Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

reposirory, tgz, tgz-gz : Chiarimenti

Postate qui se avete consigli per migliorare i pacchetti disponibili in questo sito o se avete problemi con installazione, funzionamento o altro.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare in modo preciso il nome del pacchetto.
2) Specificare se discussione/suggerimento o richiesta d'aiuto.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.

reposirory, tgz, tgz-gz : Chiarimenti

Messaggioda kens » mar set 21, 2004 7:15

Qualche anima pia ed incline alla penitenza :-) mi da qualche risposta a proposito di: <BR> <BR>1) Quando accedo alla "Slacky.it Repository Area" quali files debbo scaricare per installare poi il pacchetto interessato in modo corretto? (spesso "sotto" il livello puntato dal link relativo al download del package sono presenti altre sottodirectories, files dal nome quasi identico e suffisso "no-arch", il checksum and so on... servono tutti?). <BR> <BR>2) Sento parlare da un po´ di bit torrent, c´è qualche how-to affidabile in giro e/o un package consigliato da installare per potere iniziare ad usarlo con la mia Slack-10? <BR> <BR>Denghiu (per dirla alla Biscardi) :-)<br>
Avatar utente
kens
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 208
Iscritto il: sab giu 05, 2004 23:00
Slackware: 12.2
Kernel: 2.6.27.7-smp
Desktop: KDE

reposirory, tgz, tgz-gz : Chiarimenti

Messaggioda simone » mar set 21, 2004 7:35

ciao, gli unici file da scaricare per installare i pacchetti sono i *.tgz il resto sono dei chagelog e delle firme digitali che poco importano con il funzionamento del softwere, per quanto riguarda i noarch dipende se tu sai su che architettura stai lavorando scarichi il pacchetto corrispondente (es. i586, i686...) altrimenti se l´architettura è diversa ti scarichi il più generico "noarch". <BR> <BR>per bittorrent non so aiutarti, perchè ho una linea di m***a e non mi ci sono manco messo. <BR> <BR>ciao <BR>Simone<br>
Avatar utente
simone
Linux 2.0
Linux 2.0
 
Messaggi: 100
Iscritto il: sab lug 24, 2004 23:00
Località: Cremona

reposirory, tgz, tgz-gz : Chiarimenti

Messaggioda valfe » mar set 21, 2004 7:51

Per il bittorrent prova questo: <a href="http://azureus.sourceforge.net/" target="_blank" target="_new">http://azureus.sourceforge.net/</a> ;)<br>
valfe
Linux 2.4
Linux 2.4
 
Messaggi: 342
Iscritto il: mar nov 04, 2003 0:00

reposirory, tgz, tgz-gz : Chiarimenti

Messaggioda useless » mar set 21, 2004 12:17

c´è una piccola imprecisione: i package noarch non è che siano versioni di un altro pacchetto compatibili con tutte le architetture (quelli sono gli i386, dato che tutti i processori di oggi supportano l´instruction set del 386), ma sono pacchetti che contengono solo file che vanno bene su ogni architettura, di cui esiste solo la versione noarch. ad esempio la traduzione in italiano di kde, kde-i18-it è noarch, perché contiene solo file di testo (+ o -), che funzionano ugualmente su tutte le macchine, mentre ad esempio kdebase è i486, e non ne può esistere una versione noarch, contendo questo dei binari, che devono essere fatti x una macchina in particolare. <BR>in buona fine, come arch scegli quella che + si avvicina alla tua cpu, o, se questa non c´è, i386 o i486. <BR> <BR>quanto a bittorrent non è niente di complesso: installa il pkg ufficiale bittorrent (è in /extra, mi pare), scarica i file torrent che ti interessano, e lancia, ad esempio: <BR>btdownloadcurses.py antani.torrent <BR> <BR>questo usa il client x console basta su curses, che è essenziale ma fa ottimamente il suo lavoro. se poi lo accoppi a screen lo puoi tenere in background, e la cosa è ottima. <BR>azareus mai provato, ma credo sia ancora + intuitivo come client.<br>
Avatar utente
useless
Staff
Staff
 
Messaggi: 3896
Iscritto il: sab ott 11, 2003 23:00
Località: A place where the streets have no name


Torna a Packages

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 3 ospiti