Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

Aggiornare python alla versione 2.7

Postate qui per tutte le discussioni legate a Linux in generale.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto Gnu/Linux in genere, se l'argomento è specifico alla Slackware usate uno dei forum Slackware o Slackware64.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.

Aggiornare python alla versione 2.7

Messaggioda joe » sab apr 07, 2012 1:17

Avrei bisogno di aggiornare o comunque installare python alla versione 2.7.
Non ho trovato nè pacchetti nè slackbuilds... immagino allora che sia un'operazione piuttosto invasiva.
Mi sbaglio?

Dovrei in prima battuta far girare uno scriptino con python, solo che da errore, e aquanto pare il problema sta nela versione di python che ho installata sulla slackware-13.1.
Chi ha fatto lo scriptino mi dice di provare con la versione 2.7 di python.
Cosa consigliate? Aggiornare python, oppure installarlo in una directory tipo /opt e usare questa nuova versione solo quando serve?
Avatar utente
joe
Master
Master
 
Messaggi: 1950
Iscritto il: ven apr 27, 2007 10:21
Slackware: 14.0
Kernel: 3.2.29-smp
Desktop: KDE-4.8.5

Re: Aggiornare python alla versione 2.7

Messaggioda Bart » sab apr 07, 2012 9:25

Guarda qui. http://www.salixos.org/forum/viewtopic.php?p=17391
Come ha fatto notare gapan, occhio perché rischi che parecchi pacchetti smettano di funzionare correttamente.
Bart
Staff
Staff
 
Messaggi: 4248
Iscritto il: dom ago 08, 2004 23:00
Località: Rimini

Re: Aggiornare python alla versione 2.7

Messaggioda Plaoo » sab apr 07, 2012 9:39

Puoi sempre installarlo e avere due versioni di python. Nel caso ti servisse solo per uno script puoi usare il nome della nuova versione $python2 script.py. @Bart problemi li potresti avere con python 3 visto che non è retrocompatibile, con versioni differenti di python2 è difficile se non raro.
Il canale ufficiale di slacky.eu si trova sui server irc.syrolnet.org canale #slackware
Avatar utente
Plaoo
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 809
Iscritto il: gio apr 10, 2008 16:40
Località: Ittiri (SS)
Slackware: 14 64
Kernel: 3.2.9
Desktop: KDE

Re: Aggiornare python alla versione 2.7

Messaggioda joe » sab apr 07, 2012 11:40

Ok, per sicurezza vorrei affiancare la nuova versione di python (2.7) a quella attuale che ho installata che è la 2.6.4.
Quindi problema numero uno: creare un pacchetto slackware che installi python-2.7.2 in una directory ad hoc... propenderei per /opt/python-2.7.2.

Problema numero 2.
La nuova versione di python mi serve non solo per quello script, ma vorrei che pilotasse anche un programma più complesso che è qbittorrent.
È un client bittorrent che presenta la caratteristica di supportare le ricerche dei files in stile emule...
Questa funzionalità di ricerca, è un pezzo di software esterno rispetto al programma vero e proprio e si basa appunto su degli script in python che scandagliano un determinato sito web in cui si cercano i torrent usualmente via web e fa il parse dei risultati restituendoli appunto all'interno dell'interfaccia del programma qbittorent. Non so se mi sono spiegato.
Ora per ogni sito che include un motore di ricerca per torrent vi è uno script in python.
Ne ho trovato uno che non funziona:
Se vado sul sito via web col browser e faccio una certa ricerca trovo tot files torrent corrispondenti alla chiave di ricerca immessa.
Se invece faccio la stessa ricerca da qbittorrent selezionando lo stesso sito di cui sopra, bè non trova nulla.
Allora ho preso lo script grezzo relativo a quel sito e l'ho fatto interpretare da python in shell.
Ottengo un errore e questo spiega perchè la ricerca in qbittorrent non restituisce alcun risultato...
Ho contattato lo sviluppatore che mantiene tale script e gli ho postato un report dell'errore specificando la versione di python che ho installata.
Mi ha risposto di provare con la versione 2.7.
Quindi prima faccio la prova con lo script grezzo in shell usando la nuova versione di python.
Mettiamo che funzioni.
A quel punto devo forzare qbittorrent ad utilizzare la nuova versione di python. E questo sarà il problema numero 2.
Non penso che occorra ricompilare tutto qbittorrent perchè come dicevo il motore di ricerca basato su python è un pezzo esterno, ovvero anche se non si ha python installato qbittorrent funziona pur senza il motore di ricerca. Può essere che basti editare un file di configurazione mettendovi il path di python da utilizzare.... Non so sinceramente.
Comunque in primo luogo risolverei il problema numero 1.

Ho trovato uno slackbuild per python-2.7.2 ma mi crea un pacchetto classico quindi dovrò editarlo e specificare un percorso alternativo di installazione, tipo appunto "/opt/python-2.7.2/" invece che "/".
Cosa ne dite?
Avatar utente
joe
Master
Master
 
Messaggi: 1950
Iscritto il: ven apr 27, 2007 10:21
Slackware: 14.0
Kernel: 3.2.29-smp
Desktop: KDE-4.8.5

Re: Aggiornare python alla versione 2.7

Messaggioda joe » sab apr 07, 2012 12:31

Soluzione al problema numero uno: installazione di python-2.7.2 in opt.
Lo slackbuild che ho in mano non sembra il massimo della vita nel senso che per editarlo devo sbattermi troppo, col rischio di sbagliare e perderci troppo tempo dietro.
Allora visto anche il link suggerito da Bart, ho deciso di lasciare perdere l'impacchettamento di python. Lo installo direttamente in opt passando il path al configure e poi lo installlo direttamente lì... e tanti saluti. Quando si installa in /opt (ho visto anche firefox per dire, tantvale lasciar perdere l'impacchettamento, sempre che non si abbiano migliaia di programmi installati in opt, allora il discorso cambia.
Avatar utente
joe
Master
Master
 
Messaggi: 1950
Iscritto il: ven apr 27, 2007 10:21
Slackware: 14.0
Kernel: 3.2.29-smp
Desktop: KDE-4.8.5


Torna a Gnu/Linux in genere

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti