da reale a virtuale, ovvero da disco a qemu

Postate qui per tutte le discussioni legate a Linux in generale.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Citare sempre la versione di Slackware usata, la versione del Kernel e magari anche la versione della libreria coinvolta. Questi dati aiutano le persone che possono rispondere.
2) Per evitare confusione prego inserire in questo forum solo topic che riguardano appunto Gnu/Linux in genere, se l'argomento è specifico alla Slackware usate uno dei forum Slackware o Slackware64.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
Avatar utente
conraid
Staff
Staff
Messaggi: 13163
Iscritto il: gio lug 14, 2005 0:00
Nome Cognome: Corrado Franco
Slackware: current64
Località: Livorno
Contatta:

da reale a virtuale, ovvero da disco a qemu

Messaggioda conraid » dom set 09, 2018 15:41

Perdonate il titolo scemo, mi spiego.
Se volessi creare un'immagine del sistema in uso per portare su qemu come devo procedere?

Pensavo a una installazione minimal su cui poi andarci a copiare tutto il sistema.

Avatar utente
ponce
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2454
Iscritto il: mer mar 05, 2008 16:45
Nome Cognome: Matteo Bernardini
Slackware: slackware64-current
Kernel: 4.19.0-rc2
Desktop: lxde
Località: Pisa
Contatta:

Re: da reale a virtuale, ovvero da disco a qemu

Messaggioda ponce » dom set 09, 2018 19:33

puoi anche creare un tar del sistema in uso, riespandere il tar in un disco virtuale e poi, avviando dal virtualizzatore, reinstallare il boot loader.

Avatar utente
conraid
Staff
Staff
Messaggi: 13163
Iscritto il: gio lug 14, 2005 0:00
Nome Cognome: Corrado Franco
Slackware: current64
Località: Livorno
Contatta:

Re: da reale a virtuale, ovvero da disco a qemu

Messaggioda conraid » mar set 11, 2018 9:03

ponce ha scritto:puoi anche creare un tar del sistema in uso, riespandere il tar in un disco virtuale e poi, avviando dal virtualizzatore, reinstallare il boot loader.



Non mi tornano alcuni passaggi.
1) riespandere il tar in un disco virtuale. Come faccio? come parto nel disco virtuale? Tipo boot da cd e poi monto il disco?
2) avviando dal virtualizzatore. Mh, qui proprio non capisco.



Mi sembra di essere tornato agli inizi, non ci capisco più niente :)

Avatar utente
ponce
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2454
Iscritto il: mer mar 05, 2008 16:45
Nome Cognome: Matteo Bernardini
Slackware: slackware64-current
Kernel: 4.19.0-rc2
Desktop: lxde
Località: Pisa
Contatta:

Re: da reale a virtuale, ovvero da disco a qemu

Messaggioda ponce » mar set 11, 2018 9:34

conraid ha scritto:
ponce ha scritto:puoi anche creare un tar del sistema in uso, riespandere il tar in un disco virtuale e poi, avviando dal virtualizzatore, reinstallare il boot loader.



Non mi tornano alcuni passaggi.
1) riespandere il tar in un disco virtuale. Come faccio? come parto nel disco virtuale? Tipo boot da cd e poi monto il disco?
2) avviando dal virtualizzatore. Mh, qui proprio non capisco.

proprio come hai detto nel punto 1:
- avvii la macchina virtuale qemu facendo il boot da cd (in genere uso direttamente una iso) e collegandoci anche il disco virtuale;
- espandi il tar sul disco virtuale;
- fai chroot sul disco virtuale e reinstalli il boot loader.

Avatar utente
conraid
Staff
Staff
Messaggi: 13163
Iscritto il: gio lug 14, 2005 0:00
Nome Cognome: Corrado Franco
Slackware: current64
Località: Livorno
Contatta:

Re: da reale a virtuale, ovvero da disco a qemu

Messaggioda conraid » mar set 11, 2018 9:44

Mi manca un passaggio.
- espando il tar, ma... dov'è il tar a questo punto? come lo prendo da ambiente virtuale? :)

Avatar utente
ponce
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2454
Iscritto il: mer mar 05, 2008 16:45
Nome Cognome: Matteo Bernardini
Slackware: slackware64-current
Kernel: 4.19.0-rc2
Desktop: lxde
Località: Pisa
Contatta:

Re: da reale a virtuale, ovvero da disco a qemu

Messaggioda ponce » mar set 11, 2018 9:59

conraid ha scritto:Mi manca un passaggio.
- espando il tar, ma... dov'è il tar a questo punto? come lo prendo da ambiente virtuale? :)

lo puoi caricare su un altro disco virtuale, via rete, su un disco usb... il metodo che ti e' piu' comodo.

Avatar utente
conraid
Staff
Staff
Messaggi: 13163
Iscritto il: gio lug 14, 2005 0:00
Nome Cognome: Corrado Franco
Slackware: current64
Località: Livorno
Contatta:

Re: da reale a virtuale, ovvero da disco a qemu

Messaggioda conraid » mar set 11, 2018 10:46

ok, con disco usb va alla perfezione, son cambiati alcuni parametri rispetto a quelli che conoscevo, ma basta leggere il manuale.
Grazie