Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

Samsung Galaxy Tab 10.1: sì o no?

Area di discussione libera.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Rispettare le idee altrui.
2) Evitare le offese dirette.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.

Samsung Galaxy Tab 10.1: sì o no?

Messaggioda Burroughs » mer nov 16, 2011 18:58

Salve a tutti!

Volendo aggiornare il mio parco macchine, stavo pensando di sostituire il mio netbook, un Samsung che ha ormai due anni (non chiedetemi il modello, al momento non lo ricordo) con un tablet, dotato di Android, più che altro per motivi di praticità e portabilità.
Per questo avevo pensato ad un Samsung Galaxy Tab 10.1, con Android Honeycomb.
I miei dubbi principali, a parte il prezzo, non proprio modico, riguardano la capacità di questo device di interfacciarsi con altre macchine dotate di Linux come SO.
Per essere più chiaro: il "vecchio" netbook Samsung, grazie a openssh e rsync, è un ottimo dispositivo di backup, lo uso per mettere in sicurezza i miei database mysql, aggiornare (con rsync) i file contenuti nei Documenti della /home dell'utente, updatare i file ics di KOrganizer.
Ora, mi domandavo se tutto ciò fosse possibile anche con un tablet del genere: insomma, che voi sappiate, è solo un giocattolo per andare rapidamente su Internet o può svolgere anche funzioni client/server a seconda delle situazioni?
Illuminatemi, please... ;)

Burroughs.
"Two things are infinite: the universe and human stupidity; and I'm not sure about the universe" (Albert Einstein)
Avatar utente
Burroughs
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 968
Iscritto il: mer dic 15, 2004 0:00
Località: Lago Patria (NA)
Nome Cognome: Andrea Lutri
Kernel: 3.16.0
Desktop: KDE SC 4.13.3
Distribuzione: Arch Linux

Re: Samsung Galaxy Tab 10.1: sì o no?

Messaggioda sircello » mer nov 16, 2011 21:30

invece del Samsung Galaxy prova a vedere questo.
http://www.ekoore.com/web/it/prodotti/t ... ica-6.html
sircello
Linux 2.0
Linux 2.0
 
Messaggi: 101
Iscritto il: dom gen 02, 2005 0:00
Località: Campobello di Mazara
Nome Cognome: Natale Sircello
Slackware: Slackware64 current
Kernel: Kernel 3.2.28
Desktop: KDE 4.8.5

Re: Samsung Galaxy Tab 10.1: sì o no?

Messaggioda Naitso » mer nov 16, 2011 21:51

Oppure restando su Android
http://www.asus.com/Eee/Eee_Pad/Eee_Pad ... mer_TF101/
sicuramente con il device Ekoore sei avvantaggiato perché già in ambiente *nix (o windows)
ciao
Avatar utente
Naitso
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 206
Iscritto il: lun nov 10, 2008 15:09

Re: Samsung Galaxy Tab 10.1: sì o no?

Messaggioda Burroughs » gio nov 17, 2011 10:21

Grazie, ragazzi, per le risposte.
No, la mia scelta è orientata proprio sul Galaxy Tab, per due motivi precisi: da un lato posso acquistarlo stipulando un contratto con un operatore mobile, evitando così di sobbarcarmi da subito l'onere della spesa, dall'altro mi serve Android per via di alcune app che reputo molto interessanti, almeno per me.

Burroughs.
"Two things are infinite: the universe and human stupidity; and I'm not sure about the universe" (Albert Einstein)
Avatar utente
Burroughs
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 968
Iscritto il: mer dic 15, 2004 0:00
Località: Lago Patria (NA)
Nome Cognome: Andrea Lutri
Kernel: 3.16.0
Desktop: KDE SC 4.13.3
Distribuzione: Arch Linux

Re: Samsung Galaxy Tab 10.1: sì o no?

Messaggioda krisis » gio nov 17, 2011 11:49

Io ho un asus eeepad trasformer senza dock con tastiera e ne sono estremamente soddisfatto. Sto per acquistare un cavetto mini-hdmi per poterlo collegare ai proiettori in ufficio o alla televisione di casa.
Da quando ho questa tavoletta ho smesso di usare il pc principale a casa e l'ho trasformato in un htpc controllato tramite il tablet che mi fa anche streaming verso il tablet per quando voglio vedere un telefilm a letto con la mogliera :)
Ovviamente io il pc a casa lo usavo solo per "cazzeggio blando" come giochi ed internet , per i giochi c'è l'xbox mentre per tutto il resto l'eeepad è perfetto.
Il tablet lo uso anche in ufficio per alcune cose se non sono in postazione come controllare il server esxi , nagios et simili , loggarmi in ssh o i vari promemoria del calendario.
Per cose veloci va bene , se devi usarlo come unica postazione di lavoro non ha senso e ribadisco il "non ha senso".
Se vai sul market android online puoi vedere quante e quali app ci sono e farti un idea generale su quanto potrebbe esserti utile un tablet o meno.
Avatar utente
krisis
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1120
Iscritto il: mar gen 25, 2005 0:00
Località: Roma
Distribuzione: debian

Re: Samsung Galaxy Tab 10.1: sì o no?

Messaggioda Burroughs » gio nov 17, 2011 12:25

krisis ha scritto:Io ho un asus eeepad trasformer senza dock con tastiera e ne sono estremamente soddisfatto. Sto per acquistare un cavetto mini-hdmi per poterlo collegare ai proiettori in ufficio o alla televisione di casa.[CUT]

Sì, ovviamente non lo utilizzerei come host principale nella mia piccola WLAN, solo mi interesserebbe sfruttarlo per quelle piccole cose, che citavo più sopra, che rendono, IMHO, Linux di una praticità insostituibile.
Tu riesci a fare quello che vorrei fare io, cioè loggarti via SSH ad un altro host, aggiornare file con rsync, implementare soluzioni client/server, almeno limitatamente a mysql?
Ho dato una scorsa all'Android Market e mi sembra ci sia tutto, ma mi piacerebbe conoscere lo stesso l'esperienza hands on di qualche utente un po' più "disincantato"... ;)

Burroughs.
"Two things are infinite: the universe and human stupidity; and I'm not sure about the universe" (Albert Einstein)
Avatar utente
Burroughs
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 968
Iscritto il: mer dic 15, 2004 0:00
Località: Lago Patria (NA)
Nome Cognome: Andrea Lutri
Kernel: 3.16.0
Desktop: KDE SC 4.13.3
Distribuzione: Arch Linux

Re: Samsung Galaxy Tab 10.1: sì o no?

Messaggioda krisis » gio nov 17, 2011 12:36

Rsync e mysql non l'ho testato direttamente.
Per mysql c'è l'ottimo phpmyadmin ma a prescindere dall'interfaccia se devi dare a mano molte istruzioni la tastiera a schermo è decisamente scomoda , se invece lanci molti script sql allora non è un problema.
Ssh ed scp li uso senza problemi , ci sono decine di app valuta tu quale sia la migliore per te.
Per rsync credo ci siano app , non ho mai cercato.
Però devo ripetere quello che ho scritto prima : se devi lavorare con qualche cosa che richieda un uso intensivo della tastiera un tablet non è la soluzione ideale per te. Come non lo sono un netbook o un notebook ultraslim.
Portandoti un esempio di uso di ssh : con l'app posso lanciare uno script , un ls o un top ma non mi metterei mai a fare regex , scrivere uno script complesso o il classico comando oneline zeppo di | e && et simili.
Il tablet è ottimo per la fruizione quasi passiva di contenuti , operazioni scriptate , esecuzione di comandi su sistemi remoti o come dispositivo di comando per altri apparati (vedi l'app per xbmc) ma non per la produzione di contenuti e l'uso intensivo della tastiera.
Avatar utente
krisis
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1120
Iscritto il: mar gen 25, 2005 0:00
Località: Roma
Distribuzione: debian

Re: Samsung Galaxy Tab 10.1: sì o no?

Messaggioda Burroughs » gio nov 17, 2011 14:02

krisis ha scritto:Rsync e mysql non l'ho testato direttamente.
Per mysql c'è l'ottimo phpmyadmin ma a prescindere dall'interfaccia se devi dare a mano molte istruzioni la tastiera a schermo è decisamente scomoda , se invece lanci molti script sql allora non è un problema. [/CUT]

Ti espongo brevemente le finalità del mio discorso: vivo stabilmente a Napoli, dove utilizzo un notebook con su Arch, e determinati altri periodi in Sicilia, dove ho un altro notebook anch'esso con una distribuzione Linux installata.
Il netbook che uso da anni (quindi, in prospettiva, il tablet) servirebbe da testa di ponte, ovverosia da dispositivo di backup/ripristino in grado, a seconda dei casi, di svolgere funzioni client/server.
Per quanto concerne mysql delego il tutto a pochi script che, mi ripeto, a seconda dei casi fanno un mysqldump od un ripristino dei miei database, mentre, riguardo ai file della mia /home, è rsync ad occuparsi di tutto.
Il mio calendario lavorativo, da ultimo, si basa su file ics che KOrganizer è chiamato a gestire.
Ignorando quasi tutto di Android (ad esempio, non so nemmeno se ci sia la /home dell'utente), mi chiedevo se i compiti che ho esposto più sopra siano replicabili più o meno come ho fatto per anni con il netbook.
Riguardo all'utilizzo pratico, sì, certo, il tablet lo userei nei fine settimana quando mi scoccia prendere il portatile, collegarlo alla rete elettrica, etc. e per connettermi ad Internet velocemente e senza tanti fronzoli.
I due notebook rimarrebbero comunque i pc principali, da questo punto di vista.

Burroughs.
"Two things are infinite: the universe and human stupidity; and I'm not sure about the universe" (Albert Einstein)
Avatar utente
Burroughs
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 968
Iscritto il: mer dic 15, 2004 0:00
Località: Lago Patria (NA)
Nome Cognome: Andrea Lutri
Kernel: 3.16.0
Desktop: KDE SC 4.13.3
Distribuzione: Arch Linux

Re: Samsung Galaxy Tab 10.1: sì o no?

Messaggioda krisis » gio nov 17, 2011 14:13

Allora il tablet per te va benissimo :D io lo trovo di una comodità allucinante :lol:
Non c'è una directory home (almeno non sul mio tablet) ma se devi usarlo come storage mobile non hai problemi puoi farti una directory tua o quella che creerà l'app per te.
Puoi anche estendere la memoria con una sd card , io ho messo su una microsd da 8gb.
Per i file ics ho trovato questo thread http://forum.xda-developers.com/showthread.php?t=544532 , potrebbe fare al caso tuo.
Avatar utente
krisis
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1120
Iscritto il: mar gen 25, 2005 0:00
Località: Roma
Distribuzione: debian

Re: Samsung Galaxy Tab 10.1: sì o no?

Messaggioda Burroughs » gio nov 17, 2011 14:25

krisis ha scritto:Allora il tablet per te va benissimo :D io lo trovo di una comodità allucinante :lol:
Non c'è una directory home (almeno non sul mio tablet) ma se devi usarlo come storage mobile non hai problemi puoi farti una directory tua o quella che creerà l'app per te.
Puoi anche estendere la memoria con una sd card , io ho messo su una microsd da 8gb.
Per i file ics ho trovato questo thread http://forum.xda-developers.com/showthread.php?t=544532 , potrebbe fare al caso tuo.

Ottimo, krisis! :thumbright:
Grazie per il supporto...
Deciderò se farmi questo regalo o continuare ad usare il vecchio netbook...
Detto per inciso: il mio netbook non mi dispiace, ha un'ottima durata di batteria, ma data la mia fissazione di replicare al 100% installazioni e configurazioni su tutti i pc che uso, mi cascano le braccia quando devo aspettare uno o due minuti prima che il netbook completi il caricamento del desktop di KDE.
Ovviamente, è colpa mia, ma, anche a costo di andare contro i miei principi, a 'sto punto qua ben venga un dispositivo ultraportatile, agile, veloce nel collegarsi alla rete ed anche intelligente, capace cioè di interfacciarsi con altri host e di scambiare dati, cosa che l'iPad fa molto parzialmente o per nulla.
Grazie ancora, krisis! :)

Burroughs.
"Two things are infinite: the universe and human stupidity; and I'm not sure about the universe" (Albert Einstein)
Avatar utente
Burroughs
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 968
Iscritto il: mer dic 15, 2004 0:00
Località: Lago Patria (NA)
Nome Cognome: Andrea Lutri
Kernel: 3.16.0
Desktop: KDE SC 4.13.3
Distribuzione: Arch Linux


Torna a Libera

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite