Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

OCSID-10.2 ONLINE!!!!

Forum dedicato ai Porting ufficiali e non di Slackware, vedi Slack/390, ARMedslack, Slamd64, Slackintosh, Ocsid, Sloox, Zenwalk, How-Tux, Slax etc etc

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Specificare nome e versione del porting.
2) Specificare se discussione/suggerimento o richiesta d'aiuto.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.

Messaggioda gohanz » mer gen 11, 2006 8:51

Era una mia forzatura che non si memorizzasse :wink: Resto però dell'avviso che il nome andrebbe cambiato. Magari con qualcosa di più Caratterizzante e che abbia una sonorità più "Cool" se si puo dire così. :P
D'altronde anche all'estero un nome più Caratteristico, penso che abbia più possibilità di distinguersi dalla massa.
Magari un nome di derivazione Latina. 8)
Avatar utente
gohanz
Staff
Staff
 
Messaggi: 5832
Iscritto il: mar nov 30, 2004 0:00

Messaggioda handlucky » gio gen 19, 2006 12:49

APPELLO IMPORTANTE:

carissimi amici a da circa un anno che coltivo la mia piccola passione per l'informatica.
Attualmente me la cavicchio.
Mi piacerebbe imparare ad usare linux, ma.....come si fa?
Ho cercato di instalarlo , ma senza successo.
Ho fatto la partizione dell'hard disk. Su una metà ho insatallato windows , sull'altra ho installato una versione di linux che però non riesce a partire :cry:
Sono sicuro di trovarmi di fronte a degli esperti, mi piacerebbe molto imparare quindi ogni tipo di consiglio è accettato. Grazie.


P.s= L'unica cosa che sò di linux eè che si tratta di un programma open source, ho capito la filosofia a cui si ispira e....LA CONDIVIDO IN PIENO.
Spero di dare anche io un giorno il mio piccolo contributo contro la Dittatura Informatia. :wink:
handlucky
Linux 1.0
Linux 1.0
 
Messaggi: 1
Iscritto il: gio gen 19, 2006 12:38

Messaggioda Paoletta » gio gen 19, 2006 15:26

Avatar utente
Paoletta
Staff
Staff
 
Messaggi: 3907
Iscritto il: dom apr 24, 2005 23:00
Località: Varese
Slackware: 13.1
Desktop: fluxbox

Messaggioda albatrosla » dom gen 29, 2006 12:40

Ehm... riguardo al nome vedo che stiamo cambiando tendenze nel mondo linux. prima c'erano i nomi, per così dire, "circolari", come wine, per esempio. Ora vedo che è il tempo degli speculari: syrol (lorys ;-)) e ocsid. Bella idea, direi che da sola rispecchia l'originalità del progetto. Complimenti!
Una domanda a chi l'ha sviluppata e la mantiene: quel è la molla che vi ha spinto a farlo? Mi riferisco all'inclusione di Gnome: siete "semplicemente" utenti di gnome che ne sentono la mancanza sulla nuova 10.2?
Infine: è compilata tutta per i486 come la slack di base? Supponendo che sia così, dal momento che usate parecchi pacchetti della slack originale, prevedete dei porting per athlon/athlon 64?
albatrosla
Packager
Packager
 
Messaggi: 1294
Iscritto il: sab mar 27, 2004 0:00
Località: Bressa - Friuli / Torino
Slackware: current
Desktop: fluxbox.git

OCSID:le origini

Messaggioda Stabe » dom gen 29, 2006 20:18

Prima di tutto grazie per i complimenti, fanno sempre piacere.

L'idea di OCSID mi è venuta perchè ritengo che Slackware sia un'ottima distribuzione, ma che purtroppo in alcuni ambiti risulti un po' "limitata", cosa che spesso potrebbe essere risolta semplicemente sfruttando le risposte messe a disposizione dalla Comunità Slackware, sempre pronta e attiva nel reagire agli eventuali problemi o limiti della distro che di tanto in tanto si presentano.
Io non sono un utente Gnome, però mi infastidiva l'idea che un utente Slackware non potesse installarsi Gnome direttamente dai cd. Certo c'è Freerock, Dropline, Gware, ecc., però è sempre necessario andarseli a scaricare a parte.
Se date un'occhiata ai forum e newsgroup vedrete un'infinità di domande dei newbie, del tipo: "Ho installato Slackware 10.2, ma non c'è Gnome!! Non c'è un modo per avere Gnome su Slack?"
Allo stesso modo la gestione delle dipendenze per l'installazione dei pacchetti o l'upgrade del sistema. Ci sono centinaia di post sull'argomento in rete, a cui di solito si risponde con: scaricati swaret/slapt-get.
A differenza di swaret, che prova a fare tutto in automatico, slapt-get da il controllo delle dipendenze nelle mani dei pacchettizzatori, per questo necessita di una specie di database esterno, che in Slackware non c'è. Dopo aver creato personalmente tale database ho chiesto a Patrick se era interessato, ma ha risposto negativamente.
Anche in questo caso avevo fatto in modo che fosse possibile utilizzarlo comunque su Slackware ufficiale, dal mio sito.
Come vedi ci sono molte cose, anche molto importanti (IMHO), che un utente che sa dove andarsele a prendere in pochissimo tempo può utilizzarle, mentre un newbie no.
Per questo ho voluto creare OCSID, per mettere a disposizione tutte le risorse della Comunità direttamente dal dvd d'installazione, senza dover andare a fare ricerche per la rete o quant'altro.

La "slack di base" è Slackware. Nel senso che i pacchetti sono esattamente gli stessi. Per la prox versione stiamo cercando di ricompilarli tutti i686, in modo da offrire un port i686.
Per quanto riguarda una versione x86_64, mi piacerebbe molto poterne fare una, ma al momento nè io nè nessun altro del team ha un amd64 quindi è praticamente impossibile.
Gli Slackbuild di tutti i software del dvd però sono ben mantenuti, quindi non dovrebbe essere troppo difficile o laborioso ricompilare tutto x86_64, sfruttando ovviamente slamd64 come base.
Quindi se qualche volenteroso con un amd64 ha voglia di dare una mano, ben venga!
Stabe
Linux 1.0
Linux 1.0
 
Messaggi: 77
Iscritto il: mar giu 21, 2005 23:00

Messaggioda Bart » gio feb 16, 2006 0:22

I complimenti sono d'obbligo.
Ho qualche domanda:
Pat vi ha dato il suo via libera al progetto?
Chi gestisce il tutto? Una sola persona in stile Slackware? :wink:
Come mai PJV ha dato una risposta negativa all'utilizzo di un database per i package? Nel senso, ha almeno motivato la risposta?
Bart
Staff
Staff
 
Messaggi: 4249
Iscritto il: dom ago 08, 2004 23:00
Località: Rimini

Messaggioda Stabe » gio feb 16, 2006 10:24

Pat vi ha dato il suo via libera al progetto?

In realtà non gli ho chiesto nulla :P


Chi gestisce il tutto? Una sola persona in stile Slackware?

Il creatore del progetto sono io, però 2-3 persone abbastanza attive si sono aggiunte per darmi una mano.

Come mai PJV ha dato una risposta negativa all'utilizzo di un database per i package? Nel senso, ha almeno motivato la risposta?

Si, dunque vediamo se trovo la mail....
Eccola:

Codice: Seleziona tutto
I don't think the whole theory of dependencies (even
as "optional") is a good one, and if I did then Slackware would have had
them long ago.  Everyone developing Slackware and most of the serious
users would agree.
Stabe
Linux 1.0
Linux 1.0
 
Messaggi: 77
Iscritto il: mar giu 21, 2005 23:00

Messaggioda Bart » gio feb 16, 2006 10:52

Decisamente pesante!!! :lol:
Non è molto bello però sentirsi dire che gli utenti seri concorderebbero...
Non mi è piaciuta molto questa risposta.
Bart
Staff
Staff
 
Messaggi: 4249
Iscritto il: dom ago 08, 2004 23:00
Località: Rimini

Messaggioda absinthe » mar feb 28, 2006 11:29

Codice: Seleziona tutto
I don't think the whole theory of dependencies (even
as "optional") is a good one, and if I did then Slackware would have had
them long ago.  Everyone developing Slackware and most of the serious
users would agree.


veramente per un millisecondo swaret entrò nella sezione extra se ben ricordo...

:P

M
Avatar utente
absinthe
Iper Master
Iper Master
 
Messaggi: 2354
Iscritto il: sab mag 14, 2005 23:00
Località: Prato
Nome Cognome: Matteo Nunziati
Slackware: 12.1 - defunct
Kernel: 2.6.32-5-amd64
Desktop: gnome
Distribuzione: debian squeeze

Precedente

Torna a Porting Slackware

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti