Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

Slackware su raid5

Se avete problemi con l'installazione e la configurazione di Slackware64 postate qui. Non usate questo forum per argomenti che trattano la Slackware32 o generali... per quelli usate rispettivamente il forum Slackware e Gnu/Linux in genere.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware64 usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto Slackware64, se l'argomento è Slackware32 o generale usate rispettivamente il forum Slackware o Gnu/Linux in genere.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.

Slackware su raid5

Messaggioda bronx » mer giu 20, 2012 14:36

ciao a tutti
ragazzi mi potreste dare un aiuto a riguardo
il mio problema pricipale, sono i drivers leggendo il supporto adaptec 31605 non viene riportato slackware ,
ma c'è un drivers generico
Dynamic Kernel Module Source Code Support v1.1.5-26400 for Linux
oppure
aacraid-linux-src-1.1.5-26400.tgz
prima avevo windows 2003 server e tramite virtual box installavo slackware su un semplice hdd, ora vorrei lasciare solo linux ma non trovo una guida per fare il tutto senza fare danni.
grazie anticipatamente
sono ancora qua!!! oggi, ho 35 anni e dico...se sono quello che sono è grazie a quello che ho fatto!!!
Avatar utente
bronx
Linux 1.0
Linux 1.0
 
Messaggi: 91
Iscritto il: gio lug 06, 2006 14:32
Nome Cognome: Marcello
Slackware: 13.37
Desktop: xfce

Re: Slackware su raid5

Messaggioda rik70 » mer giu 20, 2012 15:14

Ne so quanto te, ma la scheda dovrebbe essere supportata dal kernel.

Prova a dare
Codice: Seleziona tutto
/sbin/modinfo aacraid | grep version
e vedi che salta fuori.
rik70
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1040
Iscritto il: gio mar 10, 2011 9:21
Slackware: 14.1
Kernel: generic-smp
Desktop: Xfce

Re: Slackware su raid5

Messaggioda bronx » mer giu 20, 2012 18:54

grazie rik70
ragazzi vorrei postarvi un altro dilemma
tenendo conto che ho 600Gb hdd ossia 150GB x 4 a 15000RPM in raid5
dovrei effettuare il partizionamento del hdd e cercando in internet una buona guida per server workstatio desktop
sono inciampato su questa guida.
Partizione di ROOt 5GB per istallazione completa e 700 MB per un istallazione minima
Partizione di BOOT 100MB
Partizione / HOME la dimensione di questa varia in base al numero utenti.
Partizione /Var si consiglia di dare una buona porzione di disco a questa partizione
Partizione /swap dovrebbe essere il doppio delle ram
in una installazzione comune sono necessarie due partizioni,
è cosigliato questo tipo di partizionamento per evitare che il sistema si blocchi o vada in crash.
sono ancora qua!!! oggi, ho 35 anni e dico...se sono quello che sono è grazie a quello che ho fatto!!!
Avatar utente
bronx
Linux 1.0
Linux 1.0
 
Messaggi: 91
Iscritto il: gio lug 06, 2006 14:32
Nome Cognome: Marcello
Slackware: 13.37
Desktop: xfce

Re: Slackware su raid5

Messaggioda rik70 » gio giu 21, 2012 12:07

Mha... sul partizionamento non ho molto da dire, ma in linea di principio non credo sia necessario al corretto funzionamento del sistema che il disco debba essere diviso per forza in tutti quei segmenti.

Il partizionamento del disco è legato a specifiche esigenze - come separare la home dalla root, raid di tipo software - o ad altre questioni personali.

Per la swap: se hai => 1GB di ram dovrebbe bastare una partizione pari alla ram installata, se usi ibernazione e sospensione: sennò anche a meno. Io con 1 giga di ram tengo 512MB per la swap.

Più che altro mi sa che terminata l'installazione dovrai crearti un initramfs che contenga il driver del controller raid (aacraid.ko) e aggiungere la relativa entry al bootloader: diversamente se Slack è sul raid l'OS non farà il boot.

Per il resto lascio la parola ai più esperti.

Ciao
rik70
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1040
Iscritto il: gio mar 10, 2011 9:21
Slackware: 14.1
Kernel: generic-smp
Desktop: Xfce

Re: Slackware su raid5

Messaggioda bronx » sab giu 23, 2012 18:31

ciao rik70
ho scaricato i drivers per il controller "Linux Driver Source Code"
ho due opzioni che non riesco a seguire
************************************************************************
** O.S : Linux
** Driver : AACRAID
** Description: Linux Driver for Adaptec RAID Array Controller
************************************************************************
/*
* Adaptec AAC series RAID controller driver
* (c) Copyright 2001 Red Hat Inc. <alan@redhat.com>
*
* based on the old aacraid driver that is..
* Adaptec aacraid device driver for Linux.
*
* Copyright (c) 2000-2009 Adaptec, Inc. (aacraid@adaptec.com)
*
* This program is free software; you can redistribute it and/or modify
* it under the terms of the GNU General Public License as published by
* the Free Software Foundation; either version 2, or (at your option)
* any later version.
*
* This program is distributed in the hope that it will be useful,
* but WITHOUT ANY WARRANTY; without even the implied warranty of
* MERCHANTABILITY or FITNESS FOR A PARTICULAR PURPOSE. See the
* GNU General Public License for more details.
*
* You should have received a copy of the GNU General Public License
* along with this program; see the file COPYING. If not, write to
* the Free Software Foundation, 675 Mass Ave, Cambridge, MA 02139, USA.
*
* Abstract: AACRAID Driver Build (Linux Kernel In-tree and Out-of-tree Build)
*/

There are two ways to build the AACRAID driver.

1. In-tree build
================
Download Kernel source from http://www.kernel.org/pub/linux/kernel/v2.6/, Unzip it in /usr/src path.
Create Symbolic link,
eg: /usr/src/linux -> /usr/src/linux-x.y.z

Extract 'aacraid' driver source RPM

#rpm2cpio aacraid-1.1.5-XXXX.src.rpm | cpio -iuvd
#mkdir aacraid
#mv aacraid_source.tgz aacraid
#cd aacraid
#gunzip -f aacraid_source.tgz
#tar -xvf aacraid_source.tar
#rm -rf aacraid_source.tar
# cd ../

Copy the complete "aacraid" source directory to $KSRC/drivers/scsi.

#cp -R aacraid $KSRC/drivers/scsi

#cd /usr/src/linux
#make mrproper
#make menuconfig
----------------------------------------------------------------------------------------------------
Now configure and build your kernel as you usually do, paying attention to
select the Device Drivers -> SCSI device support -> SCSI low-level drivers -> Adaptec AACRAID support
-----------------------------------------------------------------------------------------------------
#make bzImage
#make modules
#make modules_install
#make install

Make sure that 'grub.conf/menu.lst' (these files available in '/boot/grub' directory) updated with the newly built kernel entries.

You should reboot the system, Make sure that you are booing with Built kernel.

2. Out-of-tree build
====================

You should build Kernel atleast once, then you can compile "aacraid" source any number of times.

This option is particularly useful if you are running a stock kernel supplied
by your Linux distributor, or if you do not want to perform a full
kernel build every time.

Please note that this way you will only be able to build a module version of the aacraid driver;
Also note that you will need at least the headers and configuration file your target kernel was built with.

Download Kernel source from http://www.kernel.org/pub/linux/kernel/v2.6/, Unzip it in /usr/src path.
Create Symbolic link,
eg: /usr/src/linux -> /usr/src/linux-x.y.z

#cd /usr/src/linux
#make mrproper
#make menuconfig
----------------------------------------------------------------------------------------------------
Now configure and build your kernel as you usually do, paying attention to select the
Device Drivers -> SCSI device support -> SCSI low-level drivers -> Adaptec AACRAID support(Unselect this option)
-----------------------------------------------------------------------------------------------------
#make bzImage
#make modules
#make modules_install
#make install

Make sure that 'grub.conf/menu.lst' (these files available in '/boot/grub' directory) is updated with the newly built kernel entries.

You should reboot the system, Make sure that you are booing with newly Built kernel.

Extract 'aacraid' driver source RPM

#rpm2cpio aacraid-1.1.5-XXXX.src.rpm | cpio -iuvd
#mkdir aacraid
#mv aacraid_source.tgz aacraid
#cd aacraid
#gunzip -f aacraid_source.tgz
#tar -xvf aacraid_source.tar
#rm -rf aacraid_source.tar

Provided that you meet all the above prerequisites, building the aacraid driver
module is done with the following command:

Build 'aacraid' driver module
# make -C /lib/modules/`uname -r`/build M=$PWD modules

Load 'aacraid' driver
# insmod ./aacraid.ko

Clean 'aacraid' driver
# make -C /lib/modules/`uname -r`/build M=$PWD clean

Unload 'aacraid' driver
# rmmod aacraid

e la seconda è questa .
Copyright Adaptec Inc. 2005. All rights reserved.

Contents:
1. Criticality
2. Title / Description
3. Compatibility / Minimum Requirements
4. Release Highlights - Fixes
5. Installation
6. Known Limitations
7. History

Criticality:
Recommended. Adaptec recommends applying this update during your
next scheduled update cycle. The update contains feature enhancements or
changes that will help keep your system software current and compatible with
other system modules (firmware and software).

Title / Description:
Adaptec AAC RAID controller device driver. Supports the following cards:
Adaptec 2120S Adaptec 2200S ICP 5045BL
Adaptec 3230S Adaptec 3240S ICP 5085BL
Adaptec 2020ZCR Adaptec 2025ZCR ICP 5085BR
Adaptec 2020SA Adaptec 2025SA ICP 5085SL
Adaptec 2130S Adaptec 2230S ICP 5805BL
Adaptec 2240S Adaptec 2820SA ICP 5805SL
Adaptec 2620SA Adaptec 2420SA ICP 5445SL
Adaptec 2810SA Adaptec 2410SA ICP 5125BR
Adaptec 21610SA Adaptec 2610SA ICP 5125SL
Adaptec 4000 Adaptec 4005 ICP 5165BR
Adaptec 4800SAS Adaptec 4805SAS ICP 5165SL
Adaptec 1800 Adaptec 5445 ICP 9014RO
Adaptec 5085 Adaptec 3405 ICP 9024RO
Adaptec 31205 Adaptec 31605 ICP 9047MA
Adaptec 51205 Adaptec 51605 ICP 9087MA
Adaptec 51245 Adaptec 51645 ICP 9085LI
Adaptec 52445 Adaptec 5805 ICP 9067MA
Adaptec 5400S Adaptec 5405 Adaptec ASR-2405
Adaptec 3805 Adaptec 3085 Adaptec ASR-2045
Adaptec ASR-2805 Adaptec ASR-2445 Adaptec ASR-2405G
Adaptec ASR-2045G Adaptec ASR-2445G Adaptec ASR-2805G
Adaptec 5405G Adaptec 5445G Adaptec 5805G
Adaptec 5085G Adaptec 51245G Adaptec 51645G
Adaptec 52445G
IBM ServeRAID 7t DELL PERC 320/DC Legend S220
IBM ServeRAID 8i DELL PERC 3/DiV Legend S230
IBM ServeRAID 7t DELL PERC 3/DiL DELL CERC 2
IBM ServeRAID 8k-l4 DELL PERC 3/DiF DELL PERC 3/Si
IBM ServeRAID 8k-l8 DELL PERC 3/DiJ DELL PERC 2/QC
IBM ServeRAID 8s DELL PERC 3/DiD DELL PERC 2/Si
HP NetRAID-4M DELL PERC 3/DiB DELL PERC 3/Di
SMC AOC-USAS-S4i SMC AOC-USAS-S4iR SMC AOC-USAS-S8i
SMC AOC-USAS-S8iR SMC AOC-USAS-S8i-LP SMC AOC-USAS-S8iR-LP
SUN STK RAID REM SUN STK RAID INT SUN STK RAID EXT
SUN STK RAID EM

Compatibility / Minimum Requirements:
Linux Development Build Environment

Release Highlights - Features:
Initial Release

Release Highlights - Fixes:
Initial Release

Installation:
-----------------------------------

o The aacraid-dkms-1.1.5-26400.tgz package includes two packages:
o dkms-2.0.19-1.noarch.rpm (or dkms-2.0.17.4-0ubuntu1_all.deb)
o aacraid-1.1.5.26400-dkms.noarch.rpm (or foreign extraction)
o Download the package into a temporary directory (/tmp)
o Change to /tmp directory and untar the package:
o cd /tmp
tar xvzf aacraid-dkms-1.1.5-26400.tgz
o Install the packages:
o rpm -Uvh dkms-2.0.19-1.noarch.rpm
or install the debian version.
rpm -Uvh aacraid-1.1.5.26400-dkms.noarch.rpm
rpm2cpio aacraid-1.1.5.26400-dkms.noarch.rpm | (cd / ; cpio -idmu )
for debian.
o For your interest, the source rpm places driver
source contents in /usr/src/aacraid-1.1.5.26400
in case manual build intervention is required.
o Use the various dkms commands to accomplish your goals:
o Build and install a driver:
dkms add -m aacraid -v 1.1.5.26400
dkms build -m aacraid -v 1.1.5.26400
products in /var/lib/dkms/aacraid/1.1.5.xxxx/<kernel>/<arch>/module/
dkms install -m aacraid -v 1.1.5.26400
o Build a driver for a different system other than native:
dkms build -k 2.4.21-4.ELsmp -m aacraid -v 1.1.5.26400
dkms install -k 2.4.21-4.ELsmp -m aacraid -v 1.1.5.26400
o Make a driver disk from a set of built drivers:
dkms mkdriverdisk -k 2.4.21-4.ELBOOT,2.4.21-4.ELsmp,2.4.21-4.EL \
-d redhat -m aacraid -v 1.1.5.26400
dkms mkdriverdisk -k 2.6.11.4-20a-default,2.6.11.4-20a-smp \
-d suse -m aacraid -v 1.1.5.26400
o Check current status of dkms:
dkms status

Note: o The driver RPM is in DKMS format and requires user to install dkms
rpm (dkms-2.0.19-1.noarch.rpm) first.
o Additional support documentation:
o man dkms
o download http://linux.dell.com/dkms/dkms-ols2004.pdf for
theory and practice

------------------------------------
Additonal Information regarding how to use the .img files for a fresh Linux
OS installation:

Create the driver disk using the dd command (on a Linux machine).

- Using a UNIX/Linux system mount the drive containing the .img file,
- Insert a blank floppy disk in your disk drive
- Use the dd command to copy the image to the floppy by issueing the
following the command:

dd if=aacraid-driverdisk-1.1.5-26400-<arch>.img of=/dev/fd0 bs=1440k

Where <arch> is a combination name of operating system(s) release and
destination CPU architecture(s).



Known Limitations:
1. aacraid-driverdisk-1.1.5-26400-<arch>.img won't work with the
"linux noprobe dd" option during a fresh Linux installation. Please use
"linux dd" instead.

2. A logical drive/array has to be configured before installing the linux
driver using aacraid-driverdisk-1.1.5-26400-<arch>.img file during a fresh
Linux installation. If there are no logical disks configured on the card.
The following message appears:
No devices of the appropriate type were found on the driver disk.






History:
Initial Release.

quando avvio slackware mi riconosce in automatico il controller scsi Adaptec RAID 31605 e i relativi hdd segate.
sto andando in palla
p.s
le ram ne ho 8GB
sono ancora qua!!! oggi, ho 35 anni e dico...se sono quello che sono è grazie a quello che ho fatto!!!
Avatar utente
bronx
Linux 1.0
Linux 1.0
 
Messaggi: 91
Iscritto il: gio lug 06, 2006 14:32
Nome Cognome: Marcello
Slackware: 13.37
Desktop: xfce

Re: Slackware su raid5

Messaggioda rik70 » dom giu 24, 2012 10:59

No no, non andare in palla che non ce n'è assolutamente bisogno :)

Allora, tutta la prima parte dovresti scartarla poiché riguarda la complilazione del driver aacraid. Dato che quel driver è gia presente nel kernel, non ti serve altro.

Come detto sopra, ed è scritto anche in quello che hai postato, dovrai preoccuparti solo di creare un initrd che contenga quel driver, per essere sicuro che l'OS faccia il boot: `man mkinitrd`.

Veniamo al raid.

Qui io non ti posso aiutare più di tanto, perché non ho esperienza di raid hardware. Ma in linea di principio, creato l'array dal Bios del controller Adaptec, Linux dovrebbe vederti (Edit:) anche un disco solo - e non solo tanti dischi quanti sono quelli che compongono il raid. Ammesso che il controller che usi sia un raid "vero", cioè di tipo hardware e non uno di quelli "fasulli" che si trovano spesso nella Mobo di oggi e di ieri.

Ripeto, ma per tutto questo aspetta l'aiuto di chi ha più esperienza di me: non vorrei dirti fesserie.

Ciao

P.s.

Con otto giga di ram, io dedicherei alla swap non più di un giga.
rik70
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1040
Iscritto il: gio mar 10, 2011 9:21
Slackware: 14.1
Kernel: generic-smp
Desktop: Xfce

Re: Slackware su raid5

Messaggioda bronx » dom giu 24, 2012 12:10

oggio ho scaricato questa guida messa dagli utenti debian.
This procedure installs the aacraid driver while installing Debian Server 5.0.7/5.0.6 64bit

1. Copy "aacraid.ko" to a floppy disk or USB flash.

2. Start installing Debian 5.0.7 Linux by booting from the installation DVD and select "Graphical Install" option,
Press CTRL+ALT+F2 to switch to console2 while Debian detects the network.

3. Insert your USB key or floopy disk

4. fdisk -l (scan for device, assume if USB drive is assigned to /dev/sda1)

5. Type the following commands:
# mkdir /mnt2 /AACRAID
# mount /dev/sda1 /mnt2
# cp -R /mnt2/* /AACRAID
# umount /mnt2

6. *** Please remove the USB flash before the insmod command ***

7. # cp -f /AACRAID/aacraid.ko /lib/modules/2.6.26-2-amd64/kernel/drivers/scsi/aacraid/aacraid.ko
# insmod /lib/modules/2.6.26-2-amd64/kernel/drivers/scsi/aacraid/aacraid.ko

8. Press CTRL+ALT+F5 to return to installer. Continue the installation as usual.

9. Do not reboot after the installation is complete. Press CTRL+ALT+F2 to
switch to console 2 again.

10. Type the following commands:
# cp -f /AACRAID/aacraid.ko /target/lib/modules/2.6.26-2-amd64/kernel/drivers/scsi/aacraid/aacraid.ko
# chroot /target
# /sbin/depmod -a 2.6.26-2-amd64
# update-initramfs -u -v
# exit

11. Press CTRL+ALT+F5 to return to the installer. Reboot to complete the installation.

rik70 pero non riesco a capire come creo il floppy aacraid.ko.
grazie ancora per la tua disponibilita.
sono ancora qua!!! oggi, ho 35 anni e dico...se sono quello che sono è grazie a quello che ho fatto!!!
Avatar utente
bronx
Linux 1.0
Linux 1.0
 
Messaggi: 91
Iscritto il: gio lug 06, 2006 14:32
Nome Cognome: Marcello
Slackware: 13.37
Desktop: xfce

Re: Slackware su raid5

Messaggioda rik70 » dom giu 24, 2012 12:25

Ripeto, ma correggimi tu se sbaglio, a me sembra che quella guida si riferisca a distribuzioni in cui il driver aacraid.ko non è presente nel kernel. In Slackware quel driver c'è ed è già compilato, anche nella versione 13.1. Per quello ti chiedevo:
cosa restituisce sul tuo sistema:
Codice: Seleziona tutto
/sbin/modinfo aacraid | grep version
?

A rigor di logica perciò non dovresti avere bisogno di floppy o flash usb. Tu stesso hai detto che la scheda raid viene rilevata e funziona. Ma ripeto, questo in linea teorica ma potrei sbagliarmi.

Prova a fare così:

creato l'array raid dal bios, avvia il pc da dvd/cd d'installazione di slack e dai un:
Codice: Seleziona tutto
fdisk -l
e incolla qui il risultato.
Così vediamo quali e quanti dischi vede il kernel.

Ciao
rik70
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1040
Iscritto il: gio mar 10, 2011 9:21
Slackware: 14.1
Kernel: generic-smp
Desktop: Xfce

Re: Slackware su raid5

Messaggioda bronx » lun giu 25, 2012 8:53

ciaoo
il comando
/sbin/modinfo aacraid | grep version

mi restituisce il sequente listato
Codice: Seleziona tutto
/sbin/modinfo aacraid |grep version
root@slackware:/# /sbin/modinfo aacraid |grep version
modinfo can't open'/2.6.37.6/':
no such file or directory

il comando
fdisk -l

mi restituisce questo
Codice: Seleziona tutto
root@slackware:/# fdisk -l
Disk/dev/sda:586.8GB ,5867789352296 bytes
255 heads,63 sectors/track,71338 cylinders,
total 1146052608 sectors
Units = sectors 1*512 =512bytes
sectors size(logical/physical):512bytes /512bytes
I/O size(minimum/optional)512bytes /512bytes
Disk identifier:0xb48093b8
device boot  start     end         blocks       id     system
/dev/sda1     2048   1146050559    573024256     7     HPFS/NTFS/exFAT

Disk/dev/sdb :8589MB ,85899334080bytes
255 heads,63 sectors/track ,1044 cylinders ,total 1677215 sectors
Units = sectors of 1*512 =512 bytes
sectors size(logical/physical):512bytes /512bytes
I/O size(minimum/optional)512bytes /512bytes
Disk identifier:0x00000000
sono ancora qua!!! oggi, ho 35 anni e dico...se sono quello che sono è grazie a quello che ho fatto!!!
Avatar utente
bronx
Linux 1.0
Linux 1.0
 
Messaggi: 91
Iscritto il: gio lug 06, 2006 14:32
Nome Cognome: Marcello
Slackware: 13.37
Desktop: xfce

Re: Slackware su raid5

Messaggioda rik70 » lun giu 25, 2012 10:03

bronx ha scritto:ciaoo
il comando
/sbin/modinfo aacraid | grep version

mi restituisce il sequente listato
Codice: Seleziona tutto
/sbin/modinfo aacraid |grep version
root@slackware:/# /sbin/modinfo aacraid |grep version
modinfo can't open'/2.6.37.6/':
no such file or directory


Allora: questo è un errore mio, perdonami. Il kernel usato per l'installazione è lo huge, quindi il comando modinfo non restituisce nulla perché il driver non è compilato come modulo, ma è builtin nel kernel: ma c'è. Prova a dare, sempre dal dvd d'installazione:
Codice: Seleziona tutto
gzip -d -c /proc/config.gz  | grep -i aacraid

Dovrebbe restituire questo:
Codice: Seleziona tutto
CONFIG_SCSI_AACRAID=y
che sta a significare che il driver del controller esiste e funziona.

bronx ha scritto:il comando
fdisk -l

mi restituisce questo
Codice: Seleziona tutto
root@slackware:/# fdisk -l
Disk/dev/sda:586.8GB ,5867789352296 bytes
255 heads,63 sectors/track,71338 cylinders,
total 1146052608 sectors
Units = sectors 1*512 =512bytes
sectors size(logical/physical):512bytes /512bytes
I/O size(minimum/optional)512bytes /512bytes
Disk identifier:0xb48093b8
device boot  start     end         blocks       id     system
/dev/sda1     2048   1146050559    573024256     7     HPFS/NTFS/exFAT

Disk/dev/sdb :8589MB ,85899334080bytes
255 heads,63 sectors/track ,1044 cylinders ,total 1677215 sectors
Units = sectors of 1*512 =512 bytes
sectors size(logical/physical):512bytes /512bytes
I/O size(minimum/optional)512bytes /512bytes
Disk identifier:0x00000000


Ok, veniamo ai dischi rilevati:

il primo è /dev/sda con dimensione pari a 586.8GB. Quindi siamo intorno ai 600GB di cui parlavi, giusto? Questo dovrebbe essere il raid hardware e sembra che ci sia installato Windows. Correggimi sempre se sbaglio.


Il secondo disco è /dev/sdb e sembra una chiavetta USB.

Se tutto questo è corretto, dovresti essere a cavallo. Il raid viene rilevato correttamente ( => /dev/sda). Fai sapere prima di procedere.

Ciao
rik70
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1040
Iscritto il: gio mar 10, 2011 9:21
Slackware: 14.1
Kernel: generic-smp
Desktop: Xfce

Re: Slackware su raid5

Messaggioda bronx » lun giu 25, 2012 12:11

ciao
esatto nel hdd c'è installato win server 2003 64bit su raid 0
sdb e lo spazio che occupa win per la configurazione del raid
gzip -d -c proc/config.gz | grep -i aacraid

Codice: Seleziona tutto
root@slackware:/# gzip -d -c proc/config.gz  |grep -i aacraid
config_scsi_aacraid=y
sono ancora qua!!! oggi, ho 35 anni e dico...se sono quello che sono è grazie a quello che ho fatto!!!
Avatar utente
bronx
Linux 1.0
Linux 1.0
 
Messaggi: 91
Iscritto il: gio lug 06, 2006 14:32
Nome Cognome: Marcello
Slackware: 13.37
Desktop: xfce

Re: Slackware su raid5

Messaggioda rik70 » lun giu 25, 2012 12:25

Ok, a me sembra tutto in ordine per quel che riguarda il raid.

Non ho capito la faccenda del /dev/sdb, ma sono ignorante in materia, come dicevo prima :)
E' un secondo disco o.... ??

Tu cosa vorresti fare a questo punto: piallare Windows e mettere al suo posto Slackware?
rik70
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1040
Iscritto il: gio mar 10, 2011 9:21
Slackware: 14.1
Kernel: generic-smp
Desktop: Xfce

Re: Slackware su raid5

Messaggioda bronx » lun giu 25, 2012 13:41

ciao
il /dev/sdb è MBR di win server, quando fai il partizionamento si prende una porzione di hdd .
si installo solo linux tanto i programmi che usavo sotto win sono opensource.
per i giochi ho xbox e playstation 2 (quando trovo 2 minuti per giocare)
win server lo ho venduto ad un amico e con il ricavato mi sono fatto una bella quadro 4000.
per esperienza mia personale con l'entrata al 100% di linux i soldi di win e di office sono soldi regalati.
oggi linux ti offre molto di più di quello che offre win.
ripeto e solo un mio punto di vista .
sono ancora qua!!! oggi, ho 35 anni e dico...se sono quello che sono è grazie a quello che ho fatto!!!
Avatar utente
bronx
Linux 1.0
Linux 1.0
 
Messaggi: 91
Iscritto il: gio lug 06, 2006 14:32
Nome Cognome: Marcello
Slackware: 13.37
Desktop: xfce

Re: Slackware su raid5

Messaggioda rik70 » lun giu 25, 2012 14:27

bronx ha scritto:ciao
il /dev/sdb è MBR di win server, quando fai il partizionamento si prende una porzione di hdd .


Ah, ok perfetto. Sembra una sorta di spazio non allocato. Ricordo in effetti qualcosa del genere del partizionamento di Uindousss: "sprecava" una parte del disco. Quello che non capisco è perché Linux lo vede come un secondo dispositivo... sarà forse meglio cancellare e ricreare l'array prima d'installare Linux?
Vabbè... misteri del raid forse, non so... vado per ipotesi.

Bhè a questo punto, non ti resta che partizionare tutto e installare. Se usi il kernel huge, non dovrebbe esserci bisogno nemmeno dell'initramfs.

Buon divertimento allora, altro non posso dire ;)
rik70
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1040
Iscritto il: gio mar 10, 2011 9:21
Slackware: 14.1
Kernel: generic-smp
Desktop: Xfce


Torna a Slackware64

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite