Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

HowTo - Partizioni, come tagliare/unire una partizione: differenze tra le versioni

Da Slacky.eu.
(Salviamo il salvabile)
m (Archiviato in 11.x, per data e contenuto ... si potrebbe riscrivere, perché argomento interessante)
 
(Una revisione intermedia di un utente non mostrate)
Riga 1: Riga 1:
[[category:Configurazione]]
 
= Prima di iniziare =
= Prima di iniziare =
Prima una "dichiarazione di intenti". Scrivo questo howto perche mi
Prima una "dichiarazione di intenti". Scrivo questo howto perche mi
Riga 33: Riga 32:
Disk /dev/hda: 255 heads, 63 sectors, 4865 cylinders
Disk /dev/hda: 255 heads, 63 sectors, 4865 cylinders
Units = cylinders of 16065 * 512 bytes
Units = cylinders of 16065 * 512 bytes
Device Boot Start End Blocks Id System
+
Device Boot Start End Blocks Id System
/dev/hda1 * 1 641 5116702+ 7 HPFS/NTFS
/dev/hda1 * 1 641 5116702+ 7 HPFS/NTFS
/dev/hda2 642 654 104422+ 83 Linux
/dev/hda2 642 654 104422+ 83 Linux
Riga 59: Riga 58:
Disk /dev/hda: 255 heads, 63 sectors, 4865 cylinders
Disk /dev/hda: 255 heads, 63 sectors, 4865 cylinders
Units = cylinders of 16065 * 512 bytes
Units = cylinders of 16065 * 512 bytes
Device Boot Start End Blocks Id System
+
Device Boot Start End Blocks Id System
/dev/hda1 * 1 641 5116702+ 7 HPFS/NTFS
/dev/hda1 * 1 641 5116702+ 7 HPFS/NTFS
/dev/hda5 1642 2733 2164958+ 83 Linux
/dev/hda5 1642 2733 2164958+ 83 Linux
Riga 100: Riga 99:
Luca
Luca
June 4, 2004
June 4, 2004
  +
  +
[[category:Configurazione-11]]

Versione attuale delle 23:43, 20 apr 2011

Indice

[modifica] Prima di iniziare

Prima una "dichiarazione di intenti". Scrivo questo howto perche mi sono trovato spesso nella situazione di modicare le dimensioni di una partizione già esistente, poichè a volte mi sono reso conto che mi serviva una partizione con filesystem FAT o una partizione piu grande in ext2/3 o reiserfs e quindi non potendo comprare un nuovo harddisk la soluzione piu semplice e quella di riutilizzare quanto si abbia.

[modifica] Crediti

Questo howto nasce anche grazie a molti siti che ho letto e/o messaggi su newsgroups, quindi non è "tutta farina del mio sacco", vorrei dare credito a coloro che mi hanno dato le informazioni per scrivere questo howto però non mi è possibile perchè non mi ricordo piu chi-cosa. Detto questo devo dare credito al sito www.slack.z00.it da cui ho (credo) attinto la maggior parte delle informazioni.

[modifica] Salviamo il salvabile

Facciamo il backup della partizione che intendiamo spezzare in ordine da non perdere dati

tar c /grande/* -f /path/grande.tar

/grande è come avrai sospettato il nome della partizione da spezzare e /path è una directory in cui ci sia abbastanza spazio per tenere il backup (nel caso si può anche masterizzare un cd/dvd). Ora che tutti i dati sono al sicuro, rientriamo in modalita single user con teleinit 1, digitiamo

root e la password

Controlliamo a quale device la partizione grande corrisponde

df|grep /grande

e smontiamo la partizione

umount /grande

Il divertimento inizia ora. Usiamo fdisk per modicare le dimensioni della partizione

fdisk /dev/hda

(o qualunque altro harddisk hd(a,b,c,d). Se non conosci fdisk è opportuno che digiti m in modo da avere un'idea di quali sono i comandi e cosa può fare il programma, in ogni caso questo e un howto step-by-step. Digita p per visualizzare le varie partizioni e l'output e qualcosa del tipo:

Disk /dev/hda: 255 heads, 63 sectors, 4865 cylinders
Units = cylinders of 16065 * 512 bytes
Device     Boot  Start       End          Blocks      Id         System
/dev/hda1    *       1       641         5116702+      7         HPFS/NTFS
/dev/hda2          642       654          104422+     83         Linux
/dev/hda3          655      4865        33824857+      f         Win95 Ext'd (LBA)
/dev/hda4          655      1641          599546      83         Linux swap
/dev/hda5         1642      2733         2164958+     83         Linux
/dev/hda6         2734      4865        29060258+     82         Linux

In questo esempio la partizione da dividere è hda6. Cancelliamo questa partizione con d (è bene osservare che tutte le modifiche che vengono fatte con fdisk vengono applicate tutte insieme dando il comando w ed e sempre possibile uscire da fdisk senza modicare la tabella delle partizioni con q: questo a dire che se qualcosa va storto o non ci piace, digitiamo q senza aver cancellato o diviso o modicato alcunchè). d ci richiede quale partizione vogliamo eliminare e quindi digitiamo hda6. Dando p noteremo che si è liberato lo spazio di hda6 passiamo quindi su quello per creare una nuova partizione piu piccola: n e viene richiesto da dove inizia la partizione o inseriamo 2734 (l'inizio della partizione hda6 dall'output di p) o digitiamo invio e verrà inserito automaticamente l'inizio dello spazio libero, viene quindi chiesta la dimensione della nuova partizione e quindi digitiamo sizeM dove size e la dimensione espressa in Mb. Ora ripetiamo ad libidum quanto fatto prima per creare tutte le partizioni che vogliamo fino ad arrivare all'ultima, in questo caso al posto di size digitiamo o 4865 (la fine di hda6 secondo l'output di p) o invio in modo da inserire automaticamente il punto in cui finisce lo spazio non partizionato sull'harddisk. p a questo punto ci restituira' la tabella delle partizioni con le partizioni appena create al posto della gia hda6, ad esempio:

Disk /dev/hda: 255 heads, 63 sectors, 4865 cylinders
Units = cylinders of 16065 * 512 bytes
Device    Boot    Start      End       Blocks        Id          System
/dev/hda1   *         1      641      5116702+        7          HPFS/NTFS
/dev/hda5          1642     2733      2164958+       83          Linux
/dev/hda6          2734     3865     11060258+       82          Linux
/dev/hda7          3866     ....          ...        82          Linux
/dev/hda(n)        ....     ....          ...        82          Linux

Se quello che è scritto è di nostro gradimento w e le modiche verranno fatte! Altrimenti q e non verra fatta alcuna modica.

[modifica] Creazione del File System, aka formattazione

Usciti da fdisk creiamo il file system (ciò che in dos/windows veniva chiamata formattazione) con mkfs.[fs] /dev/hda(n) dove [fs] è il file system che vogliamo usare ext2, ext3, reiserfs od altro e (n) è il numero della partizione da "formattare", ad esempio 7 nella tabella precedente. Riportiamo i dati che avevamo salvato con tar nella partizione che vorremo usare come la fu /grande. Visto che fstab non è ancora stato modicato, montiamo la partizione con mount /dev/hda6 /mnt e copiamo grande.tar in /mnt e quindi tar xf grande.tar. Ora l'ultima cosa prima di riavviare il sistema è modicare /etc/fstab (non è mia intenzione dilungarmi su fstab per cui google is your friend o man fstab). Incrociamo le dita e riavviamo il sistema!. Nel caso una partizione debba essere fat16, fat32 o ntfs, ovvero uno dei file systems proprietarii di Microsoft, consiglio di usare Windows per la formattazione di questa.

[modifica] Unire partizioni

Questo è molto piu semplice di dividere una partizione. Tutto quello che bisogna fare è eliminare le partizioni e poi ricreare la partizione con n e come inizio e fine dare l'inizio della "prima" partizione eliminata e la fine dell'"ultima" partizione eliminata rispettivamente. Ovviamente per creare un'unica partizione da partizioni piu piccole, queste ultime devono essere sequenziali come ad esempio /dev/hda5 e /dev/hda6 in

/dev/hda5	1642	2733	2164958+	83	Linux
/dev/hda6	2734	3865	11060258+	82	Linux

Ed ovviamente ricordatevi i backup's per tutte le partizioni, che eliminerete.

[modifica] Commento

Usare fdisk e solo una mia preferenza poichè solitamente è presente in qualunque distribuzione GNU/Linux, comprese le mini-distribuzioni o i rescue oppies/cd's. Altrimenti è possibile modifcare le dimensioni di partizioni anche con Parted o Partition Magic. E' probabile che ci siano errori di grammatica o anche inesattezze, quindi se pensi che ci siano typo's o un qualcosa da specificare meglio: non esitare a dirmelo!

Autore Luca June 4, 2004

Strumenti personali
Namespace

Varianti