Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

Ordine di avvio dei servizi (senza chkconfig)

Se avete problemi con l'installazione e la configurazione di Slackware postate qui. Non usate questo forum per argomenti generali... per quelli usate Gnu/Linux in genere.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto Slackware, se l'argomento è generale usate il forum Gnu/Linux in genere.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute.
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.

Ordine di avvio dei servizi (senza chkconfig)

Messaggioda daniele50 » mer feb 06, 2013 9:59

Ciao a tutti,
lavorando un po' con altre distro (ramo redhat) ho notato questa cosa: con chkconfig si impostano i servizi che devono partire all'avvio della macchina e con l'istruzione
Codice: Seleziona tutto
# chkconfig: 345 96 30

si può impostare, oltre che al run level, la priorità di avvio (96).

In slackware come si può gestire questo aspetto?
Avatar utente
daniele50
Linux 2.6
Linux 2.6
 
Messaggi: 928
Iscritto il: mar apr 10, 2007 12:58
Località: San Zenone al Lambro (MI)
Nome Cognome: Daniele Cinquanta
Slackware: Slackware64 14.0
Kernel: 3.2.29
Desktop: Xfce 4.10

Re: Ordine di avvio dei servizi (senza chkconfig)

Messaggioda ZeroUno » mer feb 06, 2013 11:12

Per quanto riguarda gli script systemV (quelli in init.d) partono con l'ordine presente in rc3.d
per esempio
Codice: Seleziona tutto
lrwxrwxrwx 1 root root 37 Nov  4 00:04 /etc/rc.d/rc3.d/S50vmware-USBArbitrator -> /etc/rc.d/init.d/vmware-USBArbitrator*
lrwxrwxrwx 1 root root 42 Nov  4 00:04 /etc/rc.d/rc3.d/S55vmware-workstation-server -> /etc/rc.d/init.d/vmware-workstation-server*

parterà prima vmware-USBArbitratore e poi vmware-workstation-server
Se li rinomino in S40vmware-workstation-server e S60vmware-USBArbitrator l'ordine sarà inverso.

Per quanto riguarda i servizi standard di slackware, invece, per modificare l'ordine di quelli di default devi editare gli script rc.M
Per quanto riguarda quelli NON di default vengono di solito inseriti in rc.local che è l'ultimissimo ad essere lanciato (a mo di S99)
Packages finder: slakfinder.org | Slackpkg+, per aggiungere repository a slackpkg
Codice: Seleziona tutto
1011010 1100101 1110010 1101111 - 0100000 - 1010101 1101110 1101111
Avatar utente
ZeroUno
Staff
Staff
 
Messaggi: 4386
Iscritto il: ven giu 02, 2006 13:52
Località: Roma / Castelli
Nome Cognome: Matteo Rossini
Slackware: current
Kernel: slack-current
Desktop: ktown-latest
Distribuzione: 01000000-current


Torna a Slackware

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti