Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

Simpatica serie di domande banali e non..

Se avete problemi con l'installazione e la configurazione di Slackware postate qui. Non usate questo forum per argomenti generali... per quelli usate Gnu/Linux in genere.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto Slackware, se l'argomento è generale usate il forum Gnu/Linux in genere.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute.
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.

Simpatica serie di domande banali e non..

Messaggioda Frunktz » mer ago 03, 2005 14:32

Salve.
Qui di seguito vi farò una serie di domande, alcune risposte le ho trovate su degli HowTo, ma ho ancora dei dubbi..
Se potete chiarirmi un po' tutto con link, risposte, ecc m fareste un favore.
Le domande riguardano Slack e in generale Linux Comincio:

1. Cosa serve e soprattutto è necessario caricare il kernel in un primo momento in read-only?
2. Il file INITRD è sempre necessario? Quando si utilizza di solito? Un bel HowTo che illustri nel dettaglio questo?
3. I parametri passati a lilo, tipo ramdisk, root=, ecc..dove vengono parsati? dal kernel? X vederli e usarli devo modificare il kernel?
4. Risolto...
5. E' possibile fare in modo che all'inserimento di un cd, esso venga automontato, e magari compaia un'icona sul desktop, rinominata in modo opportuno in base al tipo di supporto inserito? Tipo CdRom, Dvd-Rom, CdRw..Ovviamente sto parlando di un DVD.
6. Il percorso del Trask in KDE; sono riuscito a modificarlo tramite il Centro di Controllo, ma nel caso volessi spostarlo "via shell", che file è necessario editare?
7. SWAP; invece che creare una partizione solo x lo swap, poxo utilizzare un file? Pro e Contro
8. Risolto...
9. Caratteri nel browser; molti siti, anke slacky, usando Firefox sotto windows ho un tipo di visualizzazione, usando Firefox sotto Linux ne ho un'altra. Come faccio ad usare gli stessi caratteri di windows?
10. Usare swaret e pkginstall..Qual è il migliore? è necessario scaricare swaret giusto? I repository x uno e x l'altro?
11. In slack 10.1 ho nel fstab /dev/pst. E' necessario? A cosa serve?
12. In slack 10.1 UDev non è installato di default? Ipotizzo perché nel mio fstab non è presente un punto di mount su /sys
13. Cm funzionano le librerie in linux? i file .so sono tipo le dll di windows?
14. Dove dovrebbero andar installati i programmi? Io Firefox e thunderbird li ho installati in /usr/, scelta errata? Dovrei creare un link simbolico in /usr/bin all'eseguibile?
15. che differenza c'è tra /dev/zero e /dev/null? A cosa serve creare un file contenente 00000?
16. L'opzione -o loop di mount; vi sono device particolare /dev/loop0, a che servono? Si possono specificare in mount, ma non è necessario. che differenza c'è e a cosa servono?
17. /dev/ram0..X espandere la dimensione di questo blocco, devo x forza riavviare il pc, passando un parametro a LILO o GRUB?
18. Come si fa a scrivere nel FS virtuale /proc? Ad esempio echo "1" > /proc/moduloXYZ..Devo x forza creare un modulo? Qualche bel HowTo, guida, lettura ecc?
19. Come è possibile passando da init 4 a init 3 fare il logout dell'utente? Ad ogni cambio di init, le varie shell vengono riavviate? Nei vari Rc non ho trovato dove vengono killate le shell.
20. inittab..c'è una sezione con 1:1S:xxxxxxxxxx:rc.K Quell'1S, la S vuol dire che quello script viene eseguito anke all'avvio?
21. una guida alla bash che spieghi le varie flag? -x, -r, ecc usate negli script? Ne ho trovate alcune, ma non è spiegato niente.
22. Un client FTP tipo SmartFtp? Grafico e funzionante..
23. GetRight ?!?
24. Client x Emule? Amule o XMule?
25. Kopete o altro? X usare MSN...

Per ora basta.
Commento su Linux: Mi piace molto l'idea di sapere cosa fa un OS, e personalizzarlo al massimo, ma IHMO non mi sa molto "professionale" la sua filosofia. Tutti i programmi che lavorano in shell, e tutti i programmi grafici, semplici front-end che s appoggiano a quelli in shell..Mi sembrano rozzate, anke se sicuramente ci sono pochi vincoli utilizzando quest'architettura..
Poi..Tutti gli script..Sarà ma il linguaggio di script della bash anke se molto potente non mi piace molto.
Sono più a favore degli eseguibili che degli script...M sembra più professionale come cosa..
NB:- QUESTO COMMENTO NON E' NATO CON L'IDEA DI CREARE FLAME, solo x avere commenti di persone che lo usano più spesso e sono molto più esperti di me.
Mi scuso, so che molte domande sono presenti negli HowTo, ma non m sono chiari alcuni punti..
Grazie.
Ultima modifica di Frunktz il mer ago 03, 2005 15:58, modificato 1 volta in totale.
Frunktz
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 272
Iscritto il: mar lug 19, 2005 23:00

Messaggioda samiel » mer ago 03, 2005 15:04

In effetti parecchie delle questioni che poni
sono trattate in Slack4dummies. Lo hai visto?

M.
samiel
Staff
Staff
 
Messaggi: 5500
Iscritto il: ven gen 16, 2004 0:00
Località: Venezia
Nome Cognome: Mauro Sacchetto
Slackware: 13.0
Kernel: 2.26
Desktop: KDE
Distribuzione: anche Debian

Messaggioda Frunktz » mer ago 03, 2005 15:23

Già, ma nn m sn chiari alcuni punti...che gradirei approfondire x curiosità personale.
Frunktz
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 272
Iscritto il: mar lug 19, 2005 23:00

Re: Simpatica serie di domande banali e non..

Messaggioda absinthe » mer ago 03, 2005 16:02

rispondo a querllo che so (o sapucchio...):

Frunktz ha scritto:2. Il file INITRD è sempre necessario? Quando si utilizza di solito? Un bel HowTo che illustri nel dettaglio questo?


initrd serve per precaricare eventuali moduli non linkati staticamente nel kernel. ad esempio se hai installato il sistema su una partizione ext3 e il tuo kernel non contiene il supporto per ext3 monolitico ma deve caricarlo come modulo allora non potrebbe montare la partizione interessata. in pratica prepara i moduli che dovrebbero essere caricati prima che venga caricato il kernel...
se compili il supporto ext3 nel kernel statico non dovresti + avere bisogno dell'initrd. c'è spiegato molto bene nel readme intallato in /boot

4. Il num-lock della tastiera...cm faccio a salvare il suo stato? Ad ogni riavvio devo rischiacciare il tastino :)


per le consol virtuali di bash vedi la slack4dummies. per il server x è un pò + lungo nel senso che devi scaricare un tool specifico (non ricordo il nome al momento) e lanciarlo in background all'avvio di X inserendo la chiameta nel file .xinitrc che si trova nella tua home.

5. E' possibile fare in modo che all'inserimento di un cd, esso venga automontato, e magari compaia un'icona sul desktop, rinominata in modo opportuno in base al tipo di supporto inserito? Tipo CdRom, Dvd-Rom, CdRw..Ovviamente sto parlando di un DVD.


per quanto riguarda l'icona è un problema credo legato principalmente al tipo di wm che usi. per montarlo in automatico esiste autofs. è già stato fatto un how-to da ziolele mi pare. ho usato quello per l'automount è chiarissimo e ti spiega come fare ciò che dici...

PS modificato adesso... leggi il thread di useless su automount cd/dvd in kde!!!

8. La rotella del mouse...Non funziona in KDE..


non funziona in KDE o in tutti i wm? cioè: lo hai editato xorg.conf come descritto in slack4dummies? [c'è anche questo vero samiel... non mi ricordo + se l'ho letto sul tuo doc o altrove...ehm...]

12. In slack 10.1 UDev non è installato di default? Ipotizzo perché nel mio fstab non è presente un punto di mount su /sys


udev funziona con il kernel 2.6.x di default la slack usa il 2.4...

14. Dove dovrebbero andar installati i programmi? Io Firefox e thunderbird li ho installati in /usr/, scelta errata? Dovrei creare un link simbolico in /usr/bin all'eseguibile?


dipende io di solito metto tutti i programmi extra in /opt...

18. Come si fa a scrivere nel FS virtuale /proc? Ad esempio echo "1" > /proc/moduloXYZ..Devo x forza creare un modulo? Qualche bel HowTo, guida, lettura ecc?


proc è formato da files indi ci puoi scrivere come scriveresti nei files.... però a che scopo scusa???

21. una guida alla bash che spieghi le varie flag? -x, -r, ecc usate negli script? Ne ho trovate alcune, ma non è spiegato niente.


advanced bash programming guide (mi pare si chiami così) spiega la programmazione in bash... e poi c'è man bash....

Per ora basta.
Commento su Linux: Mi piace molto l'idea di sapere cosa fa un OS, e personalizzarlo al massimo, ma IHMO non mi sa molto "professionale" la sua filosofia. Tutti i programmi che lavorano in shell, e tutti i programmi grafici, semplici front-end che s appoggiano a quelli in shell..


non è mica sempre così...gimp su che si appoggia? un browser http tipo mozilla mica è un front end...

Mi sembrano rozzate, anke se sicuramente ci sono pochi vincoli utilizzando quest'architettura..


non sono rozzate sono molto utili per dividere l'interfacciamento utente (programmazione dei metodi di i/o da periferiche utente) dal core del programma. inoltre sono pensate fin dall'inizio per un'eventuale uso in rete tramite in un modello server/client dove il lato "pesante " di un'applicazione è gestita da un pc + potente e l'interfacciamento è gestito tramite un cient magari meno potente...

Poi..Tutti gli script..Sarà ma il linguaggio di script della bash anke se molto potente non mi piace molto.
Sono più a favore degli eseguibili che degli script...M sembra più professionale come cosa..


la programmazione si sviluppa su livelli diversi di astrazione. la scelta di un linguaggio/metodo (bash/c, scripting/compilazione) dipende molto da cosa si deve fare e dalla potenza richiesta... sicuramente sviluppare linux in assembly e compilarlo all'istallazione sul prorpio pc sarebbe la massima ottimizzazione delle performances... ma se volessi bloccare l'inizializazione del cups... se volessi avviare in un runlevel piuttosto che in un altro che faccio? ricompilo all-the-system (tocco di internazionalizzazione :)
ogni esigenza di prestazioni/flessibilità/modellabilità end-user richiede gli strumenti adatti. gli script sono usati per personalizzare il sistema senza dover tutte le volte riconfigurarlo a mano... alla fin fine non ci perdi in prestazioni...
Avatar utente
absinthe
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2354
Iscritto il: sab mag 14, 2005 23:00
Località: Prato
Nome Cognome: Matteo Nunziati
Slackware: 12.1 - defunct
Kernel: 2.6.32-5-amd64
Desktop: gnome
Distribuzione: debian squeeze

Messaggioda gallows » mer ago 03, 2005 16:12

puoi scremare le domande cercando sul forum/google e leggendo il manuale.

per i programmi:
gftp, amule, gaim (ma ne esistono parecchi, alla fine è solo una questione di gusti)

per quanto riguarda le "rozzate": 8O 8O 8O
Avatar utente
gallows
Staff
Staff
 
Messaggi: 3466
Iscritto il: dom set 19, 2004 23:00
Località: Palermo
Kernel: FreeBSD 8.0-RELEASE-p3
Desktop: ratpoison

Messaggioda meritil » mer ago 03, 2005 16:37

1) e 2) Guarda dentro /boot c'è un link che si chiama README.initrd

3) I parametri del kernel essendo esso un software sono la stessa cosa dei parametri dei normali software.. per assurdo se si potesse lanciare il kernel da prompt:

prompt# vmlinuz nousb init 3 vattelapesca [invio]

La descrizione dei parametri la trovi dentro /usr/src/linux/Documentation

4) Se usi kde fruga nel centro di controllo altrimenti usa numlockx (cerca su google)

5) L'automounting è descritto in un comodo howto nell'omonima sezione, per il cambio di scritta se vuoi divertirti con lo scripting si può fare anche se ritengo sia fatica sprecata :) ps: a che pro l'automounting?

6) Non lo so KDE mi ricorda windows quindi non lo uso, cmqe immagino un file di configurazione dentro ~/.kde/vattelappesca

7) La partizione swap ha un suo file system dedicato allo scopo quindi nettamente più veloce di un file su un file system "non adeguato".
cmqe è un ipotesi fattibile ma non so ne come e ne perchè farlo e ne perchè a qualcuno possa venire in mente di farlo? per peggiorare la situazione?
Senza contare che se hai due dischi puoi mettere lo swap su un disco diverso dal SO, così il carico puoi bilanciarlo per evitare un overload mentre swappi..

8) Mi rifiuto di rispondere! :)

9) Menù MODIFICA->PREFERENZE->GENERALE->CARATTERI e COLORI
se vuoi il verdana o i font m$ devi istallarteli ( s4d per i dettagli)

10) Mai provato pkginstall, che d'è?

11) man pts

12) Si è istallato di default... ipotizzi bene devi creare il mount point se passi al 2.6.x, c'è l'howto in sezione

13) Si e no ..l'argomento è un bel po' vasto, consulta un bel libro di programmazione avanzata in C

14) I programmi puoi istallarli dove ti pare e piace, chiaramente devi poi fare in modo che gli eseguibili siano raggiungibili tramite $PATH a meno che tu non voglia specificare il path assoluto ogni volta. Io li metto in /opt che sta per optional ma è solo il mio modo di agire

15) /dev/zero produce una serie di zeri in lettura, /dev/null è un pozzo nero, è un file che non esiste in realtà, serve solo per gettarci le "cose"

16) L'opzione -o loop serve quando devi usare un dispositivo di loop.. man mount

17) ??? ti consiglio di evitare di manipolare i dispositivi a blocchi di questo genere se non sai bene quello che stai facendo.. man ram per rendertene conto

18) Non ho capito la domanda.. posso dirti che echo "1" non significa scrivere su /proc in realtà invii solo una sorta di "interrupt" man /proc

19) Nemmeno questa domanda ho capito bene.. cmqe man init

20) sempre man init

21) man bash prima di tutto.. con -x -r credo tu intenda i parametri per esempio di rm o di cp quindi man rm e man cp

22) gftp

23) che d'è? (google "linux equivalent software")

24) Provali

25) Gaim oppure provali e scegli


Commento su Linux: Mi piace molto l'idea di sapere cosa fa un OS, e personalizzarlo al massimo, ma IHMO non mi sa molto "professionale" la sua filosofia. Tutti i programmi che lavorano in shell, e tutti i programmi grafici, semplici front-end che s appoggiano a quelli in shell..Mi sembrano rozzate, anke se sicuramente ci sono pochi vincoli utilizzando quest'architettura..
Poi..Tutti gli script..Sarà ma il linguaggio di script della bash anke se molto potente non mi piace molto.
Sono più a favore degli eseguibili che degli script...M sembra più professionale come cosa..
NB:- QUESTO COMMENTO NON E' NATO CON L'IDEA DI CREARE FLAME, solo x avere commenti di persone che lo usano più spesso e sono molto più esperti di me.


Secondo il mio modestissimo parere stai parlando di una cosa di cui sei sorprendentemente allo scuro..
Per la cronaca la shell è l'unico tramite verso il kernel.. si chiama shell proprio per questo motivo (conchiglia) che racchiude una perla cioè il kernel linux.
Anche windows possiede una sua pseudo shell, il fatto che tu non la "vedi" non significa che non esiste.. ti assicuro che se la shell di linux è "scomoda" quella di windows è un accozzaglia impraticabile.
Per il momento ti consiglierei di leggere un buon libro che tratti di SO, se ti interessa, altrimenti di rimanere/passare/ritornare a WinXP


Ciao :D
meritil
Master
Master
 
Messaggi: 1651
Iscritto il: lun ago 23, 2004 23:00
Slackware: bluewhite64

Messaggioda touchstyle » mer ago 03, 2005 16:39

1. Cosa serve e soprattutto è necessario caricare il kernel in un primo momento in read-only?

http://www.tu-chemnitz.de/docs/lindocs/RH73/RH-DOCS/rhl-cg-it-7.3/s1-custom-kernel-bootloader.html

2. Il file INITRD è sempre necessario? Quando si utilizza di solito? Un bel HowTo che illustri nel dettaglio questo?

http://a2.pluto.it/a273.htm

3. I parametri passati a lilo, tipo ramdisk, root=, ecc..dove vengono parsati? dal kernel? X vederli e usarli devo modificare il kernel?
Vedi domanda 1.
4. Risolto...

8O
5. E' possibile fare in modo che all'inserimento di un cd, esso venga automontato, e magari compaia un'icona sul desktop, rinominata in modo opportuno in base al tipo di supporto inserito? Tipo CdRom, Dvd-Rom, CdRw..Ovviamente sto parlando di un DVD.

http://xoomer.virgilio.it/ennebi/dlinux/pag09.html (parliamo di kde...

6. Il percorso del Trask in KDE; sono riuscito a modificarlo tramite il Centro di Controllo, ma nel caso volessi spostarlo "via shell", che file è necessario editare?

Smanetta sulla directory /home/~/.kde (non ricordo bene)...

7. SWAP; invece che creare una partizione solo x lo swap, poxo utilizzare un file? Pro e Contro

Che io sappia no, non è come in win. La swap di Linux è un filesystem a parte.

8. Risolto...

8O 8O

9. Caratteri nel browser; molti siti, anke slacky, usando Firefox sotto windows ho un tipo di visualizzazione, usando Firefox sotto Linux ne ho un'altra. Come faccio ad usare gli stessi caratteri di windows?

http://www.mozillaitalia.org/firefox/edit.html

10. Usare swaret e pkginstall..Qual è il migliore? è necessario scaricare swaret giusto? I repository x uno e x l'altro?

Swaret tutta la vita, ma attento alle librerie...

11. In slack 10.1 ho nel fstab /dev/pst. E' necessario? A cosa serve?

http://www.brunolinux.com/02-The_Terminal/Fstab_and_Mtab.html

12. In slack 10.1 UDev non è installato di default? Ipotizzo perché nel mio fstab non è presente un punto di mount su /sys

Non c'entra niente. Non è installato o non è avviato? Hai lo script /etc/rc.d/rc.udev?

13. Cm funzionano le librerie in linux? i file .so sono tipo le dll di windows?

Le analogie ci sono. Le librerie vengono caricate con ldconfig.

14. Dove dovrebbero andar installati i programmi? Io Firefox e thunderbird li ho installati in /usr/, scelta errata? Dovrei creare un link simbolico in /usr/bin all'eseguibile?

http://www.linesoft.it/misc/displinux/filesystem.html

15. che differenza c'è tra /dev/zero e /dev/null? A cosa serve creare un file contenente 00000?

Ad esempio a redirigere un output non sullo schermo ma su un "buco nero".

16. L'opzione -o loop di mount; vi sono device particolare /dev/loop0, a che servono? Si possono specificare in mount, ma non è necessario. che differenza c'è e a cosa servono?

Non ho capito la domanda.

17. /dev/ram0..X espandere la dimensione di questo blocco, devo x forza riavviare il pc, passando un parametro a LILO o GRUB?

Parli del ramdisk? E a che ti serve?

18. Come si fa a scrivere nel FS virtuale /proc? Ad esempio echo "1" > /proc/moduloXYZ..Devo x forza creare un modulo? Qualche bel HowTo, guida, lettura ecc?

I moduli non si creano, si caricano. Quando si caricano, se è previsto, generano una specie di interfaccia di controllo in /proc. Prova ad esempio ad entrare in /proc/asound, leggi il file cards e prova a cancellarlo. Si ricrea vero? In alcuni casi questi file di controllo sono anche di input, vedi forward e realtime.

19. Come è possibile passando da init 4 a init 3 fare il logout dell'utente? Ad ogni cambio di init, le varie shell vengono riavviate? Nei vari Rc non ho trovato dove vengono killate le shell.

Il comando init può utilizzarlo solo root, e mi sembra che ritorni allo stato precedente, quindi se tu da 3 passi a 4 fa il logout, mentre se da 4 passi a 3 ti "ritorna" a 3 senza logout.

20. inittab..c'è una sezione con 1:1S:xxxxxxxxxx:rc.K Quell'1S, la S vuol dire che quello script viene eseguito anke all'avvio?

http://www.linuxinfor.com/italian/man5/inittab.html oppure "man inittab"

21. una guida alla bash che spieghi le varie flag? -x, -r, ecc usate negli script? Ne ho trovate alcune, ma non è spiegato niente.

http://maconlinux.net/linux-man-pages/it/bash.1.html o "man bash". Molto bella anche http://www.bitportal.it/bash/bash.html

22. Un client FTP tipo SmartFtp? Grafico e funzionante..

Gftp e Kbear.

23. GetRight ?!?

Kget o il downloader di Firefox.

24. Client x Emule? Amule o XMule?

Amule tutta la vita.

25. Kopete o altro? X usare MSN...

AMSN (mi sembra si chiami così, non uso 'ste robe :roll:)



Sono più a favore degli eseguibili che degli script...

Beh, diciamo che c'è qualche differenza. Prova a modificare un eseguibile (quindi compilato), ed uno script; ci metti lo stesso tempo?

Spero di esserti stato utile,
Touch.[/url]
Avatar utente
touchstyle
Linux 3.x
Linux 3.x
 
Messaggi: 1085
Iscritto il: mer mag 12, 2004 23:00
Località: Portogruaro [VE]
Slackware: 12.1
Kernel: 2.6.27
Desktop: KDE

Messaggioda Frunktz » mer ago 03, 2005 16:39

Ehm x le rozzate non dovete intenderlo come un qualcosa di negativo. Solo che dal mio punto di vista, sì è sicuramente molto personalizzabile grazie agli script, ma poco professionale. Sarà perché da programmatore, ho sempre compilato tutto, e personalizzato tramite file INI o interfaccia grafica, senza scriptare...

X quanto riguarda le risposte datemi. Ti ringrazio molto della pazienza.
INITRD..Già, pensavo ank'io servisse a questo scopo, ne ha altri? Tipo sui live-cd.E cm funziona questo? Dopo aver caricato INITRD, chi carica il kernel? Come e Dove?
Grazie ancora
Frunktz
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 272
Iscritto il: mar lug 19, 2005 23:00

Messaggioda Frunktz » mer ago 03, 2005 16:41

Eheh..3 Post tt nello stesso momento..Se ho ripetuto le domande è perché nn ho letto gli altri 2. Pardon.
Frunktz
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 272
Iscritto il: mar lug 19, 2005 23:00

Messaggioda Frunktz » mer ago 03, 2005 16:56

@meritil
Era instalpkg nn pgkinstall..Ho invertito :)

15. /dev/zero e /dev/null.che scopo ha il primo? Solo negli script bash. Nn era più semplice usare direttamente lo 0?è x via delle prestazioni? /dev/null..Un buco nero..Facile ma difficile allo stesso tempo da capire...
16. A proposito di loop ho capito il suo funzionamento, ma volevo capire la differenza nell'usare -o loop e -o loop=/dev/loop1.
18. Certo, so bene che l'echo scrive qlc nel /proc, sn a tt gli effetti dei file. Volevo sapere cm mettere dei file li dentro. Io ho pensato allo sviluppo di moduli x il kernel.Curiosità ovviamente..e magari in futuro utilità...Ad ogni modo non si riesce ad eliminare niente dentro lì..o almeno qll che avevo provato ad eliminare io..
21. Con il -r e -x m riferivo a qnd c sn degli if [-r file123]; then, ecc
Secondo il mio modestissimo parere stai parlando di una cosa di cui sei sorprendentemente allo scuro..
Per la cronaca la shell è l'unico tramite verso il kernel.. si chiama shell proprio per questo motivo (conchiglia) che racchiude una perla cioè il kernel linux.
Anche windows possiede una sua pseudo shell, il fatto che tu non la "vedi" non significa che non esiste.. ti assicuro che se la shell di linux è "scomoda" quella di windows è un accozzaglia impraticabile.
Per il momento ti consiglierei di leggere un buon libro che tratti di SO, se ti interessa, altrimenti di rimanere/passare/ritornare a WinXP

Cm dicevo subito, il mio è un modesto parere, dato che m sn avvicinato a linux da molto poco. diciamo che prima usavo knoppix giusto x ripristinare qlc harddisk, ora invece volevo cimentarmi nel profondo d linux, apprendendo tt qll che poxo. A prima vista tt questi script bash e frontend grafici che s appoggiano a programmi da console non m sembravano il max come professionalità. Tt qua.

Chiaro Mozilla e GIMP sn 2 cose diverse. Parlo d tanti programmi che girano su KDE e GNOME

Intanto grazie a tt x le risposte.
Grazie ancora x i link forniti
Frunktz
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 272
Iscritto il: mar lug 19, 2005 23:00

Messaggioda useless » mer ago 03, 2005 17:12

in realtà sono pochi i programmi che sono solo frontend che si appoggiano a programmi shell x ogni loro operazione. è una cosa che non piace troppo nemmeno a me, ma devo dire che l'unico caso veramente eclatante è cdrecord/cdrdao. x il resto, molti programmi sono in realtà librerie, e i frontend utilizzano queste, e la cosa è perfettamente pulita e lecita e, anzi, è un ottimo modo x fare le cose, dato che così puoi sfruttare queste funzioni da qualsiasi programma. in ogni caso, se anziché usare kpackage usi direttamente installpkg & co... i frontendo manco li vedi :).

quanto a bash: concordo che sia orrendo come linguaggio (mica x niente freebsd usa tcsh di default...), ma ormai è diffuso e credo sia la cosa che + accomuna tutti i vari flavour di un*x. poi in realtà è abbastanza semplice, una volta imparato si usa relativamente bene. purtroppo il tcl è molto bistrattato *GGG*.

x le altre domande spero siano esaurienti le risposte altrui. rispondo solo al punto 1: non è il kernel che monti readonly (quando mai andrai a scrivere nel segmento di codice del kernel? quello readonly x forza!) ma la partizione /. questo xké così negli script di avvio puoi verificare la sua consistenza (non puoi fare fsck su una partizione montata in scrittura, nemmeno su windows) e rimontarla rw successivamente.
Avatar utente
useless
Staff
Staff
 
Messaggi: 3896
Iscritto il: sab ott 11, 2003 23:00
Località: A place where the streets have no name

Messaggioda meritil » mer ago 03, 2005 17:13

Frunktz ha scritto:@meritil
Era instalpkg nn pgkinstall..Ho invertito :)

15. /dev/zero e /dev/null.che scopo ha il primo? Solo negli script bash. Nn era più semplice usare direttamente lo 0?è x via delle prestazioni? /dev/null..Un buco nero..Facile ma difficile allo stesso tempo da capire...


Di scopi ne ha moltissimi uno che mi viene in mente e formattare..
/dev/null è solamente un astrazione utile nel concetto ai programmatori.
Leggiti Operating System di W.Stalling te lo consiglio.

16. A proposito di loop ho capito il suo funzionamento, ma volevo capire la differenza nell'usare -o loop e -o loop=/dev/loop1.


Con la prima scrittura utilizzi il primo device loop libero con la seconda utilizzi implicitamente il 2° cioè loop1 (esiste loop0 boh vabbè ci siamo capiti)

18. Certo, so bene che l'echo scrive qlc nel /proc, sn a tt gli effetti dei file. Volevo sapere cm mettere dei file li dentro. Io ho pensato allo sviluppo di moduli x il kernel.Curiosità ovviamente..e magari in futuro utilità...Ad ogni modo non si riesce ad eliminare niente dentro lì..o almeno qll che avevo provato ad eliminare io..


Guarda /proc ti consiglio di considerarla come il task manager di winz, quindi esplorala in lettura per sapere vita morte e miracoli del tuo SO
Per quanto riguarda lo sviluppo dei moduli non vedo il nesso con /proc sono due cose distinte

21. Con il -r e -x m riferivo a qnd c sn degli if [-r file123]; then, ecc


allora solo man bash :D


Secondo il mio modestissimo parere stai parlando di una cosa di cui sei sorprendentemente allo scuro..
Per la cronaca la shell è l'unico tramite verso il kernel.. si chiama shell proprio per questo motivo (conchiglia) che racchiude una perla cioè il kernel linux.
Anche windows possiede una sua pseudo shell, il fatto che tu non la "vedi" non significa che non esiste.. ti assicuro che se la shell di linux è "scomoda" quella di windows è un accozzaglia impraticabile.
Per il momento ti consiglierei di leggere un buon libro che tratti di SO, se ti interessa, altrimenti di rimanere/passare/ritornare a WinXP



Cm dicevo subito, il mio è un modesto parere, dato che m sn avvicinato a linux da molto poco. diciamo che prima usavo knoppix giusto x ripristinare qlc harddisk, ora invece volevo cimentarmi nel profondo d linux, apprendendo tt qll che poxo. A prima vista tt questi script bash e frontend grafici che s appoggiano a programmi da console non m sembravano il max come professionalità. Tt qua.

Chiaro Mozilla e GIMP sn 2 cose diverse. Parlo d tanti programmi che girano su KDE e GNOME

Intanto grazie a tt x le risposte.
Grazie ancora x i link forniti


Ti ripeto l'unico TRAMITE verso il kernel è la SHELL quindi chiunque deve interpellarla compresi GIMP e compagnia..

NB: non confondete la SHELL con il programma BASH sono due cose distinte, la SHELL è un insieme di kernel api mentre BASH è un software che agevola l'utente a utilizzare le suddette, fornendo macro alias e via dicendo...


Ciao

ps: Mi pare di aver letto che sei un programmatore... vedrai che cambierai opinione sulla storia della "rozzezza" :wink: :D
meritil
Master
Master
 
Messaggi: 1651
Iscritto il: lun ago 23, 2004 23:00
Slackware: bluewhite64

Messaggioda Frunktz » mer ago 03, 2005 17:17

useless ha scritto: rispondo solo al punto 1: non è il kernel che monti readonly (quando mai andrai a scrivere nel segmento di codice del kernel? quello readonly x forza!) ma la partizione /. questo xké così negli script di avvio puoi verificare la sua consistenza (non puoi fare fsck su una partizione montata in scrittura, nemmeno su windows) e rimontarla rw successivamente.


Si beh ovvio che era il disco che veniva montato readonly..Ma è necessario eseguire un check ad ogni avvio del disco? Io stavo pensando d costruire una distro LFS x realizzare una specie di windows media center..
Quindi se io monto la partizione sempre in RO, e poi stacco la corrente in modo brutale, nn ho il problema d perdere dati..
Più che altro m vien da pensare che ad eseguire dei mount in RO, ci possano essere problemi a creare il file mtab.Ma a questo proposito avevo letto qualcosa, devo solamente ritrovare il link.
Frunktz
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 272
Iscritto il: mar lug 19, 2005 23:00

Messaggioda useless » mer ago 03, 2005 17:21

non è necessario controllare il disco ad ogni avvio, ma mi sembra è un'ottima idea... quando al media center, come saprai già, ci sono molte distro che sfruttano quest'idea, come geexbox.
Avatar utente
useless
Staff
Staff
 
Messaggi: 3896
Iscritto il: sab ott 11, 2003 23:00
Località: A place where the streets have no name

Messaggioda Frunktz » mer ago 03, 2005 18:34

GeeXBox è stupenda, ma volevo sistemarla e personalizzarla a dovere...Poi appena impratichito, farne una..molto banale, niente d complesso...

X il resto../dev/loop0, una volta usato quello, se io faccio un cat suo, teoricamente dovrei vedere il contenuto d quello che c'è montato.Al momento nn poxo provare, nn ho linux sotto mano...

X quanto riguarda la "rozzezza", io nn dico che non bisogni usare la SHELL, anzi..
La mia "rozzezza" è riferita alle applicazioni che sn frontend grafici. tipo qll x mplayer, kXXXX(quasi tt i pacchetti d KDE), ecc..
E poi sempre nell'ambito rozzezza..Tt i "programmi" sn script che rischiamano altri script, e solo alla fine qualche "strano" eseguibile, tipo adduser, adsl-start, ecc..
Frunktz
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 272
Iscritto il: mar lug 19, 2005 23:00

Prossimo

Torna a Slackware

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Exabot [Bot] e 1 ospite