Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

Incertezza menu PHP

Forum dedicato alla programmazione.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare in modo preciso il linguaggio di programmazione usato.
2) Se possibile portare un esempio del risultato atteso.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute.
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.

Incertezza menu PHP

Messaggioda samiel » mar lug 03, 2012 0:26

In un sito, deve comparire un menu laterale richiamato dal menu orizzontale fisso,
ma solo in alcune pagine. Ad es nella home questo menu non serve e non ci deve essere.
Quale sistema posso adottare? Metterlo come modulo e poi richiamarlo dove serve
elencando le pagine in un semplice costrutto con operatore ternario?

Grazie
M
samiel
Staff
Staff
 
Messaggi: 5500
Iscritto il: ven gen 16, 2004 0:00
Località: Venezia
Nome Cognome: Mauro Sacchetto
Slackware: 13.0
Kernel: 2.26
Desktop: KDE
Distribuzione: anche Debian

Re: Incertezza menu PHP

Messaggioda aschenaz » mar lug 03, 2012 7:17

Ciao Mauro! :)

Io una cosa del genere la gestisco col database: ho una tabella "pagine" ed una "sezioni" che fa riferimento alle pagine.
Poi scorro la tabella delle pagine, mi vado a controllare se esistono sezioni che puntano alla pagina e creo un array bidimensionale da dare in pasto al menu.
Lo scopo di usare il database è quello di rendere dinamica la gestione delle sezioni (così, infatti possono essere aggiunte o tolte sezioni a piacimento).
Se questa feature non serve, basta creare direttamente l'array bidimensionale:
Codice: Seleziona tutto
$menu=array(
 "home"=>array(),
 "paginaX"=>array("sezioneA","sezioneB",...)
 ...
);

Naturalmente, dove c'è array(), significa che non ci sono sezioni.

Poi gestisci col foreach:
Codice: Seleziona tutto
foreach($menu as $pagina=>$sezioni) {
 if(count($sezioni>0)) etc....
}

...
pensieriemotivi.aschenaz.eu - music-blog
Avatar utente
aschenaz
Staff
Staff
 
Messaggi: 4423
Iscritto il: mar lug 27, 2004 23:00
Località: Reggio Calabria
Nome Cognome: Nino
Slackware: current 64bit
Kernel: 3.14.16
Desktop: KDE 4.10.5

Re: Incertezza menu PHP

Messaggioda samiel » mer lug 04, 2012 1:13

Ehi Nino, come stai ? :-)

Asp... Mi spiego meglio. Io vorrei ad esempio
che la home abbia due colonne, una larga a sinistra
e una piu stretta a destra, entrambe con del testo.
Poi, quando dal menu orizzontale posto in testa
scelgo un'altra voce la pagina che appare
dovrebbe avere le due colonne invertite:
un menu con le sezioni a sinistra e la colonna
larga col testo a destra. In un altro caso ancora
la pagina potrebbe non richiedere il menu sinistro.
È possibile tutto ciò, magari col ricorso a CSS diversi?

M
samiel
Staff
Staff
 
Messaggi: 5500
Iscritto il: ven gen 16, 2004 0:00
Località: Venezia
Nome Cognome: Mauro Sacchetto
Slackware: 13.0
Kernel: 2.26
Desktop: KDE
Distribuzione: anche Debian

Re: Incertezza menu PHP

Messaggioda aschenaz » mer lug 04, 2012 7:11

Non c'è malaccio, dai. Tutto sommato, le cose vanno bene! :)

Beh, certo, con php puoi fare un po' tutto.

Io mi regolo così: creo dei moduli con il contenuto di box, colonne etc., su file a parte (li chiamo, ad esempio, modulo-blabla.php, box-taldetali-php...); in uno di questi puoi anche inserire il menu verticale; poi creo delle pagine contenitrici in cui posiziono i moduli, pagine che vengono richiamate dalle voci di menu.
Ad esempio, la pagina delle news avrebbe più o meno questa struttura:
Codice: Seleziona tutto
<div id="colonnasinistra">
<?php include("modulo-menuverticale.php"); ?>
</div>
<div id="colonnacentrale">
Qui richiamo le news dal database...
</div>
<div id="colonnadestra">
<?php
include("box-qualcosa.php");
include("box-qualcosaltro.php");
?>
</div>

In questo modo, le pagine le puoi comporre e scomporre come vuoi con facilità; ulteriore vantaggio consiste nel fatto che, se determinati box si ripetono su più pagine, se li devi modificare, lo fai una sola volta (modifichi, infatti, il modulo da includere).

Recentemente ho rifatto il sito della parrocchia con questo sistema: http://www.loretorc.org ...
pensieriemotivi.aschenaz.eu - music-blog
Avatar utente
aschenaz
Staff
Staff
 
Messaggi: 4423
Iscritto il: mar lug 27, 2004 23:00
Località: Reggio Calabria
Nome Cognome: Nino
Slackware: current 64bit
Kernel: 3.14.16
Desktop: KDE 4.10.5

Re: Incertezza menu PHP

Messaggioda samiel » gio lug 05, 2012 1:45

Intanto grazie mille delle indicazioni.
In questi giorni son un po preso dagli Esami di Stato,
ma appena finito mi ci dedico...

M
samiel
Staff
Staff
 
Messaggi: 5500
Iscritto il: ven gen 16, 2004 0:00
Località: Venezia
Nome Cognome: Mauro Sacchetto
Slackware: 13.0
Kernel: 2.26
Desktop: KDE
Distribuzione: anche Debian

Re: Incertezza menu PHP

Messaggioda samiel » mar lug 10, 2012 7:46

Ho capito il discors dei moduli.
Ma, visto che in un sito diciamo che ci saranno
due, tre, al massimo quattro formati differenti
di pagina, fai tanti include singoli o automatizzi la cosa?
Intendo dire: per la pagina 1 includi i tali moduli,
per le pagine 1, 2, 3 e 4 includi i talaltri moduli
e infine per le pagine 5, 6 e 7 questi altri ancora?

M
samiel
Staff
Staff
 
Messaggi: 5500
Iscritto il: ven gen 16, 2004 0:00
Località: Venezia
Nome Cognome: Mauro Sacchetto
Slackware: 13.0
Kernel: 2.26
Desktop: KDE
Distribuzione: anche Debian

Re: Incertezza menu PHP

Messaggioda aschenaz » mer lug 18, 2012 20:56

(Scusa: ho visto solo ora il post)

Beh, in effetti, io di solito predispongo un file standard, per gestire quelle pagine in cui le differenze derivino dinamicamente dai contenuti del database e poi un'altra manciata di file per quelle pagine che non seguono lo stesso schema. In entrambi i casi (pagine standard e pagine "anomale"), comunque, uso quel sistema dei moduli inclusi.

Bisognerebbe partire dal presupposto di non ripetere mai parti di codice: se diverse pagine devono avere parti uguali (o anche simili), è sempre produttivo (e utile) ricorrere all'include...
pensieriemotivi.aschenaz.eu - music-blog
Avatar utente
aschenaz
Staff
Staff
 
Messaggi: 4423
Iscritto il: mar lug 27, 2004 23:00
Località: Reggio Calabria
Nome Cognome: Nino
Slackware: current 64bit
Kernel: 3.14.16
Desktop: KDE 4.10.5

Re: Incertezza menu PHP

Messaggioda samiel » lun set 03, 2012 17:28

Riprendo il discorso perché è iniziato l'anno scolastico
e ho ripreso in mano il sito della scuola. Tu metti tutte le pagine nel db
e poi usi volta per volta include in questo caso ?

M
samiel
Staff
Staff
 
Messaggi: 5500
Iscritto il: ven gen 16, 2004 0:00
Località: Venezia
Nome Cognome: Mauro Sacchetto
Slackware: 13.0
Kernel: 2.26
Desktop: KDE
Distribuzione: anche Debian

Re: Incertezza menu PHP

Messaggioda aschenaz » lun set 03, 2012 20:16

Dipende: se si tratta di pagine che necessitano di variazioni continue, predispongo una tabella di db per i contenuti, da modificare per mezzo di un pannello di amministrazione e poi li richiamo semplicemente con le query al database; se invece si tratta di contenuti più o meno statici, allora ricorro all'include. Certo, i moduli inclusi, a loro volta, possono far riferimento al database per contenuti particolari, liste o tabelle... Un sito dinamico lo è anche in questo senso: ci si regola di volta in volta, in modo da ottenere la maggior produttività...
pensieriemotivi.aschenaz.eu - music-blog
Avatar utente
aschenaz
Staff
Staff
 
Messaggi: 4423
Iscritto il: mar lug 27, 2004 23:00
Località: Reggio Calabria
Nome Cognome: Nino
Slackware: current 64bit
Kernel: 3.14.16
Desktop: KDE 4.10.5

Re: Incertezza menu PHP

Messaggioda samiel » mar set 04, 2012 23:21

Io ho pagine tipo i regolamenti e il POF che si modificano una volta l'anno,
pagine come quelle che contengono bandi circolari e avvisi che cambiano
tutti i giorni. Il vantaggio di usare un db, adesso che MySQL consente
se non erro la ricerca "full-text" è quella di poter creare anche
un motore di ricerca interno. Nota che ad esmepio le News
sono semplice testo formattato, non dati di elenco cioè elementi
puramente tabellari... Dici che è conveniente inserirle nel db?
E poi
da modificare per mezzo di un pannello di amministrazione

Ma usi qualcosa di "prefabbricato"?

M
samiel
Staff
Staff
 
Messaggi: 5500
Iscritto il: ven gen 16, 2004 0:00
Località: Venezia
Nome Cognome: Mauro Sacchetto
Slackware: 13.0
Kernel: 2.26
Desktop: KDE
Distribuzione: anche Debian

Re: Incertezza menu PHP

Messaggioda aschenaz » dom set 09, 2012 11:09

Scusami se non ho risposto prima.

Sì, quando ci sono dati da variare spesso, anche se semplice testo, conviene sempre gestirli col db. Altrimenti ti tocca ogni volta modificare le pagine, mandarle in ftp...

Io uso dei content manager fatti da me, che configuro in base alle esigenze del sito.
Per gestire al meglio un sito dinamico senza eccessivi sbattimenti, forse sarebbe opportuno ricorrere a dei cms preconfezionati. Ce n'è per tutti i gusti e per tutte le esigenze... Pure io, che sono un fanatico del DIY, per il mio blog musicale ho fatto ricorso ad un cms (a proposito, si tratta di Dotclear: ottimo; per quanto mi riguarda, lo preferisco anche a Wordpress...). :)
pensieriemotivi.aschenaz.eu - music-blog
Avatar utente
aschenaz
Staff
Staff
 
Messaggi: 4423
Iscritto il: mar lug 27, 2004 23:00
Località: Reggio Calabria
Nome Cognome: Nino
Slackware: current 64bit
Kernel: 3.14.16
Desktop: KDE 4.10.5

Re: Incertezza menu PHP

Messaggioda samiel » lun set 10, 2012 19:55

Sì, quando ci sono dati da variare spesso, anche se semplice testo, conviene sempre gestirli col db. Altrimenti ti tocca ogni volta modificare le pagine, mandarle in ftp...

Il sito è ospite del server della provincia; no so se ho capito bene,
ma un ogni caso dovrò caricare i file nel db /mySQL) presente
nel server della provincia...
Io uso dei content manager fatti da me, che configuro in base alle esigenze del sito.

E quoesto è decisamente al di sopra delle mie capacità.
Poi ho lasciato stare per varie ragioni PHP, adesso dovrei rimettermi a studiare.
Dorclear non lo conosco. comunque a me non serve un blog e basta, devo risistemare il sito!
E Joomla? Una collega di un'altra scuola se n'è servita per costruire il sito di suola sua

Grazie
M
samiel
Staff
Staff
 
Messaggi: 5500
Iscritto il: ven gen 16, 2004 0:00
Località: Venezia
Nome Cognome: Mauro Sacchetto
Slackware: 13.0
Kernel: 2.26
Desktop: KDE
Distribuzione: anche Debian

Re: Incertezza menu PHP

Messaggioda aschenaz » mar set 11, 2012 15:08

Joomla è uno dei cms più completi (ma anche più pesanti).

Poi ce n'è un'infinità: guardavo questa lista, in cui, oltre ai soliti Wordpress, Joomla e Drupal, ce ne sono alcuni interessanti che finora non conoscevo...
pensieriemotivi.aschenaz.eu - music-blog
Avatar utente
aschenaz
Staff
Staff
 
Messaggi: 4423
Iscritto il: mar lug 27, 2004 23:00
Località: Reggio Calabria
Nome Cognome: Nino
Slackware: current 64bit
Kernel: 3.14.16
Desktop: KDE 4.10.5

Re: Incertezza menu PHP

Messaggioda samiel » mar set 11, 2012 19:27

Trattandosi non di un sito "amatorial", ma di quello ufficiale di una scuola,
mi servirebbe qualcosa che offra garanzie di continuità nello sviluppo.
Effettivamente nel link che mi hai segnalato ce n'è per tutti i gusti,
ma sappiamo che nel mondo del software libero il rischio è progetti
sorti muoiano poco dopo. So che Joomla è potente e ampliabile,
l'ho installato qualche tempo fa. Di Drupal dicono che è difficile
metterci le mani; pare che anche il sito della Casa Bianca
sia realizzato con Drupal. Scelta difficile... :-)

M
samiel
Staff
Staff
 
Messaggi: 5500
Iscritto il: ven gen 16, 2004 0:00
Località: Venezia
Nome Cognome: Mauro Sacchetto
Slackware: 13.0
Kernel: 2.26
Desktop: KDE
Distribuzione: anche Debian


Torna a Programmazione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti