Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

ancora sulla crisi europea

Area di discussione libera.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Rispettare le idee altrui.
2) Evitare le offese dirette.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.

Re: ancora sulla crisi europea

Messaggioda masalapianta » mer ott 23, 2013 9:01

domanda interna prima e dopo l'austerity
http://knowmore.washingtonpost.com/2013/10/21/how-austerity-destroyed-europes-economy-in-one-graph/
ma il problema sono gli sprechi e la corruzione secondo il piddino medio.

«in realtà stiamo distruggendo la domanda interna per il consolidamento fiscale» Mario Monti ( http://tubechop.com/watch/1565018 )
Ultima modifica di masalapianta il mer ott 23, 2013 9:17, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
masalapianta
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2775
Iscritto il: dom lug 24, 2005 23:00
Località: Roma
Nome Cognome: famoso porco
Kernel: uname -r
Desktop: awesome
Distribuzione: Debian

Re: ancora sulla crisi europea

Messaggioda masalapianta » mer ott 23, 2013 9:15

ieri in tv, iene e ballarò si sono accorti (stupore) delle riforme Hartz tedesche; evidentemente i mass media si stanno rendendo conto della me**a che gli pioverà addosso (dopo anni di menzogne e disinformazione) e cominciano a pararsi il sedere.

Un ripassino allo scopo delle riforme Hartz tedesche:
http://goofynomics.blogspot.it/2012/03/cosa-sapete-della-slealta.html
Avatar utente
masalapianta
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2775
Iscritto il: dom lug 24, 2005 23:00
Località: Roma
Nome Cognome: famoso porco
Kernel: uname -r
Desktop: awesome
Distribuzione: Debian

Re: ancora sulla crisi europea

Messaggioda Trotto@81 » mer ott 23, 2013 10:14

Ovviamente tra gli Stati membri che devono tirare la cinghia non c'è la Germania, vero?
Avatar utente
Trotto@81
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 3021
Iscritto il: ven giu 25, 2004 23:00
Località: Monasterace M. (RC)
Nome Cognome: Andrea
Slackware: Slackware64 14.1
Kernel: default
Desktop: KDE 4.10.5

Re: ancora sulla crisi europea

Messaggioda masalapianta » mer ott 23, 2013 10:35

Trotto@81 ha scritto:Ovviamente tra gli Stati membri che devono tirare la cinghia non c'è la Germania, vero?

figurati, loro sono alti biondi e virtuosi, quindi possono truccare il loro debito pubblico usando la KfW, la loro banca centrale può acquistare titoli di stato sul mercato primario, possono mantenere un enorme surplus in spregio alle regole europee, ecc..
http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/09/23/germania-solo-berlino-puo-truccare-conti-eurozona-terra-di-disuguaglianza/718024/
Avatar utente
masalapianta
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2775
Iscritto il: dom lug 24, 2005 23:00
Località: Roma
Nome Cognome: famoso porco
Kernel: uname -r
Desktop: awesome
Distribuzione: Debian

Re: ancora sulla crisi europea

Messaggioda masalapianta » mer ott 23, 2013 10:47

il ministro dell'industria francese si è accorto che una moneta troppo forte deprime l'export (stupore):
http://www.wallstreetitalia.com/article/1635878/mercati/francia-euro-troppo-forte-e-troppo-tedesco.aspx
Avatar utente
masalapianta
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2775
Iscritto il: dom lug 24, 2005 23:00
Località: Roma
Nome Cognome: famoso porco
Kernel: uname -r
Desktop: awesome
Distribuzione: Debian

Re: ancora sulla crisi europea

Messaggioda navajo » mer ott 23, 2013 17:55

ragazzi questo è l ultimo richiamo ufficiale. NON SI PUÒ ACCUSARE NESSUNO DI TRUCCARE I CONTI. siamo un associazione culturale, e dobbiamo tenerne conto.
Si era deciso di non parlare di politica, si è fatta un eccezione a questo thread, perchè era nato come "informazione" . Ora si sta andando sul pesante, fra offese ad utenti e cosucce varie. Ricordo che pur essendo una sezione libera, non è detto che si debba per forza scrivere di tutto e su tutto senza responsabilità.
Tutto lo staff è d'accordo, che alla prossima "deviazione" si chiude, e non si tollererà più nessun topic di natura politico-economica.
Ci dispiace, ma è cosi.
Avatar utente
navajo
Staff
Staff
 
Messaggi: 3778
Iscritto il: gio gen 08, 2004 0:00
Località: Roma
Nome Cognome: Massimiliano
Slackware: 13.37 (x86_64)
Kernel: 2.6.37.6
Desktop: KDE 4.7.0 (Alien)

Re: ancora sulla crisi europea

Messaggioda masalapianta » mer ott 23, 2013 21:19

navajo ha scritto:ragazzi questo è l ultimo richiamo ufficiale. NON SI PUÒ ACCUSARE NESSUNO DI TRUCCARE I CONTI.

??? se ti riferisci a questo http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/09/23/germania-solo-berlino-puo-truccare-conti-eurozona-terra-di-disuguaglianza/718024/ non è un'accusa ma un dato di fatto, nessuno può negare che la Germania faccia dumping salariale in violazione del trattato di Maastricht, nessuno può negare che la Germania trucchi il suo debito pubblico usando la KfW, nessuno può negare che la Bundesbank acquisti titoli sul mercato primario in spregio alle regole europee, ecc..; sono informazioni di dominio pubblico non accuse non provate (se così fosse il fatto quotidiano non lo avrebbe pubblicato); onestamente non ho capito il problema.
Avatar utente
masalapianta
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2775
Iscritto il: dom lug 24, 2005 23:00
Località: Roma
Nome Cognome: famoso porco
Kernel: uname -r
Desktop: awesome
Distribuzione: Debian

Re: ancora sulla crisi europea

Messaggioda masalapianta » gio ott 24, 2013 7:57

Avatar utente
masalapianta
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2775
Iscritto il: dom lug 24, 2005 23:00
Località: Roma
Nome Cognome: famoso porco
Kernel: uname -r
Desktop: awesome
Distribuzione: Debian

Re: ancora sulla crisi europea

Messaggioda masalapianta » gio ott 24, 2013 10:28

"L'Ue è ormai al bivio decisivo" articolo di Giorgio la Malfa sul sole24ore:
http://www.ilsole24ore.com/art/commenti-e-idee/2013-10-24/ormai-bivio-decisivo-064314.shtml?uuid=ABUIEwY&p=2
Avatar utente
masalapianta
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2775
Iscritto il: dom lug 24, 2005 23:00
Località: Roma
Nome Cognome: famoso porco
Kernel: uname -r
Desktop: awesome
Distribuzione: Debian

Re: ancora sulla crisi europea

Messaggioda masalapianta » gio ott 24, 2013 10:35

Avatar utente
masalapianta
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2775
Iscritto il: dom lug 24, 2005 23:00
Località: Roma
Nome Cognome: famoso porco
Kernel: uname -r
Desktop: awesome
Distribuzione: Debian

Re: ancora sulla crisi europea

Messaggioda masalapianta » gio ott 24, 2013 10:43

In Francia si comincia a discutere di uscita dall'euro anche all'esterno del fronte nazionale della Le Pen:
http://www.investireoggi.it/economia/fine-delleuro-la-francia-rompe-il-tabu-heisbourg-tornare-alle-monete-nazionali/
Avatar utente
masalapianta
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2775
Iscritto il: dom lug 24, 2005 23:00
Località: Roma
Nome Cognome: famoso porco
Kernel: uname -r
Desktop: awesome
Distribuzione: Debian

Re: ancora sulla crisi europea

Messaggioda masalapianta » gio ott 24, 2013 10:51

Avatar utente
masalapianta
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2775
Iscritto il: dom lug 24, 2005 23:00
Località: Roma
Nome Cognome: famoso porco
Kernel: uname -r
Desktop: awesome
Distribuzione: Debian

Re: ancora sulla crisi europea

Messaggioda Trotto@81 » gio ott 24, 2013 11:38

La Fiat non ha nulla a che vedere con la crisi, o meglio, un calo fisiologico di discrete dimensioni l'avrebbero comunque accusato perchè parliamo di una Casa che ha gli stessi modelli da dieci anni e non investe per costruirne di altri.
Avatar utente
Trotto@81
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 3021
Iscritto il: ven giu 25, 2004 23:00
Località: Monasterace M. (RC)
Nome Cognome: Andrea
Slackware: Slackware64 14.1
Kernel: default
Desktop: KDE 4.10.5

Re: ancora sulla crisi europea

Messaggioda masalapianta » gio ott 24, 2013 13:52

Trotto@81 ha scritto:La Fiat non ha nulla a che vedere con la crisi, o meglio, un calo fisiologico di discrete dimensioni l'avrebbero comunque accusato perchè parliamo di una Casa che ha gli stessi modelli da dieci anni e non investe per costruirne di altri.

e perchè non investe per costruirne altri? perchè con l'euro forte e i tassi di inflazione non convergenti, la fiat ha margini di guadagno minori rispetto ad aziende estere, quindi non può investire in ricerca e sviluppo; la fiat è in crisi, anche per scelte sbagliate, ma soprattutto per lo stesso motivo per il quale sono in crisi tutte le aziende italiane: perchè stanno combattendo una guerra dei prezzi con i nostri concorrenti esteri, una guerra persa perchè, col cambio sopravvalutato, devi solo vendere sottocosto per stare sul mercato.
Avatar utente
masalapianta
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2775
Iscritto il: dom lug 24, 2005 23:00
Località: Roma
Nome Cognome: famoso porco
Kernel: uname -r
Desktop: awesome
Distribuzione: Debian

Re: ancora sulla crisi europea

Messaggioda masalapianta » gio ott 24, 2013 14:09

Avatar utente
masalapianta
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2775
Iscritto il: dom lug 24, 2005 23:00
Località: Roma
Nome Cognome: famoso porco
Kernel: uname -r
Desktop: awesome
Distribuzione: Debian

PrecedenteProssimo

Torna a Libera

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 5 ospiti