Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

Cpu con grafica integrata: AMD o Intel per Linux?

Postate qui per tutte le discussioni legate a Linux in generale.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto Gnu/Linux in genere, se l'argomento è specifico alla Slackware usate uno dei forum Slackware o Slackware64.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.

Cpu con grafica integrata: AMD o Intel per Linux?

Messaggioda joe » mer dic 12, 2012 18:23

Sto valutando l'acquisto di un nuovo PC desktop.
Siccome potrei aver bisogno di una scheda grafica buona, ma non subito e comunque non è detto che mi serva davvero neanche in futuro, avrei pensato di affidarmi per il momento alla grafica integrata che attualmente viene offerta da alcuni modelli di CPU.

In casa intel vedo che vi sono integrati chipset grafici hd-qualcosa... Mentre in casa AMD dovrebbero esserci le loro controparti.
Mi chiedevo... Per quanto riguarda la compatibilità con linux quale più si addice?
Mi pare d'aver capito che in generale AMD garantisce prestazioni migliori rispetto ad intel (parlando di grafica montata sulle cpu...).
Ma in Linux si riesce davvero poi a sfruttare questo surplus, sempre che sia poi confermato il fatto che amd sia meglio di intel come comparti grafici integrati nelle attuali CPU.

Siccome ho sempre avuto proocessori intel in generale a pelle mi da più fiducia. Quindi sarei orientato per l'acquisto di un suistema basato su core-i5. Che mi pare un buon compromesso tra prezzo e prestazioni. Se poi un domani avrò bisogno di una scheda grafica prestante da quanto ho letto una nvidia quadro sarebbe una scelta buona.
Per il momento però starei su una soluzione integrata e se AMD offre una qualità pesantemente migliore ANCHE sotto linux (che uso principalmente) allora sarei pronto a valutare CPU diverse da intel.

Avreste consigli?
Avatar utente
joe
Master
Master
 
Messaggi: 1981
Iscritto il: ven apr 27, 2007 10:21
Slackware: 14.0
Kernel: 3.2.29-smp
Desktop: KDE-4.8.5

Re: Cpu con grafica integrata: AMD o Intel per Linux?

Messaggioda albatrosla » mer dic 12, 2012 18:48

Io ho atteso per un po' gli sviluppi della piattaforma Bulldozer di AMD, proprio in virtù del fatto che tutti speravano in prestazioni pari o superiori ad Intel a prezzi concorrenziali.
Purtroppo non è stato così. In pratica le APU (CPU+GPU) AMD hanno un comparto grafico sensibilmente migliore rispetto alla controparte Intel, ma non sono all'altezza quanto a CPU.

Se si parla di CPU ci sono certamente ambiti nei quali è preferibile avere architetture come Bulldozer, con molti core (ad esempio se si lavora con macchine virtuali, o se si utilizzano comunemente molte diverse applicazioni che richiedano pura potenza di calcolo). Tuttavia, nell'uso più comune qualsiasi benchmark dà ragione oggi come oggi all'architettura Intel, che oltretutto sembra anche meno avida di potenza.
Personalmente credo che la scelta dipenda molto dal budget. Se si cerca una CPU di prezzo indicativamente inferiore ai 150€, AMD è una buona soluzione. Sopra quella fascia andrei di Intel. Io ho acquistato un i5 3570k (spezzo una lancia in favore di Amazon che ha prezzi molto competitivi sui processori) e mi ci trovo bene: i package compilano a meraviglia! :-) Nota di biasimo per il dissipatore: mi piacerebbe tanto pagare 5€ in meno una CPU senza dovermi trovare tra i piedi quel coso che dissipa poco e fa tanto chiasso (sì, sono un maniaco del silent computing)! Ma è un discorso che temo valga per qualsiasi produttore...

Quanto ai driver grafici, Intel è da sempre molto attenta nello sviluppo dei driver per linux open. AMD, come è noto, rilascia driver chiusi dei quali si ricordano parecchi ritardi e problemi. Tuttavia, mi è sembrato di capire che su linux queste APU siano già ben supportate dai driver ufficiali. Trovi maggiori informazioni qui.

Vorrei far notare una cosa che spesso non viene molto pubblicizzata: una grossa differenza tra l'i5 e l'i7 sta nel fatto che il primo non ha tecnologia HyperThreading mentre il secondo sì. Cosa che si paga con fior di quattrini, ma che fa capire perché c'è un divario di prestazioni consistente tra le due serie.
albatrosla
Packager
Packager
 
Messaggi: 1294
Iscritto il: sab mar 27, 2004 0:00
Località: Bressa - Friuli / Torino
Slackware: current
Desktop: fluxbox.git

Re: Cpu con grafica integrata: AMD o Intel per Linux?

Messaggioda Amrod » mer dic 12, 2012 19:55

Concordo con quanto detto da albatrosia, se ti serve potenza bruta a livello cpu Intel e' la scelta obbligata a meno che non tu non faccia uso di applicazioni che sfruttano
i core "veri" delle soluzioni AMD o i set di istruzioni FMA4/FMA3 che verrano usati anche da Intel con i successori degli attuali processori.
Se invece la minor potenza cpu non e' un problema allora AMD e' superiore nel reparto video, uso da qualche anno le Radeon e non ho riscontrato mai problemi tali da
farmi cambiare scheda video. Per sfruttare appieno le schede AMD pero' devi usare i driver closed.

Piccola nota per gli AMD, le APU usano il socket FM2 mentre i processori tradizionali quello AM3+ e sono incompatibili.
Amrod
Linux 1.0
Linux 1.0
 
Messaggi: 91
Iscritto il: sab dic 09, 2006 19:03
Località: Cantu' -Co-
Slackware: x86_64 current
Desktop: Openbox

Re: Cpu con grafica integrata: AMD o Intel per Linux?

Messaggioda joe » mer dic 12, 2012 20:10

La mia esigenza principale è un PC che per almeno 3 anni sia ampiamente sufficiente all'utilizzo ufficio tipico.
In più mi farebbe piacere compilare i pacchetti o il kernel in tempi ragionevoli (fai conto che adesso col pwntium4 del mio portatile al momento rotto ho impiegato anche quasi un'ora... ok c'erano di mezzo anche problemi di raffreddamento).
Infine potrei aver bisogno in futuro (ma al momento non ne ho la certezza) di lavorare con programmi tipo autocad o simili (non essere più preciso ora come ora) e per questo potrebbe (ma non è detto) servirvmi una scheda video deidicata che acquisterei al momento, ma per programmi del genere penso sia piuttosto importante anche la cpu che si monta (o no?).

Quanto dici sulla differenza tra i5 e i7 l'ho letta dalle schede tecniche dei due processori. E vedo che anche la cache cambia: 6MB contro 8MB se non ricordo male (ma sto andando a memoria...). Entrambi sono comunque a 4 core.
Invece i3 se non sbaglio dovrebbe essere a 2 core.
Siccome su qualche sito mi è stato suggerito anche il core i3 (ma a naso sono più orientato su i5) ti chiederei qual è la differenza "pesante" tra i3 e i5 in fatto di prestazioni e in quale tipo di applicazioni si vede di più questa differenza.

PS.
Un po' OT visto il titolo del topic... ma chiederei una domandona.
Mi farebbe davvero comodo una panoramica degli attuali modelli di cpu. E relativi prezzi, anche indicativi tanto per farmi un'idea. In rete ho trovato schede tecniche e benchmark che per me sono sanscrito o recensioni specifiche di una partticolare cpu che non mi da un'idea d'assieme.
Starei, e ditemi se sbaglio, sui modelli più recenti, che se non ho capito male, per intel sarebbe la tecnologia ivy-bridge. Giusto?
Qualche commento da parte vostea mi sarebbe di grande utilità. Anche quanto affermato da Albatros mi è davvero utile, quindi intatno grazie delle informazioni.

PPS.
Albatrsia, se ricordi avevamo anche parlato di un monitor dell. Navajo aveva chiesto lumi su un altro odello della philips... ti linko qua il suo messaggio, magari tu ne capisci e puoi dargli (anzi darci, visto che interessa anche a me) una risposta.
viewtopic.php?f=6&t=36535&p=327032#p327032

Alla prossima e grazie di nuovo! :)

EDIT:
Grazie anche ad Amrod. Visto il messaggio mentre spedivo il mio.
Avatar utente
joe
Master
Master
 
Messaggi: 1981
Iscritto il: ven apr 27, 2007 10:21
Slackware: 14.0
Kernel: 3.2.29-smp
Desktop: KDE-4.8.5

Re: Cpu con grafica integrata: AMD o Intel per Linux?

Messaggioda albatrosla » gio dic 13, 2012 10:57

Mah, guarda, le variabili in gioco sono molte, e capisco che sia difficile capire cosa è più potente e cosa lo è di meno.
Ho citato l'HyperThreading, nel mio post precedente. Fermo restando che è una considerazione utile a chi sfrutta software parallelizzato (a partire da gcc...), non è l'unica discriminante in termini di prestazioni. Ad esempio l'i3 3225 è un dual core HT mentre l'i5 3570 è un quad core non HT: quindi entrambi sono in grado di eseguire 4 thread simultanei, ma il livello di prestazioni assolute dei due non è nemmeno paragonabile. C'è anche la cache, come dici tu, e l'architettura che ha un peso considerevole (basta vedere cosa accade nel confronto AMD vs Intel, dove ad una prima occhiata i primi sembrerebbero favoriti nelle applicazioni odierne mentre i benchmark dicono l'opposto). A questo si aggiunge il clock, che nei processori oltre una certa fascia di prezzo beneficia oggi del Turbo (sembra di tornare indietro i 20 anni quando c'erano cose analoghe!) in caso di richieste di potenza per brevi istanti.
I benchmark sono strumenti da prendere con le pinze: non c'è una performance assoluta, ci sono processori più adatti ad un utilizzo piuttosto che ad un altro. Tuttavia, assumendo un utilizzo non molto specifico della macchina, per avere un'idea di massima ci si può affidare ai benchmark più generici. Questa è una base di partenza.

Ivy Bridge è l'ultima architettura di Intel, ed è succeduta a Sandy Bridge. Una cosa da sapere è che è più efficiente (consuma meno ed è più prestazionale della precedente) ma scalda un po' di più. La differenza sta nel fatto che Intel ha deciso di tagliare un po' i costi fissando l'IHS (Integrated HeatSpreader)sul chip utilizzando una colla come TIM (Thermal Interface Material) piuttosto che saldandolo come accadeva nei Sandy Bridge. Questo ha portato ad un conduttore termico più basso tra chip e IHS, facendo alzare le temperature di esercizio. In generale, non è un problema perché la nuova architettura è semplicemente in grado di sostenere un punto di funzionamento più elevato. Inoltre, un processore caldo non è necessariamente un male, perché mantiene un salto di temperatura maggiore rispetto all'ambiente esterno anche nei mesi caldi. Ciò si traduce in un maggiore potere dissipante, cosa che a parità di potenza della CPU è senz'altro utile.
albatrosla
Packager
Packager
 
Messaggi: 1294
Iscritto il: sab mar 27, 2004 0:00
Località: Bressa - Friuli / Torino
Slackware: current
Desktop: fluxbox.git

Re: Cpu con grafica integrata: AMD o Intel per Linux?

Messaggioda joe » gio dic 13, 2012 17:54

Ok. Allora abbiamo ivy-bridge adesso, sandybridge prima e haswell prossimamente... Mi sono fatto un giro su wikipedia per avere un'idea più generale: http://en.wikipedia.org/wiki/Ivy_Bridge ... tecture%29

Parlando si core i5 riassumendo avremmo i seguenti modelli che sono compresi in questa attuale sigla "ivy-bridge".
Eccoli di seguito (con il trattino ho indicato la versione liscia senza suffissi, di alcune serie esiste solo la versione p, di altri solo la s..
Codice: Seleziona tutto
3570(-,k,s,t)
3550(-,s)
3475(s)
3470(-,s,t)
3450(-,s)
3350(p)
3330(-,s)


Facciamo una sintesi:
Per ogni modello possiamo avere:
- una versione liscia
- una versione più spinta "K"
- una versione depotenziata "S"
- una versione ancor più depotenziata "T"

Altre note:
- alcuni modelli : 3570K e 3475S sono dotati di GPU integrata HD4000. Gli altri HD2500.
- tolto il primo numero "3" della sigla che indica la terza generazione, le ultime tre cifre sono indice della frequenza del processore.

Per cui due pareri a voi:

1- la grafica integrata hd4000 differisce molto dalla hd2500? Intendo: quello che posso fare con a 4000 posso farlo anche con la 2500 oppure c'è un abisso in termini prestazionali?

2- parlando di stabilità, le versioni liscie sono preferibili alle versioni "k" o è uguale? (non mi interessa l'overclock).

Ridarò un'occhiata anche ai benchmark che hai postato. Peccato che non si possano ordinare per prezzo decrescente...

Della controparte AMD devo ancora documentarmi un po' però mi pare di capire che sia meglio intel per le capacità di calcolo...

E processori tipo Xeon?
In che casi sono consigliabili? Quali contro ci sono?
Avatar utente
joe
Master
Master
 
Messaggi: 1981
Iscritto il: ven apr 27, 2007 10:21
Slackware: 14.0
Kernel: 3.2.29-smp
Desktop: KDE-4.8.5

Re: Cpu con grafica integrata: AMD o Intel per Linux?

Messaggioda Amrod » gio dic 13, 2012 22:04

joe ha scritto:Per cui due pareri a voi:

1- la grafica integrata hd4000 differisce molto dalla hd2500? Intendo: quello che posso fare con a 4000 posso farlo anche con la 2500 oppure c'è un abisso in termini prestazionali?


A grandi linee la hd4000 va il doppio della hd2500 prendendo come riferimento alcuni giochi.

2- parlando di stabilità, le versioni liscie sono preferibili alle versioni "k" o è uguale? (non mi interessa l'overclock).


A livello stabilita' cambia ben poco, se non vai di overclock la serie k non ti serve

Della controparte AMD devo ancora documentarmi un po' però mi pare di capire che sia meglio intel per le capacità di calcolo...


Nel 90% dei casi intel e' superiore, ci sono poi casi, specialmente nel multithread spinto, dove i nuovi AMD 8350 competono
con il 3770k di intel

E processori tipo Xeon?
In che casi sono consigliabili? Quali contro ci sono?

Di contro credo solo il prezzo, se non sbaglio usano anche schede madri molto piu' costose, ram ecc e via dicendo
Amrod
Linux 1.0
Linux 1.0
 
Messaggi: 91
Iscritto il: sab dic 09, 2006 19:03
Località: Cantu' -Co-
Slackware: x86_64 current
Desktop: Openbox

Re: Cpu con grafica integrata: AMD o Intel per Linux?

Messaggioda joe » ven dic 14, 2012 14:26

Amrod ha scritto:A grandi linee la hd4000 va il doppio della hd2500 prendendo come riferimento alcuni giochi.

A livello stabilita' cambia ben poco, se non vai di overclock la serie k non ti serve

Sì, però osservavo che per esempio:
i5-3570K oltre ad essere sbloccato per oc (che a me non interessa) monta anche la hd4000
i5-3570 liscio monta la hd2500

Tra i due c'è una differenza di circa 20 euro.
La domanda voleva essere la seguente. Vista la poca differenza di prezzo vale la pena spendere 20 euro di più per ritrovarsi la hd4000 piuttoste della hd2500? Considerando che a me i giochi non interessano?
Voglio dire, ci sono altri campi (escludendo i giochi quindi) sull'uso comune che evidenziano migliorie visibili tra la 2500 e la hd4000?
Butto lì qualche ipotesi strampalata da ignorante (vero o falso):
- la visione di video è migliore con la hd4000 piuttosto che con la 2500.
- la gestione di varie animazioni e corbezzoli a cui i DE moderni hanno abituato sono positivamente influenzati dalla 4000 a scapito della 2500.
- l'utilizzo di prgrammi che presuppongono un certo impegno grafico tipo google eatrh, stellarium, ma anche tanta roba in flash di cui il web è ormai trabordante è visibilmente migliore con la 4000 rispetto alla 2500. (OT: Tono polemico, visto che in questi giorni sono su un vecchio pc di fortuna amd "duron" con scheda video anonima e nonostante 1 GB di ram, vi assicuro che la navigazione internet taglia le gambe a qualsiasi buona volontà di recupero hardware...).
- Utilizzo semplice, non spindo di cad 2d. La differenza tra 4000 e 2500 si sente.

Quello sopra vuole essere uno spunto per capire se per venti euro su o giù valga la pena prendere il 3570K.

Nel 90% dei casi intel e' superiore, ci sono poi casi, specialmente nel multithread spinto, dove i nuovi AMD 8350 competono
con il 3770k di intel

Multithread e uso comune. In un futuro non troppo prossimo secondo voi è pensabile una massiccia revisione dei programmi in modo da sfruttare questa caratteristica dei cpu multicore? Parlo di programmi d'uso comune, ufficio et similia. Oppure per il momento siamo ancora distanti? E quindi conviene per il momento affidarsi a soluzioni multicore così spinto (8 core!) solo se effettivamente si usano programmi particolari (video editing, rendering, compilazione intensiva ecc ecc...)?
Poi occorrerà valutare le singole cpu e metterle a confronto.

E processori tipo Xeon?

Di contro credo solo il prezzo, se non sbaglio usano anche schede madri molto piu' costose, ram ecc e via dicendo

Già la valutazione va fatta sulla base di una visione generale. Hai ragione sui prezzi delle schede madre per ospitare questo tipo di cpu. Per quanto riguarda le ram so che supportano le ECC, ma forse funzionano anche con le normali ram... dovrei controllare.
Al di là di questo per un utilizzo fondamentalmente desktop probabilmente non offrono nulla di più rispetto ad una cpu desktop.
Contando però il discorso complessivo dovrebbe ritrovarsi una maggiore aggiornabilità del sistema.
Bè lascio il discorso aperto nel caso in cui qualcuno se ne intendesse nello specifico.
Avatar utente
joe
Master
Master
 
Messaggi: 1981
Iscritto il: ven apr 27, 2007 10:21
Slackware: 14.0
Kernel: 3.2.29-smp
Desktop: KDE-4.8.5

Re: Cpu con grafica integrata: AMD o Intel per Linux?

Messaggioda EmaDaCuz » ven dic 14, 2012 15:40

Io personalmente andrei con AMD. Perdi in CPU ma guadagni tanto nel comparto grafico. Risparmi anche parecchio e puoi sempre aggiungerci un'altra scheda video AMD/ATI di fascia medio-bassa per avere doppia accelerazione video (una specie di SLI). Poi a me AMD e' sempre stata simpatica.
Se invece vuoi stare su Intel, la HD4000 e' MOLTO meglio della HD3000 che e' parecchio meglio della HD2500. Quindi si', 20 euro in piu' non sono soldi buttati.
Avatar utente
EmaDaCuz
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 863
Iscritto il: sab gen 28, 2006 15:47
Località: Nijmegen, NL
Slackware: 12.0 - ma a Trieste
Kernel: 2.6.25
Desktop: Fluxbox
Distribuzione: Debian e Arch

Re: Cpu con grafica integrata: AMD o Intel per Linux?

Messaggioda Amrod » ven dic 14, 2012 19:18

Sono abbastanza ignorante sul comportamento del reparto grafico intel sotto linux, non so quindi come si comporta con i compositor dei DE, se l'accelerazione
video nella riproduzione dei filmati funziona (usano vdpau?) oppure se il quicksync per la conversione video sia supportato.

Come EmaDaCuz anch'io sono per il suggerirti AMD anche se ammetto di essere un po' di parte perche' sono AMDista da secoli; una APU A10 5700 o 5800K
non e' da scartare come soluzione.
Amrod
Linux 1.0
Linux 1.0
 
Messaggi: 91
Iscritto il: sab dic 09, 2006 19:03
Località: Cantu' -Co-
Slackware: x86_64 current
Desktop: Openbox

Re: Cpu con grafica integrata: AMD o Intel per Linux?

Messaggioda joe » mer dic 19, 2012 20:24

Allora... tento di fare un po' di riassunto della situazione:
Di Intel considererei il core i5 3570k che ha un prezzo di circa 200 euro abbondanti (faccio una media al volo guardando i risultati di trovaprezzi).
Da quanto leggo questo processore mi sembra adatto per un uso vario perchè ha un buon comportamento in multithread, ma anche la dove serve "forza bruta", quindi con programmi che non sfruttano troppo il multithread dovrebbe dare buoni risultati.
Inoltre comprende una scheda video integrata (hd-4000), probabilmente non eccelsa ma da come capisco più che discreta per svolgere attività ordinarie che non richiedano qualità grafiche particolarmente spinte. A me non serve per giochi o altro per il momento.
Anche per quel che riguarda il wattaggio e quindi immagino le temperature in gioco siamo sui 77watt che potrebbe essere un punto a favore dovendo lasciare il pc acceso per molte ore al giorno.
Aggiungo che complessivamente (ivy-bridge) mi è sembrata una tecnologia più moderna rispetto alle alternative attuali amd (fine 2012). Magari sbaglio ma la butto lì perchè è quello che mi sembra di capire dalle info che ho reperito in questi giorni.
Insomma come base di partenza userei questo processore per ragionare su alternative possibili.

Lasciando perdere per il momento processori orientati all'impiego server/workstation le alternative per uso desktop sarebbero le seguenti.
AMD offre due tipi di processori attualmente (sto cercando di rissumere un po' per cui se sono impreciso correggete senza problemi...):

- La linea FX denominata Vishera se non sbaglio, che ha come processore di punta FX-8350. Prezzo 200 euro scarsi vuoto per prieno... A questo processore và però abbinata una scheda video esterna. A me al momento non serve niente di eccezionale, in ogni caso se opto per questo processore dovrò tenere in conto anche questo aspetto e i relativi costi aggiuntivi.
Si tratta di un processore votato al multitasking. Per l'utilizzo di applicazione più ordinarie, attualmente dovrebbe essere inferiore all'i5-3570K di cui sopra, dico attualmente perchè nel futuro potrebbero essere sviluppate applicazioni in grado di sfruttare tutti i core a disposizone.
Invece se parliamo di operazioni in cui il multitasking fà la differenza potrebbe essere più efficente, immagino per esempio che anche nella compilazione del kernel potrebbe essere più rapido rispetto alla controparte intel. O nell'utilizzo di molte applicazioni aperte contemporaneamente, non so...

- AMD mette in campo anche le su APU come già avete consigliato sopra. Che attualmente si identificano nella serie "A" (trinity se non ho capito male). Come oggetto di confronto, visti i prezzi in gioco (200 euro circa...) prendo in considerazione il modello di punta. A10-5800K. Prezzo 120 euro scarsi.... Siamo su un'altra fscia di prezzo... Ma vedendo i vari benchmark anche le prestazioni di calcolo dovrebbero essere più limitate rispetto agli altri due elencati.
Dalla sua questo processore vanta l'integrazione della scheda video HD-7660D, decisamente una scheda di qualità molto superiore rispetto alla controparte offerta da intel sul core i5 e cioè la hd-4000.

Proprio in merito a questo punto mi ricollegherei ad una spetto citato da Ema:
un'altra scheda video AMD/ATI di fascia medio-bassa per avere doppia accelerazione video (una specie di SLI)


Vorrei capire meglio cosa si possa fare e a cosa possa servire questa configurazione di più schede video... perchè leggevo proprio l'altro giorno dell'utilizzo delle GPU in parallelo per l'esecuzione di calcoli solitamente svolti dal processore (se ben ricordo, ma ho letto al volo).
Siccome mi sembra un sistema interessante, vorrei capirne un attimo di più, potrebbe avere un senso in vista di futuri upgrade per utilizzi particolari.. Se volete dire due parole in merito....

Infine mi resta qualche dubbi sull'utilizzo delle APU sotto linux, in particolare il comparto grafico non so se sia sfruttabile al massimo. Venendo dall'esperienza poco entusiasmante del mio vecchio notebook in cui la mobility radeon-9700 non è mai andata molto d'accordo col pinguino precludendo l'utilizzo di software tipo google heart tanto per dire. Questo mi spingerebbe ad orientarmi verso nvidia se dovessi oggi acquistare una scheda video...

Ok, direi che per quel che riguarda la scelta del processore è tutto:
tre scelte, alla fine ognuna differente, vuoi per prezzo, prestazioni e versatilità:
- intel core i5 3570K
- AMD FX 8350 + una scheda video minimale da valutare
- AMD A10 5800K

Se mi consigliaste un'eventuale scheda video da affiancare al secondo, poi ragionerei anche un po' in termini monetari...
Se dei discorsi che ho fatto qualcosa non vi torna non esitate a dire la vostra.

Grazie ancora a tutti per i suggerimenti che avete fin qui dato! :)
Avatar utente
joe
Master
Master
 
Messaggi: 1981
Iscritto il: ven apr 27, 2007 10:21
Slackware: 14.0
Kernel: 3.2.29-smp
Desktop: KDE-4.8.5

Re: Cpu con grafica integrata: AMD o Intel per Linux?

Messaggioda robbybby » mer dic 19, 2012 20:42

joe ha scritto:Se mi consigliaste un'eventuale scheda video da affiancare al secondo, poi ragionerei anche un po' in termini monetari...

Io col pinguino mi sono sempre trovato bene con nVidia e i driver closed. Attualmente ho una GT220: costava poco e fa il suo lavoro egregiamente (non uso videogiochi).
Avatar utente
robbybby
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1176
Iscritto il: sab dic 16, 2006 10:48
Località: Fra Trantor e Terminus
Slackware: 13.1 / 64 bit
Kernel: 3.3.x
Desktop: KDE 4.4.5

Re: Cpu con grafica integrata: AMD o Intel per Linux?

Messaggioda Amrod » mer dic 19, 2012 23:09

Secondo me se il pc non ti serve per lavoro, in cui il tempo risparmiato e' tutto un guadagno, una soluzione vale l'altra.
Ovviamente non dico che un A10 vada come un i5, ma solo che se compilare un pacchetto, renderizzare un'immagine in 2 minuti invece
che in 1.30 non ti cambia la vita, allora sono tutti soldi risparmiati che puoi investire in un alimentatore migliore ecc.

Sul fronte consumi gli AMD consumano di piu' della controparte Intel solo in full load, in idle siamo li; i TDP indicati vanno presi con le pinze
visto che adottano sistemi differenti per il calcolo e comunque quanto entra in funzione il turbo lo sforano anche di un bel po'.

Quando parli dell'utilizzo delle GPU in parallelo credo che tu ti riferisca a OpenCL/CUDA, non sono molto afferrato nel campo ma se non ho
capito male e' come utilizzare la GPU come una super FPU, una sorta di coprocessore matematico dei vecchi tempi (che poi dovrebbe essere
l'attuale FPU)

Nei primi post hai parlato di un possibile uso con i cad, per me la tua scelta dovrebbe sopratutto dipendere da quello, dovresti vedere quale processore
lavora meglio col cad che andrai a usare.

Dopo tutto questo sproloquio arrivo al punto che ti interessa sulle tre scelte; come eventuale scheda video da affiancare al FX 8350 non vedrei male
una Radeon HD 7770, non ricordo come si chiama il modello nVidia di pari fascia.
Amrod
Linux 1.0
Linux 1.0
 
Messaggi: 91
Iscritto il: sab dic 09, 2006 19:03
Località: Cantu' -Co-
Slackware: x86_64 current
Desktop: Openbox

Re: Cpu con grafica integrata: AMD o Intel per Linux?

Messaggioda joe » gio dic 20, 2012 15:49

Si, 30 secondi direi che non mi cambiano la vita... però pensando anche alla longevità di una soluzione con core i5 rispetto a una con A10 potrebbero esserci buone motivazioni per scegliere il primo.
Infatti a me ora come ora serve un PC per uso ufficio tipico. Diciamo che con un po' tanta pazienza poteva andarmi bene anche il mio vecchio portatile P4-3.2GHz (che tuttavia ultimamente lavorando con altri s'è rivelato un po' troppo scarso).
Ma, visto e considerato che andando avanti avrò l'esigenza di fare affidamento su una soluzione sicuramente più prestante ed affidabile preferisco buttarmi su un processore che non mi tarpi le ali in futuro. L'A10 adesso va benone, ma se un domani avrò a che fare con maggiori carichi di lavoro e applicazioni un po' più spinte immagino che i 100 euro in più spesi adesso mi torneranno utili e giustificati.
Per quanto riguarda le applicazioni che userò, sicuraente dovrò fare i conti con autocad della autdesk. Comunque non penso di doverlo usare così tanto da giustificare spese specifiche ulteriori almeno per il momento. Mi era piaciuta la soluzione integrata della GPU proprio perchè adesso non so bene cosa mi serva come scheda grafica in vista di quel fine d'utilizzo.
E questo non mi preclude comunque l'impiego futuro di una scheda video che al momento potro scelgiere con più precisione.
Per adesso mi basta che il comparto grafico sia in grado di gestire senza problemi
1- Ambiente Desktop moderno (kde, gnome e equivalenti in wndows)
2- riproduzione di video in alta definizione
3- tutto il resto di un uso ufficio classico con un occhio di riguardo al web (lo evidenzio perchè evolve richiedendo sempre più risorse).

Parliamo ancora di grafica allora. E partiamo dal core i5 che monta la hd4000.
Se scegliessi l'FX8350 quale scheda equivalente alla hd4000 dovrei prendere? (infatti la radeon hd7770 mi sembra molto più spinta e oltre quelle che sono le mie attuali esigenze....).
Leggo su un sito che la nvidia gt440 potrebbe essere considerata equivalente alla hd4000, cosa ne pensate? è vero? non è vero?
Eventualmente avreste due nomi di modelli di gpu nvidia o amd o intel dedicate equivalenti alla hd4000?
Avatar utente
joe
Master
Master
 
Messaggi: 1981
Iscritto il: ven apr 27, 2007 10:21
Slackware: 14.0
Kernel: 3.2.29-smp
Desktop: KDE-4.8.5

Re: Cpu con grafica integrata: AMD o Intel per Linux?

Messaggioda EmaDaCuz » ven dic 21, 2012 9:53

Siamo partiti da CPU con grafica integrata e ci siamo spostati verso CPU+GPU... qui le possibililta' sono praticamente infinite. Se vuoi restare attorno ai 200-250 euro secondo me e' meglio restare su AMD+ATI/AMD.
Darei un'occhiata ai Phenom II, magari X6, abbinato ad una HD7750. CPU magari vecchiotta ma che va ancora benissimo e GPU potente e versatile. Se vuoi risparmiare ancora di piu', puoi andare su un Athlon II X3 (che ho montato su uno dei miei PC e devo dire che sono stati i 50 euro meglio spesi della mia vita informatica) e una nVidia di fascia bassa come la gt440 o una ATI HD6650. Con meno di 100 euro (piu' motherboard e memorie, quindi 200 euro in tutto) hai un PC decente che fa girare tutto il software moderno che vuoi. E coi soldi risparmiati puoi comprarti un SSD, e li' l'aumento di prestazioni e' semplicemente imbarazzante...
Avatar utente
EmaDaCuz
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 863
Iscritto il: sab gen 28, 2006 15:47
Località: Nijmegen, NL
Slackware: 12.0 - ma a Trieste
Kernel: 2.6.25
Desktop: Fluxbox
Distribuzione: Debian e Arch

Prossimo

Torna a Gnu/Linux in genere

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 4 ospiti