Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

Tablet - Riconoscimento cavi

Usate questo forum per richieste di aiuto e consigli sull'hardware montato nelle vostre macchine con GNU/Linux Slackware.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata e la versione del Kernel. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Citare il tipo di hardware coinvolto in modo dettagliato.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT. Non usare termini gergali come procio, mobo e simili per identificare i componenti hardware.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.

Tablet - Riconoscimento cavi

Messaggioda SIV » lun nov 28, 2011 22:01

Salve ragazzi,
ho riesumato dopo un mio vecchio tablet (HP TC1100) che pensavo rotto. A suo tempo non si accendeva più, partiva l'alimentatore e l'hd ma black screen. Ho provato a riaccenderlo et voilà ho visto la schermata di bios. Però dopo poco è sparita di nuovo. Spento,riacceso,spento,riacceso....conclusione, a volte va a volte no.
Ho deciso quindi di riaprirlo e non avendo soldi per sostituire l'eventuale scheda grafica (ergo motherboard,dato che integrata) mi sono buttato sui cavetti che collegano schermo del tablet alla scheda madre. E se con pochi soldi riuscissi a sostituirli? Mal che vada non siano loro i responsabili avrò speso solo qualche euro.

Ma non riesco a capire cosa cercare, perchè non so come si chiamano. Mi potete aiutare? Allego le foto dei 3 cavetti attaccati ed isolati:

http://img69.imageshack.us/img69/5926/foto0105y.jpg
http://img703.imageshack.us/img703/7159/foto0106h.jpg <--Qui si vedono bene i 3 cavetti che mi interessano
http://img13.imageshack.us/img13/7029/foto0107jr.jpg <--Qui si vedono bene i 3 cavetti che mi interessano
http://img833.imageshack.us/img833/3827/foto0108yb.jpg
http://img560.imageshack.us/img560/7502/foto0109hr.jpg
http://img31.imageshack.us/img31/4850/foto0111z.jpg
http://img14.imageshack.us/img14/8899/foto0112wn.jpg
http://img847.imageshack.us/img847/5046/foto0113o.jpg
Avatar utente
SIV
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 918
Iscritto il: mer apr 25, 2007 13:07
Località: Bari (Provincia)

Re: Tablet - Riconoscimento cavi

Messaggioda guybrush.d » lun set 03, 2012 23:13

Ciao,
sono dei flat dovresti riuscire a risalire al modello tramite il modello dello schermo, tempo fa ho avuto un problema simile con il mio ibook,
alla fine il cavo me lo sono fatto io (e non ti dico che lotta), però qui in Italia è stato impossibile trovare pezzi di ricambio, ho trovato un tipo di Singapore,
che ha ricambi per quello che vuoi il sito è:
http://www.pchub.com/uph/default.aspx
il pacco mi è arrivato in una decina di giorni e non ho pagato neanche la dogana, visto che con 80 centesimi del costo del flat,
mi è costata di più la spedizione (€2.20) :D
Avatar utente
guybrush.d
Linux 2.0
Linux 2.0
 
Messaggi: 155
Iscritto il: lun apr 26, 2010 23:04
Località: Varie
Nome Cognome: Diego
Slackware: 14.0
Kernel: 3.2.29-smp
Desktop: Xfce 4.10

Re: Tablet - Riconoscimento cavi

Messaggioda 414N » mar set 04, 2012 10:13

Ma quando si blocca si spegne anche o rimane in freeze e basta?
Avatar utente
414N
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2882
Iscritto il: mer feb 13, 2008 16:19
Località: Bulagna
Slackware: 14.0 (x64)
Kernel: 3.2.29
Desktop: LXDE

Re: Tablet - Riconoscimento cavi

Messaggioda SIV » gio set 06, 2012 21:12

Innanzitutto grazie. Vedrò su quel sito se c'è ciò che mi serve. Anche se non riesco a ricavare molte informazioni. Dovrò andare più a somiglianza con le immagini che stanno sul sito.

@414N: ultimamene ho acceso il tablet ed ho scoperto una cosa che mi ha fatto pensare che forse forse non sono i cavi. Acceso a freddo parte, in brevissimo tempo si riscalda tantissimo la cpu. Se lo spengo e lo riaccendo nulla, schermo nero. Non vorrei andasse in "protezione" per l'elevata temperatura che raggiunge la cpu. Cambiare la pasta termica (visto l'età non penso neanche ci sia più) potrebbe risolvere?
Avatar utente
SIV
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 918
Iscritto il: mer apr 25, 2007 13:07
Località: Bari (Provincia)

Re: Tablet - Riconoscimento cavi

Messaggioda wakkokid » gio set 06, 2012 22:56

SIV ha scritto:Innanzitutto grazie. Vedrò su quel sito se c'è ciò che mi serve. Anche se non riesco a ricavare molte informazioni. Dovrò andare più a somiglianza con le immagini che stanno sul sito.

@414N: ultimamene ho acceso il tablet ed ho scoperto una cosa che mi ha fatto pensare che forse forse non sono i cavi. Acceso a freddo parte, in brevissimo tempo si riscalda tantissimo la cpu. Se lo spengo e lo riaccendo nulla, schermo nero. Non vorrei andasse in "protezione" per l'elevata temperatura che raggiunge la cpu. Cambiare la pasta termica (visto l'età non penso neanche ci sia più) potrebbe risolvere?


Male non fa sicuro! :D

Il dissipatore non peggiora di qualità col tempo, e la CPU non produce più calore.
Se la temperatura si alza è sicuramente colpa della pasta conduttiva che si è seccata o del dissipatore che si è spostato. Quindi io procederei senza dubbi alla risistemazione della pasta e dissipatore.
Avatar utente
wakkokid
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 339
Iscritto il: gio gen 27, 2005 0:00
Kernel: 2.6.3*
Desktop: Kde4
Distribuzione: Debian

Re: Tablet - Riconoscimento cavi

Messaggioda SIV » dom set 09, 2012 16:30

@wakkokid ma secondo te può essere solo colpa della pasta termica? Cioè si riscalda davvero in pochissimo tempo. Parlo di 2-3 minuti. Ecco perchè secondo me è proprio un guasto. Tu che dici?

Comunque per quel che costa la pasta termica un tentativo potrei farlo
Avatar utente
SIV
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 918
Iscritto il: mer apr 25, 2007 13:07
Località: Bari (Provincia)

Re: Tablet - Riconoscimento cavi

Messaggioda wakkokid » dom set 09, 2012 19:35

Si, perché se il dissi è messo male il calore si accumula velocemente. Se togli del tutto il dissipatore il processore va in protezione in 2 secondi, altro che due minuti :-)
Avatar utente
wakkokid
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 339
Iscritto il: gio gen 27, 2005 0:00
Kernel: 2.6.3*
Desktop: Kde4
Distribuzione: Debian

Re: Tablet - Riconoscimento cavi

Messaggioda SIV » dom set 09, 2012 21:45

E allora proverò. Questa mi basterà? Non ho avuto altre esperienze, questa è la prima.

Ho visto che su Ebay costa poco ma vi chiedo:
-Quanta ne devo prendere? (Quella linkata basta?)
-In un negozio fisico andrei a risparmiare?
Avatar utente
SIV
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 918
Iscritto il: mer apr 25, 2007 13:07
Località: Bari (Provincia)

Re: Tablet - Riconoscimento cavi

Messaggioda SIV » dom set 09, 2012 21:59

Ah, piccola curiosità. Ma come faccio a capire se il processore va in protezione? C'è un "metodo"? Perchè (indipendentemente dalla spesa irrisoria per la pasta termica) vorrei capire se è il display ad essere partito o la cpu che si blocca prima di friggere.
Avatar utente
SIV
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 918
Iscritto il: mer apr 25, 2007 13:07
Località: Bari (Provincia)

Re: Tablet - Riconoscimento cavi

Messaggioda wakkokid » dom set 09, 2012 22:02

Per meno di 1,45 non ti fanno neanche entrare in un negozio fisico. :D
Basta e avanza ne serve circa un chicco di riso, vedi link.
http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1295480
Se trovi un tappettino (thermal pad) sotto il dissipatore toglilo, il rame deve essere a contatto con il processore (vedi una foto anche nel link postato)
Lo strato di pasta deve coprire tutto il die del processore, ma deve essere il più sottile possibile. Il suo scopo è quello di riempire porosità, graffietti e non perfette planarità delle superfici.
Avatar utente
wakkokid
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 339
Iscritto il: gio gen 27, 2005 0:00
Kernel: 2.6.3*
Desktop: Kde4
Distribuzione: Debian

Re: Tablet - Riconoscimento cavi

Messaggioda wakkokid » dom set 09, 2012 22:03

SIV ha scritto:Ah, piccola curiosità. Ma come faccio a capire se il processore va in protezione? C'è un "metodo"? Perchè (indipendentemente dalla spesa irrisoria per la pasta termica) vorrei capire se è il display ad essere partito o la cpu che si blocca prima di friggere.


Sul mio pc con P4 veniva un messaggio in dmsg che parlava di "throttling" e "cpu limits", con altri processori non so
Avatar utente
wakkokid
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 339
Iscritto il: gio gen 27, 2005 0:00
Kernel: 2.6.3*
Desktop: Kde4
Distribuzione: Debian

Re: Tablet - Riconoscimento cavi

Messaggioda SIV » dom set 09, 2012 22:15

Eh purtroppo non posso avviare nulla. Va bè, mal che vada perdo 1,50€.

Thanks wakkokid
Avatar utente
SIV
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 918
Iscritto il: mer apr 25, 2007 13:07
Località: Bari (Provincia)

Re: Tablet - Riconoscimento cavi

Messaggioda SIV » dom set 16, 2012 17:08

Ragazzi ho smontato tutto il tablet.

Diversi problemi (forse terminali):

1)In questa foto sicuramente ho capito che nella parte cerchiata in rosso c'è da rimettere la pasta termica. Nella parte cerchiata in blu invece non riesco a capire che materiale c'è sopra. Più che pasta termica sembra polistirolo ma non lo è. Anche lì devo metterla rimuovendo il vecchio?

2) Sono saltati due di questi componenti. Mi sembra di aver capito che sono condensatori ma forse si chiamano in altra maniera visto che su google non trovo molte corrispondenze. Si possono risaldare? O getto tutto?
Avatar utente
SIV
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 918
Iscritto il: mer apr 25, 2007 13:07
Località: Bari (Provincia)

Re: Tablet - Riconoscimento cavi

Messaggioda uboot » dom set 16, 2012 19:53

1) dovrebbe trattarsi di un pad termico http://www.ebay.it/sch/i.html?_nkw=pad+termico viene usato quando i gruppidi chip da raffreddare hanno altezze diverse e l'aletta o heatspreader è unica . Serve a compensare le eventuali distanze, e in commercio ce ne sono di svariati spessori. Se la superfice radiante si appoggia a "pacco" sopra puoi usare pasta termica .
Come si vede dalla foto anche la CPU ha un materiale termoconduttivo appoggiato sopra. L'ideale e rimuovere tutto e rimetterli nuovi.(spesa da fare solo quando sei sicuro che tutto funzioni , altrimenti basta tenere sott'occhio le temperature)
2) Come capisci che sono bruciati ? Sono condensatori ceramici
Controlla piuttosto i condensatori al tantalio quelli neri con il + sopra valore 330 63V o altri, anche di valore diverso, in giro per la scheda se c'è n'è qualcuno in corto. Come quelli in alto a destra rispetto al cerchietto.
Buon lavoro
Avatar utente
uboot
Linux 1.0
Linux 1.0
 
Messaggi: 12
Iscritto il: lun dic 24, 2007 20:17
Località: Attimis
Slackware: 14
Kernel: 3.0.0
Desktop: KDE 4.8.5

Re: Tablet - Riconoscimento cavi

Messaggioda SIV » dom set 16, 2012 21:12

1) Ti ringrazio dell'informazione. Comunque sotto quel pad termico non ci sono chip diversi. Ce ne è soltanto uno. A quanto dici la pasta termica potrà andare bene, giusto?
2) No no, sono saltati fisicamente. Si sono staccati!
Avatar utente
SIV
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 918
Iscritto il: mer apr 25, 2007 13:07
Località: Bari (Provincia)

Prossimo

Torna a Hardware

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite