Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

Qmail

Postate qui per tutte le discussioni legate a Linux in generale.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto Gnu/Linux in genere, se l'argomento è specifico alla Slackware usate uno dei forum Slackware o Slackware64.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.

Qmail

Messaggioda Michele84 » lun mag 10, 2004 1:43

Ciao a tutti, <BR>Ho configurato un server di posta elettronica con qmail. <BR>Mi vedo ora difronte a un problema. <BR>Come faccio a fare in modo che SOLO gli utenti registrati, cioè che posseggono una mia mail tipo <a href="mailto:mail@miodominio.it" target="_new">mail@miodominio.it</a> possano accedere all´invio dei messaggi? <BR>Per il momento, per salvaguardare il server ho messo in /etc/tcp.smtp gli accessi solo ad utenti autorizzati. <BR>Spero mi possiate aiutare. <BR>Tantissimi saluti <BR>Michele <BR> <BR><br>
Michele84
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 267
Iscritto il: mer dic 17, 2003 0:00

Qmail

Messaggioda useless » lun mag 10, 2004 14:09

la cosa migliore è installare vpopmail ed attivare la funzionalità del "smtp after pop3", che consente agli utenti di usare l´smtp solo dopo che si sono autenticati al pop3.<br>
Avatar utente
useless
Staff
Staff
 
Messaggi: 3896
Iscritto il: sab ott 11, 2003 23:00
Località: A place where the streets have no name

Qmail

Messaggioda Michele84 » lun mag 10, 2004 20:34

Ciao useless, <BR>Grazie come al solito per la risposta. <BR>Sinceramente avevo gia fatto come avevi detto tu. <BR>Infatti il mio problema l´hò risolto ricreando il dominio con vpopmail e tutti i suoi indirizzi di posta elettronica. <BR>Ora il server spedisce mex solo al mio dominio oppure bisogna essere autenticati con un account valido. <BR>Ora non mi rimane che installare un antispam e un antivirus. <BR>Grazie Ancora. <BR>Michele<br>
Michele84
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 267
Iscritto il: mer dic 17, 2003 0:00

Qmail

Messaggioda manny » mar mag 11, 2004 11:00

Cosa hai usato per utenticare gli utenti? Pop-before-smtp? Oppure hai usato un altro metodo? Mi interesserebbe, io ho appena installato qpopper + postfix e pop-before-smtp per l´autenticazione (oltre spamassassin, mi manca l´antivirus) <BR>Ciao, <BR>Manny<br>
Avatar utente
manny
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 277
Iscritto il: mer ott 29, 2003 0:00
Slackware: 13.1 (fisso)
Kernel: 2.6.33.4
Desktop: kde
Distribuzione: Debian 5 (notebook)

Qmail

Messaggioda Michele84 » mer mag 12, 2004 0:28

Ciao, <BR>per autenticare, creare utenti ecc ho usato vpopmail. <BR>Crea una sola directory in /home/vpopmail cosi puoi creare domini e utenti virtuali senza bisogno di creare utenti nella home.Prima avevo il problema che qualsiasi "persona" che metteva la mia ip o l´indirizzo del mio sito potevano spedire mail senza problemi. <BR>Pure a ma manca un antispam e un antivirus ma è solo questione di tempo. <BR>Ho appena finito di configurare il server imap e tutta la parte riguardante il controllo via web (amministrazione caselle,creazione dominio e lettura e scrittura mail). <BR>Ciao! <BR> <BR><br>
Michele84
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 267
Iscritto il: mer dic 17, 2003 0:00

Qmail

Messaggioda manny » mer mag 12, 2004 7:09

Grazie Michele, <BR>permetti ancora una domanda: creando gli utenti virtuali senza creare utenti di sistema, puoi utilizzare lo stesso il file .forward (da mettere nella /home/utente) che invoca procmail? Oppure hai usato un´altra soluzione? <BR>Scusa la curiosità ma sono molto ignorante...però è un argomento che mi interessa tantissimo! <BR>Ciao, <BR>Manny :-D <br>
Avatar utente
manny
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 277
Iscritto il: mer ott 29, 2003 0:00
Slackware: 13.1 (fisso)
Kernel: 2.6.33.4
Desktop: kde
Distribuzione: Debian 5 (notebook)

Qmail

Messaggioda Michele84 » mer mag 12, 2004 11:31

Ciao, <BR>sinceramente non mi sono ancora posto il problema di installare procmail. <BR>Per il momento il mio server mail recapita posta solo a client windows configurati con outlook e smista e-mail sia in locale che in internet configurando il client di posta con il mio ip. <BR>Non mi sono ancora posto il problema di far recapitare e-mail in locale sullo stesso server. <BR>Da quel che ho capito hai fatto un server completamente diverso dal mio. <BR>Se ti servono altre info chiedi pure,comunque se ti può interessare come guida ho seguito (+ o -) life with qmail. <BR>Dagli un´occhiatina... <BR>Ciao!!!<br>
Michele84
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 267
Iscritto il: mer dic 17, 2003 0:00

Qmail

Messaggioda Michele84 » mer mag 12, 2004 11:45

Comunque.... leggendo in internet mi sembra di capire che procmail è un programma che serve alla configurazione di un server mail postfix. <BR>Quindi mi sembra di arrivare alla conclusione che a me quel programma non serve perchè ci pensa gia qmail. <BR>Dovremmo mettere un bel post con scritte le varie esperienze e se sia meglio un server postfix o qmail. <BR>Send mail come dicono in giro sembra sia il più "baggato" in fatto di sicurezza. <BR>Se cerchi con google vedrai che qmail ha dei suoi programmi e necessita di particolari attenzioni mentre postfix è un´altra cosa, un MTA diverso e dicono sembra funzionare bene. <BR>Dopo 2 mesi sembra che il mio server mail funzioni decentemente quindi per il momento tengo questo. <BR>Ciao! <BR> <BR> <BR><br>
Michele84
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 267
Iscritto il: mer dic 17, 2003 0:00

Qmail

Messaggioda manny » mer mag 12, 2004 14:16

Ho capito ho capito...avevo frainteso...in un primo momento avevo pensato che tu avessi rimosso qmail, installando vpopmail e un altro server smtp...invece tu hai (se adesso mi sono svegliato :-D ) vpopmail che ti fa da server pop3/imap e qmail come smtp...e con vpopmail hai impostato una autenticazione pop-before-smtp che nega la spedizione tramite il tuo smtp a chi non si è prima connesso tramite pop3/imap... <BR> <BR>Nel mio caso invece ho installato qpopper, un server pop3 e postfix come smtp. Ho creato nella home degli utenti un file .forward che invoca procmail che contiene delle regole, e che a sua volta invoca spamassassin...per evitare poi che tutti in internet potessero utilizzare il mio postfix, ho installato pop-before-smtp; <BR>Non ho installato nessuna interfaccia grafica in quanto l´hardware è un vero pezzo da museo (p166, 80 Mb ram), e la creazione degli utenti, la modifica dei procmailrc nella /home, il controllo dei log e così dicendo, li sto facendo da un pc windows tramite ssh (putty). <BR>Darò un´occhiata alla tua guida, inizialmente avevo pensato anch´io a qmail, poi mi sembrava più semplice installare postfix. <BR>Ciao, a presto <BR>Manny<br>
Avatar utente
manny
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 277
Iscritto il: mer ott 29, 2003 0:00
Slackware: 13.1 (fisso)
Kernel: 2.6.33.4
Desktop: kde
Distribuzione: Debian 5 (notebook)

Qmail

Messaggioda useless » ven mag 14, 2004 13:28

installare antivirus e antispammer su qmail è molto semplice, basta usare qmail-scanner. come antivirus vi consiglio clamav, che trovate pacchettizzato fra i download!<br>
Avatar utente
useless
Staff
Staff
 
Messaggi: 3896
Iscritto il: sab ott 11, 2003 23:00
Località: A place where the streets have no name


Torna a Gnu/Linux in genere

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 4 ospiti