Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

Slackware... Quale versione?

Area di discussione libera.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Rispettare le idee altrui.
2) Evitare le offese dirette.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.

Slackware... Quale versione?

Messaggioda masfur » gio apr 12, 2012 12:48

Un saluto al forum.
Mi riaffaccio a questa distro dopo un po' di tempo, con alcune domande, sperando di non fare arrabbiare i normali utilizzatori di Slackware:
- la current è ancora abbastanza stabile per un utilizzo desktop?
- come mai KDE è fermo alla versione 4.5.5 in entrambe le versioni (13.37 e current)?
- è vero che il Patron Patrick aveva pensato di abbandonare KDE?
- com'è il supporto ai 64bit? Nel senso che ho saputo di avere un processore Dual-Core che supporta l'EMT e quindi i 64bit. Posso andare tranquillo o è meglio ripiegare sui 32bit?
Grazie delle risposte.
Avatar utente
masfur
Linux 1.0
Linux 1.0
 
Messaggi: 14
Iscritto il: ven giu 09, 2006 7:10
Località: Friuli
Slackware: 13.0
Kernel: 2.6.29
Desktop: Xfce
Distribuzione: Debian

Re: Slackware... Quale versione?

Messaggioda 414N » gio apr 12, 2012 14:48

Ciao e bentornato a Slackware :)
Non ho mai usato la current quindi lascio il compito di commentarne la stabilità ad altri che la utilizzano abitualmente. Per quanto riguarda il resto:
  • Sembra che KDE stia per essere aggiornato in current all'ultima versione (4.8.2), almento a sentire quanto dice AlienBob.
  • Il discorso dell'abbandono di KDE era scaturito come una specie di "minaccia" verso la decisione presa dagli sviluppatori di KDE di frammentare ulteriormente i pacchetti base dell'infrastruttura di KDE. Sembra che tutto si sia risolto e che l'eventuale abbandono di KDE sia rimandato a data da destinarsi ;)
  • Ormai non ha più senso starsi a chiedere se usare o no i 64 bit se il proprio processore li supporta. Le uniche scocciature nell'usare un sistema a 64 bit sono dovute ai programmi distribuiti esclusivamente in forma binaria a 32 bit (skype in primis), ma la situazione è risolvibile mediante l'uso di un ambiente multilib. Anche qui AlienBob ha dato il suo contributo, rendendo disponibili pacchetti multilib-ready di glibc, gcc e di un certo numero di librerie di base. Trovi una traduzione della guida passo passo per rendere multilib Slackware64 anche nel wiki di slacky.eu qui.
Avatar utente
414N
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2882
Iscritto il: mer feb 13, 2008 16:19
Località: Bulagna
Slackware: 14.0 (x64)
Kernel: 3.2.29
Desktop: LXDE

Re: Slackware... Quale versione?

Messaggioda Vito » gio apr 12, 2012 21:26

Vai tranquillo sui 64 bit (13.37 stable).
Per ogni necessità.... noi che ci siamo a fare? ;)
"Stat rosa pristina nomina, nomina nuda tenemus." [ Umberto Eco - Il nome della rosa]

"Faber est suae quisque fortunae ." [ Appio Claudio Cieco]
Avatar utente
Vito
Staff
Staff
 
Messaggi: 4144
Iscritto il: mar dic 05, 2006 17:28
Località: Augsburg (DE)
Nome Cognome: Vito
Slackware: 64 14.0 multilib
Kernel: 3.2.29-xps
Desktop: KDE 4.10.2
Distribuzione: Linux Mint 17

Re: Slackware... Quale versione?

Messaggioda shark1500 » ven apr 13, 2012 8:10

Riporto il mio piccolo contributo.

masfur ha scritto:- la current è ancora abbastanza stabile per un utilizzo desktop?


Uso la -current da ormai 5 o 6 anni sul desktop e l'ho sempre trovata stabile, e` successo solo con pochi aggiornamenti che ci fossero dei problemi (solitamente risolti con un nuovo aggiornamento nel giro di pochi giorni).

Per il resto quoto 414N in tutto quello che ha detto. Non posso dire nulla sulla 64bit perche` io uso ancora la 32bit, ma i pareri che leggo in giro sono tutti positivi.
Avatar utente
shark1500
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 785
Iscritto il: gio apr 03, 2008 13:33
Località: Modna
Slackware: current
Kernel: 2.6.27.7-smp
Desktop: kde

Re: Slackware... Quale versione?

Messaggioda Loris » ven apr 13, 2012 9:33

Tra la 64 e la 32 rimane sempre un problema di pacchetti extra Slackware pronti in favore della 32, semplicemente aggirabile con l'uso degli SlackBuild.
"Ho una testa piuttosto balzana e comunque non sono quello che credete" - Roger Keith Barrett
Avatar utente
Loris
Admin
Admin
 
Messaggi: 7593
Iscritto il: dom mar 30, 2003 23:00
Località: Gradisca D'Isonzo
Nome Cognome: Loris Vincenzi
Slackware: 14.1
Kernel: 3.10.17
Desktop: Kde 4.10.5

Re: Slackware... Quale versione?

Messaggioda miklos » ven apr 13, 2012 9:46

quoto gli interventi precedenti ma in base alla mia esperienza (io uso un 64bit e ci sono oramai affezionato) posso dire che se sei sicuro che il tuo picci al max potrà avere 4-8Gb di ram vai con la 32bit(con supporto PAE al limite)
questo perchè non ho mai notato alcuna differenza prestazionale nell'uso quotidiano (come giustamente la teoria insegna) ma soprattutto perchè non hai rogne con skype wine e tutti quei programmi(non tantissimi per la verità) che non hanno la controparte a 64bit.

ultimo ma non ultimo qui su slacky il repo a 32bit è di gran lunga piu' fornito rispetto al 64bit.
ho visto cose che voi astemi non potete immaginare
miklos
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1277
Iscritto il: lun lug 16, 2007 16:39
Località: Roma
Slackware: 14.1 64bit
Kernel: 3.16.3
Desktop: openbox 3.5.2


Torna a Libera

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron