Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

configurazione nuovo pc

Usate questo forum per richieste di aiuto e consigli sull'hardware montato nelle vostre macchine con GNU/Linux Slackware.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata e la versione del Kernel. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Citare il tipo di hardware coinvolto in modo dettagliato.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT. Non usare termini gergali come procio, mobo e simili per identificare i componenti hardware.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.

Re: configurazione nuovo pc

Messaggioda sunreal » mer giu 23, 2010 16:32

A proposito di quad-core ho sentito che molte applicazioni non sfruttano affatto i 4 processori ma due solamente ciò è vero? E comunque in generale le applicazioni linux come sono messe daquesto punto di vista? Nel senso è inutile prendere un quad core che andrà a pieno regime fra 5 anni....
sunreal
Master
Master
 
Messaggi: 1564
Iscritto il: sab apr 09, 2005 23:00
Località: P.P.P.

Re: configurazione nuovo pc

Messaggioda sunreal » mer giu 23, 2010 16:35

gigiobagiano ha scritto:@zxzxasas
Quello comunque che volevo far notare è che per quel prezzo puoi avere quanto meno le stesse performance con un processore nuovo e socket recente.

Tipo?
sunreal
Master
Master
 
Messaggi: 1564
Iscritto il: sab apr 09, 2005 23:00
Località: P.P.P.

Re: configurazione nuovo pc

Messaggioda Amrod » mer giu 23, 2010 16:39

Io ho un quad core e al 90% li vedo sempre sonnecchiare, si danno una mossa
solo nella riproduzione video e in compilazione.
Non so perche' ma se gioco a neverwinternights con attivo un composite manager,
e solo in questo caso, mi sfrutta tutti i core altrimenti sempre e solo uno.

Ora come ora la scelta migliore e' un x2 o un x3 visto che piu' core non vengono usati,
casi particolari a parte come rendering ecc
Amrod
Linux 1.0
Linux 1.0
 
Messaggi: 91
Iscritto il: sab dic 09, 2006 19:03
Località: Cantu' -Co-
Slackware: x86_64 current
Desktop: Openbox

Re: configurazione nuovo pc

Messaggioda Ansa89 » mer giu 23, 2010 16:44

sunreal ha scritto:A proposito di quad-core ho sentito che molte applicazioni non sfruttano affatto i 4 processori ma due solamente ciò è vero? E comunque in generale le applicazioni linux come sono messe daquesto punto di vista? Nel senso è inutile prendere un quad core che andrà a pieno regime fra 5 anni....

Non sono espertissimo, ma credo che linux (come anche windows (forse)) faccia uso di tutti i core disponibili se il kernel è stato opportunamente compilato (deve avere almeno il supporto per smp).
La prova è che se lanci "top" su una macchina con più core (e kernel compilato bene), vedrai n task in "running", dove "n" è il numero di core.
Avatar utente
Ansa89
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2625
Iscritto il: mer ago 29, 2007 16:57
Località: Modena
Nome Cognome: Stefano Ansaloni
Slackware: 13.1
Kernel: 3.16.6-ck2
Desktop: XFCE 4.6.1

Re: configurazione nuovo pc

Messaggioda Amrod » mer giu 23, 2010 16:52

Ansa89 ha scritto:Non sono espertissimo, ma credo che linux (come anche windows (forse)) faccia uso di tutti i core disponibili se il kernel è stato opportunamente compilato (deve avere almeno il supporto per smp).
La prova è che se lanci "top" su una macchina con più core (e kernel compilato bene), vedrai n task in "running", dove "n" è il numero di core.


Si, il sistema operativo, che sia linux o win, supporta piu' processori, pero' anche il programma deve essere sviluppato
in modo da essere parallelizzabile, altrimenti puoi avere anche 100 core e usarne solo uno.
Allo stato attuale avere piu' core serve a distribuire il carico e non caricare un solo processore di tutto il lavoro
Amrod
Linux 1.0
Linux 1.0
 
Messaggi: 91
Iscritto il: sab dic 09, 2006 19:03
Località: Cantu' -Co-
Slackware: x86_64 current
Desktop: Openbox

Re: configurazione nuovo pc

Messaggioda zxzxasas » mer giu 23, 2010 16:55

gigiobagiano ha scritto:@zxzxasas
escludo quel particolare i7 con socket defunto in favore di un i7 più recente, se devo prendere una cosa potente prendo qualcosa di potente IMHO, non il più economico e meno performante della serie i7 (e non in combinazione con una gt220)

Secondo me un computer nella media deve mettere in conto qualche potenziale upgrade nel futuro ovviamente nei limiti di budget. Quello comunque che volevo far notare è che per quel prezzo puoi avere quanto meno le stesse performance con un processore nuovo e socket recente.


Mi sa che tieni ragione... in effetti nella versione originale il nuovo socket va un tantino meglio...non avevo visto i benchmark di recente...
Però questa cosa che hanno tolto il triple channel è veramente odiosa!
Fammi vedere un po' che ne esce in una configurazione con un 1156...
zxzxasas
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 397
Iscritto il: sab nov 15, 2008 2:28
Nome Cognome: Pasquale
Slackware: current
Kernel: 2.6.35.7
Desktop: KDE 4.5.2

Re: configurazione nuovo pc

Messaggioda zxzxasas » mer giu 23, 2010 17:07

Mario Vanoni ha scritto:Interessante la tua scelta, devo sostituire la terza macchina,
che ha 4GB RAM installati, ma la mobo ne vede solo 3GB,
limite imposto da M$ al fabbricante della mobo ASUS P5LD2-VM DH,
BIOS AMI American Megatrends, Inc.

Mi meraviglia la tua scelta, dal punto di vista tecnico con una mobo moderna,
solo 3GB di RAM quando il CPU ha 8MB di cache e la scheda video 512MB.

Per sfruttare una tale macchina metterei al minimo 2x2GB di RAM = 4GB,
se compro un mostro simile mettero` sicuramente 4x2GB = 8GB.

Solo che non sono convinto che una CPU cosi` serva molto,
il collo stretto rimane sempre il disco, anche con 64MB di memoria propria.
Gli SSD con un kernel Linux che riconosce settori di 4096B aiuteranno?


Avevo messo 3 GB per il triple channel, però visti i bench, credo che si va sul socket 1156...Solo 3 perchè....beh, bastano!!!
Niente triple channel, si ritorna a 4 GB di ram...
zxzxasas
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 397
Iscritto il: sab nov 15, 2008 2:28
Nome Cognome: Pasquale
Slackware: current
Kernel: 2.6.35.7
Desktop: KDE 4.5.2

Re: configurazione nuovo pc

Messaggioda Ansa89 » mer giu 23, 2010 17:17

Amrod ha scritto:Si, il sistema operativo, che sia linux o win, supporta piu' processori, pero' anche il programma deve essere sviluppato
in modo da essere parallelizzabile, altrimenti puoi avere anche 100 core e usarne solo uno.
Allo stato attuale avere piu' core serve a distribuire il carico e non caricare un solo processore di tutto il lavoro

Sì, rileggendo a modo la domanda, ho visto che stiamo parlando di applicazioni e non di sistema operativo; quindi la cosa cambia: tempo fa avevo letto che i veri utilizzatori del smp erano i videogiochi, mentre la maggior parte delle applicazioni erano progettate per single core.
Probabilmente (spero) le cose sono un po' cambiate da allora, ma credo che ancora il supporto per multi processore sia poco usato a livello di singola applicazione.
Avatar utente
Ansa89
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2625
Iscritto il: mer ago 29, 2007 16:57
Località: Modena
Nome Cognome: Stefano Ansaloni
Slackware: 13.1
Kernel: 3.16.6-ck2
Desktop: XFCE 4.6.1

Re: configurazione nuovo pc

Messaggioda Mario Vanoni » mer giu 23, 2010 17:48

Ansa89 ha scritto:Probabilmente (spero) le cose sono un po' cambiate da allora, ma credo che ancora il supporto per multi processore sia poco usato a livello di singola applicazione.

Una applicazione che funziona perfettamente e` compilare il kernel con make -j numero_processori.
Con un kernel di Con Kolivas funziona come previsto,
con un kernel con scheduler default meglio numero_processori + 1.
Idem per i kernel -rt (Real-Time), qui meglio numero_processori + 2.
Provo tutte le varianti di kernel, -ck batte tutti!
Mario Vanoni
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 3174
Iscritto il: lun set 03, 2007 20:20
Località: Cuasso al Monte (VA)
Nome Cognome: Mario Vanoni
Slackware: 12.2
Kernel: 3.0.4 statico
Desktop: fluxbox/seamonkey

Re: configurazione nuovo pc

Messaggioda Ansa89 » mer giu 23, 2010 18:01

Mario Vanoni ha scritto:Una applicazione che funziona perfettamente e` compilare il kernel con make -j numero_processori.

Non so se "make" è un'applicazione per smp: nel senso che "make -j n" spezza il lavoro in più parti, ma è poi compito dello scheduler fare il dispatching sui vari core, quindi il livello di multiprogrammazione risiede nel sistema operativo, non in "make" (il fatto che con kernel vanilla si usa "make -j n+1" è una prova).
Avatar utente
Ansa89
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2625
Iscritto il: mer ago 29, 2007 16:57
Località: Modena
Nome Cognome: Stefano Ansaloni
Slackware: 13.1
Kernel: 3.16.6-ck2
Desktop: XFCE 4.6.1

Re: configurazione nuovo pc

Messaggioda Mario Vanoni » mer giu 23, 2010 18:21

Ansa89 ha scritto:
Mario Vanoni ha scritto:Una applicazione che funziona perfettamente e` compilare il kernel con make -j numero_processori.

Non so se "make" è un'applicazione per smp: nel senso che "make -j n" spezza il lavoro in più parti, ma è poi compito dello scheduler fare il dispatching sui vari core, quindi il livello di multiprogrammazione risiede nel sistema operativo, non in "make" (il fatto che con kernel vanilla si usa "make -j n+1" è una prova).

Sappi che non e` make che decide di usare uno o piu` processori, e` l'autore del Makefile!

Il Makefile del kernel e` stato programmato in modo (quasi) perfetto,
infatti le differenze sono dovute unicamente agli scheduler del kernel usato per compilare.

Ovviamente un make xyz con un Makefile tradizionale usera` un solo CPU, anche se ne hai 8 di CPU!
Mario Vanoni
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 3174
Iscritto il: lun set 03, 2007 20:20
Località: Cuasso al Monte (VA)
Nome Cognome: Mario Vanoni
Slackware: 12.2
Kernel: 3.0.4 statico
Desktop: fluxbox/seamonkey

Re: configurazione nuovo pc

Messaggioda gigiobagiano » mer giu 23, 2010 20:29

sunreal ha scritto:
gigiobagiano ha scritto:@zxzxasas
Quello comunque che volevo far notare è che per quel prezzo puoi avere quanto meno le stesse performance con un processore nuovo e socket recente.

Tipo?

Avevo nominato un core i3 550 ma anche un 530 è superiore al E8500, il costo del 550 si aggira intorno ai 150 euro il socket è 1156 (per sfruttare il chip video integrato intel devi però prendere una scheda madre con chipset H55 o H57, che mi sembra partano da un minimo di un ottantina di euro...) ;)
Avatar utente
gigiobagiano
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 502
Iscritto il: dom mar 11, 2007 12:58
Slackware: 11 - 13.1
Kernel: 2.6.35.6_tuxonice
Desktop: Openbox

Re: configurazione nuovo pc

Messaggioda sunreal » gio giu 24, 2010 11:59

Insomma alle fine di tutto me lo faccio fare un preventivo con un i7 920? E se si devo chiedere come dice zxzxasas un i7920 8mb 2.66Ghz Socket 1366?
sunreal
Master
Master
 
Messaggi: 1564
Iscritto il: sab apr 09, 2005 23:00
Località: P.P.P.

Re: configurazione nuovo pc

Messaggioda gigiobagiano » gio giu 24, 2010 12:33

Secondo me no, francamente punterei come ho già detto sul socket 1156, se non riesci a permetterti un core i7 (1156) potrai sempre farlo in futuro, inoltre un core i3 o un i5 non sono per niente malvagi. Comunque se vuoi rimanere sul prezzo e sulle prestazione del i7 920, puoi sempre optare per un i7 860 che però ha socket 1156.. ovviamente è un parere personale...
Avatar utente
gigiobagiano
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 502
Iscritto il: dom mar 11, 2007 12:58
Slackware: 11 - 13.1
Kernel: 2.6.35.6_tuxonice
Desktop: Openbox

Re: configurazione nuovo pc

Messaggioda zxzxasas » gio giu 24, 2010 12:39

Guarda a vedere i bench conviene 1156 in effetti!
Ovviamente non puoi prendere più di un 2.8 per quel prezzo, ma credo vada più che bene!

In buona sostanza, prendi quel pc, sosituisci il processore con un i7 socket 1156 e aumenta la ram a 4 GB. Controlla se la scheda madre ha il supporto per SAta 3 altrimenti passa il disco a un sata 2.
Non credo che un negoziante però ti farà mai quel prezzo! io compro su internet e monto...è l' unico modo per pagare prezzi del genere per computer del genere!


Per la scheda video...beh, io non gioco quindi ci risparmio, tu gestisciti di conseguenza!
zxzxasas
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 397
Iscritto il: sab nov 15, 2008 2:28
Nome Cognome: Pasquale
Slackware: current
Kernel: 2.6.35.7
Desktop: KDE 4.5.2

PrecedenteProssimo

Torna a Hardware

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti