Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

Hal e umount delle periferiche

Se avete problemi con l'installazione e la configurazione di Slackware postate qui. Non usate questo forum per argomenti generali... per quelli usate Gnu/Linux in genere.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto Slackware, se l'argomento è generale usate il forum Gnu/Linux in genere.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute.
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.

Hal e umount delle periferiche

Messaggioda relay » gio dic 15, 2011 0:23

Ciao a tutti,provando Hal nel montaggio automatico dei dispositivi (pendrive,cd rom), mi chiedevo perchè nel montarli li monta in automatico appena li inserisco ma nel smontarli devo smontarli da riga di comando ogni volta e non basti semplicemente scollegandoli?E normale o sbaglio io nel non settare qualcosa?
Grazie!
relay
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 290
Iscritto il: mar ago 28, 2007 15:36

Re: Hal e umount delle periferiche

Messaggioda miklos » gio dic 15, 2011 0:55

su qualunque sistema operativo funziona cosi'.. ovvero l'inserimento è automatico.. lo smontaggio no perchè le scritture su device esterni, a meno di parametri imposti all'atto del montaggio, sono ritardate.
questo comporta che prima di togliere fisicamente un device, per evitare corruzioni dei dati, bisogna assicurarsi che tutto quello che c'era da scrivere.. sia stato scritto.
l'umounting manuale serve a questo.. ad assicurarsi che non ci siano dati da scrivere ma soprattutto forza l'utente a prendere l'abitudine di non staccare le pennine a caso(su windows si chiama rimozione sicura)
ho visto cose che voi astemi non potete immaginare
miklos
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1211
Iscritto il: lun lug 16, 2007 16:39
Località: Roma
Slackware: 14.1 64bit
Kernel: 3.12.6
Desktop: openbox 3.5.2

Re: Hal e umount delle periferiche

Messaggioda lablinux » gio dic 15, 2011 10:21

Mai scollegare un hard disk (o chiavetta) senza averlo smontato. non serve farlo a riga di comando, sia con xfce che con kde, con due click lo puoi smontare (xfce tasto sinisto sulla periferica, per kde sulla barra trovil il simbolo di eject, scusa l'imprecisione ma è da un po che non lo uso), sarà lo stesso DE ad avvisarti, tramite notifica, dell'avvenuto smontaggio.
Avatar utente
lablinux
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 751
Iscritto il: gio nov 27, 2008 12:23
Località: Rho
Slackware: 14 64bit
Desktop: kde4


Torna a Slackware

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti