Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

7 buoni motivi per scegliere Slackware a discapito di Ubuntu

Se avete problemi con l'installazione e la configurazione di Slackware postate qui. Non usate questo forum per argomenti generali... per quelli usate Gnu/Linux in genere.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto Slackware, se l'argomento è generale usate il forum Gnu/Linux in genere.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute.
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.

7 buoni motivi per scegliere Slackware a discapito di Ubuntu

Messaggioda andrea470 » sab gen 26, 2013 23:57

Ciao a tutti,
ho un dell d 620 e ho installato da qualche settimana slackware su una ripartizione e sulle altre xubuntu e windows.
Dopo un po' di tempo perso ad attivare tutte le connessioni su slacky ora funziona bene, ma voglio capire se ci sono delle buone ragioni per abbandonare xubuntu che viaggia perfettamente e passare a slackware.

Attendo consigli e risposte!

ciao
andrea470
Linux 1.0
Linux 1.0
 
Messaggi: 23
Iscritto il: lun gen 14, 2013 21:20
Località: Doberdo' del Lago
Nome Cognome: Andrea Trani
Slackware: 14.0
Desktop: kde

Re: 7 BUONI MOTIVI PER SCEGLIERE SLACKWARE A DISCAPITO DI UB

Messaggioda targzeta » dom gen 27, 2013 0:20

Intanto perché gli slackers sanno che non bisogna mai "urlare" nei post usando il caps lock ;).

Dipende da quanto vuoi imparare e da quanto tempo hai a disposizione. Io la vedo così, se il tuo scopo è avere un sistema operativo che ti permetta di stare al passo con i tempi, probabilmente Slackware non fa per te, meglio Ubuntu&family. Se invece hai voglia di conoscere linux e di ritagliarlo a misura di te, allora è meglio Slackware.

Per fare un'analogia con il mondo reale. Ubuntu è per i latin lovers mentre Slackware è per i testardi che lottano con e per la loro donna :).

Come direbbe qualcuno qui. Io la penso così :).
Emanuele
Linux Registered User #454438
Se pensi di essere troppo piccolo per fare la differenza, prova a dormire con una zanzara -- Dalai Lama
20/04/2013 - Io volevo Rodotà
Avatar utente
targzeta
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 6170
Iscritto il: gio nov 03, 2005 14:05
Località: Carpignano Sal. (LE) <-> Pisa
Nome Cognome: Emanuele Tomasi
Slackware: current
Kernel: latest stable
Desktop: IceWM

Re: 7 BUONI MOTIVI PER SCEGLIERE SLACKWARE A DISCAPITO DI UB

Messaggioda hashbang » dom gen 27, 2013 0:54

andrea470 ha scritto:Ciao a tutti,
ho un dell d 620 e ho installato da qualche settimana slackware su una ripartizione e sulle altre xubuntu e windows.
Dopo un po' di tempo perso ad attivare tutte le connessioni su slacky ora funziona bene, ma voglio capire se ci sono delle buone ragioni per abbandonare xubuntu che viaggia perfettamente e passare a slackware.

Attendo consigli e risposte!

ciao
Non esistono buone ragioni. È una questione sostanzialmente di gusti.
Nel mio caso, io preferisco Slackware perchè la reputo più flessibile, più semplice (KISS) ed abbastanza affidabile.
Ogni tanto provo altre distro Linux in VM...tutte belle, ma se devo installarne una vado sicuro su Slackware. Nessun'altra distro Linux.
Slackware ha tutto ciò che mi serve: un comodo live environment basato su CLI (niente Live CD con X11...per fortuna), strumenti per la gestione dei pacchetti semplici e funzionali, niente complicazioni inutili (automatismi non graditi ecc.), controllo assoluto della distribuzione, una vasta gamma di applicativi (sia CLI-based che GUI-based) perfettamente funzionanti. Non vedo motivo che mi potrebbe portare a preferire un'altra distro Linux a lei.

Ma ripeto, soltanto l'esperienza personale potrà guidarti verso una distribuzione, anzichè verso un'altra.

Chiedere se ci sono buoni motivi per scegliere una distro a discapito di un'altra è come chiedere se è meglio una mora o una bionda. La risposta è solo una: de gustibus...
Adoro il pragmatismo della lingua giapponese, è l'unica in cui per dire ad una ragazza che la ami le dici "suki". (cit.)
Avatar utente
hashbang
Packager
Packager
 
Messaggi: 1832
Iscritto il: ven giu 04, 2010 9:27
Località: Lecce
Nome Cognome: Luca De Pandis
Distribuzione: Windows 8.1 Pro

Re: 7 BUONI MOTIVI PER SCEGLIERE SLACKWARE A DISCAPITO DI UB

Messaggioda miklos » dom gen 27, 2013 1:47

Oltre alle giustissime osservazioni precedenti, quando mi fanno questo tipo di domande mi piace rispondere che si chiamano 'distribuzioni'.. questo implica che linux è il kernel... il software open source che ci gira sopra è sempre quello... cio' che cambia realmente è come il creatore 'distribuisce' l'uno assieme all'altro.
capito questo sta a te scegliere se abbracciare la filosofia di ubuntu (sistema windows like) o quella unix vecchio stampo (slackware).
di sicuro se ti interessa imparare ad usarla appieno troverai qualche scoglio in piu (in primis la gestione delle dipendenze), ma come sistema da usare tutti i giorni non ha niente da invidiare a nessun'altra distribuzione (sempre per il motivo che descrivevo poco fa.. ovvero che il parco software è identico a quello installabile su ubuntu)

tanto per capire la mia ultima affermazione... ho installato slackware in famiglia... quindi utenti normalissimi... la manutenzione la curo io... pero' non ho ancora mai sentito alcuna lamentela legata a carenze di alcun tipo.
ho visto cose che voi astemi non potete immaginare
miklos
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1219
Iscritto il: lun lug 16, 2007 16:39
Località: Roma
Slackware: 14.1 64bit
Kernel: 3.12.6
Desktop: openbox 3.5.2

Re: 7 BUONI MOTIVI PER SCEGLIERE SLACKWARE A DISCAPITO DI UB

Messaggioda targzeta » dom gen 27, 2013 11:27

@miklos. In realtà il parco software non è proprio lo stesso. Ubuntu ormai sta diventanto più o meno lo standard. Se esce un programma nuovo, stai sicuro che c'è già il pacchetto per ubuntu, mentre devi aspettare sempre un po' prima che qualcuno faccia il pacchetto anche per Slackware.

Io a lavoro uso Slackware però non ti nego che mi prendono anche abbastanza in giro perché per me non è proprio così immediato installare un nuovo software richiesto. Mentre gli altri se la cavano con 'apt-get'.

Altro esempio, ora dobbiamo testare un'autenticazione con LDAP ed avevamo la necessità di installare un server da qualche parte...beh, di sicuro sulla Slackware non lo installi!!! :)

Emanuele
Linux Registered User #454438
Se pensi di essere troppo piccolo per fare la differenza, prova a dormire con una zanzara -- Dalai Lama
20/04/2013 - Io volevo Rodotà
Avatar utente
targzeta
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 6170
Iscritto il: gio nov 03, 2005 14:05
Località: Carpignano Sal. (LE) <-> Pisa
Nome Cognome: Emanuele Tomasi
Slackware: current
Kernel: latest stable
Desktop: IceWM

Re: 7 BUONI MOTIVI PER SCEGLIERE SLACKWARE A DISCAPITO DI UB

Messaggioda miklos » dom gen 27, 2013 12:34

targzeta ha scritto:Io a lavoro uso Slackware però non ti nego che mi prendono anche abbastanza in giro perché per me non è proprio così immediato installare un nuovo software richiesto. Mentre gli altri se la cavano con 'apt-get'.
vero... capita anche a me (anche se per la verità non è che dove lavori io ci siano tanti linuxari).. pero' poi mi vendico perchè conoscendo slackware non ci metto tantissimo ad usare le altre distribuzioni.. il viceversa non accade quasi mai... levagli apt-get e si incartano tutti :D

comunque hai perfettamente ragione, anche se il mio era piu' un discorso di software 'potenziale'.. insomma sicuramente(esempio inventato) tra opensolaris e linux la differenza in questo senso c'e' perchè sono sistemi operativi differenti.. su linux tecnicamente no (a parte rari casi come quello che hai citato tu dell'LDAP).

comunque sta di fatto che la scelta della distribuzione è una questione del tutto soggettiva.. percio al nostro amico suggerisco di provarle entrambe e vedere con quale si trova meglio/è piu' produttivo/si sente a suo agio.
ho visto cose che voi astemi non potete immaginare
miklos
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1219
Iscritto il: lun lug 16, 2007 16:39
Località: Roma
Slackware: 14.1 64bit
Kernel: 3.12.6
Desktop: openbox 3.5.2

Re: 7 BUONI MOTIVI PER SCEGLIERE SLACKWARE A DISCAPITO DI UB

Messaggioda navajo » dom gen 27, 2013 19:52

Al lavoro io invece uso Ubutnu.
come dice targzeta sta diventando lo standard, Ha tutto, ora funziona benone, e ti fa risparmiare tempo.
Slackware rimane la mia preferita, ma purtroppo, non ti offre soluzioni immediate in caso di bisogno.
Avatar utente
navajo
Staff
Staff
 
Messaggi: 3778
Iscritto il: gio gen 08, 2004 0:00
Località: Roma
Nome Cognome: Massimiliano
Slackware: 13.37 (x86_64)
Kernel: 2.6.37.6
Desktop: KDE 4.7.0 (Alien)

Re: 7 BUONI MOTIVI PER SCEGLIERE SLACKWARE A DISCAPITO DI UB

Messaggioda elendil » lun gen 28, 2013 12:54

Come qualcun'altro qui sopra ha scritto, secondo me faresti bene a provarle entrambe. Ogni distribuzione ha i suoi pregi e i suoi difetti, devi scegliere quella che si adatta maggiormente alle tue esigenze/tempo/voglia_di_apprendere_cose_nuove :)
"In wars boy, fools kill other fools for foolish causes." (R. Jordan, The Wheel of Time book 1)
elendil
Linux 2.0
Linux 2.0
 
Messaggi: 103
Iscritto il: sab ago 09, 2008 11:39
Località: Carpineto Romano (RM)
Nome Cognome: Valerio
Slackware: 14
Kernel: 3.2.29
Desktop: xfce
Distribuzione: SalixOS

Re: 7 BUONI MOTIVI PER SCEGLIERE SLACKWARE A DISCAPITO DI UB

Messaggioda andrea470 » ven feb 01, 2013 22:50

:) scusate ragazzi, ma ero un po' preso per l' installazione di slackware e quant' altro! Ho provato già varie distribuzioni, kubuntu(mi si incasinava spesso) ubuntu 11.10 (super! mai un problema) xubuntu (bello ma niente di particolare, fin tanto che non ho installato compiz mi sembrava quasi di essere in windows, scusate la bestemmia) e per finire slakware 14.0 con kde, un' autentica ficata!
Vi chiedevo comunque se avete anche qualche commento più tecnico. Per esempio ho visto che con ubuntu la gestione energetica non è efficiente, la batteria durava poco, forse il processore era sempre al lavoro e infatti la ventola era sempre in movimento. Ora con slaky la batteria dura di più, particolare non da poco per chi spesso è in movimento.
Secondo me il vantaggio di ubuntu forse stava nel download dei pacchetti che si poteva fare anche dal ubuntu software center, molto pratico.
Bene intanto vi ringrazio per questo scambio di opinioni, quando vi viene in mente qualc' osa scrivete!
grazie ancora!

P.S: scusate se il titolo è in maiuscolo, ma ricordo che nella grammatica italiana si urla mettendo i punti esclamativi!! :) .
comunque ora lo cambio subito.
ciao
andrea470
Linux 1.0
Linux 1.0
 
Messaggi: 23
Iscritto il: lun gen 14, 2013 21:20
Località: Doberdo' del Lago
Nome Cognome: Andrea Trani
Slackware: 14.0
Desktop: kde

Re: 7 BUONI MOTIVI PER SCEGLIERE SLACKWARE A DISCAPITO DI UB

Messaggioda Vito » sab feb 02, 2013 9:59

Magari tutto ciò era dovuto al fatto che ubuntu ha di default 100.000 servizi in background..
"Stat rosa pristina nomina, nomina nuda tenemus." [ Umberto Eco - Il nome della rosa]

"Faber est suae quisque fortunae ." [ Appio Claudio Cieco]
Avatar utente
Vito
Staff
Staff
 
Messaggi: 4134
Iscritto il: mar dic 05, 2006 17:28
Località: Augsburg (DE)
Nome Cognome: Vito
Slackware: 64 14.0 multilib
Kernel: 3.2.29-xps
Desktop: KDE 4.10.2
Distribuzione: Linux Mint 17

Re: 7 BUONI MOTIVI PER SCEGLIERE SLACKWARE A DISCAPITO DI UB

Messaggioda slucky » sab feb 02, 2013 14:43

Diatribe inutili da ragazzini, sono entrambe Linux e entrambe validissime, la scelta poi su quale prediligere resta un fatto personale in base alle proprie necessità, al tempo da dedicarci, al gusto personale ecc...ecc...
tutto il resto sono chiacchiere.
"...and what exactly is a dream....and what exactly is a joke."

"Jugband Blues" ( Syd Barrett )
Avatar utente
slucky
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2378
Iscritto il: mar mag 01, 2007 14:30
Slackware: 14.1
Kernel: default
Desktop: xfce

Re: 7 BUONI MOTIVI PER SCEGLIERE SLACKWARE A DISCAPITO DI UB

Messaggioda MichaelG » sab feb 02, 2013 15:44

andrea470 ha scritto::) scusate ragazzi, ma ero un po' preso per l' installazione di slackware e quant' altro! Ho provato già varie distribuzioni, kubuntu(mi si incasinava spesso) ubuntu 11.10 (super! mai un problema) xubuntu (bello ma niente di particolare, fin tanto che non ho installato compiz mi sembrava quasi di essere in windows, scusate la bestemmia) e per finire slakware 14.0 con kde, un' autentica ficata!


Credo che la tua espressione "un'autentica ficata!" si riferisca solamente alla grafica...
Non credo che in così poco tempo tu abbia potuto assaporare i reali vantaggi di Slackware.

Comunque sia, su slackware manca effettivamente l'automazione nell'installare pacchetti, così com'è conosciuta con apt-get. Anche se grazie a Slapt-get è stata importata, i repository sono molto carenti rispetto apt-get.
Il problema, (eh si lo ritengo un problema :evil: ) è che ubuntu ormai è la distro più utilizzata in ambito desktop, grazie alle sue procedure "punta e clicca".
Ubuntu e derivate (k, x, l) sono troppo piene di software preinstallato (poco testato per essere "competitive"), per poter essere realmente sicure e stabili.
Ne deriva che chi non è capace, e non sa cosa succede dietro la grafica, dopo 1 anno di utilizzo deve da risistemare il sistema, che il più delle volte è più veloce formattare e reinstallare.
Slackware è una di quelle distro che, grazie alla mancanza della gestione delle dipendenze, ti offre la possibilità di decidere realmente cosa avere installato e cosa no. Secondo me è un punto di forza. Io credo che se si voglia utilizzare gnu/linux bisogna conoscere prima di tutto la console e la struttura del file system.


Volendo potresti installare Debian (da cui deriva Ubuntu), che è una distro "anziana" quanto slackware, vanta sicurezza e stabilità, e utilizza il software apt-get, altra cosa importantissima per il team di Debian, è che in essa ogni software fornito è free 100%.
A differenza di Ubuntu, che rilascia una nuova versione ogni 6 mesi (da qui la sua poca stabilità rispetto a Debian/Slackware), Debian rilascia una versione (stable) anche dopo 18 mesi.

Comunque effettivamente è un discorso complicato e molto articolato da opinioni personali.
Tutto dipende da "cosa devi farci".
Se vuoi imparare a usare un computer, installi una distro non user-friendly, altrimenti se vuoi, che tutto funzioni subito, che ci sia tutto, senza problemi, beh allora Ubuntu, Fedora, Suse.. Windows... ah no ho detto senza problemi :3
o0o0o0 Powered By Slackware GNU/Linux 0o0o0o
MichaelG
Linux 1.0
Linux 1.0
 
Messaggi: 27
Iscritto il: gio nov 08, 2012 8:12
Località: Varese
Slackware: 14.0
Kernel: 3.2.29
Desktop: XFC4

