Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

qemu e condivisione file

Postate qui per tutte le discussioni legate a Linux in generale.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto Gnu/Linux in genere, se l'argomento è specifico alla Slackware usate uno dei forum Slackware o Slackware64.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.

Re: qemu e condivisione file

Messaggioda lablinux » gio feb 16, 2012 17:34

si ma alla macchina virtuale accedi con un click... almeno io faccio cosi. ssh (o meglio sftp) mi serviva solo per portare i dati dal gues al server.
Avatar utente
lablinux
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 742
Iscritto il: gio nov 27, 2008 12:23
Località: Rho
Slackware: 14 64bit
Desktop: kde4

Re: qemu e condivisione file

Messaggioda conraid » gio feb 16, 2012 17:39

lablinux ha scritto:si ma alla macchina virtuale accedi con un click... almeno io faccio cosi. ssh (o meglio sftp) mi serviva solo per portare i dati dal gues al server.


anche a me serve solo per quello, ora sto usando una periferica usb per farlo, ma... cosa c'entra il click? non capisco
Avatar utente
conraid
Staff
Staff
 
Messaggi: 12002
Iscritto il: mer lug 13, 2005 23:00
Località: Livorno
Nome Cognome: Corrado Franco
Slackware: current

Re: qemu e condivisione file

Messaggioda lablinux » gio feb 16, 2012 17:49

non trattandosi di un collegamento remoto, clicki con il mouse sulla finestra dell'emulatore e sei 'nella' macchina virtuale. Quindi, magari, facendo un aggiornamento della current la situazione si sitema.
Avatar utente
lablinux
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 742
Iscritto il: gio nov 27, 2008 12:23
Località: Rho
Slackware: 14 64bit
Desktop: kde4

Re: qemu e condivisione file

Messaggioda masalapianta » gio feb 16, 2012 17:51

conraid ha scritto:Oggi ho provato, dopo una settimana circa, complice febbre alta, ad usare ssh in qemu, e mi dice...

Codice: Seleziona tutto
$ ssh -l root 127.0.0.1 -p 22000 -vvv
ssh_exchange_identification: Connection closed by remote host


ho provato a cancellare chiavi, azzerare ogni configurazione, etc... ma niente... grrrrrrrrr

il tutto con la stessa configurazione, ho solo aggiornato la -current con gli ultimi aggiornamenti.

prova a riavviare sshd, forse nell'aggiornamento che hai fatto c'erano anche librerie (glibc in testa) contro cui era linkato sshd, quindi ora il demone ha dei fd aperti su file che non esistono più; oppure il problema è in hosts.allow/hosts.deny
Avatar utente
masalapianta
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2775
Iscritto il: dom lug 24, 2005 23:00
Località: Roma
Nome Cognome: famoso porco
Kernel: uname -r
Desktop: awesome
Distribuzione: Debian

Re: qemu e condivisione file

Messaggioda conraid » gio feb 16, 2012 18:30

Riavviare sshd è la prima cosa che ho fatto, però due giorni di febbre alta mi hanno rimbambito più del solito. In pratica si è aggiornato il kernel, e quindi ho dovuto modificare lo script di avvio dei moduli, infatti devo caricare il modulo 8139cp invece di 8139too che si carica automaticamente. Me ne sono accorto in quanto ho visto che nemmeno la connessione andava. Ora ho creato il file rc.netdevice così al prossimo aggiornamento non dovrei avere problemi di memoria.
Senti, una curiosità. Come mai nella comunicazione con la macchina virtuale, sia usando ssh sia usando una periferica usb per esempio, ho prestazioni asimmetriche come nelle adsl? In pratica se sposto i file verso la macchina virtuale vanno lenti, se li posta "dalla" macchina virtuale invece è quasi istantaneo? Dipende dalle prestazioni in scrittura di qemu? Uso sia qcow2 sia raw come immagine, con ext4 come filesystem
Avatar utente
conraid
Staff
Staff
 
Messaggi: 12002
Iscritto il: mer lug 13, 2005 23:00
Località: Livorno
Nome Cognome: Corrado Franco
Slackware: current

Re: qemu e condivisione file

Messaggioda masalapianta » ven feb 17, 2012 11:23

conraid ha scritto:Senti, una curiosità. Come mai nella comunicazione con la macchina virtuale, sia usando ssh sia usando una periferica usb per esempio, ho prestazioni asimmetriche come nelle adsl? In pratica se sposto i file verso la macchina virtuale vanno lenti, se li posta "dalla" macchina virtuale invece è quasi istantaneo? Dipende dalle prestazioni in scrittura di qemu? Uso sia qcow2 sia raw come immagine, con ext4 come filesystem

non uso qemu in quanto la virtualizzazione mi sta profondamente sul ca**o, quindi la uso solo al lavoro dove qemu ovviamente non lo usa nessuno (vmware, ldom su solaris, ecc..); btw la tua ipotesi potrebbe essere azzeccata, di solito il collo di bottiglia è la rete, ma se diventa l'accesso al disco, allora è normale vedere differenze di velocità tra lettura e scrittura (per la disk cache e mille altri motivi).
Avatar utente
masalapianta
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2775
Iscritto il: dom lug 24, 2005 23:00
Località: Roma
Nome Cognome: famoso porco
Kernel: uname -r
Desktop: awesome
Distribuzione: Debian

Re: qemu e condivisione file

Messaggioda conraid » ven feb 17, 2012 12:39

masalapianta ha scritto:
conraid ha scritto:Senti, una curiosità. Come mai nella comunicazione con la macchina virtuale, sia usando ssh sia usando una periferica usb per esempio, ho prestazioni asimmetriche come nelle adsl? In pratica se sposto i file verso la macchina virtuale vanno lenti, se li posta "dalla" macchina virtuale invece è quasi istantaneo? Dipende dalle prestazioni in scrittura di qemu? Uso sia qcow2 sia raw come immagine, con ext4 come filesystem

non uso qemu in quanto la virtualizzazione mi sta profondamente sul ca**o, quindi la uso solo al lavoro dove qemu ovviamente non lo usa nessuno (vmware, ldom su solaris, ecc..); btw la tua ipotesi potrebbe essere azzeccata, di solito il collo di bottiglia è la rete, ma se diventa l'accesso al disco, allora è normale vedere differenze di velocità tra lettura e scrittura (per la disk cache e mille altri motivi).


anche a me sta sui balle, preferisco sempre fare una partizione apposita. Anche perché ho sempre avuto pc che hanno sopportato male la virtualizzazione. Qui sul notebook con kvm va decentemente (oddio, anche solo per fare il refresh a video di un cat si vede che ci mette tempo, però per compilazione è su tempi accettabili) e non ho spazio per creare altre partizioni. E poi... volevo provare :-)
Ora sto leggendo il manuale di kvm, vedo che consigliano di usare virtio come scheda di rete e già questo l'ho cambiato (così non devo nemmeno fare file per cambiare modulo) e di usare raw come immagine, che non è flessibile e autoridimensionante, ma si monta da linux come normale filesystem e dice sia più veloce. Poi consigliano anche di usare come file immagine direttamente una partizione o un volume logico, ma per i miei scopi non mi sembra opportuno.
Una cosa che consigliano per la rete è di non usare il modo "user" (configura la rete in modo automatico), ma quello "tap" (con assegnazione di un ip fisso e bridge)
QEMU defaults to user-mode networking (slirp), which is available without prior setup and without administrative privileges on the host. It is also unfortunately very slow. To get high performance networking, switch to a bridged setup via the -net tap command line switches.

Continuo a sperimentare nei limiti del possibile.

Sul notebook di mia sorella nei giorni scorsi ho provato virtualbox (per virtualizzare slackware su vista). Non ho provato molto ad usarlo per capire le prestazioni, etc... ma ho notato che ormai questi sistemi sono diventati di una semplicità estrema se non si vuole cose particolari.
Avatar utente
conraid
Staff
Staff
 
Messaggi: 12002
Iscritto il: mer lug 13, 2005 23:00
Località: Livorno
Nome Cognome: Corrado Franco
Slackware: current

Precedente

Torna a Gnu/Linux in genere

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Yahoo [Bot] e 8 ospiti