naitso » mar ott 06, 2009 13:56

Vito ha scritto:
raffaele181188 ha scritto:Rispondo con una risposta :D
Il mio Core2 non lo fanno a 32 bit, altrimenti... :D


Evidentemente i progettisti un motivo l'avranno....


Legge di Moore
Avatar utente
Naitso
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 200
Iscritto il: lun nov 10, 2008 15:09

Re: Perchè 64 bit?

Messaggioda Vito » mar ott 06, 2009 14:05

Naitso ha scritto:
Vito ha scritto:
raffaele181188 ha scritto:Rispondo con una risposta :D
Il mio Core2 non lo fanno a 32 bit, altrimenti... :D


Evidentemente i progettisti un motivo l'avranno....


Legge di Moore


Sisi,mi stavo documentando su wikipedia sulle varie architetture :thumbright: :thumbright:
Grazie comunque!
"Stat rosa pristina nomina, nomina nuda tenemus." [ Umberto Eco - Il nome della rosa]

"Faber est suae quisque fortunae ." [ Appio Claudio Cieco]
Avatar utente
Vito
Staff
Staff
 
Messaggi: 4135
Iscritto il: mar dic 05, 2006 17:28
Località: Augsburg (DE)
Nome Cognome: Vito
Slackware: 64 14.0 multilib
Kernel: 3.2.29-xps
Desktop: KDE 4.10.2
Distribuzione: Linux Mint 17

Re: Perchè 64 bit?

Messaggioda Vito » mar ott 06, 2009 14:08

http://it.wikipedia.org/wiki/X86-64

Documentarsi è una grande cosa...
"Stat rosa pristina nomina, nomina nuda tenemus." [ Umberto Eco - Il nome della rosa]

"Faber est suae quisque fortunae ." [ Appio Claudio Cieco]
Avatar utente
Vito
Staff
Staff
 
Messaggi: 4135
Iscritto il: mar dic 05, 2006 17:28
Località: Augsburg (DE)
Nome Cognome: Vito
Slackware: 64 14.0 multilib
Kernel: 3.2.29-xps
Desktop: KDE 4.10.2
Distribuzione: Linux Mint 17

Re: Perchè 64 bit?

Messaggioda raffaele181188 » mar ott 06, 2009 14:13

Ricordiamoci di cosa stiamo parlando!
CPU a 64 bit (ovviamente la parte che riguarda il confronto con i 32bit e i pro/contro)

Qui la legge di Moore non c'entra assolutamente un tubo perchè le applicazioni a 64bit non vanno più veloce di quelle a 32 (anzi, teoricamente è possibile il contrario)
Probabilmente in giro c'è ancora un po' di confusione, ma di certo i 64bit non furono introdotti per autmentare la capacità di elaborazione
Avatar utente
raffaele181188
Packager
Packager
 
Messaggi: 789
Iscritto il: ven set 07, 2007 20:40
Località: DearSkin (FG)
Nome Cognome: Raffaele
Slackware: current
Kernel: 2.6.29.6
Desktop: KDE 4.3
Distribuzione: Ubuntu

Re: Perchè 64 bit?

Messaggioda Vito » mar ott 06, 2009 14:23

Un errore comune è quello di ritenere che le architetture a 64 bit non siano migliori di quelle a 32 a meno che non si abbiano più di 4 gigabyte di memoria. Questo non è completamente vero.


Programmando in assembler,possedendo un registri del processore a 64bit,per portare all'interno un dato a 64bit il processore(che supponiamo avere comunque registri interni di 64bit) necessita di vari accessi in memoria con un bus a 32bit(fetch+operand assembly+ execute) mentre gli accessi risultano ridotti con un processore a 64bit(che possiede appunto un bus dati a 64bit).
Certo magari le istruzioni dei processori a 64bit risulteranno "ingrassate".Ma al giorno,fino a che punto è un problema la capacità delle memorie??

I 64bit aumentano la capacità di calcolo...
qual è il collo di bottiglia?
Le applicazioni non tutte sono scritte per processori a 64bit.
Questo penso sia un problema che si risolverà.
Per fare una metafora:
Ha senso non utilizzare una ferrari,ed usare un'utilitaria solo perchè non ha il lettore di cassette??

Il futuro,IMVHO,sono i 64bit.
"Stat rosa pristina nomina, nomina nuda tenemus." [ Umberto Eco - Il nome della rosa]

"Faber est suae quisque fortunae ." [ Appio Claudio Cieco]
Avatar utente
Vito
Staff
Staff
 
Messaggi: 4135
Iscritto il: mar dic 05, 2006 17:28
Località: Augsburg (DE)
Nome Cognome: Vito
Slackware: 64 14.0 multilib
Kernel: 3.2.29-xps
Desktop: KDE 4.10.2
Distribuzione: Linux Mint 17

Re: Perchè 64 bit?

Messaggioda raffaele181188 » mar ott 06, 2009 14:48

Io non ho proposto di bruciare le CPU degli ultimi 5-6 anni! Ho solo detto che a maso, probabilmente, andrebbero addirittura meglio i 32 bit (come a me e a tanti altri)
Nella pagina di Wikipedia che ho linkato non si fa neppure cenno ad un miglioramento delle prestazioni, mentre si riporta il rischio teorico che quelle a 32 vadano meglio (e del resto la tua stessa citazione riporta "questo non è completamente vero")!
Non conosco (e non ci tengo) l'assembly, e pure se il tuo discorso mi sembra formalmente corretto, c'è da mettere sull'altro piatto della bilancia che
Wikipedia ha scritto:teoricamente, alcuni programmi potrebbero essere più veloci in modalità a 32 bit. Su certe architetture le istruzioni a 64 bit portano via più spazio di quelle a 32, per cui è possibile che certi programmi a 32 bit possano entrare nella velocissima memoria cache della CPU laddove quelli a 64 non ci riescano. In altri termini, usare 64 bit per effettuare operazioni che potrebbero essere gestite a 32, comporta un inutile spreco di risorse (memoria centrale, cache, ecc.)

quindi, fatti due conti, il guadagno non è assicurato. Discorso a parte (lo abbiamo ripetuto spesso sul Forum) è per macchine dedicate alle solite applicazioni particolari, che però qui è inutile tirare in ballo perchè penso che stiamo parlando di macchine general purpose, per uso casalingo (studio/intrattenimento/caXXeggio vario) che solo ogni tanto compilano/calcolano/trascodificano
Avatar utente
raffaele181188
Packager
Packager
 
Messaggi: 789
Iscritto il: ven set 07, 2007 20:40
Località: DearSkin (FG)
Nome Cognome: Raffaele
Slackware: current
Kernel: 2.6.29.6
Desktop: KDE 4.3
Distribuzione: Ubuntu

Re: Perchè 64 bit?

Messaggioda Blallo » mar ott 06, 2009 14:53

non voglio parlare di cose squisitamente tecniche, parlo solo di esperienza al "tatto"...
slackware a 64 bit è nettamente più veloce, firefox si apre in tempi decenti, openoffice idem e ha un tempo di boot spaventosamente basso
e per gli smaliziati compilatori compila che è un piacere!
quindi dico che CONVENGONO i 64 bit!
Io sono il detective Arsenio Magret, e porto sempre la camicia TATUATA!
Avatar utente
Blallo
Packager
Packager
 
Messaggi: 3234
Iscritto il: ven ott 12, 2007 10:37
Località: Torino / Torremaggiore (FG)
Nome Cognome: Savino Liguori
Slackware: 14.1 / 12.2
Kernel: 3.12.2-ck
Desktop: Openbox

Re: Perchè 64 bit?

Messaggioda targzeta » mar ott 06, 2009 15:11

raffaele181188 ha scritto:...Ho solo detto che a maso, probabilmente, andrebbero addirittura meglio i 32 bit (come a me e a tanti altri)
[provocazione]
La mia ragazza ha un processore a 32 bit con una cpu a 1GHz e 1 GB di RAM. Il processore è un intel e la scheda video è una invidia.
Visto che non ti serve il tuo Core2 perchè non fai a cambio? Paghiamo noi le spese di spedizione.
Ti assicuro che per quello che per quello che ci devi fare va benissimo.

Facci sapere,
Emanuele e ragazza (con le dita incrociate)
[/provocazione]
Linux Registered User #454438
Se pensi di essere troppo piccolo per fare la differenza, prova a dormire con una zanzara -- Dalai Lama
20/04/2013 - Io volevo Rodotà
Avatar utente
targzeta
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 6186
Iscritto il: gio nov 03, 2005 14:05
Località: Carpignano Sal. (LE) <-> Pisa
Nome Cognome: Emanuele Tomasi
Slackware: current
Kernel: latest stable
Desktop: IceWM

Prossimo

Torna a Slackware64

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite