Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

Slackpkg e pulizia sistema

Se avete problemi con l'installazione e la configurazione di Slackware64 postate qui. Non usate questo forum per argomenti che trattano la Slackware32 o generali... per quelli usate rispettivamente il forum Slackware e Gnu/Linux in genere.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware64 usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto Slackware64, se l'argomento è Slackware32 o generale usate rispettivamente il forum Slackware o Gnu/Linux in genere.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.

Slackpkg e pulizia sistema

Messaggioda doom » mar giu 07, 2011 15:04

Salve a tutti

ho una domanda veloce su questa utility: dopo aver aggiornato, è possibile lanciare il comando per "ripulire" il sistema e ho notato che mi chiede se voglio eliminare anche sofware da me installati e non presenti di default nella slack.
Questo discorso vale anche per librerie e il resto?

In sostanza, ho spesso compilato programmi vari e installato le dipendenze richieste; dal momento che in alcuni casi non ho eseguito una compilazione/installazione "pulita" mi ritrovo con alcune librerie e quant'altro in directory diverse da quelle standard di slackware; slackpkg individua e rimuove anche queste riportando il sistema "allo stato originario" oppure rimuove solo cio che è contenuto nelle directory standard di installazione?

Grazie!
doom
Linux 1.0
Linux 1.0
 
Messaggi: 30
Iscritto il: gio feb 17, 2011 21:33
Località: Torino
Slackware: 13.37_x64
Kernel: 2.6.*
Desktop: KDE
Distribuzione: Debian

Re: Slackpkg e pulizia sistema

Messaggioda 414N » mar giu 07, 2011 15:33

La seconda che hai detto, dato che slackpkg opera solo sulla lista di pacchetti installati nel sistema.
Se non sbaglio, è una funzionalità che torna utile quando si aggiorna la distribuzione da una versione all'altra (anche a current), quando si va a rimuovere i pacchetti che sono stati rimossi durante il passaggio di versione.
Puoi tuttavia evitare la disinstallazione tramite clean-system dei pacchetti che vuoi aggiungengoli alla blacklist, come scritto nella man page.
Riguardo i residui lasciati da installazione non da pacchetti (tipo make install a manina), le puoi rimuovere in "modo sicuro" solo se hai conservato i sorgenti e i compilati.
Avatar utente
414N
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2878
Iscritto il: mer feb 13, 2008 16:19
Località: Bulagna
Slackware: 14.0 (x64)
Kernel: 3.2.29
Desktop: LXDE

Re: Slackpkg e pulizia sistema

Messaggioda doom » mar giu 07, 2011 17:08

Esatto mi riferivo proprio a installazioni/compilazioni fatte "a manina".
Quindi slackpkg va a cercare ed eventualmente rimuovere tutto ciò che non sta nella stable/current di default giusto?

414N ha scritto:... le puoi rimuovere in "modo sicuro" solo se hai conservato i sorgenti e i compilati.

piccolo ot: come?

esempio: directory con i sorgenti in /tmp/src_prog; compilo, installo e va tutto a buon fine. Per rimuovere? Deve essere "supportato" l'unistall dal programma stesso?

Thank! :)
doom
Linux 1.0
Linux 1.0
 
Messaggi: 30
Iscritto il: gio feb 17, 2011 21:33
Località: Torino
Slackware: 13.37_x64
Kernel: 2.6.*
Desktop: KDE
Distribuzione: Debian

Re: Slackpkg e pulizia sistema

Messaggioda 414N » mar giu 07, 2011 18:04

doom ha scritto:Quindi slackpkg va a cercare ed eventualmente rimuovere tutto ciò che non sta nella stable/current di default giusto?

Volendo essere ancora più precisi, il comando clean-system si preoccupa di cercare pacchetti assenti dalla lista pacchetti del ramo che tu indichi in /etc/slackpkg/mirrors e rimuoverli. Il ramo che indichi può essere della stable o della current, a piacimento.
doom ha scritto:
414N ha scritto:... le puoi rimuovere in "modo sicuro" solo se hai conservato i sorgenti e i compilati.

piccolo ot: come?
esempio: directory con i sorgenti in /tmp/src_prog; compilo, installo e va tutto a buon fine. Per rimuovere? Deve essere "supportato" l'unistall dal programma stesso?
Thank! :)

Esattamente. Di solito si tratta di conservare i residui della compilazione e di lanciare un "make uninstall" dalla directory contenente il top-level Makefile, altre volte viene installato anche un apposito script di disinstallazione assieme al programma stesso (molto raramente).
Capita alle volte, però, che il make uninstall non sia supportato (pigrizia del programmatore, sistema di build che non contempla make ecc.) e allora ti tocca andare a manina.
Nel caso tu abbia conservato i sorgenti, puoi arrivare a capire dove sono stati piazzati i file dopo l'installazione esaminando il Makefile stesso.
Se hai cancellato le directory contenenti i sorgenti estratti e compilati, un altro metodo per arrivare a fare pulizia "efficacemente" può essere quello di tornare a configurare i sorgenti come se stessi per compilarli ed installarli ma, dopo la sola configurazione (ovviamente con gli stessi parametri usati in precedenza), andare a vedere dove andrebbe a piazzare i file.
Un altro modo "fantasioso" può essere quello di procedere come appena spiegato, e di lanciare un "make install DESTDIR=/tmp/PROVA", in modo che i file del programma vengano installati con tutta la loro struttura di subdirectory in /tmp/PROVA, in modo che tu possa vedere cosa il programma ha installato e dove. C'è solo il piccolo inconveniente che, così facendo, ti dovrai ricompilare un sacco di roba per niente, dato che il tuo intento è comunque rimuoverla dal sistema... :roll:
Avatar utente
414N
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2878
Iscritto il: mer feb 13, 2008 16:19
Località: Bulagna
Slackware: 14.0 (x64)
Kernel: 3.2.29
Desktop: LXDE

Re: Slackpkg e pulizia sistema

Messaggioda doom » mar giu 07, 2011 19:52

Ok perfetto!

Grazie per le dritte, gentilissimo ;)
doom
Linux 1.0
Linux 1.0
 
Messaggi: 30
Iscritto il: gio feb 17, 2011 21:33
Località: Torino
Slackware: 13.37_x64
Kernel: 2.6.*
Desktop: KDE
Distribuzione: Debian


Torna a Slackware64

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti