Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

Hard disk esterno: quale scegliere?

Usate questo forum per richieste di aiuto e consigli sull'hardware montato nelle vostre macchine con GNU/Linux Slackware.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata e la versione del Kernel. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Citare il tipo di hardware coinvolto in modo dettagliato.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT. Non usare termini gergali come procio, mobo e simili per identificare i componenti hardware.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.

Hard disk esterno: quale scegliere?

Messaggioda algol » mar mar 01, 2011 22:00

Salve!
Avrei la mezza (anzi un quarto di) idea di dotarmi di un hard disk esterno usb.
Nei negozi generalisti, i soliti supermercatoni con il reparto informatico, ne ho visti di varie fogge e prezzi, ma, a differenza degli HD interni, noto che ci sono alquanto meno informazioni tecniche, per cui non so bene come regolarmi, visto anche il notevole range di prezzo, a parità di capienza.

Avrei alcune domandine:
Il collegamento usb2 agisce da collo di bottiglia?
Contano fattori come la cache, per la quale negli HD interni ho sempre avuto un occhio di riguardo?
Come si comportano negli spostamenti? Lo collegherei anche a un portatile, hanno protezioni contro il movimento o devono restare immobili?
Ho letto in parte un thread sul filesystem da usare, a parte le preferenze ci sono particolari accorgimenti? E volendo usarlo "per uso intensivo" e non solo per archiviazione, cambia qualcosa?
Infine, di quali parametri tenere conto per l'acquisto, tenendo conto che privilegerei la portabilità e che ammennicoli vari come il display contabyte, protezioni varie o altro sono caratteristiche accessorie?

Grazie mille, ciao.
Avatar utente
algol
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 969
Iscritto il: gio set 07, 2006 0:19
Slackware: 12.1
Kernel: 2.6.26.1
Desktop: xfce4.4.2

Re: Hard disk esterno: quale scegliere?

Messaggioda navajo » mar mar 01, 2011 22:23

Credo di non sbagliare chiedendo cosa ci devi fare. se vuoi favorire la portabilità vai di sicuro su un hardisk da 2.5 pollici.
Oggi giorno i prezzi sono talmente calati che puoi andare a sceglierne uno di marca che offra anche una garanzia. Devi stare attenzione a sceglierne uno che abbia il case in alluminio, che favorisce il raffreddamento.
Io ne ho due. uno appunto da 2.5 della western digital da 500 gb, che uso oramai al posto della pennetta :D :D
e uno da 3.5 ( un samsung semi nuovo riciclato ) da 1 tb infilato in un case di alluminio con ventola di raffreddamento e attacco eSATA che lascio sempre sulla scrivania attacato al pc destinato al backup.
Come fs uso ext3 tranquillamente su tutte e due gli hard disk senza problemi.
Avatar utente
navajo
Staff
Staff
 
Messaggi: 3830
Iscritto il: gio gen 08, 2004 0:00
Località: Roma
Nome Cognome: Massimiliano
Slackware: 13.37 (x86_64)
Kernel: 2.6.37.6
Desktop: KDE 4.7.0 (Alien)

Re: Hard disk esterno: quale scegliere?

Messaggioda Ansa89 » mar mar 01, 2011 22:29

Altra caratterisca pituttosto importante per la portabilità è che sia alimentato attraverso usb.
Avatar utente
Ansa89
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2626
Iscritto il: mer ago 29, 2007 16:57
Località: Modena
Nome Cognome: Stefano Ansaloni
Slackware: 13.1
Kernel: 3.18.0-ck1
Desktop: XFCE 4.6.1

Re: Hard disk esterno: quale scegliere?

Messaggioda Savius » mar mar 01, 2011 22:37

Anch'io prediligerei gli HDD della Western Digital, in passato mi trovai male con i Seagate (al secolo Maxtor) e, sebbene mi sia capitato anche un HDD della WD "bacato", in base a statische mie e di molte altre persone, sembrerebbero essere i migliori del settore.

Anch'io prima o poi acquisterò un HDD esterno ad uso storage di dati sensibili e altro, così da evitare di riempire la mia stanza di DVD che, alla lunga, potrebbero non leggersi più... La domanda che vorrei porre io invece è questa: se non effettuassi mai cancellazioni di file dall'eventuale HDD esterno e mi limitassi solo allo storage e alla lettura dei dati immagazinati, l'HDD potrebbe durarmi di più? :D Scusate la domanda stupida ma ho sempre pensato che "leggere" da un HDD fosse molto meno invasivo che "scriverci" su, quindi se limitassi la scrittura solo allo storage, potrebbe durarmi di più secondo la mia teoria, è fallace? :D
Avatar utente
Savius
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 553
Iscritto il: gio ago 14, 2008 12:45
Località: Napoli
Slackware: Slackware64 14.0
Kernel: 3.2.29-smp
Desktop: KDE 4.8.5

Re: Hard disk esterno: quale scegliere?

Messaggioda algol » mar mar 01, 2011 22:53

Sì, l'intenzione era un hd autoalimentato, ma preferirei anche la grande dimensione (diciamo il terozzo), così da non limitarmi.
Quello che avrei intenzione di farci, come Savius, sarebbe condensarvi dei dvd, nello specifico fotografie (per ora ne ho solo 34 pieni :D), ma anche di poterci lavorare (alcuni file di photoshop sono grandicelli, svariate centinaia di megabytes, per alcuni sono arrivato anche al giga).
Su questi formati però, l'aumento di dimensioni corrisponde anche a una diminuzione di performance, oppure il collo di bottiglia è altrove?
Non vorrei ritrovarmi con un disco poco reattivo e tempi di risposta non entusiasmanti...
Avatar utente
algol
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 969
Iscritto il: gio set 07, 2006 0:19
Slackware: 12.1
Kernel: 2.6.26.1
Desktop: xfce4.4.2

Re: Hard disk esterno: quale scegliere?

Messaggioda joe » mar mar 01, 2011 23:12

A naso... molto a naso, direi che il collegamento dell'HD al PC potrebbe dar noie in termini di tempi d'accesso.
Ma la butto lì così senza essere troppo esperto. Non ne so molto ma leggevo di collegamenti via sata al PC forse quella è la via da seguire...

Se non ti interessa la tascabilità penso sia consilgiabile andare sul 3.5.
Due anni fa ne ho preso uno da 1TB della WD da 3.5 e lo collego via usb2 al portatile. Lo uso come stoccaggio dati. L'avevo preso ad una fiera ellettronica e l'avevo pagato sui 90 euro se non ricordo male o 80 insomma su per giù quel prezzo. Per tutto il resto mi trovo bene, anche se l'unica cosa che ho notato è la lentezza nel trasferire grandi moli di dati con l'HD interno del portatile penso che il collo di bottiglia sia proprio linterfaccia usb.
Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2007
Iscritto il: ven apr 27, 2007 10:21
Slackware: 14.0
Kernel: 3.2.29-smp
Desktop: KDE-4.8.5

Re: Hard disk esterno: quale scegliere?

Messaggioda aschenaz » mer mar 02, 2011 8:00

Per quanto riguarda la velocità di trasferimento, devo dire che, nel mio caso,
con l'hd esterno è molto più alta rispetto ad una semplice pennetta, tanto
da essere quasi paragonabile ai trasferimenti tra le diverse partizioni dell'hd
fisso.

In merito alle marche, io ho preso anni fa un Transcend e sono molto soddisfatto:
oltretutto ha un case antishock (che in caso di accidentale caduta è miracoloso).
Sto sentendo, invece, più di una persona che si ritrova improvvisamente
piantata dai WD...
pensieriemotivi.aschenaz.eu - music-blog
Avatar utente
aschenaz
Staff
Staff
 
Messaggi: 4438
Iscritto il: mar lug 27, 2004 23:00
Località: Reggio Calabria
Nome Cognome: Nino
Slackware: current 64bit
Kernel: 3.14.24
Desktop: KDE 4.10.5

Re: Hard disk esterno: quale scegliere?

Messaggioda gohanz » mer mar 02, 2011 8:13

Se non hai problemi di spesa...ci sono anche le prime versioni di dischi USB3.
http://www.ciao.it/Buffalo_DriveStation ... B__1482234
Avatar utente
gohanz
Staff
Staff
 
Messaggi: 5832
Iscritto il: mar nov 30, 2004 0:00

Re: Hard disk esterno: quale scegliere?

Messaggioda navajo » mer mar 02, 2011 12:23

Se vuoi la velocità lascia perdere gli autoalimentati e i 2,5
punta su un 3,5 con un buon case di alluminio e collegamento eSATA
ripeto parlo per esperienza personale, è come averne uno interno, "paro paro" come si dice dalle mie parti.
Avatar utente
navajo
Staff
Staff
 
Messaggi: 3830
Iscritto il: gio gen 08, 2004 0:00
Località: Roma
Nome Cognome: Massimiliano
Slackware: 13.37 (x86_64)
Kernel: 2.6.37.6
Desktop: KDE 4.7.0 (Alien)

Re: Hard disk esterno: quale scegliere?

