Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

Raid 1 software... che non replica

Postate qui per tutte le discussioni legate a Linux in generale.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto Gnu/Linux in genere, se l'argomento è specifico alla Slackware usate uno dei forum Slackware o Slackware64.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.

Raid 1 software... che non replica

Messaggioda razziatore » ven mar 02, 2012 11:00

Buongiorno a tutti,
non so se è questo il fourm giusto ( ma penso di si essendo un problema legato al RAID di linux e non di slackware in particolare... almeno credo :D ). Non ho trovato messaggi vecchi che riguardavano il problema, chiedo scusa nel caso esistessero. Spero di essere chiaro ^_^"

Dunque io ho scaricato l'utlimo slacware disponibile ( 13.37 ) e ho deciso di fare una configurazione ridondante ( RAID1 per il disco di sistema + RAID6 per i dati ). Considerando i prezzi degli HD ho proprio scelto il periodo addatto :( comunque ho inserito il CD di slackware prima di fare il setup ho partizionato i dischi e ho fatto 3 partizioni primarie ( una per /, una di swap e una "dati vitali" ) per la partizione / ho creato un RAID1 ( sda1 e sdc1 ) con il vecchio formato ( così da farlo digerire da LILO mentre la partizione dati ho creato un RAID1 nuovo formato che ho partizionato in due pue parti ( una per /root e una per i dati veri e proprio ).

Dopo aver preparato il tutto installo Slack e prima riavviare modifico alcuni file di configurazione a mano ( lilo e mdadm.conf ). Riavvio tutto bene ( non alla prima botta :( ma comunque tutto bene 8) ). Sosstituisco i vari device ( /dev/sda ecc ) con il relativo UUID in fstab riavvio tutto bene... è il momento di verificare il RAID... stacco uno degli HD ( sdc ) e riavvio.

La macchina parte ma... c'è un problema non riesce a far partire il raid "dati" ( dice che il superblocco è corrotto ) per il resto funziona tutto alla perfezione :? va bene attacco l'altro HD riavvio il RAID sta volta parte risincronizzo gli HD e stacco sda... sopresa non boota :( sembra che lilo non si sia installato ( dice dico non di sistema, inserire un disco e premere un tasto per riavviare bla bla bla ) il bello e che lilo di esserci installato nel MBR... ( ho provato anche a fare una copia brutale del MBR da sda a sdc ma niente ).

Ma qui viene il bello: riattacco sda e ristacco sdc ... ovviamente md0 parte md1 no... a questo punto non so per quale motivo riattacco sdc e magicamente grazie alla hotplug degli SATA... md1 riparte in modo automatico :shock: )

riassumendo:

md0 ( raid1 sda1 sdc1 ) / vecchio tipo
md1 ( raid1 sda3 sdc3 ) dati nuovo tipo

md0 funziona con sda ma non con sdc
md1 funziona con sdc ma non con sda

ho provato più volte a ricreare il raid dati ma niente... senza contare che con entrambi gli hd mdadm dice che il raid è "clean" ( ma a quanto pare non è clean manco per niente :x )...

Non so che fare :( in guide soluzioni a questo genere di problemi non ne ho mai trovato :(

Tutti i tool sono quelli di serie con Slack 13.37 non ricordo le versioni ma se volete posso guardare. Se avete bisogno di qualche dato ve lo dico.

Vi ringrazio anticipatamente
razziatore
Linux 1.0
Linux 1.0
 
Messaggi: 41
Iscritto il: ven mar 02, 2012 10:22

Re: Raid 1 software... che non replica

Messaggioda tgmx » sab mar 03, 2012 15:06

Ciao,
forse sono rimasto un po' indietro ma non conosco la differenza tra nuovo e vecchio tipo...
comunque per i RAID che mi è capitato di mettere in piedi ho sempre seguito la guida che si trova sul CD/DVD della slack (come questo file http://ftp.gwdg.de/linux/slackware/slac ... E_RAID.TXT) .
Non mi è neanche mai servito editare mdadm.conf .

Tu che procedura hai seguito?
Avatar utente
tgmx
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1331
Iscritto il: ven apr 28, 2006 13:40
Località: Ancona
Slackware: 13.37
Desktop: KDE 4

Re: Raid 1 software... che non replica

Messaggioda razziatore » lun mar 05, 2012 10:57

Dunque ho rifatto tutto da capo e ora almeno il primo problema ( che non mi bootava da uno dei dischi ) l'ho risolto. Il problema ( se servisse a qualcuno ) è che il controller raid ( che raid non è... * ) aveva "riservato" uno dei dischi come membro di un raid e quindi non faceva il boot da quel disco. Una bella formattata ha risolto il problema :D

Dunque come dicevo dopo aver riformattato entrambi i dischi ho rifatto tutto da capo. In pratica la prcedura che ho seguito è stata questa:

- ho partizionato il primo disco ( 25 G per /, 475 per resto e 256 MB per swap ) con cfdisk, ho modificato le due partizioni destinate al raid assegnadogli il tipo "FD" , duplicato le partizioni con il comando sfdisk -d /dev/sda | sfdisk --force /dev/sdb ( il force è stato necessario perché sfdisk diceva che non gli piacevano le partizioni )

una volta fatto le partizioni ho creato i raid:

mdadm --create /dev/md0 --level 1 --raid-devices 2 /dev/sda1 /dev/sdb1 --metadata=0.90

e

# mdadm --create /dev/md1 --level 1 --raid-devices 2 /dev/sda2 /dev/sdb2

il secondo comando ( quasi uguale al primo ) crea un raid con superblocco versione 1.2 ( salva le informazioni in modo diverso e lilo non riesce a bootare da questo tipo di raid ). Una delle novità introdotte dal tipo 1.x è la possibilità di essere partizionato e infatti ( :D ) io ho proveduto a partizionarlo per creare un area dati ( la magior parte dello spazio ) e un area per i backup dei file di configurazione ( la home dell'utente root )

ho formatato i 3 dischi raid ( md0, md1p1 e md1p2 ) e poi ho proseguito con un normale setup

alla fine del setup ho modificato mdadm.conf per aggiungere gli UUID dei device md0 e md1. Ho modifcato lilo.conf dirgli di fare il boot da /dev/md0 invece che da /dev/sda... ho aggiunto la direttiva raid-extra-device per fargli installare il bootloader anche in sdb e ho riavviato.

Il sistema mi si è avviato normalemnte :)

Dopo la formattazione "a basso livello" effettuato dal controller le cose vanno meglio ora entrambi i dischi mi bootato ( la cosa che mi premeva di più ) quindi posso dire che md0 mi funziona a dovere.

Il ora problema è md1 che funziona ma non viene automontato se non trova entrambi i dischi. Se ne trova uno solo ( indipendentente se sia sda o sdb ) lui crea il device md1 ma non lo fa "partire". Se vado in /proc/mdstat vicino al device trovo scritto una (S) che non so che vuol dire ma ho scoperto che se do i comandi:

# mdadm --stop /dev/md1
# mdadm --assemble /dev/md1 --run/dev/sdX

tutto funziona come dovrebbe ovvero mi fa partire il raid degradato. Il comportamento è uguale sia con sda e sdb... e tra l'altro tutte le informazioni vengono replicate quindi quanto meno il RAID funziona. Sembra solo una questione che non voglia montarlo...

idee?

------------

* il mio controller è equipagiato con il fakeraid ovvero un RAID software gestito da un bios interno al controller, che da l'impressione di essere un raid hardware ma è miseramente un raid software gestito da i driver di windows...
razziatore
Linux 1.0
Linux 1.0
 
Messaggi: 41
Iscritto il: ven mar 02, 2012 10:22

Re: Raid 1 software... che non replica

Messaggioda rik70 » lun mar 05, 2012 11:53

Uhm....fake raid?

Non sono esperto in materia, ma non so se sia corretto utilizzare il raid software di Linux su dischi collegati e gestiti da quel genere di controller.

Se il controller ti consente di disattivare la modalità raid - ovvero i dischi possono essere settati come 2 normali dischi IDE/SATA - allora nessun problema a creare e gestire un raid software, basta configurare il controller in modo appropriato prima di procedere.

Se al contrario il controller è solo raid (fake) - e dunque i dischi sono gestibili soltanto in raid dal bios del controller - allora non sono sicuro che possa fare quello che hai in mente. In teoria i fake raid dovrebbero essere gestiti da Linux con l'utility dmraid. Dunque non come dispositivi del tipo /dev/sd[a,b,c,etv] ma tramite device-mapper.

Ma prendi tutto questo con le pinze, aspettanto pareri più autorevoli.
rik70
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1322
Iscritto il: gio mar 10, 2011 9:21
Slackware: 14.1
Kernel: generic-smp
Desktop: Xfce

Re: Raid 1 software... che non replica

Messaggioda razziatore » lun mar 05, 2012 14:23

rik70 ha scritto:Uhm....fake raid?

Non sono esperto in materia, ma non so se sia corretto utilizzare il raid software di Linux su dischi collegati e gestiti da quel genere di controller.

Se il controller ti consente di disattivare la modalità raid - ovvero i dischi possono essere settati come 2 normali dischi IDE/SATA - allora nessun problema a creare e gestire un raid software, basta configurare il controller in modo appropriato prima di procedere.


Ho settato i dischi come dischi singoli. ( Tra raid software della scheda e Raid software di linux preferisco quest'ultimo... ) comunque anche se messi in raid linux non supporta i fake raid e quindi vengono visti comunque come due dischi divisi e la replica ( in raid 1 ) non viene eseguita fino a quando il sistema operativo non è stato caricato*. Il raid delle schede FakeRAID vengono gestite dal sistema operativo non dalle schede che sono dei normalissimi controller ( con un bios simil-raid in più ). E linux non implementa questo approccio...

------------

La replica viene eseguita dai driver i quali chiamano le funzioni del bios raid, ma linux non supporta questo modo di procedere e quindi semplicemente vengono visti come tanti device diversi invece che uno singolo.
razziatore
Linux 1.0
Linux 1.0
 
Messaggi: 41
Iscritto il: ven mar 02, 2012 10:22

Re: Raid 1 software... che non replica

Messaggioda rik70 » lun mar 05, 2012 14:29

razziatore ha scritto:Ho settato i dischi come dischi singoli. ( Tra raid software della scheda e Raid software di linux preferisco quest'ultimo... ) comunque anche se messi in raid linux non supporta i fake raid e quindi vengono visti comunque come due dischi divisi e la replica ( in raid 1 ) non viene eseguita. Comunque, come dicevo, ho preferito disattivare il raid e far vedere anche al controller come dischi separati.


Come non detto allora. Poiché hai accennato al fake raid, pensavo che il problema potesse derivare dal raid gestito dal controller.

Sorry
rik70
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1322
Iscritto il: gio mar 10, 2011 9:21
Slackware: 14.1
Kernel: generic-smp
Desktop: Xfce

Re: Raid 1 software... che non replica

Messaggioda razziatore » gio mar 08, 2012 11:08

Non centra nulla... ma voglio condividere lo stesso.

Lunedì sera sono partito per milano per motivi di lavori ( corso di aggiornamento ). Lunedì mattina funzionava tutto ( se si puo' chiamare funzionare il fatto che il raid non partiva da solo ma solo forzandolo a mano :doubt: ) ma quando sono tornato a casa ieri sera vado ad accendere il "server" e ... puff non si accende :shock:

L'alimentatore ( nuovo... ) funziona il pc si accende.. le ventole iniziano a girare idem gli HD e i led ( comprese quelle delle schede di rete )... di solito dopo un secondo si sente un "beep" e il boot parte normalmente... invece da ieri sera il beep non si manifersta e la scheda madre si spegne ( i led della scheda di rete si spenge così come le ventole ad essa collegata, quella cpu compresa... ). Non emette nessun suono ( ... ).

Ho provato a staccare tutto ( ram compresa ) e subito si il bios si è incavolato ( beeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeep ) ... quindi qualche controllo lo fa :D ma una volta messa la ram non emette altri suoni ( ad esempio... ho pensato che fosse la scheda grafica così l'ho cambiata... niente... ho tolto del tutto la vga ... niente )

Non so che fare :( mi sa che dovro' comprare un nuovo PC :x
razziatore
Linux 1.0
Linux 1.0
 
Messaggi: 41
Iscritto il: ven mar 02, 2012 10:22


Torna a Gnu/Linux in genere

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot], Yahoo [Bot] e 2 ospiti