Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

Personalizzare lo slackbuild per la propria architettura.

Se avete problemi con l'installazione e la configurazione di Slackware postate qui. Non usate questo forum per argomenti generali... per quelli usate Gnu/Linux in genere.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto Slackware, se l'argomento è generale usate il forum Gnu/Linux in genere.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute.
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.

Personalizzare lo slackbuild per la propria architettura.

Messaggioda kenny72 » lun gen 30, 2012 16:10

Salve a tutti, sono un nuovo utente e fruitore di slackware, volevo chiedere, dato che cerco di personalizzare slack sul mio pc compilando i pacchetti con gli slackbuild, quale parte dello slackbuild devo modificare per inserire il flag della mia cpu in modo da ottimizzare il pacchetto per quest'ultima? In sostanza creo i pacchetti da sorgenti in maniera standard, ora vorrei crearli per la mia architettura in modo da ottimizzarli, ho già accertato che gcc supporta il flag della mia cpu che in questo caso è un atom,ma ho anche un dual core e un quad core, solo che non ho capito le voci dello slackbuild che vanno modificate per i flag della cpu, grazie in anticipo e complimenti per l' ottimo supporto di questo forum!!!
kenny72
Linux 1.0
Linux 1.0
 
Messaggi: 3
Iscritto il: ven lug 01, 2011 16:55
Slackware: 13.37
Kernel: 2.6.37.6
Desktop: Xfce

Re: Personalizzare lo slackbuild per la propria architettura

Messaggioda d4z_c0nf » lun gen 30, 2012 16:26

Generalmente, dove è possibile, devi agire su una sezione tipo questa:

Codice: Seleziona tutto
# Set compiling FLAGS
if [ "$ARCH" = "i486" ]; then
  SLKCFLAGS="-O2 -march=i486 -mtune=i686"; SLKLDFLAGS=""; LIBDIRSUFFIX=""; CHOST="i486"
elif [ "$ARCH" = "i686" ]; then
  SLKCFLAGS="-O2 -march=i686 -mtune=i686"; SLKLDFLAGS=""; LIBDIRSUFFIX=""; CHOST="i686"
elif [ "$ARCH" = "x86_64" ]; then
  SLKCFLAGS="-O2 -fPIC"; SLKLDFLAGS="-L/usr/lib64"; LIBDIRSUFFIX="64"; CHOST="x86_64"
fi


e visto che ci sei dai uno sguardo a questa sezione del wiki:
http://www.slacky.eu/wikislack/index.ph ... a:Packages
Avatar utente
d4z_c0nf
Packager
Packager
 
Messaggi: 1293
Iscritto il: mar mar 14, 2006 18:07
Località: Salerno
Nome Cognome: Rocco Aliberti
Slackware: 14.1-64bit
Kernel: 3.10.17
Desktop: xfce

Re: Personalizzare lo slackbuild per la propria architettura

Messaggioda targzeta » lun gen 30, 2012 16:30

Beh, devi passare il flag al compilatore, quindi devi inserirlo tra le CFLAGS e CXXFLAGS, a seconda che il compilatore sia gcc o g++. In genere si settano tutte e due e paci.

Negli SlackBuild di solito viene fatta un'operazione basilare all'inizio dello stesso:
Codice: Seleziona tutto
...
if [ "$ARCH" = "i386" ]; then
  SLKCFLAGS="-O2 -march=i386 -mcpu=i686"
elif [ "$ARCH" = "i486" ]; then
  SLKCFLAGS="-O2 -march=i486 -mtune=i686"
elif [ "$ARCH" = "s390" ]; then
  SLKCFLAGS="-O2"
elif [ "$ARCH" = "x86_64" ]; then
  SLKCFLAGS="-O2 -fPIC"
fi
...
basta che ci aggiungi il flag che ti pare e via. Ad esempio:
Codice: Seleziona tutto
SLKCFLAGS="-O2 -fPIC -mio_flag"
comunque non so quanto beneficio tu possa ottenere.

Emanuele

:edit: sono stato anticipato!!
Linux Registered User #454438
Se pensi di essere troppo piccolo per fare la differenza, prova a dormire con una zanzara -- Dalai Lama
20/04/2013 - Io volevo Rodotà
Avatar utente
targzeta
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 6155
Iscritto il: gio nov 03, 2005 14:05
Località: Carpignano Sal. (LE) <-> Pisa
Nome Cognome: Emanuele Tomasi
Slackware: current
Kernel: latest stable
Desktop: IceWM

Re: Personalizzare lo slackbuild per la propria architettura

Messaggioda kenny72 » lun gen 30, 2012 17:36

Grazie ad entrami per le utilissime informazioni!!! Tanks :)
kenny72
Linux 1.0
Linux 1.0
 
Messaggi: 3
Iscritto il: ven lug 01, 2011 16:55
Slackware: 13.37
Kernel: 2.6.37.6
Desktop: Xfce

Re: Personalizzare lo slackbuild per la propria architettura

Messaggioda d4z_c0nf » lun gen 30, 2012 17:43

Comunque come ti ha detto spina, è più una operazione "accademica" quella che ti accingi a fare. Credo che non rileverai grosse differenze.
Te lo dico per esperienza, perchè anni fa anche a me prese la stessa "fissazione".
Buon divertimento ;)
Avatar utente
d4z_c0nf
Packager
Packager
 
Messaggi: 1293
Iscritto il: mar mar 14, 2006 18:07
Località: Salerno
Nome Cognome: Rocco Aliberti
Slackware: 14.1-64bit
Kernel: 3.10.17
Desktop: xfce

Re: Personalizzare lo slackbuild per la propria architettura

Messaggioda brainvision » mar gen 31, 2012 21:07

comunque io ti consiglio di cimentarti, ti sporcarti le mani, come si dice, magari di incappare in qualche errore, in qualche dipendenza mancata etc. etc.. Solo così potrai imparare davvero e presto: l'esperienza diretta, la pratica, anche se la teoria resta fondamentale nel dettare le linee guida, è il modo migliore per comprendere la Slackware (ma vale per tutto, alla fine)..
Chissà, magari tra un annetto avremo un nuovo pacchettizzatore (matò quant'è brutta 'sta parola!!!ma packager non la voglio usare) qui su slacky, no??? ;)

ciauZZ
Avatar utente
brainvision
Packager
Packager
 
Messaggi: 756
Iscritto il: ven dic 26, 2008 18:23
Località: bologna (bo)
Nome Cognome: Leonardo Totaro
Slackware: x86_64-current
Kernel: 3.7.1
Desktop: xfce 4.10

Re: Personalizzare lo slackbuild per la propria architettura

Messaggioda 414N » mer feb 01, 2012 10:22

Da notare che nelle ultime versioni di gcc (mi pare dalla versione 4.4) è disponibile il flag -march=native che permette di non dover specificare manualmente l'architettura del processore sul quale si compila, perché viene rilevato in automatico.
Avatar utente
414N
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2878
Iscritto il: mer feb 13, 2008 16:19
Località: Bulagna
Slackware: 14.0 (x64)
Kernel: 3.2.29
Desktop: LXDE


Torna a Slackware

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti