Home
Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

Modifiche

Usare Sudo

4 byte aggiunti, 17:57, 12 set 2006
Il perchè di un nome
= Il perchè di un nome =
Già per noi italiani il nome del programma sudo è tutto un divertimento: sudo! Il significato del nome è in realtà da trovarsi nella lingua di chi ha scritto (o meglio contribuito maggiormente a scrivere) il programma, ovvero, come spesso avviene in Linux e nel mondo del computer in generale: l'inglese. Un anglofono trovandosi davanti la parola sudo la prima espressione che potrebbe venire in mente è che in realtà sia l'abbreviazione di ''"as you do"'' ovvero ''"come tu fai"''.
Questo nome descrive bene il compito del programma ovvero permettere ad un altro utente di potere compiere determinate operazioni come se a farlo fosse un terzo. L'uso maggiore che se ne fa è quello di dare agli utenti ''comuni'' la possibilità di utilizzare quei determinati programmi che hanno bisogno dei permessi di root senza doversi loggare come tale. Un esempio molto comune sono i comandi '''halt''' e '''reboot''' che su Slackware sono di default eseguibili solo da root.
92
contributi