cavo eth assieme ai fili elettrici

Usate questo forum per richieste di aiuto e consigli sull'hardware montato nelle vostre macchine con GNU/Linux Slackware.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata e la versione del Kernel. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Citare il tipo di hardware coinvolto in modo dettagliato.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT. Non usare termini gergali come procio, mobo e simili per identificare i componenti hardware.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
kobaiachi
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 1368
Iscritto il: gio lug 14, 2005 0:00
Località: roma
Contatta:

Re: cavo eth assieme ai fili elettrici

Messaggioda kobaiachi » mar giu 22, 2010 11:41

a secondo della rigidità del cavo che ti serve puoi usare uno STP (shield twisted pair) o FTP (foiled twisted pair) .


devi usare prese schermate alle estermità altrimenti lo shield è poco utile .

ce ne sono di diversi tipi alcuni mi pare della valex che non necessitano di di pluggatrice per l'installazione .

comunque al posto della pluggatrice puoi usare un cacciavite piatto opportunamente molato cosi da ridurre l'angolo di apertura della V .

Avatar utente
danix
Staff
Staff
Messaggi: 3286
Iscritto il: ven ott 27, 2006 19:32
Nome Cognome: Danilo M.
Slackware: 64 14.1
Kernel: 4.4.0
Desktop: kde4
Località: Siderno (RC)
Contatta:

Re: cavo eth assieme ai fili elettrici

Messaggioda danix » mar giu 22, 2010 16:26

stavo dando un'occhiata in giro e avrei trovato una matassa cat5e sftp da 100 metri oppure sempre 100 m cat6e ftp... quale prendereste?? inoltre ho preso una crimpatrice in metallo e adesso do un'occhiata in giro per quanto riguarda le prese a muro ;)


Ancora grazie a tutti per i consigli...
danix

myself ha scritto:non sono molto presente sul forum, e di ciò mi scuso con tutti

kobaiachi
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 1368
Iscritto il: gio lug 14, 2005 0:00
Località: roma
Contatta:

Re: cavo eth assieme ai fili elettrici

Messaggioda kobaiachi » mar giu 22, 2010 21:02

se lo trovi dovendo stare accanto ai fili elettrici lo SSTP doppia schermatura sia globale che per coppia di cavi sarebbe l'ottimale .

dipende pero anche molto da quanto rigido deve essere , se nel percorso ci sono curve "strette" etc etc .

alla fine fare passare un cavo molto rigido dentro molti metri di corrougato puo risultare problematico sopratutto se come dicevo prima ci sono curve strette.

Mario Vanoni
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3174
Iscritto il: lun set 03, 2007 21:20
Nome Cognome: Mario Vanoni
Slackware: 12.2
Kernel: 3.0.4 statico
Desktop: fluxbox/seamonkey
Località: Cuasso al Monte (VA)

Re: cavo eth assieme ai fili elettrici

Messaggioda Mario Vanoni » mar giu 22, 2010 21:54

kobaiachi ha scritto:se lo trovi dovendo stare accanto ai fili elettrici lo SSTP doppia schermatura sia globale che per coppia di cavi sarebbe l'ottimale .

dipende pero anche molto da quanto rigido deve essere , se nel percorso ci sono curve "strette" etc etc .

alla fine fare passare un cavo molto rigido dentro molti metri di corrougato puo risultare problematico sopratutto se come dicevo prima ci sono curve strette.

In questo caso pero` ricordare una vecchia regola:
gli schermi esterni vanno messi a terra/ground solo da una parte,
l'altro lato dello schermo del cavo _deve_ rimanere isolato.
Altrimenti trasmette correnti parasittarie (esterne) anche lui!

Avatar utente
Darkstar89
Packager
Packager
Messaggi: 372
Iscritto il: mer dic 17, 2008 19:06
Nome Cognome: Francesco
Slackware: 13
Località: Sassari

Re: cavo eth assieme ai fili elettrici

Messaggioda Darkstar89 » mar giu 22, 2010 22:42

Mario Vanoni ha scritto:In questo caso pero` ricordare una vecchia regola:
gli schermi esterni vanno messi a terra/ground solo da una parte,
l'altro lato dello schermo del cavo _deve_ rimanere isolato.
Altrimenti trasmette correnti parasittarie (esterne) anche lui!

Infatti!... è successo anche a mè, non riuscivo a connettermi, ora ho capito il perchè :)

Avatar utente
Blallo
Packager
Packager
Messaggi: 3258
Iscritto il: ven ott 12, 2007 11:37
Nome Cognome: Savino Liguori
Slackware: 14.1 / 12.2
Kernel: 3.12.2-ck
Desktop: Openbox
Località: Torino / Torremaggiore (FG)
Contatta:

Re: cavo eth assieme ai fili elettrici

Messaggioda Blallo » mar giu 22, 2010 22:43

dovrebbe essere il cosiddetto loop di massa se non sbaglio ;)
Io sono il detective Arsenio Magret, e porto sempre la camicia TATUATA!

Avatar utente
zoros
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 1316
Iscritto il: lun mag 28, 2007 22:51
Nome Cognome: Fabio∙Zorba
Slackware: 14.1
Kernel: 3.10.30-smp
Desktop: KDE-3.5(works!)
Località: Gorizia
Contatta:

Re: cavo eth assieme ai fili elettrici

Messaggioda zoros » mar giu 22, 2010 23:08

per esperienza la schermatura in piccoli impianti serve a ben poco, semmai incasina nella intestazione del cavo, cioè nel crimpare il connettore ... quindi meglio un semplice cavo utp ... evitare piuttosto cavi con guaina esterna gommosa in quanto si appiccica ai cavi già presenti nella conduttura ;) ...
vorrei riavere le mie firme ...

Mario Vanoni
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3174
Iscritto il: lun set 03, 2007 21:20
Nome Cognome: Mario Vanoni
Slackware: 12.2
Kernel: 3.0.4 statico
Desktop: fluxbox/seamonkey
Località: Cuasso al Monte (VA)

Re: cavo eth assieme ai fili elettrici

Messaggioda Mario Vanoni » mer giu 23, 2010 14:59

jimmy_page_89 ha scritto:dovrebbe essere il cosiddetto loop di massa se non sbaglio ;)

Esatto!


Torna a “Hardware”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite