Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

Slackware Vs cloud

Se avete problemi con l'installazione e la configurazione di Slackware postate qui. Non usate questo forum per argomenti generali... per quelli usate Gnu/Linux in genere.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto Slackware, se l'argomento è generale usate il forum Gnu/Linux in genere.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute.
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.

Re: Slackware Vs cloud

Messaggioda miklos » mar lug 15, 2014 0:04

scrivo qui perchè 'ascolta' ponce che è piu' in diretto contatto con la crew slackware :) eppoi non saprei bene come segnalarlo
ho trovato un buco nel pacchetto presente in current in quanto lo slackbuild crea un file di configurazione d'esempio in questo modo
Codice: Seleziona tutto
# Create a sample default configuration file:
echo "lxcpath = /var/lib/lxc" > $PKG/etc/lxc/lxc.conf.sample
ma non è questo il modo corretto per dichiarare i parametri. dovrebbe essere cosi'
Codice: Seleziona tutto
# Create a sample default configuration file:
echo "lxc.lxcpath = /var/lib/lxc" > $PKG/etc/lxc/lxc.conf.sample

spero di essere stato utile :)
ho visto cose che voi astemi non potete immaginare
miklos
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1210
Iscritto il: lun lug 16, 2007 16:39
Località: Roma
Slackware: 14.1 64bit
Kernel: 3.12.6
Desktop: openbox 3.5.2

Re: Slackware Vs cloud

Messaggioda miklos » mar lug 15, 2014 1:14

altro 'piccolo' bug..se si installa su un sistema a 64bit un contenitore a 32bit slackpkg interno al contenitore non funziona perchè 'calcola' l'architettura errata (infatti il kernel è uguale a quello host pertanto il comando uname -m restituisce x86_64) e quindi ogni tentativo di installare nuovo software fallisce.
penso che si possa fare qualcosa a livello di template lxc per far si che se si installa slackpkg il file di configurazione slackpkg.conf contenga la riga
Codice: Seleziona tutto
ARCH=variabile d'ambiente che indica l'architettura al template


EDIT: siccome sto costruendo contenitori per pacchettizzare credo che il discorso relativo all'architettura vada approfondito se possibile, anche se forse la via piu' alla "slackware" sia fare in modo che ciascuno lo 'risolva' come meglio crede :)
ho visto cose che voi astemi non potete immaginare
miklos
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1210
Iscritto il: lun lug 16, 2007 16:39
Località: Roma
Slackware: 14.1 64bit
Kernel: 3.12.6
Desktop: openbox 3.5.2

Re: Slackware Vs cloud

Messaggioda ponce » mar lug 15, 2014 8:27

miklos ha scritto:ho trovato un buco nel pacchetto presente in current in quanto lo slackbuild crea un file di configurazione d'esempio in questo modo
Codice: Seleziona tutto
# Create a sample default configuration file:
echo "lxcpath = /var/lib/lxc" > $PKG/etc/lxc/lxc.conf.sample
ma non è questo il modo corretto per dichiarare i parametri. dovrebbe essere cosi'
Codice: Seleziona tutto
# Create a sample default configuration file:
echo "lxc.lxcpath = /var/lib/lxc" > $PKG/etc/lxc/lxc.conf.sample

spero di essere stato utile :)

si, grazie!
comunque sembra che il percorso personalizzato non funzioni ancora completamente https://github.com/lxc/lxc/issues/198

miklos ha scritto:altro 'piccolo' bug..se si installa su un sistema a 64bit un contenitore a 32bit slackpkg interno al contenitore non funziona perchè 'calcola' l'architettura errata (infatti il kernel è uguale a quello host pertanto il comando uname -m restituisce x86_64) e quindi ogni tentativo di installare nuovo software fallisce.
penso che si possa fare qualcosa a livello di template lxc per far si che se si installa slackpkg il file di configurazione slackpkg.conf contenga la riga
Codice: Seleziona tutto
ARCH=variabile d'ambiente che indica l'architettura al template

in realta' sembrerebbe essere un problema di slackpkg, in quanto si manifesta pure su un normale installato a 32bit sul quale viene usato un kernel compilato a 64bit.
indipendentemente da lxc, credo che debba essere sistemato il detect che fa slackpkg dell'architettura dei pacchetti se si vuole evitare.
...oppure si puo' anche dire di mettere una riga con ARCH a mano in slackpkg.conf in questi casi, e' anche ragionevole che non si possa supportare qualunque situazione ;)
Avatar utente
ponce
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1499
Iscritto il: mer mar 05, 2008 16:45
Località: Pisa
Nome Cognome: Matteo Bernardini
Slackware: slackware64-current
Kernel: 3.17-rc3
Desktop: lxde

Re: Slackware Vs cloud

Messaggioda miklos » mar lug 15, 2014 9:46

ponce ha scritto:comunque sembra che il percorso personalizzato non funzioni ancora completamente https://github.com/lxc/lxc/issues/198
mmmm.. a me invece funziona :-k
ponce ha scritto: credo che debba essere sistemato il detect che fa slackpkg dell'architettura dei pacchetti se si vuole evitare.
non ho guardato ma penso sia lo stesso principio secondo il quale viene scelta l'architettura in uno slackbuild. in quel caso penso sia inevitabile far fede al kernel in uso.. altre vie che non comprendono file o configurazioni non le vedo.
infatti ora che sto preparando il contenitore per pacchettizzare pensavo di esportare la variabile ARCH in un contesto globale al contenitore.. in questo modo dovrei essere ok quantomeno nel compilare dagli slackbuild.. e di rimando anche a slackpkg

EDIT: slackware a 32bit con kernel a 64bit.. non c'avevo mai pensato, pero' in effetti si avrebbe un sistema che sfrutta tutta la ram senza le beghe di un sistema multilib.. geniale!!! :D
ho visto cose che voi astemi non potete immaginare
miklos
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1210
Iscritto il: lun lug 16, 2007 16:39
Località: Roma
Slackware: 14.1 64bit
Kernel: 3.12.6
Desktop: openbox 3.5.2

Re: Slackware Vs cloud

Messaggioda miklos » mar lug 15, 2014 11:36

ok.. ho completato il setup dei miei contenitori per pacchettizzare e di conseguenza detto 'addio' alle macchine virtuali ;)
alla fine il 'problema' dell'architettura l'ho risolto con un file dentro /etc/profile.d/ che imposta la variabile ARCH in modo fisso e di conseguenza sia slackpkg che gli slackbuild funzionano a dovere.
un'ultima cosa che mi sento di suggerire è aggiungere al set di pacchetti minimali il pacchetto patch (non so se c'e' un motivo particolare per l'esclusione.. ma dato che c'e' diff, secondo me il complementare serve )
ho visto cose che voi astemi non potete immaginare
miklos
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1210
Iscritto il: lun lug 16, 2007 16:39
Località: Roma
Slackware: 14.1 64bit
Kernel: 3.12.6
Desktop: openbox 3.5.2

Re: Slackware Vs cloud

Messaggioda ponce » mar lug 15, 2014 11:52

diff c'e' perche' e' usato da slackpkg (quello dentro al container)...

comunque devo dire che la ragione per cui ho fatto il template di lxc che crea il container con slackpkg (invece che con installpkg, come avevo fatto nella sua prima versione) e' proprio per rendere molto semplice crearsi dei template di slackpkg personalizzati per installare quello che si vuole passandoli a lxc-create con la variabile TEMPLATE (e' spiegato nel secondo articolo sul mio sito).
Avatar utente
ponce
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1499
Iscritto il: mer mar 05, 2008 16:45
Località: Pisa
Nome Cognome: Matteo Bernardini
Slackware: slackware64-current
Kernel: 3.17-rc3
Desktop: lxde

Precedente

Torna a Slackware

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti