Creare distro basata su Slackware - mi date qualche link?

Forum dedicato ai Porting ufficiali e non di Slackware, vedi Slack/390, ARMedslack, Slamd64, Slackintosh, Ocsid, Sloox, Zenwalk, How-Tux, Slax etc etc

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Specificare nome e versione del porting.
2) Specificare se discussione/suggerimento o richiesta d'aiuto.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
Avatar utente
zoros
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 1324
Iscritto il: lun mag 28, 2007 22:51
Nome Cognome: Fabio`Zorba`
Slackware: 14.1
Kernel: 3.10.30-smp
Desktop: KDE-3.5(works!)
Località: Gorizia
Contatta:

Re: Creare distro basata su Slackware - mi date qualche link

Messaggioda zoros » sab mag 15, 2010 16:25

il thread è a rischio flame, ma, per cortesia cerchiamo di evitare questo ...
mi interessava approfondire una questione tecnica che, secondo me, non è per niente off-topic ...

l'appunto di Mario ha fatto emergere alcune questioni:

1) una distro per uso interno è comunque una cosa che interessa un certo pubblico, pur ristretto a livello azienda ... il fatto che, per esempio, non vengano resi pubblici i sorgenti (le modifiche ai sorgenti GPL) potrebbe violare la licenza?

2) anche se ovviamente prenderai le giuste precauzioni, c'è sempre il pericolo che il dipendente X, che ha accesso al DVD di installazione, riesca un giorno a mettere in Internet la iso? ... che licenza applicherai a questo prodotto, anche pensando ad una ridistribuzione involontaria?
vorrei riavere le mie firme ...

Avatar utente
targzeta
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 6415
Iscritto il: gio nov 03, 2005 14:05
Nome Cognome: Emanuele Tomasi
Slackware: current
Kernel: latest stable
Desktop: IceWM
Località: Carpignano Sal. (LE) <-> Pisa

Re: Creare distro basata su Slackware - mi date qualche link

Messaggioda targzeta » sab mag 15, 2010 17:32

rzl ha scritto:Ma vaff...
A questo ti ignoro semplicemente.

Cerca di non prendertela e di non mandare a quel paese nessuno ok?

Emanuele
Linux Registered User #454438
Se pensi di essere troppo piccolo per fare la differenza, prova a dormire con una zanzara -- Dalai Lama
20/04/2013 - Io volevo Rodotà 

Mario Vanoni
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3174
Iscritto il: lun set 03, 2007 21:20
Nome Cognome: Mario Vanoni
Slackware: 12.2
Kernel: 3.0.4 statico
Desktop: fluxbox/seamonkey
Località: Cuasso al Monte (VA)

Re: Creare distro basata su Slackware - mi date qualche link

Messaggioda Mario Vanoni » sab mag 15, 2010 18:27

zoros ha scritto:il thread è a rischio flame, ma, per cortesia cerchiamo di evitare questo ...
mi interessava approfondire una questione tecnica che, secondo me, non è per niente off-topic ...

l'appunto di Mario ha fatto emergere alcune questioni:

1) una distro per uso interno è comunque una cosa che interessa un certo pubblico, pur ristretto a livello azienda ... il fatto che, per esempio, non vengano resi pubblici i sorgenti (le modifiche ai sorgenti GPL) potrebbe violare la licenza?

2) anche se ovviamente prenderai le giuste precauzioni, c'è sempre il pericolo che il dipendente X, che ha accesso al DVD di installazione, riesca un giorno a mettere in Internet la iso? ... che licenza applicherai a questo prodotto, anche pensando ad una ridistribuzione involontaria?

1) NO, finche' resta nelle 4 mura della ditta puoi modificarlo a piacimento.
2) Se reso pubblico, o lo stronchi subito, o devi rendere accessibili i codici sorgenti.

Se diffuso in massa, problemi con GPL/FSF ed i vari copyright non GPL.

Bart
Staff
Staff
Messaggi: 4249
Iscritto il: lun ago 09, 2004 0:00
Località: Rimini

Re: Creare distro basata su Slackware - mi date qualche link

Messaggioda Bart » sab mag 15, 2010 20:20

rzl ha scritto:Ma vaff...
A questo ti ignoro semplicemente.
Questo atteggiamento su Slacky.eu non è gradito. Ognuno può dire liberamente ciò che pensa senza però offendere nessuno.

Avatar utente
zoros
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 1324
Iscritto il: lun mag 28, 2007 22:51
Nome Cognome: Fabio`Zorba`
Slackware: 14.1
Kernel: 3.10.30-smp
Desktop: KDE-3.5(works!)
Località: Gorizia
Contatta:

Re: Creare distro basata su Slackware - mi date qualche link

Messaggioda zoros » sab mag 15, 2010 21:51

Mario Vanoni ha scritto:...
1) NO, finche' resta nelle 4 mura della ditta puoi modificarlo a piacimento.
2) Se reso pubblico, o lo stronchi subito, o devi rendere accessibili i codici sorgenti.

Se diffuso in massa, problemi con GPL/FSF ed i vari copyright non GPL.
Grazie Mario,
in effetti la questione è ben spiegata nelle GNU FAQ ... ed è scritto espressamente che
This applies to organizations (including companies), too ...

resta il dubbio sulla pubblicazione involontaria ...

@rzl: ti invito a rientrare nel forum ... gli off-topic sono abbastanza frequenti in Slacky.eu (è bello per questo) ... il mio off-topic è per esempio quello di uno che ha una specie di distro Slackware per uso interno e che ha comunque dei dubbi ... se ti sembra poco il fatto di incontrarci qui ;) ...
vorrei riavere le mie firme ...


Torna a “Porting Slackware”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti