Il "ritorno" di PowerPC

Area di discussione libera.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Rispettare le idee altrui.
2) Evitare le offese dirette.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
Meskalamdug
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3902
Iscritto il: ven mag 14, 2004 0:00

Il "ritorno" di PowerPC

Messaggioda Meskalamdug » sab mar 09, 2019 15:41

Un tempo acclamato e invidiato oggi sopravvive praticamente solo in ambito server IBM. La casa "Raptorcs" ha deciso di dare nuova linfa a questo ottimo processore producendo una serie di Worstation,Desktop e server con PowerPC 9.

https://www.raptorcs.com/TALOSII/

Il vantaggio non da poco è che è completamente opensource(incluso il firmware della scheda madre) cosa che su Intel e compatibili è utopia, lo svantaggio sono i costi improponibili e il fatto che le applicazioni X86 non girerebbero se non emulate, quindi lentissime visto che il modulo kvm funziona solo sulla architettura host.