slackware o gentoo?

Postate qui per tutte le discussioni legate a Linux in generale.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto Gnu/Linux in genere, se l'argomento è specifico alla Slackware usate uno dei forum Slackware o Slackware64.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
giacomo
Linux 1.0
Linux 1.0
Messaggi: 70
Iscritto il: dom ott 05, 2003 0:00
Contatta:

slackware o gentoo?

Messaggioda giacomo » sab mar 20, 2004 1:03

perche´ scegliere slackware piuttosto di gentoo?<br>

Avatar utente
manny
Linux 2.4
Linux 2.4
Messaggi: 278
Iscritto il: mer ott 29, 2003 0:00
Slackware: 13.1 (fisso)
Kernel: 2.6.33.4
Desktop: kde
Distribuzione: Debian 5 (notebook)

slackware o gentoo?

Messaggioda manny » sab mar 20, 2004 8:05

Non ho mai provato gentoo, <BR>però dagli articoli letti su alcune riviste, e dalle opinioni in alcuni forum, penso che gentoo possa dare molte soddisfazioni ma al prezzo di tanto tanto tempo necessario alla sua configurazione. Personalemente non penso che nel 2004 far trotterellare il mio computer per ore per compilare KDE dai sorgenti sia un´ottima idea (ripeto: personalmente). <BR>Quindi gentoo va benissimo per chi ha tempo e vuole l´esasperazione della portabilità sul proprio computer. <BR> <BR>Nel mio caso, dopo essermi avvicinato a GNU/Linux con mandrake, sono poi passato a Redhat, ed infine sono approdato al sicuro porto di Slack. Sicuramente la migliore tra le 3 che ho provato. <BR> <BR>Ciao, <BR>Manny<br>

Avatar utente
Loris
Admin
Admin
Messaggi: 7665
Iscritto il: lun mar 31, 2003 0:00
Nome Cognome: Loris Vincenzi
Slackware: 14.1
Kernel: 3.10.17
Desktop: Kde 4.10.5
Località: Gradisca D'Isonzo
Contatta:

slackware o gentoo?

Messaggioda Loris » sab mar 20, 2004 9:47

Ricordate che con Slack si possono ottimizzare i pacchetti anche dopo averli installati, una modifica allo SlackBuild, una ricompilazione dei sorgenti e un upgradepkg questo è tutto. <BR>Poi non vedo perchè ottimizzare tutto un sistema :-? <BR> <BR>p.s. gusti sono gusti<br>
"Ho una testa piuttosto balzana e comunque non sono quello che credete" - Roger Keith Barrett


Torna a “Gnu/Linux in genere”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti