Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

Quale scatolotto serve - consigli per LAN/WiFi

Area di discussione libera.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Rispettare le idee altrui.
2) Evitare le offese dirette.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.

Quale scatolotto serve - consigli per LAN/WiFi

Messaggioda joe » gio giu 07, 2012 23:30

In un'altra discussione vi avevo chiesto qualche consiglio sulla scelta di un ambiente desktop per utilizzo ufficio. Vi avevo accennato anche qualcosa sulla situazione generale in cui dovrebbe lavorare quella macchina.
Vediamo di ripeterlo.
Allora, la sede della pubblica assistenza consiste in una stanza attrezzata con 2 PC entrambi dotati di scheda di rete.
La connessione ad internet arriva dal tetto:
1- antenna-modem del provider
2- router lan posto nel sottotetto che dà connessione all'intero stabile
3- cavo di rete che dal router arriva a piano terra nella nostra stanza
Quindi la stanza è dotata di un cavo di rete che attualmente è connesso ad un solo PC direttamente. L'altro PC il più vecchio non è in internet.

Obiettivo, creare una lan nella stanza in modo da:
1- collegare i 2 PC fissi via cavo in modo che vadano in internet indipendentemente (cioè anche quando uno dei due è spento) e in modo che possa eventualmente condividere risorse tipo directory documenti ecc..
2- collegare eventuali portatili di passaggio alla LAN via wifi in modo che chi arriva col proprio portatile possa andare in internet ed eventualmente anche accedere a risorse condivise presenti sugli altri due PC.
3- Mi viene in mente che c'è una stampante multifunzione, non so com'è (tipo se ha il wifi, solo una presa lan.. ecc) devo controllare. Però eventualmente sarebbe utile avere la possibilità di usarla dai 2 PC o anche da un portatile collegato in wifi.

Domandone:
1- Cosa mi serve esattamente per creare questa lan? che tipo di scatolotto? Un router lan/wifi, uno switch lan/wifi (ne esistono poi?).
2- Visto che si tratta di una PA il budget è ristretto, inoltre la sede è poco frequentata e l'utilità del lavoro non è scontata, diciamo che è un esperimento. Alla luce di questo fatto quanto potrei andare a spendere indicativamente?

Grazie in anticipo a tutti! :D
Avatar utente
joe
Master
Master
 
Messaggi: 1973
Iscritto il: ven apr 27, 2007 10:21
Slackware: 14.0
Kernel: 3.2.29-smp
Desktop: KDE-4.8.5

Re: Quale scatolotto serve - consigli per LAN/WiFi

Messaggioda EmaDaCuz » ven giu 08, 2012 7:30

Io in una situazione simile mi sono arrangiato con un router 4ethernet/WiFi. Il costo dipende ovviamente dalle caratteristiche; tempo fa ho raccattato su ebay un Linksys a 5 euro e funziona ancora perfettamente. Ovviamente, se vuoi anche una porta USB per collegare la stampante allora si sale un pochino, ma penso che con massimo 50 euro te la cavi.
Avatar utente
EmaDaCuz
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 863
Iscritto il: sab gen 28, 2006 15:47
Località: Nijmegen, NL
Slackware: 12.0 - ma a Trieste
Kernel: 2.6.25
Desktop: Fluxbox
Distribuzione: Debian e Arch

Re: Quale scatolotto serve - consigli per LAN/WiFi

Messaggioda joe » ven giu 08, 2012 8:44

Ma praticamente in generale qualsiasi stampante attaccata in usb ad un router diventa un printserver collegato alla LAN?
Ovvero, la stampante e lo scanner saranno raggiungibili attraverso un indirizzo di rete del tipo per esempio 192.168.x.y?

Penso che in ogni caso 50 euro possano essere sborsati, se riusciamo con 5 o 10 euro poi molto meglio ovviamente...
Se la multifunzione fosse wifi basterebbe una spesa davvero irrisoria, controllerò com'è.

Ok. Quindi tu dici un router wifi/eth.
Ma nel mio caso, visto che nel sottotetto c'è già un router, non dovrebbe essere sufficente uno switch?
Avatar utente
joe
Master
Master
 
Messaggi: 1973
Iscritto il: ven apr 27, 2007 10:21
Slackware: 14.0
Kernel: 3.2.29-smp
Desktop: KDE-4.8.5

Re: Quale scatolotto serve - consigli per LAN/WiFi

Messaggioda robbybby » ven giu 08, 2012 10:11

Si, basta uno switch sotto al tavolo. Sempre ammesso che il router sotto al tetto faccia anche da server dhcp (cosa che ritengo molto probabile).

Per quanto riguarda la stampante USB: occorre un print server USB, o un router cha faccia da print server verso l'USB. Se usa l'USB solo come mass storage non va bene.
Avatar utente
robbybby
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1176
Iscritto il: sab dic 16, 2006 10:48
Località: Fra Trantor e Terminus
Slackware: 13.1 / 64 bit
Kernel: 3.3.x
Desktop: KDE 4.4.5

Re: Quale scatolotto serve - consigli per LAN/WiFi

Messaggioda joe » ven giu 08, 2012 15:34

Però di switch lisci (non router per capirci) che abbiano anche incluso il wifi non ne vedo... ho fatto una ricerca molto blanda su trovaprezzi a dire il vero.
Scomponendo tutto in pezzi servirebbe:
1- switch ethernet
2- access point (per dare connettività wifi ad eventuali portatili di passaggio)
3- printserver
4- router (che c'è già nel sottotetto)

Non so bene come funzionano questi switch ma immagino abbiano delle porte tutte uguali, senza tipo la porta uplink dei router, quella che va attaccata al modem adsl per capirci. Quindi contando le porte, ne servirebbero almeno:
- 2 per i pc fissi
- 1 per il router del sottotetto
- 1 per il printserver
- 1 per l'accesspoint
- un paio in più per eventuali altre connessioni wired (non si sa mai, meglio abbondare un pochino)... tipo se l'impiego del vecchio PC avesse successo chissà che non salti fuori qualche altro cassone da schierare. Quindi lo switch direi che dovrà avere almeno 8 porte.


Facciamo due conti:
1- switch 8 porte: a partire da 9 euro in su
2- access pooint: da 20 euro in su
3- printserver: da 20 euro in su
Per un totale di 50 euro abbondanti, viste le spese di spedizione ecc.

Però pensavo che si pottrebbe optare per altre combinazioni:
tipo un router wifi con 4 porte eth vedo che costa anche poco (tipo un Tp-link Wireless Router Tp-Link TL-WR740N viene circa 13 euro). Cosa accade se ad una porta eth attacco uno switch a 5 porte?
Otterrei praticamente l'equivalente di uno switch a 7 porte + access point, tralasciando la funzionalità del router intendo.
Se così fosse:
1- router wifi/4eth circa 13 euro
2- switch 5 porte cda 6 euro
3- printserver 20 euro
Dovremmo stare sotto le 50 euro forse.
Cioè il discorso è che costa meno un router wifi piuttosto che lo stretto necessario access point... così basta aggiungere qualche porta ethin più grazie ad uno switch minimale ed è fatta.
Resta il print server che in proporzione costa di più degli altri pezzi.

switch con accesspoint e printserver incluso non ne ho trovati.
Vi tornano più o meno questi prezzi? Io come vedete non ne capisco nulla di sti arnesi...
Avete in mente qualche modello che possa fare al caso mio? magari qualcosa che conoscete direttamente?
Avatar utente
joe
Master
Master
 
Messaggi: 1973
Iscritto il: ven apr 27, 2007 10:21
Slackware: 14.0
Kernel: 3.2.29-smp
Desktop: KDE-4.8.5

Re: Quale scatolotto serve - consigli per LAN/WiFi

Messaggioda joe » sab giu 09, 2012 10:23

Aggiorno un'attimo la situazione, mi sono annotato il modello della stampante multifunzione: Samsung CLX-3175.
Controllerò se serve un prinserver o se ha una porta di rete, o addirittura se sia wifi. A naso direi che ha solo un collegamento via usb...
Ma non ho capito una cosa:
col printserver si riesce anche a pilotare lo scanner dai PC?
Avatar utente
joe
Master
Master
 
Messaggi: 1973
Iscritto il: ven apr 27, 2007 10:21
Slackware: 14.0
Kernel: 3.2.29-smp
Desktop: KDE-4.8.5

Re: Quale scatolotto serve - consigli per LAN/WiFi

Messaggioda robbybby » sab giu 09, 2012 13:56

joe ha scritto:col printserver si riesce anche a pilotare lo scanner dai PC?

Dipende dal printserver. COn molti no, con alcuni, invece sì. Avevo fatto una ricerca un paio d'anni fa, poi avevo preso quello liscio perché, a quel tempo, costava molto meno.
Avatar utente
robbybby
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1176
Iscritto il: sab dic 16, 2006 10:48
Località: Fra Trantor e Terminus
Slackware: 13.1 / 64 bit
Kernel: 3.3.x
Desktop: KDE 4.4.5

Re: Quale scatolotto serve - consigli per LAN/WiFi

Messaggioda fAu » dom giu 10, 2012 7:54

joe ha scritto:Aggiorno un'attimo la situazione, mi sono annotato il modello della stampante multifunzione: Samsung CLX-3175.
Controllerò se serve un prinserver o se ha una porta di rete, o addirittura se sia wifi. A naso direi che ha solo un collegamento via usb...
Ma non ho capito una cosa:
col printserver si riesce anche a pilotare lo scanner dai PC?


io ho una clx-3170fn che e' il modello precedente in cui f=fax n=network. mi sembra che della 3175 ci sia anche la fw in cui w=wireless. se non vedi "lettere aggiuntive" nel nome e' solo usb (come spesso per altre marche...).
con i driver propietari samsung stampo e scannerizzo su una current aggiornata.
non ho mai testato print-server per scannerizzare ma leggendo recensioni contrastanti a suo tempo ho preferito acquistare una multifunzione con ethernet integrata.
Avatar utente
fAu
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 310
Iscritto il: dom feb 01, 2004 0:00
Località: Mantova, Italy
Slackware: slackware64 current
Kernel: 3.8.13
Desktop: kde 4.10.3

Re: Quale scatolotto serve - consigli per LAN/WiFi

Messaggioda joe » dom giu 10, 2012 13:14

Grazie mille, ho controllato meglio il retro della stampante e non c'è altro che la porta usb quindi penso proprio che serva un printserver.
Purtroppo il prezzo di acquisto sale e soprattutto il fatto poi di non poter utilizzare lo scanner da tutti i PC della rete mi fa pensare se alla fine valga davvero la pena acquistare un printserver... quasi quasi per il momento lascerei perdere la stampa condivisa. Oppure se riesco a trovare un qualcosa di economico, anche solo per la stampa senza lo scanner...

Però una cosa ancora, se ho il printserver che mi concede solo di usare la stampante senza lo scanner... Poi se devo fare una scansione dovrò comunque staccare la stampante dal printserver e collegarla ad un PC via usb. Non è molto comodo non vi pare?
Avatar utente
joe
Master
Master
 
Messaggi: 1973
Iscritto il: ven apr 27, 2007 10:21
Slackware: 14.0
Kernel: 3.2.29-smp
Desktop: KDE-4.8.5


Torna a Libera

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti