Home
Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

Modifiche

Slackware LVM2 HOWTO

247 byte aggiunti, 12:39, 24 ott 2007
Integrazione di LVM all'interno di un filesystem esistente
Lo scenario più semplice è senza dubbio quello in cui si vuole aggiungere una partizione gestita con LVM all'interno di un filesystem funzionante, ad esempio in sostituzione della directory che contiene le home degli utenti (/home).
 
 
===Schema di partizionamento===
Prenderemo come base lo schema di partizionamento della sezione su fdisk, quindi:
dove /dev/hda4 è la partizione che vogliamo usare per la nuova /home.
 
===Creazione del PV (Volume Fisico)===
Procediamo quindi alla creazione del PV:
Come possiamo vedere, per il momento il PV è inerte, non utilizzabile poiché non associato a nessun VG.
 
===Crazione del VG (Gruppo di Volumi)===
Procediamo quindi alla creazione del VG, che chiameremo "vgtest":
Come potete vedere, LVM visualizza le informazioni tanto in Extents (PE o LE, a seconda del caso), quando in spazio "human readable". Questo perché in fase di creazione dei LV, è possibile utilizzare tanto la prima quanto la seconda forma per specificare le dimensioni.
 
===Creazione del LV (Volume Logico)===
A questo punto, è possibile procedere alla creazione del LV dentro vgtest, che chiameremo "newhome":
Block device 253:1
Tutto è andato per il meglio!  ===Formattazione e montaggio del LV=== A questo punto, è possibile formattare la partizione con il filesystem che preferiamo.
Ad esempio, per formattare la partizione con il filesystem ext3, digitiamo:
Oppure effettuare una migrazione completa dei dati.
 
===Migrazione dei dati nella nuova partizione===
A tal scopo, dobbiamo innanzitutto montare il filesystem in una cartella temporanea, allo scopo di copiare i dati presenti nella home attuale
414
contributi