Home
Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

Modifiche

Slackware LVM2 HOWTO

3 byte rimossi, 10:40, 24 ott 2007
Lo scenario standard
In un computer in cui è installato linux, non è inusuale avere gli hard disk suddivisi in numerose partizioni, con più di un filesystem in uso. Questo accade per diversi motivi.
La necessità di avere più di una partizione nasce dal fatto che, determinati dati, come ad esempio i file necessari al boot, è preferibile scriverli con filesystem meno efficienti evoluti e più supportati dai bootloader (ext2 e lilo, solitamente). Altri dati, come il sistema operativo stesso. è preferibile invece scriverli con un filesystem più performante e che resista meglio ad eventuali perdite di dati (ext3 o reiserfs, solitamente). Un altro motivo può essere semplicemente che si vogliano separare i file personali degli utenti o i file temporanei dal resto del sistema. Quantomeno, è necessario avere una partizione per lo swap, dato che linux scrive le informazioni di swap su una partizione a parte. Per questo motivo, quasi certamente si avranno almeno due o tre partizioni sugli hard disk in uso su linux.
I problemi iniziano a sorgere nel momento in cui si desidera cambiare le dimensioni di queste partizioni, o aggiungerne di nuove.
414
contributi