Messaggioda neongen » mer mar 02, 2011 15:45

stesso hd 2.5" autoalimentato
col cavetto usb:
/dev/sdb1:
Timing buffered disk reads: 82 MB in 3.06 seconds = 26.80 MB/sec

col cavetto esatap:
/dev/sdb1:
Timing buffered disk reads: 208 MB in 3.01 seconds = 69.18 MB/sec
Avatar utente
neongen
Packager
Packager
 
Messaggi: 827
Iscritto il: ven mag 25, 2007 11:37
Nome Cognome: Enrico
Slackware: 14.0_64
Kernel: 3.4.4
Desktop: KDE 4.5.5
Distribuzione: Maemo 5

Re: Hard disk esterno: quale scegliere?

Messaggioda Vito » mer mar 02, 2011 18:16

Io sono passato al lato oscuro:
HD Western Digital My passport 2,5" 500GB usb 3.0 (è stato un'azzardo) ,con filesystem NTFS.
Ho mantenuto quel filesystem semplicemente perchè mi piacciono i programmi che sono forniti con l'HD :D
"Stat rosa pristina nomina, nomina nuda tenemus." [ Umberto Eco - Il nome della rosa]

"Faber est suae quisque fortunae ." [ Appio Claudio Cieco]
Avatar utente
Vito
Staff
Staff
 
Messaggi: 4146
Iscritto il: mar dic 05, 2006 17:28
Località: Augsburg (DE)
Nome Cognome: Vito
Distribuzione: Linux Mint 17

Re: Hard disk esterno: quale scegliere?

Messaggioda algol » mer mar 02, 2011 19:19

Ehm... allora io avrei un modestissimo EEPC, e già è assai se ci stanno le porte USB, se va bene USB2... Sarebbe bello avere altre belle porte veloci! :o
Comunque ci sto riflettendo sulla portabilità: vero che un HD sempre consultabile è comodo, ma in fondo non credo che mi metterei in qualche posto outdoor col portatile e lo hd attaccato, anche perché la batteria non dura molto.
Quindi opzionerei anche il 3.5, anche se a questo punto quasi quasi potrei anche pensare di usare l'oggettaccio cinese ATA-to-USB con qualche disco interno :p
Comunque appena mi capita mi rifaccio una carrellata più approfondita.
Avatar utente
algol
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 969
Iscritto il: gio set 07, 2006 0:19
Slackware: 12.1
Kernel: 2.6.26.1
Desktop: xfce4.4.2

Re: Hard disk esterno: quale scegliere?

Messaggioda erio » gio mar 03, 2011 2:15

pcmcia usb 3 se il tuo,le supporta e disco esterno usb 3,bisogna solo vedere se slackware ha il supporto a usb3,ma credo sia il kernel a essere compatibile.
erio
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1086
Iscritto il: ven ott 09, 2009 18:25
Slackware: 13.37
Kernel: 3.0.7
Desktop: kde

Re: Hard disk esterno: quale scegliere?

Messaggioda Ansa89 » gio mar 03, 2011 8:35

erio ha scritto:pcmcia usb 3 se il tuo,le supporta

1) È da un po' che non vedo una porta pcmcia su un portatile normale, adesso sono tutte card-express/54 e non so se quel tipo di porta sia supportato da linux.
2) Non ho mai visto un eeepc/netbook con una porta pcmcia/card-express.


erio ha scritto:bisogna solo vedere se slackware ha il supporto a usb3,ma credo sia il kernel a essere compatibile.

Il supporto per usb3 lo deve avere il kernel come modulo o built-in, per slackware è solo un dispositivo di archiviazione esterno.
Avatar utente
Ansa89
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2626
Iscritto il: mer ago 29, 2007 16:57
Località: Modena
Nome Cognome: Stefano Ansaloni
Slackware: 13.1
Kernel: 3.18.0-ck1
Desktop: XFCE 4.6.1

Re: Hard disk esterno: quale scegliere?

Messaggioda 414N » gio mar 03, 2011 10:27

Il supporto a USB3 c'è da già da un bel pezzo (il modulo xhci), tanto che Linux è stato il primo OS ad averne il supporto. Ho avuto modo di provare un HD esterno USB3 sul mio laptop (ovviamente su Slackware 13.1) ed, effettivamente, i trasferimenti viaggiavano sui 60/70 MB/s, quasi 10 volte più veloci dei trasferimenti USB2 ai quali sono abituato.
USB3 dovrebbe essere anche retrocompatibile verso lo standard 2 (e 1 presumo, ma chi lo usa più?). Dico dovrebbe perché proprio il disco che ho testato sul laptop si rifiutava di farsi vedere sul mio PC fisso equipaggiato con porte USB2... spero si sia trattata solo di una congiunzione astrale sfavorevole :D
Avatar utente
414N
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2884
Iscritto il: mer feb 13, 2008 16:19
Località: Bulagna
Slackware: 14.0 (x64)
Kernel: 3.2.29
Desktop: LXDE

Prossimo

Torna a Hardware

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron