Simulatore linguaggio VHDL su Linux

Postate qui se avete consigli per migliorare i pacchetti disponibili in questo sito o se avete problemi con installazione, funzionamento o altro.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare in modo preciso il nome del pacchetto.
2) Specificare se discussione/suggerimento o richiesta d'aiuto.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
Avatar utente
nyquist
Linux 2.4
Linux 2.4
Messaggi: 233
Iscritto il: sab ago 02, 2008 16:02
Nome Cognome: Cristiano Urban
Slackware: 14.1
Kernel: 3.10.17-smp
Desktop: KDE 4.10.5
Distribuzione: Fedora
Località: Gonars (UD)
Contatta:

Simulatore linguaggio VHDL su Linux

Messaggioda nyquist » gio set 29, 2011 17:22

Ciao a tutti,
cercavo un simulatore per linguaggio VHDL. Per Linux ho trovato questo: http://ghdl.free.fr/
Il problema è che non riesco a capire come installare ghdl.
Non trovando il pacchetto già pronto per Slackware, ho scaricato i sorgenti in .tar.bz2.
Successivamente ho scompattato il file con il comando

Codice: Seleziona tutto

tar -xvjf ghdl-source-latest.tar.bz2

e, secondo quanto scritto nel README, dopo essermi loggato come root da terminale, ho copiato la directory vhdl nel posto giusto (spero):

Codice: Seleziona tutto

mv /home/cristiano/Downloads/ghdl-0.29/vhdl/ /usr/lib/gcc/i486-slackware-linux/4.5.2/

Ovviamente, nel mio caso, avendo fatto un'installazione full di Slackware, sono sicuro di avere gcc e e gcc-gnat.
A questo punto, sempre nel README, viene chiesto di configurare gcc tramite delle opzioni. Qualcuno sa come fare a completare l'installazione?
Vi ringrazio in anticipo!
Ultima modifica di nyquist il gio set 29, 2011 21:30, modificato 1 volta in totale.

miklos
Linux 3.x
Linux 3.x
Messaggi: 1409
Iscritto il: lun lug 16, 2007 17:39
Slackware: 14.1 64bit
Kernel: 3.16.3
Desktop: openbox 3.5.2
Località: Roma

Re: Simulatore linguaggio VHDL su Linux

Messaggioda miklos » gio set 29, 2011 18:19

ciao, ti consiglio di provare a usare prima il binario, perchè leggendo un po' le istruzioni mi pare di capire che devi ricompilarti il gcc abilitando un flag per questo linguaggio.
in pratica dovresti prendere il sorgente di gcc, scompattarlo da qualche parte, aggiungere(come da istruzioni) i file del sorgente di ghdl e ricompilare gcc.

l'eseguibile che si scarica è stato fatto con gcc-4.3.4, quindi con un pizzico di fortuna dovrebbe andare bene anche sulla slackware 13.37(che ha una versione di gcc superiore)

se vuoi farti un pacchetto moooolto grezzo dal binario puoi fare cosi'.
esplodi l'archivio dei binari da qualche parte, poi posizionati all'interno della directory dove lo hai unzippato.
da li' come superutente dai un

Codice: Seleziona tutto

makepkg ghdl-0.29-i686-1.txz


comunque piu' tardi provo a darci un occhiata.

ciau.
ho visto cose che voi astemi non potete immaginare

Avatar utente
nyquist
Linux 2.4
Linux 2.4
Messaggi: 233
Iscritto il: sab ago 02, 2008 16:02
Nome Cognome: Cristiano Urban
Slackware: 14.1
Kernel: 3.10.17-smp
Desktop: KDE 4.10.5
Distribuzione: Fedora
Località: Gonars (UD)
Contatta:

Re: Simulatore linguaggio VHDL su Linux

Messaggioda nyquist » gio set 29, 2011 21:51

miklos ha scritto:...perchè leggendo un po' le istruzioni mi pare di capire che devi ricompilarti il gcc abilitando un flag per questo linguaggio.
in pratica dovresti prendere il sorgente di gcc, scompattarlo da qualche parte, aggiungere(come da istruzioni) i file del sorgente di ghdl e ricompilare gcc.

Eh, infatti, mi sembrava...
Ho creato il pacchetto con makepkg dopo aver scompattato i binari, come mi hai consigliato

Codice: Seleziona tutto

makepkg /tmp/ghdl-0.29-i686-1.txz

Durante la procedura sono apparse due domande:
La prima:

Codice: Seleziona tutto

It is recommended that you make these lines your new installation script.

Would you like to make this stuff the install script for this package
and remove the symbolic links ([y]es, [n]o)?

e la seconda

Codice: Seleziona tutto

Would you like to reset all directory permissions to 755 (drwxr-xr-x) and
directory ownerships to root.root ([y]es, [n]o)?

A entrambe ho risposto 'y'.
Ho installato il pacchetto e ho provato a dare

Codice: Seleziona tutto

man ghdl

e sembra andare. Vedrò di provare a buttare giù un esempio di prova. Grazie mille!
Poi ho installato anche GTKWave.

Avatar utente
414N
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2893
Iscritto il: mer feb 13, 2008 16:19
Slackware: current
Kernel: 3.14.23
Desktop: KDE4
Località: Bulagna
Contatta:

Re: Simulatore linguaggio VHDL su Linux

Messaggioda 414N » ven set 30, 2011 9:58

Esistono anche vari plugin/distribuzioni per Eclipse che aggiungono il supporto a VHDL.
Prova a dare un'occhiata a Sigasi e a DVT. Puoi aggiungerli ad eclipse (se lo hai già) tramite i loro update site oppure scaricare una distribuzione di eclipse che li contiene.


Torna a “Packages”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti