Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

Consiglio BSD

Area di discussione libera.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Rispettare le idee altrui.
2) Evitare le offese dirette.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.

Consiglio BSD

Messaggioda hashbang » dom ago 22, 2010 14:23

Sono tentato ormai da tempo di provare un sistema BSD. Sarà per il fatto che ne sento parlare bene, sarà perchè mi incuriosisce la possibilità di far girare applicazioni linux in ambiente bsd e non il contrario o sarà semplicemente per un esperienza che può arricchire il mio bagaglio culturale personale di UNIX.
In passato provai PC-BSD ma non mi ha mai entusiasmato. Oggi però sono convinto a voler provare un'esperienza nuova :D ma ho un dubbio: FreeBSD 8.1-RELEASE o OpenBSD 4.7? Ho letto che OpenBSD è un fork di NetBSD che punta alla sicurezza e che FreeBSD conta circa l'80% delle installazioni della Berkeley Software Distribution. Quindi ora mi chiedo, in base alle vostre esperienze (sempre se avete usato BSD :D) quale mi consigliereste? Personalmente io sarei più orientato per FreeBSD però è da notare che mi incuriosisce il fatto che OpenBSD sia compatibile pressocchè con tutti i binari per i sistemi operativi UNIX-based. :-k

Insomma, a voi la parola!
Adoro il pragmatismo della lingua giapponese, è l'unica in cui per dire ad una ragazza che la ami le dici "suki". (cit.)
Avatar utente
hashbang
Packager
Packager
 
Messaggi: 1840
Iscritto il: ven giu 04, 2010 9:27
Località: Lecce
Nome Cognome: Luca De Pandis
Distribuzione: Windows 8.1 Pro

Re: Consiglio BSD

Messaggioda SIV » dom ago 22, 2010 14:38

Mi accodo alla richiesta!

Da qualche mese mi ronzano in testa due idee da testare: Archlinux e un sistema BSD
Avatar utente
SIV
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 918
Iscritto il: mer apr 25, 2007 13:07
Località: Bari (Provincia)

Re: Consiglio BSD

Messaggioda hashbang » dom ago 22, 2010 14:58

SIV ha scritto:Mi accodo alla richiesta!

Da qualche mese mi ronzano in testa due idee da testare: Archlinux e un sistema BSD
Per Arch ti rispondo subito. Viene definita un misto tra Slackware, Gentoo e Debian. Ma sinceramente con Debian non c'entra proprio nulla. Archlinux somiglia molto a Slackware per la semplicità. Tutto è gestito da un file rc.conf che ha il compito di settare praticamente tutto. Dai demoni alla localizzazione. Il kernel è sempre generic (mentre quì su Slack hai la possibilità di utilizzare uno huge). Quindi l'initrd è obbligatorio a meno che tu non usi kernel statici. Per l'initrd tutto è gestito dal file mkinitcpio.conf che ha il compito di creare il ram disk image inserendoci vari paramentri definiti hooks.
Ad esempio: se tu usi la tastiera usb darai come parametri hook: usbinput e keymap. Il primo garantisce il supporto usb alle periferiche di input e l'altro la mappatura della tastiera. Grazie agli hook crei un initrd totalmente adatto alle tue esigenze. Arch è molto simile a Gentoo per il fatto che è una distro su misura di utente e molto flessibile. Gentoo usa Portage che compila dai sorgenti mentre Archlinux usa Pacman che a mio avviso è il miglior package manager esistente. Però la community di Arch ha creato un tool espansivo che si fonde con ABS (Arch Build System) che è un sistema di creazione di precompilati partendo dai sorgenti mediante l'uso dei PKGBUILD simi ai nostri SlackBuild e agli EBUILD di Emerge. Il tool in questione si chiama Yaourt e da a pacman la possibilità di compilare i sorgenti da AUR (il repository della comunità). Insomma Archlinux è una signora distribuzione. Di base non offre nulla. Sei tu ad installare X.org, il desktop environment e il login manager (se usi XFCE o altro). L'unico neo di questa distribuzione è che come Gentoo è una rolling distro. Quindi non avrai la stabilità di una Slackware. Con questo però non voglio dire che è instabile. Solo che i pacchetti (sono come quelli di Slack: tar.xz e quelli base tar.gz)passano velocemente dal repo testing a quello core/extra/community a volte dopo un giorno. Comunque provala perchè da molte soddisfazioni. ;) Ah dimenticavo, ha un wiki invidiabile.
Spero di essere stato esauriente :) ho solo riportato la mia esperienza con ArchLinux.

EDIT: come la Slack anche Arch usa l'init BSD.
Ultima modifica di hashbang il dom ago 22, 2010 15:07, modificato 3 volte in totale.
Adoro il pragmatismo della lingua giapponese, è l'unica in cui per dire ad una ragazza che la ami le dici "suki". (cit.)
Avatar utente
hashbang
Packager
Packager
 
Messaggi: 1840
Iscritto il: ven giu 04, 2010 9:27
Località: Lecce
Nome Cognome: Luca De Pandis
Distribuzione: Windows 8.1 Pro

Re: Consiglio BSD

Messaggioda hashbang » dom ago 22, 2010 15:03

Un'altra cosa: Archlinux è una distro che come Slackware punta sull'essere VANILLA. L'unica pecca è che il kernel è patchato. Ma in compenso è velocissima (tutto merito del fatto che è ottimizzata per i686 e non i486 come la Slack)
Adoro il pragmatismo della lingua giapponese, è l'unica in cui per dire ad una ragazza che la ami le dici "suki". (cit.)
Avatar utente
hashbang
Packager
Packager
 
Messaggi: 1840
Iscritto il: ven giu 04, 2010 9:27
Località: Lecce
Nome Cognome: Luca De Pandis
Distribuzione: Windows 8.1 Pro

Re: Consiglio BSD

Messaggioda metrofox » dom ago 22, 2010 15:46

Allora, io uso FreeBSD, devo dire che mi è piaciuto moltissimo... La gestione dei pacchetti è abbastanza comoda, gli script per il networking sono abbastanza simili a quelli di slackware(non per caso), e non solo... Il kernel funziona che è una meraviglia, un sistema stabile, una gestione dei pacchetti affascinante e diciamo che seguono anche loro l'ordine di pacchettizzazione di un software compilato da sorgenti, al posto di creare uno slackbuild loro creano direttamente un Makefile, magari per chi non è abituato a scrivere Makefile troverà la cosa un pochettino "nuova" e dispersiva come in ogni novità dopotutto... FreeBSD è un bel sistema, è il sistema UNIX derivato più vicino, assolutamente da provare.
Avatar utente
metrofox
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 758
Iscritto il: gio ago 07, 2008 11:29
Slackware: slackware64-current
Kernel: 3.4.4-ck3
Desktop: FluxBox-1.3.1
Distribuzione: FreeBSD-8.1(amd64)

Re: Consiglio BSD

Messaggioda Mario Vanoni » dom ago 22, 2010 16:20

Opto per OpenBSD, ma come riceverlo?
http://www.opencompany.it/index1.php?men=5&pag=orders
dice
Materiale tutto esaurito, stiamo aspettando OpenBSD 4.5
ma siamo al 4.7!
Mario Vanoni
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 3174
Iscritto il: lun set 03, 2007 20:20
Località: Cuasso al Monte (VA)
Nome Cognome: Mario Vanoni
Slackware: 12.2
Kernel: 3.0.4 statico
Desktop: fluxbox/seamonkey

Re: Consiglio BSD

Messaggioda Ansa89 » dom ago 22, 2010 16:27

Mario Vanoni ha scritto:Opto per OpenBSD, ma come riceverlo?

Per riceverlo basta andare qui, oppure per comprare il cd ho trovato questo.
Avatar utente
Ansa89
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2625
Iscritto il: mer ago 29, 2007 16:57
Località: Modena
Nome Cognome: Stefano Ansaloni
Slackware: 13.1
Kernel: 3.16.6-ck2
Desktop: XFCE 4.6.1

Re: Consiglio BSD

Messaggioda hashbang » dom ago 22, 2010 16:28

Mario Vanoni ha scritto:Opto per OpenBSD, ma come riceverlo?
http://www.opencompany.it/index1.php?men=5&pag=orders
dice
Materiale tutto esaurito, stiamo aspettando OpenBSD 4.5
ma siamo al 4.7!
Mario forse questo può essere utile http://ftp.heanet.ie/pub/OpenBSD/4.7/i386/
Adoro il pragmatismo della lingua giapponese, è l'unica in cui per dire ad una ragazza che la ami le dici "suki". (cit.)
Avatar utente
hashbang
Packager
Packager
 
Messaggi: 1840
Iscritto il: ven giu 04, 2010 9:27
Località: Lecce
Nome Cognome: Luca De Pandis
Distribuzione: Windows 8.1 Pro

Re: Consiglio BSD

Messaggioda hashbang » dom ago 22, 2010 16:33

Ora sto provando FreeBSD 8.1 ma ho intenzione di virtualizzare anche OpenBSD. Sono troppo curioso di provarli entrambi.
Adoro il pragmatismo della lingua giapponese, è l'unica in cui per dire ad una ragazza che la ami le dici "suki". (cit.)
Avatar utente
hashbang
Packager
Packager
 
Messaggi: 1840
Iscritto il: ven giu 04, 2010 9:27
Località: Lecce
Nome Cognome: Luca De Pandis
Distribuzione: Windows 8.1 Pro

Re: Consiglio BSD

Messaggioda metrofox » dom ago 22, 2010 19:29

Virtualbox ce la dovrebbe fare, non so la versione OSE ;)
Avatar utente
metrofox
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 758
Iscritto il: gio ago 07, 2008 11:29
Slackware: slackware64-current
Kernel: 3.4.4-ck3
Desktop: FluxBox-1.3.1
Distribuzione: FreeBSD-8.1(amd64)

Re: Consiglio BSD

Messaggioda hashbang » lun ago 23, 2010 8:44

metrofox ha scritto:Virtualbox ce la dovrebbe fare, non so la versione OSE ;)
Sto usando la OSE con FreeBSD e tutto sembra andare bene, tra poco creo un altro hd virtuale e ci metto sopra openBSD
Adoro il pragmatismo della lingua giapponese, è l'unica in cui per dire ad una ragazza che la ami le dici "suki". (cit.)
Avatar utente
hashbang
Packager
Packager
 
Messaggi: 1840
Iscritto il: ven giu 04, 2010 9:27
Località: Lecce
Nome Cognome: Luca De Pandis
Distribuzione: Windows 8.1 Pro

Re: Consiglio BSD

Messaggioda notsafe » lun ago 23, 2010 9:51

Mario Vanoni ha scritto:Opto per OpenBSD, ma come riceverlo?
http://www.opencompany.it/index1.php?men=5&pag=orders
dice
Materiale tutto esaurito, stiamo aspettando OpenBSD 4.5
ma siamo al 4.7!


scegli un altro store mirror o scarica la versione "ftp" e ti crei l'iso.
notsafe
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 451
Iscritto il: mar mar 21, 2006 11:00

Re: Consiglio BSD

Messaggioda metrofox » lun ago 23, 2010 13:17

Ho appena installato FreeBSD, niente male.. ho già configurato facilmente la scheda di rete, mi manca solo X, sto avendo qualche problemino ;) Comunque, il mondo *BSD è veramente molto bello.
Avatar utente
metrofox
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 758
Iscritto il: gio ago 07, 2008 11:29
Slackware: slackware64-current
Kernel: 3.4.4-ck3
Desktop: FluxBox-1.3.1
Distribuzione: FreeBSD-8.1(amd64)

Re: Consiglio BSD

Messaggioda SIV » lun ago 23, 2010 22:17

atomix600 ha scritto:Ah dimenticavo, ha un wiki invidiabile.

Per me il migliore! Ho risolto anche molti problemi su slackware ed altre distro seguendo il loro wiki.

Scusa metrofox, un errore di battitura? (Nel tuo primo post in questo thread dicevi di usarlo)
Avatar utente
SIV
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 918
Iscritto il: mer apr 25, 2007 13:07
Località: Bari (Provincia)

Re: Consiglio BSD

Messaggioda Blallo » mar ago 24, 2010 0:57

Offtopic:
SIV ha scritto:
atomix600 ha scritto:Ah dimenticavo, ha un wiki invidiabile.

Per me il migliore! Ho risolto anche molti problemi su slackware ed altre distro seguendo il loro wiki.

Quoto, magari per chi ha più tempo, dovremmo "prendere in prestito" qualcosa adattandolo alla Slack
Io sono il detective Arsenio Magret, e porto sempre la camicia TATUATA!
Avatar utente
Blallo
Packager
Packager
 
Messaggi: 3243
Iscritto il: ven ott 12, 2007 10:37
Località: Torino / Torremaggiore (FG)
Nome Cognome: Savino Liguori
Slackware: 14.1 / 12.2
Kernel: 3.12.2-ck
Desktop: Openbox

Prossimo

Torna a Libera

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Yahoo [Bot] e 2 ospiti