Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

Gnubox su slackware: differenze tra le versioni

Da Slacky.eu.
(Lo script)
(Lo script)
Riga 68: Riga 68:
= Lo script =
= Lo script =
Per mantenere avviare una connessione tra il server (il pc linux) e il client è necessario un programma dund che agirà da bridge tra i due sistemi. Lo script di seguito serve per attivare il servizio per poter condividere la connessione: [Gnubox_su_slackware/rc.blue|rc.blue v 0.1.1]
+
Per mantenere avviare una connessione tra il server (il pc linux) e il client è necessario un programma dund che agirà da bridge tra i due sistemi. Lo script di seguito serve per attivare il servizio per poter condividere la connessione: [[Gnubox_su_slackware/rc.blue|rc.blue v 0.1.1]]

Versione delle 09:28, 20 nov 2006

Gnubox è un piccolo programmino per cellulare scritto per vari cellulari tra cui quasi tutti i nokia serie 60 (di cui il 6600 fa parte). Questo programma è in grado di gestire una connessione tcp-ip tra il cellulare il il computer tramite pppd.

Indice

Cosa serve?

  • Kernel >= 2.4.21 (ho provato sia con il 2.4.27 sia con il 2.6.12.1)
  • Periferica bluetooth compatibile
  • iptables (con masquering)
  • pppd
  • bluez utils (bluez-libs,utils,hcitool,firmware,hcidump,sdp)
  • Molta pazienza
  • Permessi di root

Installazione

Se avete slackware potete scaricare i seguenti pacchetti da [http:\\www.slacky.it Slacky.it]:

  • bluez-firmware-1.1-i486-3sl
  • bluez-hcidump-1.29-i486-1sl
  • bluez-libs-2.25-i486-1sl
  • bluez-utils-2.25-i486-1sl

In alternativa potete andare a potete installarli da sorgenti che si trovano nella sezione dowload di http://www.bluez.org/. A questo punto se avete un kernel 2.4.* vi consiglio di dare depmod -a

Modifica dei file

Aggiungete al file /etc/modules.conf

alias bt-proto-0 l2cap
alias bt-proto-2 sco
alias bt-proto-3 rfcomm

Il file /etc/bluetooth/hcid.conf dovrebbe diventare così:

#
# HCI daemon configuration file.
# 
## Sono stati tolti tutti i commenti che nel file originale c'erano

# HCId options
options {
	autoinit yes;
	security user;
	pairing multi;
	pin_helper /usr/bin/bluepin;
}

device {
	name "%h Bluetooth";

	class 0x3e0100;
	iscan enable; pscan enable;
	lm accept;
	lp rswitch,hold,sniff,park;
	#auth enable;
	#encrypt enable;
}

In questa maniera il sistema richiederà come pin quello presente in /etc/bluetooth/pin

1234

Verifica delle funzionalità

Per verificare se tutto funziona iniziamo con il rendere operativo il bluetooth:

$ su
(se non è attivo consiglio l'attivazione di udev)
# modprobe bluetooth rfcomm l2cap hci_usb
# hciconfig up
# hcid
# sdpd
# hcitool scan

Il sistema ricercherà tutti i dispositivi bluetooth e allo stesso modo avremo la conferma che funziona.

Lo script

Per mantenere avviare una connessione tra il server (il pc linux) e il client è necessario un programma dund che agirà da bridge tra i due sistemi. Lo script di seguito serve per attivare il servizio per poter condividere la connessione: rc.blue v 0.1.1


Per verificare la presenza del demone basterà usare

ps -C dund

Inoltre si possono monitorare le connessioni tramite

tail -f /var/log/messages

E` possibile inoltre fare un link diretto all`rc.local e farlo eseguire al boot.

Gnubox

Scaricate gnubox (io l'ò preso da qui: gnubox_series60_70s.sis) e dopo averlo installato al primo avvio risulterà così:

Primoavvio.jpg

Quindi andare: Impostazioni -> Connessioni -> Punti di accesso -> Opzioni -> Nuovo punto di accesso -> Usa impostazioni predefinite

Puntodiaccesso.jpgCreazionepuntoaccesso1.jpgCreazionepuntoaccesso2.jpg

Quindi inserite i seguenti parametri: Nome connessione: Bt

Tipo di trasporto dati: Chiamata dati

N. di accesso remoto: il vostro numero di cellulare (tanto non è rilevante)

Nome utente: nessuno

Richiesta password: no

Password: non serve

Autenticazione: Protetta

Home page: Nessuna

Tipo di chiamata dati Analogico

Velocità chiamata dati Automatica

A questo punto entrare dentro gnubox il quale vi darà la seguente schermata:

Btcreated.jpg

Opzioni -> Install -> create records

Createrecord.jpg

Da questo momento in poi non potete più modificare il punto di Bt se no verrà eliminato

Quindi vi dirà probabilmente gnubox già in uso.

Uscite e rientrate nel programma quindi:

Opzioni 2Box Bluetooth -> Lan Access Server

Connecting.jpg

Selezionate il vostro pc tra i dispositivi bluetooth e se vi chiede il pin mettete quello del file /etc/bluetooth/pin (se è quello di default 1234)

Quindi:

Opzioni-> Debug -> Bring up IF

Incrociate le dita

Se da Connection open siete collegati al vostro pc, se non va consultate la sezione problemi

Connected.jpg

Gestione

Per gestire la connessione e utilizzare le varie applicazioni basterà selezionare come punto di accesso Bt nei vari programmi. Consiglio a chi usa Opera di andare in Impostazioni -> Generali e impostare Connessione: Predefinita e Conn predefinita: Bt. Per potersi disconnettere agevolemente andate sotto gestione connessioni Opzioni -> Disconnetti

Problemi

Per monitorare il traffico che avviene sulla periferica bluetooth si può usare hcidump, questo strumento vi permetterà di vedere se c'è flusso di dati. Per vedere se il problema è la conessione e se il cellualare è collegato basta usare

tail -f/var/log/messages

Vi consiglio di leggere la trouble section di gnubox. I problemi più comuni sono:

  • Errore -1:

Non è acceso dund sul pc server (questo può essere dovuto alla mancanza di alcuni moduli)

  • Errore -34:

Problemi con l'interfacciamento bluetooth

autore: L1q1d 16:31, Mag 21, 2006 (CEST)

Strumenti personali
Namespace

Varianti