Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

Backup dei DVD con lxdvdrip

Da Slacky.eu.
Versione delle 18:09, 10 set 2006, autore: Gohanz (Discussione | contributi)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)


Copyright c

Copyright (c) 2004 www.slacky.it è garantito il permesso di copiare, distribuire e/o modificare questo documento seguendo i termini della Licenza per Documentazione Libera GNU, Versione 1.1 e ogni versione successiva pubblicata dalla Free Software Foundation; senza Sezioni Non Modificabili, nessun Testo Copertina, e nessun Testo di Retro Copertina. Una copia della licenza è acclusa nella sezione intitolata Licenza per Documentazione Libera GNU reperibile a questo indirizzo http://www.softwarelibero.it/gnudoc/fdl.it.html

Introduzione

Si sentiva la mancanza di uno strumento così importante... molti usano DVDshrink con Windows c , altri lo emulano con wine, ma ora questo progetto tedesco darà una possibilità in più alla community GNU/Linux :). Lxdvdrip1 è uno strumento a riga di comando per la copia di video DVD2. Automatizza il processo di Ripping e Authoring mostra il preview dell'opera e la masterizza sul DVD. Per farlo usa molti strumenti più o meno indispensabili, streamdvd, mplayer, transcode, dvdbackup, dvdauthor, libdvdread, growisofs, l'installazione è un pochino laboriosa, il README è molto chiaro e spiega tutti i passi per la giusta installazione. Per gli Slackers il lavoro sporco l'ho fatto io, nel repository di www.slacky.it sono presenti tutti i pacchetti precompilati per Slackware, tranne quelli montati di default sulla distro (es. growisofs incluso nei dvd+rw-tools).

Di seguito elenco le peculiarità di questo strumento:

Selezione automatica del titolo più lungo
Calcolo automatico del fattore Requant
Lettura automatica del Volume-ID
Separazione automatica dei capitoli dall'originale
Ripping delle tracce audio in ogni lingua
Selezione per il formato audio preferito
Scelta dei sottotitoli
Ripping e Re-Authoring
Anteprina dei VOB-Files dopo il ripping
Masterizzazione con growisofs o cdrecord-prodvd
Possibilità di includere tutti valori in un file di configurazione
Modifica al volo dei parametri usando i comandi da shell
Comunicazione del programma in Inglese e Tedesco... per ora
Ripping dei sottotitoli
Copia dei DVD sotto < 4.7 GB con menu
Copia dei DVD oltre > 4.7 GB senza menu

Configurazione

Una delle comodità di lxdvdrip è la possibilità di raccogliere tutte le impostazioni preferite in un file, questo per automatizzare il processo di copia del Vostro DVD. Il file si trova in /etc e si chiama lxdvdrip.conf, se avete installato i precompilati per Slackware forniti da slacky.it i file saranno due... lxdvdrip.conf.new (in inglese) e lxdvdrip.conf.ita.new (in italiano), con il comando:


mv /etc/lxdvdrip.conf.new /etc/lxdvdrip.conf
o
mv /etc/lxdvdrip.conf.ita.new /etc/lxdvdrip.conf

rinominate il file che più vi interessa e con un editor di testo procedete alla scelta dei parametri da utilizzare. Spiego brevemente il file di configurazione, tenete conto che i parametri indicati sono solo un riferimento di esempio. I parametri devono essere sempre immessi nella forma parametro=valore. Non lasciare spazi vuoti quando inserisci un parametro. Ogni parametro può essere richiamato anche da shell con l'apposito comando.

version=1.30

Indica la versione del file di configurazione, attento... non la versione del programma, la versione 1.31 ha il file di configurazione 1.30

titel=0
Comando da shell: -t=

titel, decide la scelta del titolo del film, con titel=0 lxdvdrip selezionerà automaticamente il titolo del film, mentre con titel=1 il titolo del film dovrà essere immesso in maniera manuale.

videoformat=0
Comando da shell: -vf=

videoformat, se impostato su 1 richiede l'inserimento manuale dei parametri video, si serve di dvdauthor, per info maggiori man dvdauthor.

audio=2
Comando da shell: -a=

audio, imposta la lingua del film, 1 = tedesco, 2 = inglese, 3 = tedesco e inglese, 4,xx = lingua xx, l = restituisce la lista delle lingue disponibili nel film.

untertitel=0

Comando da shell: -u=

untertitel, decide la scelta dei sottotitoli Traccia-Nr. usando lsdvd, con l lxdvdrip mostra una lista delle lingue disponibili nel film, in alternativa lxdvdrip seleziona automaticamente il titolo del film, esempio

untertitel=de.
faktor=0

Comando da shell: -f=

faktor, decide il fattore di compressione, con 0 il fattore di compressione sarà calcolato automaticamente da lxdvdrip, -1 il fattore di compressione sarà calcolato da transcode, -2 il fattore di compressione sarà calcolato da streamanalyze, per impostare un fattore di compressione personalizzato usa un valore superiore > di 0, esempio

-f=0.2
dvdleser=/dev/dvd
Comando da shell: -dl=

dvdleser, imposta il device del lettore DVD.

dvdbrenner=/dev/scd0
Comando da shell: -db=

dvdbrenner, imposta il device del masterizzatore DVD, se usi growisofs normalmente basta inserire l'indirizzo, esempio /dev/sr1, se usi cdrecord-prodvd devi inserire il valore SCSI bus, esempio 0,1,0, se non lo conosci esegui uno scan con cdrecord-prodvd -scanbus.

filmverzeichnis=/tmp/film-dvd
Comando da shell: -fv=
Strumenti personali
Namespace

Varianti