Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

Come compilare Quake 3 Arena per la nostra architettura: differenze tra le versioni

Da Slacky.eu.
(PASSO 1: Prendere ciò che ci serve dal CD del gioco)
 
(5 revisioni intermedie di un utente non mostrate)
Riga 1: Riga 1:
  +
[[Category:Packages]]
= Come compilare Quake 3 Arena per la propria architettura =
= Come compilare Quake 3 Arena per la propria architettura =
Riga 67: Riga 68:
== PASSO 2: Reperire i sorgenti dal CVS ==
== PASSO 2: Reperire i sorgenti dal CVS ==
Ora dobbiamo reperire i sorgenti del gioco quindi occorre una connessione ad internet attiva. Se così è allora possiamo procedere con il download con:<br />
+
Ora dobbiamo reperire i sorgenti del gioco quindi occorre una connessione ad internet attiva. Se così è allora possiamo procedere con il download con:
<code>svn co svn://svn.icculus.org/quake3/trunk quake3</code><br />
+
svn co svn://svn.icculus.org/quake3/trunk quake3
Dopo aver aspettato un pò vi accorgerete che all'interno del vostro "laboratorio" è stata creata una directory <tt>quake3/</tt> con all'interno i vari sorgenti. Ma ancora non è arrivato il momento di staccare la connessione ad internet.<br />
+
Dopo aver aspettato un pò vi accorgerete che all'interno del vostro "laboratorio" è stata creata una directory <tt>quake3/</tt> con all'interno i vari sorgenti. Ma ancora non è arrivato il momento di staccare la connessione ad internet.
== PASSO 3: Reperire i .pak ==
== PASSO 3: Reperire i .pak ==
Riga 79: Riga 80:
== PASSO 4: Compilazione dei sorgenti ==
== PASSO 4: Compilazione dei sorgenti ==
A questo punto occorre entrare nella cartella <tt>quake3/</tt> che si è creata durante il download dei sorgenti. Lanciate quindi:<br />
+
A questo punto occorre entrare nella cartella <tt>quake3/</tt> che si è creata durante il download dei sorgenti. Lanciate quindi:
<code>$cd /home/pippo/laboratorioQuake/quake3</code><br />
+
$cd /home/pippo/laboratorioQuake/quake3
Per avviare la compilazione lanciate:<br />
+
Per avviare la compilazione lanciate:
<code>$make</code><br />
+
$make
Ora andate a prendervi un caffè, dedicatevi alla vostra ragazza :-) e sperate che la compilazione non restituisca alcun errore di sorta. Quando sarete tornati, la compilazione conclusa e nessun errore bussato alla vostra porta potrete procedere al prossimo passo.<br />
+
Ora andate a prendervi un caffè, dedicatevi alla vostra ragazza :-) e sperate che la compilazione non restituisca alcun errore di sorta. Quando sarete tornati, la compilazione conclusa e nessun errore bussato alla vostra porta potrete procedere al prossimo passo.
== PASSO 5: Installazione del gioco ==
== PASSO 5: Installazione del gioco ==
Non abbandonate la cartella nella quale vi trovate e diventate utente root con:<br />
+
Non abbandonate la cartella nella quale vi trovate e diventate utente root con:
<code>$su</code><br />
+
$su
''[inserite la password]''<br />
+
''[inserite la password]''
Adesso è arrivato il momento di creare la struttura della cartella che ospiterà l'installazione del gioco. Lanciate quindi:<br />
+
Adesso è arrivato il momento di creare la struttura della cartella che ospiterà l'installazione del gioco. Lanciate quindi:
<code>#mkdir /opt/Quake3</code><br />
+
#mkdir /opt/Quake3
Installate quindi il gioco con:<br />
+
Installate quindi il gioco con:
<code>#COPYDIR="/opt/Quake3" make copyfiles</code><br />
+
#COPYDIR="/opt/Quake3" make copyfiles
Il gioco verrà installato ma voi ancora non potrete ancora giocare ;) (dai che manca poco!)<br />
+
Il gioco verrà installato ma voi ancora non potrete ancora giocare ;) (dai che manca poco!)
== PASSO 6: Copia dei file necessari ==
== PASSO 6: Copia dei file necessari ==
Vi ricordate che all'inizio vi ho fatto scaricare dal vostro CD di Quake 3 Arena il file pak0.pk3 e gli altri .pak dal sito di icculus.org? Bene, è arrivato il momento di utilizzarli. Ritornate al vostro laboratorio con:<br />
+
Vi ricordate che all'inizio vi ho fatto scaricare dal vostro CD di Quake 3 Arena il file pak0.pk3 e gli altri .pak dal sito di icculus.org ? Bene, è arrivato il momento di utilizzarli. Ritornate al vostro laboratorio con:
<code>#cd /home/pippo/laboratorioQuake</code><br />
+
#cd /home/pippo/laboratorioQuake
Copiamo quindi nella cartella di installazione il pak0.pk3 prelevato dal nostro CD con:<br />
Copiamo quindi nella cartella di installazione il pak0.pk3 prelevato dal nostro CD con:<br />
<code>#cp pak0.pk3 /opt/Quake3/baseq3</code><br />
+
#cp pak0.pk3 /opt/Quake3/baseq3
Unzippate quindi il file contente gli altri .pk3 con:<br />
+
Unzippate quindi il file contente gli altri .pk3 con:
<code>#unzip quake3-latest-pk3s.zip</code><br />
+
#unzip quake3-latest-pk3s.zip
Si verrà a creare una directory chiamata <tt>quake3-latest-pk3s</tt>. Accedete a questa directory:<br />
+
Si verrà a creare una directory chiamata <tt>quake3-latest-pk3s</tt>. Accedete a questa directory:
<code>#cd /home/pippo/laboratorioQuake/quake3-latest-pk3s/</code><br />
+
#cd /home/pippo/laboratorioQuake/quake3-latest-pk3s/
A questo punto manca davvero poco all'inizio del vostro fragging. Lanciate questi due comandi per copiare i vari files necessari nelle rispettive directory:<br />
+
A questo punto manca davvero poco all'inizio del vostro fragging. Lanciate questi due comandi per copiare i vari files necessari nelle rispettive directory:
<code>#cp baseq3/* /opt/Quake3/baseq3</code><br />
+
#cp baseq3/* /opt/Quake3/baseq3
<code>#cp missionpack/* /opt/Quake3/missionpack/</code><br />
+
#cp missionpack/* /opt/Quake3/missionpack/
A questo punto siete già pronti per giocare ma vi consiglio di seguire l'ultimo passo.<br />
+
A questo punto siete già pronti per giocare ma vi consiglio di seguire l'ultimo passo.
== PASSO 7: Ritocchi finali ==
== PASSO 7: Ritocchi finali ==
Ora vi conviene creare un link simbolico in una directory raggiungibile da tutti gli utenti.<br /> Lanciate quindi:<br />
+
Ora vi conviene creare un link simbolico in una directory raggiungibile da tutti gli utenti.<br /> Lanciate quindi:
<code>#ln -s /opt/Quake3/ioquake3.i386 /usr/local/bin/quake3</code><br />
+
#ln -s /opt/Quake3/ioquake3.i386 /usr/local/bin/quake3
D'ora in poi quando vorrete giocare a Quake 3 Arena vi basta lanciare da una console qualunque:<br />
+
D'ora in poi quando vorrete giocare a Quake 3 Arena vi basta lanciare da una console qualunque:
<code>$quake3</code><br />
+
$quake3
E il gioco partirà automaticamente. Come dite? Avete bisogno di un'icona da posizionare sul pannello del vostro KDE per Quake 3 Arena? Io vi consiglio questo link:<br />
E il gioco partirà automaticamente. Come dite? Avete bisogno di un'icona da posizionare sul pannello del vostro KDE per Quake 3 Arena? Io vi consiglio questo link:<br />
[http://www.kde-look.org/content/show.php?content=24474 http://www.kde-look.org/content/show.php?content=24474]<br />
[http://www.kde-look.org/content/show.php?content=24474 http://www.kde-look.org/content/show.php?content=24474]<br />
 
== PASSO 8: Come aggiornare una precedente installazione di Quake 3 Arena da sorgente ==
== PASSO 8: Come aggiornare una precedente installazione di Quake 3 Arena da sorgente ==
Riga 127: Riga 127:
* PASSO 4
* PASSO 4
* PASSO 5
* PASSO 5
Ed il gioco è fatto, have a good fun!!<br />
+
Ed il gioco è fatto, have a good fun!!
  +
  +
Autore: [[utente:5m0k3r| 5m0k3r]]

Versione attuale delle 07:31, 7 set 2006

Indice

[modifica] Come compilare Quake 3 Arena per la propria architettura

[modifica] Perchè scegliere di compilarlo?

Questa è la domanda che precede solitamente l'installazione e la compilazione. Perchè ho bisogno di compilare Quake 3 Arena se la idSoftware fornisce il binario con cui installare tutto il necessario?
Come forse saprete, il sorgente del motore grafico di Quake 3 Arena è stato reso pubblico e quindi, diventando a tutti gli effetti Open Source, è stato possibile correggere i bug che lo affligevano e migliorarlo ulteriormente aggiungendo caratteristiche che prima non esistevano. Oltretutto grazie al fatto che è diventato Open Source è stato possibile effettuare il porting verso molte altre architetture e sistemi operativi prima non supportati. Ma, tralasciando tutte queste nuove innovazioni, la possibilità più grande offerta dalla compilazione è l'ottimizzazione dei sorgenti per la propria architettura, che permette di ottenere il massimo delle prestazioni dalla nostra scheda grafica e dalla nostra CPU.

[modifica] Quali sono le architetture e gli O.S. attualmente supportati?

  • Linux
    • x86
    • x86_64
    • PPC
    • alpha
  • Windows
    • x86
  • Mac OS X
    • x86
    • PPC-G3
    • PPC-G4
  • FreeBSD
    • x86
  • NetBSD
    • x86
  • Solaris
    • x86
    • SPARC

[modifica] Quali sono le innovazioni apportate?

  • OpenAL viene utilizzato per la gestione del suono e quindi finalmente il Surround è supportato
  • È possibile "catturare" dei video delle proprie partite in .avi
  • Il formato Ogg è pienamente supportato
  • Le librerie SDL vengono utilizzate per gestire gli input e le OpenGL
  • Autocompletamento nella shell migliorato
  • Strumenti della Quake Virtual Machine notevolmente potenziati
  • Supporto a MinGW in ambiente Windows
  • Moltissimi fix dei bug esistenti

[modifica] Cosa occorre per poter compilare Quake 3 Arena?

Per poter compilare correttamente Quake 3 Arena occorrono:

  • GCC
  • OpenAL
  • SDL
  • Automake
  • Glibc-headers
  • Subversion
  • Una copia del gioco
  • Accelerazione 3D abilitata
  • Connessione internet attiva (solo per il PASSO 2 e 3)

[modifica] PASSO 1: Prendere ciò che ci serve dal CD del gioco

Creiamo una directory temporanea nella nostra home directory. Supponiamo che il nostro utente si chiami pippo (e che abbia diritto in lettura e scrittura sui device dei supporti ottici). Creiamo quindi la directory in cui andremo a posizionare tutto ciò che ci servirà di volta in volta:

$mkdir /home/pippo/laboratorioQuake

A questo punto occorre montare la nostra copia di Quake 3 Arena e prendere dal CD tutto ciò di cui abbiamo bisogno. Supponiamo che il vostro punto di montaggio del CD-Rom sia posizionato in /mnt/cdrom. Lanciamo quindi:

$mount /mnt/cdrom

Accediamo al punto di mount:

$cd /mnt/cdrom

Ora siamo dentro al CD di Quake. Ci servirà un solo file. Lanciamo quindi:

$cp Quake3/baseq3/pak0.pk3 /home/pippo/laboratorioQuake

Possiamo quindi ritornare al nostro laboratorio, smontare il cd e continuare a lavorare in questo modo:

$cd /home/pippo/laboratorioQuake
$umount /mnt/cdrom

[modifica] PASSO 2: Reperire i sorgenti dal CVS

Ora dobbiamo reperire i sorgenti del gioco quindi occorre una connessione ad internet attiva. Se così è allora possiamo procedere con il download con:

svn co svn://svn.icculus.org/quake3/trunk quake3

Dopo aver aspettato un pò vi accorgerete che all'interno del vostro "laboratorio" è stata creata una directory quake3/ con all'interno i vari sorgenti. Ma ancora non è arrivato il momento di staccare la connessione ad internet.

[modifica] PASSO 3: Reperire i .pak

Seguite questo URL:
http://www.icculus.org/quake3/?page=getdata
Accettate la EULA (la licensa d'uso) e scaricate il file nel vostro laboratorioQuake (sono circa 26 MB). Quando il download si sarà concluso potrete staccare la connessione ad internet (sempre che lo vogliate).

[modifica] PASSO 4: Compilazione dei sorgenti

A questo punto occorre entrare nella cartella quake3/ che si è creata durante il download dei sorgenti. Lanciate quindi:

$cd /home/pippo/laboratorioQuake/quake3

Per avviare la compilazione lanciate:

$make

Ora andate a prendervi un caffè, dedicatevi alla vostra ragazza :-) e sperate che la compilazione non restituisca alcun errore di sorta. Quando sarete tornati, la compilazione conclusa e nessun errore bussato alla vostra porta potrete procedere al prossimo passo.

[modifica] PASSO 5: Installazione del gioco

Non abbandonate la cartella nella quale vi trovate e diventate utente root con:

$su
[inserite la password]

Adesso è arrivato il momento di creare la struttura della cartella che ospiterà l'installazione del gioco. Lanciate quindi:

#mkdir /opt/Quake3

Installate quindi il gioco con:

#COPYDIR="/opt/Quake3" make copyfiles

Il gioco verrà installato ma voi ancora non potrete ancora giocare ;) (dai che manca poco!)

[modifica] PASSO 6: Copia dei file necessari

Vi ricordate che all'inizio vi ho fatto scaricare dal vostro CD di Quake 3 Arena il file pak0.pk3 e gli altri .pak dal sito di icculus.org ? Bene, è arrivato il momento di utilizzarli. Ritornate al vostro laboratorio con:

#cd /home/pippo/laboratorioQuake

Copiamo quindi nella cartella di installazione il pak0.pk3 prelevato dal nostro CD con:

#cp pak0.pk3 /opt/Quake3/baseq3

Unzippate quindi il file contente gli altri .pk3 con:

#unzip quake3-latest-pk3s.zip

Si verrà a creare una directory chiamata quake3-latest-pk3s. Accedete a questa directory:

#cd /home/pippo/laboratorioQuake/quake3-latest-pk3s/

A questo punto manca davvero poco all'inizio del vostro fragging. Lanciate questi due comandi per copiare i vari files necessari nelle rispettive directory:

#cp baseq3/* /opt/Quake3/baseq3
#cp missionpack/* /opt/Quake3/missionpack/

A questo punto siete già pronti per giocare ma vi consiglio di seguire l'ultimo passo.

[modifica] PASSO 7: Ritocchi finali

Ora vi conviene creare un link simbolico in una directory raggiungibile da tutti gli utenti.
Lanciate quindi:

#ln -s /opt/Quake3/ioquake3.i386 /usr/local/bin/quake3

D'ora in poi quando vorrete giocare a Quake 3 Arena vi basta lanciare da una console qualunque:

$quake3

E il gioco partirà automaticamente. Come dite? Avete bisogno di un'icona da posizionare sul pannello del vostro KDE per Quake 3 Arena? Io vi consiglio questo link:
http://www.kde-look.org/content/show.php?content=24474

[modifica] PASSO 8: Come aggiornare una precedente installazione di Quake 3 Arena da sorgente

I sorgenti di Quake 3 Arena vengono migliorati ogni giorno e quindi magari se volete aggiornarli dovrete seguire i seguenti passi:

  • PASSO 2
  • PASSO 4
  • PASSO 5

Ed il gioco è fatto, have a good fun!!

Autore: 5m0k3r

Strumenti personali
Namespace

Varianti