[cobol] un tuffo nel passato?

Forum dedicato alla programmazione.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare in modo preciso il linguaggio di programmazione usato.
2) Se possibile portare un esempio del risultato atteso.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute.
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
Avatar utente
ZeroUno
Staff
Staff
Messaggi: 4867
Iscritto il: ven giu 02, 2006 14:52
Nome Cognome: Matteo Rossini
Slackware: current
Kernel: slack-current
Desktop: ktown-latest
Distribuzione: 01000000-current
Località: Roma / Castelli
Contatta:

[cobol] un tuffo nel passato?

Messaggioda ZeroUno » mar mag 21, 2013 9:45

d/open-cobol-1.1-x86_64-1.txz: Added.
We're finally a mature operating system. Enjoy. :)


Mai usato cobol personalmente. La mia ditta ha smesso di dare supporto a programmi in cobol 15 anni fa :)
Packages finder: slakfinder.org | Slackpkg+, per aggiungere repository a slackpkg

Codice: Seleziona tutto

1011010 1100101 1110010 1101111 - 0100000 - 1010101 1101110 1101111

Avatar utente
conraid
Staff
Staff
Messaggi: 12676
Iscritto il: gio lug 14, 2005 0:00
Nome Cognome: Corrado Franco
Slackware: current64
Località: Livorno
Contatta:

Re: [cobol] un tuffo nel passato?

Messaggioda conraid » mar mag 21, 2013 10:58

il linguaggio dell'ultimo anno di superiori :-) dopo mai più toccato, già allora in confronto al pascal mi sembrava una "schifezza" :-)

Avatar utente
lablinux
Linux 2.6
Linux 2.6
Messaggi: 962
Iscritto il: gio nov 27, 2008 12:23
Slackware: 14 64bit
Desktop: kde4
Località: Rho
Contatta:

Re: [cobol] un tuffo nel passato?

Messaggioda lablinux » mar mag 21, 2013 15:42

Tuffo nel passato?
Per me pane quasi quotidiano, per molti trasparente servitore dietro a finestre abbellite da pulsantini dorati e font strabiglianti.
Ricordate che ad ogni prelievo, estratto conto, rinnovo di una polizza (vita e non), c'è un server dove il cobol la fa da padrone.

Avatar utente
brg
Linux 2.4
Linux 2.4
Messaggi: 360
Iscritto il: sab mar 12, 2011 14:20
Slackware: 14.1
Kernel: 3.10.17
Desktop: KDE4
Località: Montecatini
Contatta:

Re: [cobol] un tuffo nel passato?

Messaggioda brg » mar mag 21, 2013 15:57


Avatar utente
slux
Linux 2.6
Linux 2.6
Messaggi: 789
Iscritto il: dom mar 20, 2005 0:00
Nome Cognome: Andrea Amerini
Slackware: 14.1 x86
Kernel: 3.12.0-smp
Desktop: xfce 4.10
Località: Prato
Contatta:

Re: [cobol] un tuffo nel passato?

Messaggioda slux » mar mag 21, 2013 20:53

lablinux ha scritto:Per me pane quasi quotidiano, per molti trasparente servitore dietro a finestre abbellite da pulsantini dorati e font strabiglianti.
Ricordate che ad ogni prelievo, estratto conto, rinnovo di una polizza (vita e non), c'è un server dove il cobol la fa da padrone.


Sottoscrivo.La maggior parte dei software gestionali per commercialisti e consulenti del lavoro ,ancora oggi, sono scritti quasi sempre in Cobol. Pure quelli che commercializza la mia azienda.E' una realtà più che attuale,benchè per molti versi un pò antiquata.Il suo punto di forza è che è fortemente astratto dal sistema operativo ,come Java del resto, e quindi una volta scritto ,il programma gira quasi ovunque ci sia la runtime compatibile.Unica grossa pecca è che impone una programmazione fortemente procedurale, all'opposto di quella a oggetti di Java , C++ , .NET etc...

Avatar utente
Vito
Staff
Staff
Messaggi: 4175
Iscritto il: mar dic 05, 2006 17:28
Nome Cognome: Vito
Distribuzione: Linux Mint 17
Località: Augsburg (DE)
Contatta:

Re: [cobol] un tuffo nel passato?

Messaggioda Vito » mar mag 21, 2013 21:08

in 5 anni di ingegneria mai sentito nominare il cobol. :p
"Stat rosa pristina nomina, nomina nuda tenemus." [ Umberto Eco - Il nome della rosa]

"Faber est suae quisque fortunae ." [ Appio Claudio Cieco]


Torna a “Programmazione”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Yahoo [Bot] e 1 ospite