Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

Suite office: "open" o "libre"?

Postate qui per tutte le discussioni legate a Linux in generale.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto Gnu/Linux in genere, se l'argomento è specifico alla Slackware usate uno dei forum Slackware o Slackware64.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.

Suite office: "open" o "libre"?

Messaggioda joe » gio lug 12, 2012 10:53

Come forse qualcuno ha letto in un altro mio post ho installato su un vecchio PC slackware-13.37. L'obiettivo è quello di creare una postazione per uso ufficio, quindi dovrei installare una suite e pensavo a openoffice o libreoffice.
Occorre la maggiore compatibilità un po' con tutti i formati di documenti, quindi anche doc, xls, ecc ecc... All'ufficio in questione vengono inviati anche documenti creati con la suite di casa microsoft, pertanto vorrei ottenere una postazione da cui sia possibile maneggiare senza troppi problemi un po' di tutto.

Nello stesso ufficio, c'è anche un altro PC con windows su cui è installato openoffice.
Sul mio portatile avevo messo Libreoffice, ma usandolo poco non posso dire di conoscerlo. Quindi non sono in grado di stabilire se sia meglio LibreOffice oppure OpenOffice.

Quale tra le due è consigliabile installare? Oppure vi è una terza opzione ancora migliore?
Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2007
Iscritto il: ven apr 27, 2007 10:21
Slackware: 14.0
Kernel: 3.2.29-smp
Desktop: KDE-4.8.5

Re: Suite office: "open" o "libre"?

Messaggioda creppolo » ven lug 13, 2012 5:05

http://www.programmazione.it/index.php? ... Item=46602
http://www.ossblog.it/post/9879/michael ... openoffice
http://www.creagratis.net/che-differenz ... lo-spiega/

come puoi vedere dai post c'è chi propende per l'una e chi per l'altra scelta.... fondamentalmente le differenze sono nelle licenze e nelle "libertà veramente garantite" (anche nel futuro) all'utente. Entrambi più che validi (secondo me superiori ai prodotti concorrenti di "marca") hanno una terza e una quarta scelta "minori": goffice (abiword+gnumeric) e kalligra suite (ex koffice) entrambi ottimi e soprattutto più adatti secondo me a pc datati.
chi pensa col cervello degli altri il suo lo può friggere (G.L.)
il mondo è bello perchè è avariato (G.L.)
gli amici si vedono nel momento del loro bisogno (M.L.)
Avatar utente
creppolo
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 500
Iscritto il: mer apr 01, 2009 12:41
Località: Massa
Nome Cognome: Massimiliano Luccini
Slackware: 13.37
Kernel: 2.6.37.6-smp
Desktop: IceWM

Re: Suite office: "open" o "libre"?

Messaggioda joe » ven lug 13, 2012 13:30

Da quello che ho letto penso che LibreOffice sia la scelta migliore. Più che altro perchè gli utenti dell'ufficio lavorano già da tempo con OpenOffice che è installato sul PC principale. Passando a goffice o kalligra l'utenza potrebbe rilevare cambiamenti troppo profondi e andare nel pallone.
Inizierò a scaricare Libreoffice allora. Grazie dei links. :D
Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2007
Iscritto il: ven apr 27, 2007 10:21
Slackware: 14.0
Kernel: 3.2.29-smp
Desktop: KDE-4.8.5

Re: Suite office: "open" o "libre"?

Messaggioda creppolo » sab lug 14, 2012 1:23

non l'ho detto prima per non influenzarti ma anche io uso libreoffice :D =D>
chi pensa col cervello degli altri il suo lo può friggere (G.L.)
il mondo è bello perchè è avariato (G.L.)
gli amici si vedono nel momento del loro bisogno (M.L.)
Avatar utente
creppolo
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 500
Iscritto il: mer apr 01, 2009 12:41
Località: Massa
Nome Cognome: Massimiliano Luccini
Slackware: 13.37
Kernel: 2.6.37.6-smp
Desktop: IceWM

Re: Suite office: "open" o "libre"?

Messaggioda hashbang » dom lug 15, 2012 12:09

Apache OpenOffice e LibreOffice hanno due politiche di sviluppo ormai differenti.

LibreOffice ha politiche di rilascio più veloci, modifiche (anche profonde) al codice sorgente ed è idonea ad un uso desktop.
Apache OpenOffice invece è più orientato agli ambienti di produzione, avendo tempistiche di rilascio un po più lunghe (non come StarOffice sia chiaro), evita modifiche drastiche al sorgente (a breve termine, ovviamente) ed ha attualmente un numero di sistemi operativi supportati maggiore (a differenza di LibreOffice, AOO supporta anche Solaris).

Qual'è meglio? Nessuno dei due.
Sono tutti e due ottimi prodotti, ma come ho detto più sopra, hanno ormai target differenti.

Personalmente non uso più LibreOffice, ma Apache OpenOffice e non mi lamento.

Inoltre, AOO ha ricevuto il codice di IBM Lotus Symphony ed effettuerà un merge (e probabilmente ne adotterà anche l'interfaccia grafica) previsto per la versione 4.

PS: Comunque OpenOffice non è più in mano ad Oracle. Oracle ha rilasciato il progetto ad Apache Foundation.
Quegli articoli, per quanto veritieri fino ad un'anno fa, ormai sono un po' fuorvianti.
OpenOffice ha un futuro certo ed ha grossi nomi alle spalle. Quindi a livello di stabilità di progetto a lungo termine, non c'è più differenza.
Adoro il pragmatismo della lingua giapponese, è l'unica in cui per dire ad una ragazza che la ami le dici "suki". (cit.)
Avatar utente
hashbang
Packager
Packager
 
Messaggi: 1842
Iscritto il: ven giu 04, 2010 9:27
Località: Lecce
Nome Cognome: Luca De Pandis
Distribuzione: Windows 8.1 Pro

Re: Suite office: "open" o "libre"?

Messaggioda creppolo » lun lug 16, 2012 2:12

"Cross-platform. Currently LibreOffice can be used on all popular platforms: Linux (32 - and 64-bit systems), Windows (2000 and later), MacOS, FreeBSD, and Solaris."
http://jambewangen.blogdetik.com/2012/0 ... e-release/
libreoffice disponibile anche per solaris?
chi pensa col cervello degli altri il suo lo può friggere (G.L.)
il mondo è bello perchè è avariato (G.L.)
gli amici si vedono nel momento del loro bisogno (M.L.)
Avatar utente
creppolo
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 500
Iscritto il: mer apr 01, 2009 12:41
Località: Massa
Nome Cognome: Massimiliano Luccini
Slackware: 13.37
Kernel: 2.6.37.6-smp
Desktop: IceWM

Re: Suite office: "open" o "libre"?

Messaggioda hashbang » lun lug 16, 2012 14:35

Sapevo che Illumos e The Document Foundation stavano collaborando, ma ancora non c'è nessun binario ufficiale (nella sezione pre-release mostrano i soliti tre) ready-to-use.

Tra l'altro da una vita dicono che è compatibile con Solaris (10 e superiore), ma stando a quanto ricordi, nei fatti non compila.
Difatti il port SFE è ancora experimental.

Staremo a vedere.
Se il supporto sarà completo, non dovrebbe tardare l'upload dei pacchetti IPS sui publisher di openindiana.org (come era ai tempi di OSOL con OpenOffice.org).
Adoro il pragmatismo della lingua giapponese, è l'unica in cui per dire ad una ragazza che la ami le dici "suki". (cit.)
Avatar utente
hashbang
Packager
Packager
 
Messaggi: 1842
Iscritto il: ven giu 04, 2010 9:27
Località: Lecce
Nome Cognome: Luca De Pandis
Distribuzione: Windows 8.1 Pro

Re: Suite office: "open" o "libre"?

Messaggioda joe » lun lug 16, 2012 23:47

Scusate una domandona...
Volevo piazzare sul desktop un launcher alla suite office (libreoffice), ma esiste un comando che fa partire la suite in generale?
Oppure ci sono solo gli eseguibili swrite scalc ecc?
Intendevo qualcosa del tipo si apre una sorta di popup da cui scegliere il foglio di calcolo piuttosto che il programma per scrivere documenti di testo.... non so se mi sono spiegato?
Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2007
Iscritto il: ven apr 27, 2007 10:21
Slackware: 14.0
Kernel: 3.2.29-smp
Desktop: KDE-4.8.5

Re: Suite office: "open" o "libre"?

Messaggioda erio » lun lug 16, 2012 23:53

da terminale, libreoffice, e dovrebbe comparire la finestra iniziale di libreoffice con tutte le applicazioni ed altro
erio
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1086
Iscritto il: ven ott 09, 2009 18:25
Slackware: 13.37
Kernel: 3.0.7
Desktop: kde

Re: Suite office: "open" o "libre"?

Messaggioda creppolo » mar lug 17, 2012 0:29

se crei un lanciatore con solo "libreoffice" (senza virgolette) dovrebbe apparirti la schermata di scelta dei programmi...
chi pensa col cervello degli altri il suo lo può friggere (G.L.)
il mondo è bello perchè è avariato (G.L.)
gli amici si vedono nel momento del loro bisogno (M.L.)
Avatar utente
creppolo
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 500
Iscritto il: mer apr 01, 2009 12:41
Località: Massa
Nome Cognome: Massimiliano Luccini
Slackware: 13.37
Kernel: 2.6.37.6-smp
Desktop: IceWM

Re: Suite office: "open" o "libre"?

Messaggioda joe » mar lug 17, 2012 13:13

Strano, a me dice:
Codice: Seleziona tutto
joe@darkstar:~$ libreoffice
bash: libreoffice: command not found


Sono andato a vedere cosa sia "libreoffice" cercandolo con find in /usr/bin /bin /sbin, ma non trova nulla.
Poi ho cercato in /opt e qui trova la directory /opt/libreoffice che contiene l'installazione della suite.
Infatti ho installato libreoffice con l'autobuilder di submax, penso che sappiate di cosa parlo, in pratica è un tool che prende i binari di openoffice, li spacchetta e ricrea un pacchetto slackware della versione del programma nella lingua scelta (italiano nel mio caso).
Il pacchetto slackware così creato va ad installare il software appunto nella dir /opt/libreoffice.
Poi crea dei link simbolici posti nei percorsi classici degli eseguibili.
Cercando meglio in /usr/bin (path usuale degli eseguibili dei pacchetti aggiunti alla slack) ho trovato:
/usr/bin/libreoffice3.5
Però non viene riconosciuto dalla bash, ecco cosa ottengo facendone un list e tentando poi di eseguirlo:
Codice: Seleziona tutto
joe@darkstar:~$ ls /usr/bin/libreoffice3.5
/usr/bin/libreoffice3.5
joe@darkstar:~$ /usr/bin/libreoffice3.5
bash: /usr/bin/libreoffice3.5: No such file or directory

Strano... da una parte lo trova, mentre dall'altra dice che non c'è.
Controllo allora meglio cosa sia libreoffice3.5 e che permessi ha:
Codice: Seleziona tutto
joe@darkstar:~$ ls -l /usr/bin/libreoffice3.5
lrwxrwxrwx 1 root root 35 2012-07-15 15:03 /usr/bin/libreoffice3.5 -> /opt/libreoffice3.5/program/soffice
joe@darkstar:~$ ls -l /opt/libreoffice3.5
ls: cannot access /opt/libreoffice3.5: No such file or directory
joe@darkstar:~$ ls -ld /opt/libreoffice*
drwxr-xr-x 8 root root 4096 2012-07-15 14:40 /opt/libreoffice

In pratica viene fuori che il file /usr/bin/libreoffice3.5 sarebbe un link simbolico al file /opt/libreoffice3.5/program/soffice.
Che però non esiste... perchè il pacchetto cstruito con l'autobuilder installa tutto in /opt/libreoffice e non in /opt/libreoffice3.5.
Poi l'autobuilder (e qua devo ricontrollare lo slackbuild) crea il link simbolico che punta ad un file errato, cioè inesistente.
Per questo la bash non trova un file eseguibile seguendo quel link simbolico.
Quindi forse, e dico forse perchè non ho poi controllato nello specifico, c'è un bug nel tool di submax.
A onor del vero devo dire che ho uaso quel tool ma l'ho modificato mettendo nello slackbuild la versione aggirnata di libreoffice che nel mio caso sarebbe la 3.5.5. Forse questa modifica non bastava per ottenere un pacchetto di libreoffice aggirnato e perfetto, ma occorreva mettere mano ad altri particolari nello slackbuild, cosa che non ho fatto.

Tornando a noi, il comando da lanciare è "soffice", infatti:
Codice: Seleziona tutto
joe@darkstar:~$ which soffice
/usr/bin/soffice
joe@darkstar:~$ ls -l $(which soffice)
lrwxrwxrwx 1 root root 32 2012-07-15 15:03 /usr/bin/soffice -> /opt/libreoffice/program/soffice

Questo apre la finestra con tutti i vari programmi che la suite mette a disposizione. È quello che mi serve piazzare sul desktop.

PS.
Riguardo la faccenda del potenziale bug nell'autobuilder di submax prima controllo meglio, anzi fatelo anche voi se potete e se avete utilizzato questo tool rimaneggiato per installare l'ultima versione di libreoffice. Eventualmente poi lo segnalo sul topic dedicato al tool, in modo che altri possano trovare info su questa faccenda.
Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2007
Iscritto il: ven apr 27, 2007 10:21
Slackware: 14.0
Kernel: 3.2.29-smp
Desktop: KDE-4.8.5

Re: Suite office: "open" o "libre"?

Messaggioda joe » mar lug 17, 2012 13:46

Rettifico al volo.
Controllando meglio lo slackbuild ho notato che il link simbolico libreoffice3.5 non viene creato dallo slackbuild del tool di submax.
In precedenza avvevo installato libreoffice usando un pacchetto di alienbob, probabilmente dopo la disinstallazione quel link è rimasto lì orfano.
Invece vedo un file, presente nel pacchetto creato con l'autobuildere e chiamato /usr/bin/libreoffice3.5-printeradmin.
Questo forse non dovrebbe esserci... infatti lo slackbuild dice:
Codice: Seleziona tutto
echo "- manage run file"
cd $PKG/usr/bin
# Create symlinks in /usr/bin to actual binaries
for FILE in sbase scalc sdraw simpress smath soffice spadmin swriter unopkg
do
   ln -sf /opt/libreoffice/program/$FILE $FILE
done
# remove redundant and unnecessary file on /usr/bin
rm -f $PKG/usr/bin/libreoffice
rm -f $PKG/usr/bin/libreoffice-printeradmin

Può essere che nella versione 3.5.5 il file libreoffice-printeradmin si chiami invece libreoffice3.5-printeradmin, cosìcchè non venga rimosso e risulti ancora parte del pacchetto.
Invece come dicevo, il file /usr/bin/libreoffice non c'è, nè sul mio sistema nè nel pacchetto.
Sul mio sistema c'era /usr/bin/libreoffice3.5 che però puntava ad una locazione diversa e probabilmente quello non era stato generato dall'autobuilder ma da un'installazione precedente che avevo eseguito partendo da un pacchetto dialien bob.
In ogni caso quello è l'unico file (non collegamento) che risulta in /usr/bin:
Codice: Seleziona tutto
joe@darkstar:~$ grep 'usr/bin' /var/log/packages/libreoffice-it-3.5.5-x86-29sl
usr/bin/
usr/bin/libreoffice3.5-printeradmin
joe@darkstar:~$

Probabilmente quando submax aggiornerà l'autobuilder noterà questo piccolo bug. Eventualmente gli mado un messaggio privato nel caso in cui voglia dare un'occhiata rapida a questa discussione.
Alla prossima.
Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2007
Iscritto il: ven apr 27, 2007 10:21
Slackware: 14.0
Kernel: 3.2.29-smp
Desktop: KDE-4.8.5


Torna a Gnu/Linux in genere

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti