Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

Pazza idea...un rack in casa

Area di discussione libera.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Rispettare le idee altrui.
2) Evitare le offese dirette.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.

Pazza idea...un rack in casa

Messaggioda Meskalamdug » mer set 19, 2012 22:13

http://informatica.yeppon.it/networking ... mpaign=cpc

Che ne pensate?
Volevo mettere su 3 macchine
un server opteron da usare per virtualizzazione e servizi di rete(ldap,kerberos)
un server ppc ibm per test con aix
un server hp per test con hp-ux.
Mi basta questo rack o devo prendere altri componenti come ventole,etc=?

Suggerimenti,risate,insulti e sopratutto consigli sono ben accetti.
Meskalamdug
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 3585
Iscritto il: gio mag 13, 2004 23:00

Re: Pazza idea...un rack in casa

Messaggioda murdock » mer set 19, 2012 23:15

Così a occhio leggo che ha una capacità di carico di 15 kg.
Le macchine che intendi montare nel rack penso superino il peso massimo.
Vedo anche che il massimo di profondità dell'oggetto è di 34 cm (regolabile), ho paura che le macchine che indichi superino in profondità tale misura.

Saluti,
MuRdOcK
Avatar utente
murdock
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 451
Iscritto il: ven mag 25, 2007 11:58
Slackware: 64 14.1
Kernel: 3.14.4
Desktop: KDE 4.12.5

Re: Pazza idea...un rack in casa

Messaggioda krisis » gio set 20, 2012 11:37

Quello è un rack per apparati di rete (switch e router) , è anche scritto nella descrizione.
Devi prenderne uno da più di un metro di profondità per poter montare dei server comodamente senza diventare scemo coi cavi posteriori.
Io ti consiglio di lasciare perdere aix ed hp-ux , le macchine usate non sono economiche.
Avatar utente
krisis
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1120
Iscritto il: mar gen 25, 2005 0:00
Località: Roma
Distribuzione: debian

Re: Pazza idea...un rack in casa

Messaggioda ZeroUno » gio set 20, 2012 12:38

Meskalamdug ha scritto:Suggerimenti,risate,insulti e sopratutto consigli sono ben accetti.

Abiti da solo :D ?
Packages finder: slakfinder.org | Slackpkg+, per aggiungere repository a slackpkg
Codice: Seleziona tutto
1011010 1100101 1110010 1101111 - 0100000 - 1010101 1101110 1101111
Avatar utente
ZeroUno
Staff
Staff
 
Messaggi: 4394
Iscritto il: ven giu 02, 2006 13:52
Località: Roma / Castelli
Nome Cognome: Matteo Rossini
Slackware: current
Kernel: slack-current
Desktop: ktown-latest
Distribuzione: 01000000-current

Re: Pazza idea...un rack in casa

Messaggioda Meskalamdug » gio set 20, 2012 12:45

krisis ha scritto:Quello è un rack per apparati di rete (switch e router) , è anche scritto nella descrizione.
Devi prenderne uno da più di un metro di profondità per poter montare dei server comodamente senza diventare scemo coi cavi posteriori.
Io ti consiglio di lasciare perdere aix ed hp-ux , le macchine usate non sono economiche.

Lasciamo perdere dunque i 2 hp e ibm.
Mi consigliate un rack profondo ma economico e con poche unità?
Meskalamdug
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 3585
Iscritto il: gio mag 13, 2004 23:00

Re: Pazza idea...un rack in casa

Messaggioda ponce » ven set 21, 2012 20:34

più che altro io mi preoccuperei della corrente necessaria, ce ne vuole tanta anche per una macchina sola! io, solo per questo motivo, sto affittando un i5 (quad core) fuori a 600 euro all'anno (100 Mbit di banda, 2 Tb di disco e 16 Gb di RAM).
Avatar utente
ponce
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1499
Iscritto il: mer mar 05, 2008 16:45
Località: Pisa
Nome Cognome: Matteo Bernardini
Slackware: slackware64-current
Kernel: 3.17-rc3
Desktop: lxde

Re: Pazza idea...un rack in casa

Messaggioda Meskalamdug » ven set 21, 2012 21:15

ponce ha scritto:più che altro io mi preoccuperei della corrente necessaria, ce ne vuole tanta anche per una macchina sola! io, solo per questo motivo, sto affittando un i5 (quad core) fuori a 600 euro all'anno (100 Mbit di banda, 2 Tb di disco e 16 Gb di RAM).

Scomodissimo,soluzione già provata.
Farò così,per ora rinuncio al rack,e prendo questo...
http://www.essedi.it/Pages/Product.aspx ... tti_CDC%29

Non è eccezionale,ma per fare quello voglio andrà bene.

Contate che attualmente viaggio sulle 150eur di bollette elettriche al bi-mese,e il pc lo uso parecchio.
se metto su un rack server che userò spesso,con una serie di macchine(1 minimo,3 massime)
quanto impenna la bolletta secondo voi?
Meskalamdug
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 3585
Iscritto il: gio mag 13, 2004 23:00

Re: Pazza idea...un rack in casa

Messaggioda ZeroUno » sab set 22, 2012 0:33

Non è (solo) questione di bolletta...
Quanti kilowatt hai a disposizione (io ne ho 3 con 80mq di casa)? Tra pc, server, apparati, ventole e elettrodomestici (in casa no?) e illuminazione, non ci vuole molto a finirli.
Packages finder: slakfinder.org | Slackpkg+, per aggiungere repository a slackpkg
Codice: Seleziona tutto
1011010 1100101 1110010 1101111 - 0100000 - 1010101 1101110 1101111
Avatar utente
ZeroUno
Staff
Staff
 
Messaggi: 4394
Iscritto il: ven giu 02, 2006 13:52
Località: Roma / Castelli
Nome Cognome: Matteo Rossini
Slackware: current
Kernel: slack-current
Desktop: ktown-latest
Distribuzione: 01000000-current

Re: Pazza idea...un rack in casa

Messaggioda Meskalamdug » sab set 22, 2012 19:43

Mmm..ci rinuncio.
Punterò su un server economico,stile torre :o
grazie dei consigli.
Meskalamdug
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 3585
Iscritto il: gio mag 13, 2004 23:00

Re: Pazza idea...un rack in casa

Messaggioda notsafe » dom set 23, 2012 20:11

per curiosità: ma per cosa?
notsafe
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 451
Iscritto il: mar mar 21, 2006 11:00

Re: Pazza idea...un rack in casa

Messaggioda Meskalamdug » dom set 23, 2012 20:37

notsafe ha scritto:per curiosità: ma per cosa?

Tenermi in allenamento.
:)
Meskalamdug
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 3585
Iscritto il: gio mag 13, 2004 23:00

Re: Pazza idea...un rack in casa

Messaggioda notsafe » lun set 24, 2012 8:32

non è più economico e pratico gestirti un datacenter "virtuale" (vmware)?
notsafe
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 451
Iscritto il: mar mar 21, 2006 11:00

Re: Pazza idea...un rack in casa

Messaggioda NetNightmare » lun set 24, 2012 8:53

Ciao,

La profondità minima di un rack che debba ospitae un server e' di 1m , considera che in un rack di questo tipo una volta messi i rails interni al massimo avrai a disposizione 82/85 cm e non esiste un server rack meno profondo di 72/73 cm ( a cui pero poi devi considerare i cavi collegati dientro circa 3/4 cm ed eventualmente le rails reggicavo ) . E' escluso che tu possa montare a parete un rack del genere sia per il peso dei servers sia per il peso dell unità UPS che per 3 server non credo possa essere meno di un 1.500 Va , tuttavia esistono dei mobiletti da 11U che potrebbero fare al caso tuo ( del costo purtroppo non saprei dire ). ..

Se devi prendere altro dipende sempre dal budget he he e dai server che prendi ... e da dove vuoi collocare il rack .. a meno che tu non voglia metterci un monitor e tastiera sopra per la gestione bios dovrai prendere dei server con IMM o altro gestore o alternativamente uno switch KVM IP ..

Considera inoltre che quando si parla di rack i costi salgono sempre ...
Avatar utente
NetNightmare
Linux 2.0
Linux 2.0
 
Messaggi: 175
Iscritto il: lun ago 18, 2008 10:00
Località: Rome
Nome Cognome: Giuseppe De Nicolo'
Slackware: 13.37 x86_64
Kernel: 2.6.37.6-smp
Desktop: Fluxbox

Re: Pazza idea...un rack in casa

Messaggioda Meskalamdug » lun set 24, 2012 15:12

notsafe ha scritto:non è più economico e pratico gestirti un datacenter "virtuale" (vmware)?

È quello che voglio fare,però con un server separato.
Di questi tower cosa ne dite?

http://www.rect.coreto-europe.com/tower ... stems.html

Come virtualizzatore sono indeciso tra kvm e virtualbox.
Meskalamdug
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 3585
Iscritto il: gio mag 13, 2004 23:00

Re: Pazza idea...un rack in casa

Messaggioda notsafe » lun set 24, 2012 21:56

Meskalamdug ha scritto:Come virtualizzatore sono indeciso tra kvm e virtualbox.


io ti consiglio vivamente VMware ESXi: se "vuoi tenerti in allenamento" almeno fallo con qualcosa di enterprise (e con potenziale possibilità di usarlo pure professionalmente) :)
notsafe
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 451
Iscritto il: mar mar 21, 2006 11:00

Prossimo

Torna a Libera

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti