Backup smartphone

Area di discussione libera.

Moderatore: Staff

Regole del forum
1) Rispettare le idee altrui.
2) Evitare le offese dirette.
3) Leggere attentamente le risposte ricevute
4) Scrivere i messaggi con il colore di default, evitare altri colori.
5) Scrivere in Italiano o in Inglese, se possibile grammaticalmente corretto, evitate stili di scrittura poco chiari, quindi nessuna abbreviazione tipo telegramma o scrittura stile SMS o CHAT.
6) Appena registrati è consigliato presentarsi nel forum dedicato.

La non osservanza delle regole porta a provvedimenti di vari tipo da parte dello staff, in particolare la non osservanza della regola 5 porta alla cancellazione del post e alla segnalazione dell'utente. In caso di recidività l'utente rischia il ban temporaneo.
rik70
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2026
Iscritto il: gio mar 10, 2011 9:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.20
Desktop: Xfce 4.12
Distribuzione: archlinux

Re: Backup smartphone

Messaggioda rik70 » lun apr 15, 2019 14:44

Occhio:

Codice: Seleziona tutto

adb pull
non preserva permessi e sopratutto proprietario!

Usa tar.
joe ha scritto:Curiosità, perchè devo farlo da recovery?

Perché la sessione adb shell è in modalità root. Riesci probabilmente a farlo anche dalla rom in esecuzione, ma devi invocare 'su' e/o lanciare un sessione adb in modalità root ..... e amenità simili.

Esempio col mio telefono:

Codice: Seleziona tutto

adb shell reboot recovery
adb shell

~ # tar -cpvjf external_sd/telegram.tar.bz2 -C /data/data org.telegram.messenger

org.telegram.messenger/
org.telegram.messenger/lib
org.telegram.messenger/app_webview/
org.telegram.messenger/app_webview/Web Data
org.telegram.messenger/app_webview/Web Data-journal
org.telegram.messenger/app_webview/Cookies
org.telegram.messenger/app_webview/Cookies-journal
org.telegram.messenger/app_webview/Cache/
org.telegram.messenger/app_webview/Cache/index
org.telegram.messenger/app_webview/Cache/00bfc3cc46ea13e2_0
[....]
~ # exit


Poi ti porti "a casa" il backup con

Codice: Seleziona tutto

adb pull external_sd/telegram.tar.bz2
Dove external_sd è la sd esterna, ma puoi usare anche l'archivio interno, nel mio caso è 'sdcard/'. Controlla con "adb shell mount" cosa viene montato in automatico dalla TWRP. Anche il log - /tmp/recovery.log - aiuta a capire di più.

Per ripristinare il backup... lascio a te la risposta ;-

miklos
Linux 4.x
Linux 4.x
Messaggi: 1486
Iscritto il: lun lug 16, 2007 17:39
Slackware: 14.1 64bit
Kernel: 3.16.3
Desktop: openbox 3.5.2
Località: Roma

Re: Backup smartphone

Messaggioda miklos » lun apr 15, 2019 15:12

rik70 ha scritto:non preserva permessi e sopratutto proprietario!
in questo caso non è importante.. occhio che io non sto dicendo di fare un backup a mano dell'app.
Io sto dicendo che whatsapp sullo storage esterno (sia simulato o schedina sd) salva dei file che contengono tutti i media e i backup delle chat.
Insomma se dallo smartphone(con permessi di root oppure no) aprite un file manager e navigate la scheda di memoria (interna o microsd) troverete nella directory principale una directory chiamate Whatsapp. Se ci navigate ci trovate tutte le foto/audio e video che ricevete/inviate tramite whatsapp. Se navigate meglio trovate una directory chiamata backup dove all'interno stanno i file sqlite cifrati che contengono tutte le chat.
Quando installate whatsapp da zero va a cercare quei file.. se li trova vi chiede se volete fare l'import dei messaggi.
ho visto cose che voi astemi non potete immaginare
https://github.com/ilmich

rik70
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2026
Iscritto il: gio mar 10, 2011 9:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.20
Desktop: Xfce 4.12
Distribuzione: archlinux

Re: Backup smartphone

Messaggioda rik70 » lun apr 15, 2019 15:29

miklos ha scritto:occhio che io non sto dicendo di fare un backup a mano dell'app.
Ah, ok... io mi riferivo ai dati dell'app che non sono sull'archivio esterno - nell'esempio, tutte le chat attive e la loro cronologia, etc.

Pensavo fosse quello il problema, dato che il backup dello storage dell'utente non presenta problemi e do per scontato che uno se lo salvi prima di rasare tutto invece che lasciarlo nelle mani di gøøgle e quell'altro che non ricordo come si chiama... :badgrin:

miklos
Linux 4.x
Linux 4.x
Messaggi: 1486
Iscritto il: lun lug 16, 2007 17:39
Slackware: 14.1 64bit
Kernel: 3.16.3
Desktop: openbox 3.5.2
Località: Roma

Re: Backup smartphone

Messaggioda miklos » lun apr 15, 2019 16:42

rik70 ha scritto:
miklos ha scritto:occhio che io non sto dicendo di fare un backup a mano dell'app.
Ah, ok... io mi riferivo ai dati dell'app che non sono sull'archivio esterno - nell'esempio, tutte le chat attive e la loro cronologia, etc.
nel caso di whatsapp non è cosi..
penso che forse è meglio fare l'esempio pratico.

archivio esterno (nel mio caso sdcard)

Codice: Seleziona tutto

/sdcard/Whatsapp/Databases

in allegato ciò che vedo tramite file manager.
Quei file con estensione .db.crypt12 sono le copie di backup di tutto il database whatsapp (chat cronologia e contatti).
In pratica la copia cifrata dell'archivio interno di whatsapp (quello che come dici tu sta sotto /data/com.whatsapp)

Whatsapp è l'unica applicazione che conosca che agevola l'export e l'import dei database con il minimo sforzo.
Allegati
Screenshot_20190415-163303_AnExplorer_Pro[1].png
Screenshot_20190415-163303_AnExplorer_Pro[1].png (156.66 KiB) Visto 290 volte
ho visto cose che voi astemi non potete immaginare
https://github.com/ilmich

rik70
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2026
Iscritto il: gio mar 10, 2011 9:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.20
Desktop: Xfce 4.12
Distribuzione: archlinux

Re: Backup smartphone

Messaggioda rik70 » lun apr 15, 2019 17:03

miklos ha scritto:Quei file con estensione .db.crypt12 sono le copie di backup di tutto il database whatsapp (chat cronologia e contatti).
In pratica la copia cifrata dell'archivio interno di whatsapp (quello che come dici tu sta sotto /data/com.whatsapp)


Capisco, ma non comprendo allora il problema del backup. L'archivio esterno - sd interna o esterna - è quello al quale l'utente ha accesso incondizionatamente, quindi farne una copia non è problematico.

Diverso è il discorso - e in questo senso avevo capito la questione - se voglio ripristinare un app allo stato in cui era prima del reset del dispositivo.

Quindi domando: in un telefono normale - senza accesso root, busybox, custom recovery - questo genere di backup come lo fai, tramite l'account google?
Se la risposta è sì, devi ripassare per forza dalle gapps.

Oppure lo fai con 'adb backup', anche se spesso mi è capitato che con certe app non funziona come si deve.

Non so se mi sono spiegato.

miklos
Linux 4.x
Linux 4.x
Messaggi: 1486
Iscritto il: lun lug 16, 2007 17:39
Slackware: 14.1 64bit
Kernel: 3.16.3
Desktop: openbox 3.5.2
Località: Roma

Re: Backup smartphone

Messaggioda miklos » lun apr 15, 2019 17:11

io mi stavo attendendo a quello richiesto nel post...ovvero come recuperare whatsapp dalla situazione in questione...è chiaro che per le altre app se hai un telefono con i permessi di root hai delle facilitazioni... se hai una custom recovery puoi fare il nandoird direttamente da li... se non hai ne l'una nell'altra ti potresti anche attaccare al piffero in certi casi..insomma chiedo scusa se non ci siamo capiti
ho visto cose che voi astemi non potete immaginare
https://github.com/ilmich

miklos
Linux 4.x
Linux 4.x
Messaggi: 1486
Iscritto il: lun lug 16, 2007 17:39
Slackware: 14.1 64bit
Kernel: 3.16.3
Desktop: openbox 3.5.2
Località: Roma

Re: Backup smartphone

Messaggioda miklos » lun apr 15, 2019 17:21

e nell'ottica di non ottenere quantomeno i permessi di root sono d'accordo con te nell'affermare che non puoi prescindere dalle gapps anche perchè non riusciresti a rimuoverle.
Le mie affermazioni relative alla vita senza gapps non possono prescindere dal fatto di poterle rimuovere attraverso lo sblocco totale del telefono (in pratica la possibilità di disporne in tutti i sensi a proprio piacimento)
ho visto cose che voi astemi non potete immaginare
https://github.com/ilmich

rik70
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2026
Iscritto il: gio mar 10, 2011 9:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.20
Desktop: Xfce 4.12
Distribuzione: archlinux

Re: Backup smartphone

Messaggioda rik70 » lun apr 15, 2019 17:26

miklos ha scritto:i..insomma chiedo scusa se non ci siamo capiti
No no, non ci dobbiamo scusare di nulla, figurati: siamo qui per imparare.

Siccome nella discussione si era parlato anche di altre app - mail, ad esempio - tenevo a precisare dove bisogna andare a pescare i dati e come ripristinarli con i giusti permessi e credenziali.
Per questo non capivo la rilevanza dell'archivio esterno - salvo il caso specifico di wapp, come hai ben spiegato.

Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3007
Iscritto il: ven apr 27, 2007 11:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4.38
Desktop: KDE-4.14.21

Re: Backup smartphone

Messaggioda joe » lun apr 15, 2019 20:35

Scusate se taglio con l'accetta le vostre risposte così dettagliate (ma un po' poco immediate per chi come me fino a ieri non aveva osato andare oltre lo spegnimento e riaccensione di uno smartphone).
Uso l'accetta per riepilogare: alla fine in questo caso backup e restore di Whatsapp si possono fare con:
1. backup

Codice: Seleziona tutto

adb pull /sdcard/Whatsapp

2. restore

Codice: Seleziona tutto

adb push Whatsapp /sdcard

Capisco la banalità del mio riepilogo, ma meglio stare sul semplice.
Vedendo che siete smaliziati sul tema, avrei anche altre domandine, ma per il momento stiamo al necessario, anche perchè sto facendo questo esperimento sul telefono principale che mi serve funzionate.

Sottolineo anche un secondo problema che ho rilevato:
in Whatsapp non vedo nessuno dei miei contatti, i messaggi che ricevo sono contraddistinti solamente dal numero di telefono dall'immagine profilo). Sembra una sciocchezza ma provate a mandare un whatsapp senza avere i contatti nell'app per aprire una chat con il destinatario...
È come se whatsapp non avesse accesso ai contatti. Notare che l'app Contatti è regolarmente popolata dai miei contatti ripristinati grazie al precedente backup su file ".vfc" (salvato sul pc)

Va bene vediamo un attimo come installare le Gapp tanto da riuscire a ripristinare whatsapp

miklos
Linux 4.x
Linux 4.x
Messaggi: 1486
Iscritto il: lun lug 16, 2007 17:39
Slackware: 14.1 64bit
Kernel: 3.16.3
Desktop: openbox 3.5.2
Località: Roma

Re: Backup smartphone

Messaggioda miklos » lun apr 15, 2019 21:43

la cosa che rilevi su whatsapp è strana in quanto hai ragione a dire che ha necessita di accedere ai contatti ma se lo installi da zero dovrebbe chiederti il 'permesso'

in ogni caso controlla sulle impostazioni dell'app (non da whatsapp...ma dal menu di sitema dove solitamente accesi per disinstallare le app)
dovresti trovare una voce che indica i permessi che l'app richiede...controlla se tante volte ci sta qualcosa da attivare

inoltre la lineageos ha un sistema ancora più raffinato per controllare queste cose ma di base è disattivo.
in ogni caso si chiama privacyguard e lo puoi cercare fra le impostazioni del telefono..se non ho capito male tu ora hai nougat (mentre invece io ho pie) e purtroppo lo hanno sposato e non ricordo bene dove fosse sulla 14.1
ho visto cose che voi astemi non potete immaginare
https://github.com/ilmich

Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3007
Iscritto il: ven apr 27, 2007 11:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4.38
Desktop: KDE-4.14.21

Re: Backup smartphone

Messaggioda joe » lun apr 15, 2019 23:35

Sì, può anche essere che si stato stretto io durante il primo avvio di whatsapp.
Ad ogni modo al momento l'ho disinstallato da impostazioni>applicazioni, ho anche cancellato la directory Whatsapp usando l'applicazione "File" (nel sistema di fabbrica mi pare non ci fosse neanche un file manager, avevo dovuto aggiunge "amaze"). Ho cancellato tutto perchè l'idea era di mettere le GApps e poi reinstallare Whatsapp da zero, ripristinarne il backup che avevo fatto su drive e infine effettuare il backup della directory "Whatsapp" sul PC. A quel punto vedo se riesco a disinstallare le GApps oppure se è il caso di reinstallare il sistema lineage da zero per poi aggiungervi Whatsapp.

Va bene, ora mi concentrerei sul primo passo: ovvero installare le GApps.
A questo proposito se non ho capito male dovrebbe essere possibile avere il pacchetto google minimo sindacale da questo sito: https://opengapps.org/
Nel mio caso lo snapdragon 400 del moto g 2013 ha architettura ARM a 32 bit. La versione di android del lineage installato è la 7.1.2.
Con questi parametri fissi, provo a scegliere il pacchetto denominato "pico", comunque un discreto malloppo da 145 MB. Vediamo cosa succede... Faccio sapere!

Per il momento grazie ancora per tutti i chiarimenti, come al solito questo era il posto giusto in cui chiedere! ;)

Avatar utente
joe
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 3007
Iscritto il: ven apr 27, 2007 11:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.4.38
Desktop: KDE-4.14.21

Re: Backup smartphone

Messaggioda joe » mar apr 16, 2019 1:50

Allora, ho riavviato in recovery mode e dalla TWRP ho selezionato: advanced - sideload e avviato il servizio sideload

Quindi da PC:

Codice: Seleziona tutto

# adb sideload open_gapps-arm-7.1-pico-20190414.zip
* daemon not running; starting now at tcp:5037
* daemon started successfully
serving: 'open_gapps-arm-7.1-pico-20190414.zip'  (~52%)    adb: failed to read command: Success

Riavviato in lineage.
Qui sono andato in impostazioni account aggiungi account e zac: adesso c'era anche la possibilità di aggiungere l'account Google. Fatto.
Infine reinstallato Whatsapp (si poteva anche fare dal playstore a questo giro, perchè adesso l'app PStore c'è, ma siccome ho l'apk sul pc...):

Codice: Seleziona tutto

# adb install WhatsApp.apk
Success

Bene, adesso sì che whatsapp ha rilevato il mio backup che avevo su drive!
Acconsento a fare il ripristino e si scarica 200 MB di roba, si tratta dei "media" che nel tempo ho accumulato... la maggior parte sarebbero da cancellare probabilmente, ma va bè.

Ok, ora vediamo di effettuare nuovamente il backup, ma semplicemente copiando tutta la directory Whatsapp:

Codice: Seleziona tutto

# adb shell ls sdcard
00001.vcf
Alarms
Android
DCIM
Documents
Download
Movies
Music
Notifications
Pictures
Podcasts
Ringtones
TWRP
WhatsApp

Eccola lì, scarico sul pc.
Qui si apre un altro discorso... ho qualche dubbio sulle dimensioni della dir Whatsapp, infatti:

Codice: Seleziona tutto

adb shell du -sh sdcard/Whatsapp
109M    sdcard/Whatsapp

E i restanti circa 100 MB?

In ogni caso, effettuo tre tipi di backup:
  1. Codice: Seleziona tutto

    adb pull sdcard/Whatsapp
  2. Codice: Seleziona tutto

    adb exec-out 'tar -C sdcard -cf - WhatsApp' > WhatsApp.tar
  3. Codice: Seleziona tutto

    adb reboot recovery
    adb exec-out 'tar -C sdcard -cf - WhatsApp' > WhatsApp-recovery.tar

Ok, la prima non preserva i permessi. La sconda li salva come "root/sdcard_rw" (preservandoli). La terza li salva come "media_rw/media_rw".
Quale sia il backup più corretto non lo so, probabilmente uno dei secondi due penso visto che preservano i paermessi, tuttavia come si diceva prima, per lo scopo del ripristino successivo potrebbe non essere così importante, perchè poi l'applicazione si aggiusta i permessi da sè ec. In ogni caso, non si sa mai...
Osservo che "a buon senso" il backup fatto da recovery andrà ripristinato da recovery. Il secondo fatto da sistema avviato, andrà ripristinato da sistema avviato. Spero che almeno una su tre sia ripristinabile.

Va bene. visto che ho ottenuto una situazione direi perfettamente ripristinata con le GApps per sta sera lascio così.
Appena riesco vedo come disinstallare le Gapps, disinstallare anche whatsapp e poi reinstallarlo dopo aver ripristinato la directory copiata su pc, a sto punto non servirebbe rimuovere Whatsapp, ma serve per provare se funziona il ripristino con backup fatti a mano.



PS.
Per i comandi adb exec-out ho preso spunto da qui:
https://stackoverflow.com/questions/116 ... -using-tar
https://tadej.ja.nez.si/android-interna ... ackup.html

rik70
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2026
Iscritto il: gio mar 10, 2011 9:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.20
Desktop: Xfce 4.12
Distribuzione: archlinux

Re: Backup smartphone

Messaggioda rik70 » mar apr 16, 2019 10:16

joe ha scritto:ho qualche dubbio sulle dimensioni della dir Whatsapp, infatti:

Codice: Seleziona tutto

adb shell du -sh sdcard/Whatsapp
109M    sdcard/Whatsapp


E i restanti circa 100 MB?

Vedi, quanto dicevamo nella discussione non era per perdere tempo e rendere le cose complicate, ma per l'obiettivo esattamente opposto. Se però tu decidi di tagliare con l'accetta - colpa mia sicuramente - ottieni l'effetto contrario.

Provo a farla semplice:
i dati delle app non stanno su /sdcard, ma altrove. O meglio: su /sdcard stanno le cose inutili.

Quando Wapp ha ripristinato il backup da Gdrive, ha scritto anche da un altra parte, probabilmente dove dicevo prima - e cioè in /data//data/*.
O, più precisamente, dove il tuo sistema monta la partizione 'usrdata'. Questo però lo puoi sapere solo tu, nel mio caso:

Codice: Seleziona tutto

mount | grep usrdata
/emmc@usrdata on /data type ext4 (rw,seclabel,nosuid,nodev,noatime,discard,noauto_da_alloc,data=ordered
Sul tuo telefono "nomi" e "posizioni" possono cambiare, ma hai gli strumenti per saperlo.

Pertanto, se tu vuoi fare il backup di un app non devi operare su /sdcard, ma dove l'applicazione "scrive" i dati utente. Che poi Wapp si comporti in modo "anomalo", memorizzando in /sdcard dati che poi vengono sincronizzati nella locazione dove devono essere, non cambia la sostanza delle cose.

Ecco perché in principio dicevo che secondo me Android è un sistema Google-centrico e di Linux ha solo la "casacca".

Quella posizione ' /data/data/' la puoi vedere come la '/home/user' in ambiente Linux, mentre /sdcard possiamo descriverlo più o meno come un disco usb collegato al pc.
Ma paradosso dei paradossi per "gente come noi", tu come utente non puoi entrare nella tua /home: ci entrano al posto tuo e per tuo conto le app.
E senza un telefono "rootato" poco ci puoi fare.
Ci sarebbe lo strumento 'adb backup', ma gli sviluppatori delle app spesso e volentieri inseriscono una variabile ambiente che inibisce il backup con adb.

Quindi: se hai un telefono "normale", a poco serve il backup di /sdcard e ti devi appoggiare a papà Google se vuoi mettere da parte e ripristinare "i fatti tuoi" - e con questo si chiude il cerchio dei "vario-centrismi".


Riepilogando:
*** backup a mano dei dati utente di una app ****
*** requisiti: acesso root ****
1- /sdcard: posso backuppare i dati superflui - solitamente contenuti multimediali - con 'adb' senza preoccuparmi dei permessi;
2 - tar di /data/data/ <applicazione>
comandi utili per capire dove devo andare a pescare:

Codice: Seleziona tutto

adb shell pm list packages

Esempio: firefox

Codice: Seleziona tutto

adb shell 'pm list packages' | grep firefox
package:org.mozilla.firefox

Codice: Seleziona tutto

adb shell su -c '/system/xbin/du -sh /data/data/org.mozilla.firefox'
114.7M   /data/data/org.mozilla.firefox
Offtopic: **Nota come da sistema avviato io debba invocare 'su' - altrimenti mi da "permesso negato" - e il percorso dove ho il comando 'du--->busybox' - nella mia rom '/system/xbin' non è nel $PATH.

Spero di aver contribuito a ... ...incasinare ancora di più le cose :lol:

Edit
Che poi questo sia sufficiente, dipende dall'app. Non è escluso che ad esempio sia necessario un account google attivo nel sistema per ri-sincronizzare correttamente i contatti.

miklos
Linux 4.x
Linux 4.x
Messaggi: 1486
Iscritto il: lun lug 16, 2007 17:39
Slackware: 14.1 64bit
Kernel: 3.16.3
Desktop: openbox 3.5.2
Località: Roma

Re: Backup smartphone

Messaggioda miklos » mar apr 16, 2019 10:55

scusami tanto rik...ma hai mai provato a non usare le gapps o a fare un ripristino in questo modo di whatsapp e non ci sei riuscito?!insomma io sto intervenendo perché ho un telefono senza gapps e spiego come lo si possa utilizzare in una via alternativa
la procedura che ho descritto io è riportata nelle FAQ di whatsapp

https://faq.whatsapp.com/it/android/

io credo che dovremmo dare la possibilità di capire come funziona android eppoi ognuno in base a questo sceglie che tipo di configurazione avere
può darsi...anzi è molto probabile che l'app opensource per navigare non sia all'altezza della voce sensuale di google maps...ma per me con un telefono sbloccato è scorretto dire che android è google centrico solo perché nei telefoni che acquistiamo sono preinstallate.le gapps...vi è un mondo di alternative più o meno valide e se un motog del 2013 è aggiornabile a nougat (e non al massimo a lollipop) andrebbe esplorato secondo me.
ho visto cose che voi astemi non potete immaginare
https://github.com/ilmich

rik70
Iper Master
Iper Master
Messaggi: 2026
Iscritto il: gio mar 10, 2011 9:21
Slackware: 14.2
Kernel: 4.20
Desktop: Xfce 4.12
Distribuzione: archlinux

Re: Backup smartphone

Messaggioda rik70 » mar apr 16, 2019 11:38

@miklos

- sto cercando di far capire esattamente come funziona android, in particolare dove si trovano i dati utente e come archiviarli proficuamente;
- il caso di wapp è fuorviante, perché ha un comportamento anomalo. Le altre app non fanno backup periodici ripristinabili su /sdcard;
- l'argomento della discussione è "backup smartphone", non backup di una app specifica e particolare rispetto a tutte le altre;
- un telefono sbloccato non è Linux, ma solo una sua "caricatura", perché io da Linux non ho bisogno d'invocare "su" per accedere alla mia home - che ripeto a lettere maiuscole NON è l'equivalente Android dell'archivio /sdcard - e per fare il backup dei miei dati, comprese le impostazioni dei programmi che utilizzo.

Ho citato firefox non a caso: prova a fare un backup del tuo profilo firefox su Android - cronologia, segnalibri, impostazioni privacy e quant'altro - da un telefono non rootato andando a ravanare in /sdcard.

Edit:
quindi non capisco i tuoi rilievi: quello che sto dicendo non è in contraddizione con quanto stai affermando tu.
Ultima modifica di rik70 il mar apr 16, 2019 14:21, modificato 1 volta in totale.