Re: 7 BUONI MOTIVI PER SCEGLIERE SLACKWARE A DISCAPITO DI UB

Messaggioda Twenty-Seven » sab feb 02, 2013 17:23

Ciao,
Mi permetto di intromettermi nella discussione, anche se sono novizio, e quindi del tutto inesperto di slackware, ci capisco dentro ancora poco :oops:
In passato ho avuto Ubuntu, che ho sostituito con slackware. Secondo me la differenza oggettiva tra i due sistemi operativi è che slackware è fatto per essere facile in sè, nel senso che è fatto per gestire il computer punto e basta, senza troppi fronzoli aggiuntivi, mentre Ubuntu è pensato per essere facile per l' utente. Ovviamente le due cose si escludono, in quanto più un sistema deve venire incontro alle esigenze di un utente per "rendergliela facile" e più deve essere pieno di roba che lo appesantisce.
Questa secondo me è la differenza oggettiva tra i due sistemi, che non vuol essere assolutamente un giudizio di valore a favore dell' uno o dell' altro. I sistemi operativi sono strumenti, e come tali vanno giudicati in base alla capacità di svolgere il loro compito in funzione delle aspettative dell' utente finale. Se a uno interessa usare il pc per navigare su internet, guardarsi la posta e tenerci i video e le foto delle vacanze, difficilmente digerirà un sistema operativo come slackware; al contrario, se uno (come il sottoscritto) ricava un senso di soddisfazione/trionfo quando capisce come far funzionare qualcosa che prima non andava nel computer, e ha piacere e voglia di imparare qualcosa su come come funzioni l' ambaradan di schede e componenti dentro al case, sarà maggiormente stimolato da slckware che non da ubuntu o windows.
Insomma: con ubuntu il computer lo usi, con slackware impari ad usarlo, ma ciò non porta necessariamente a concludere che uno sia meglio dell' altro.
Twenty-Seven
Linux 1.0
Linux 1.0
 
Messaggi: 31
Iscritto il: dom gen 27, 2013 14:59
Slackware: 13.0.0 32bit
Kernel: 2.6.29.6
Desktop: KDE

Re: 7 BUONI MOTIVI PER SCEGLIERE SLACKWARE A DISCAPITO DI UB

Messaggioda Rama » dom feb 03, 2013 11:14

andrea470 ha scritto: ma voglio capire se ci sono delle buone ragioni per abbandonare xubuntu che viaggia perfettamente e passare a slackware.

se funziona perfettamente vedo ben pochi motivi, comunque:
http://www.umpf.net/ramapage/Sulla_tost ... e_tali.htm
edit: se non ricordo male questa è la versioen più recente:
http://www.umpf.net/ramapage/sulla.htm

r
Un Minuto Per Favore: http://www.umpf.net
Home Page, The Pentangle, I Salon di Baudelaire
Avatar utente
Rama
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 240
Iscritto il: sab mar 29, 2008 12:18
Località: Novara, provincia
Slackware: 14.1 64bit
Kernel: 3.12.6 preemptive
Desktop: KDE 4.10.5
Distribuzione: Debian testing

Re: 7 BUONI MOTIVI PER SCEGLIERE SLACKWARE A DISCAPITO DI UB

Messaggioda navajo » dom feb 03, 2013 11:56

sarà l' età che avanza, il poco tempo libero che mi rimane, e la sempre meno voglia di aprire il pc anche a casa, ma queste beghe oramai appartengono al mio passato.
Il pc per me deve funzionare bene, e magari subito, visto che ho poco tempo da dedicargli. Se cerco un programma lo vorrei subito.
UN esempio veloce: un mio collega mi porta giovedi un file CAD in formato DWG. avevo un casino da fare, ma in meno di cinque minuti con google ho trovato un reader (tanto mi bastava ) e sapete in che formato era ?? deb ovviamente. scaricato, e mentre lui lo installava, portandosi dietro pure le dipendenze, potevo far altro.
tornato dopo una mezz oretta, ho trovato tutto pronto, ha funzionato subito.
Uso solo le versioni lts che mi offrono una maggiore sicurezza di stabilità, e devo dire che fino ad oggi non ho mai avuto problemi con la 12.04
Slackware a casa la fa da padrona, li mi posso pure rilassare e arrabbiarmi un po nel tentare di installare, che ne so , digikam , rawtherapee ..o kdenlive, per non parlare di altri programmi per video o grafica.
D altra parte, se vuoi imparare linux, e vuoi un pc veramente sotto il tuo controllo, che conosci veramente a fondo, cosa ha e cosa fa, Slackware è il top.
è un passaggio che non deve assolutamente mancare a chi vuole imparare linux.
Avatar utente
navajo
Staff
Staff
 
Messaggi: 3778
Iscritto il: gio gen 08, 2004 0:00
Località: Roma
Nome Cognome: Massimiliano
Slackware: 13.37 (x86_64)
Kernel: 2.6.37.6
Desktop: KDE 4.7.0 (Alien)

Prossimo

Torna a Slackware

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite