Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

Midi sb! Live 5.1 con kernel 2.4.x: differenze tra le versioni

Da Slacky.eu.
m (in "Archivio", si riferisce a kernel 2.4 (era in Multimediale))
 
(Una revisione intermedia di un utente non mostrate)
Riga 1: Riga 1:
[[category:Multimediale]]
+
[[category:Archivio]]
= Introduzione: =
= Introduzione: =

Versione attuale delle 23:44, 9 mag 2011

[modifica] Introduzione:

Un po' per comodità, un po' perché ho una fobia incurabile riferitosi alla stabilità/sicurezza, mi istigo ad usare la serie 2.4.x di Linux. Per questo motivo ho voluto scrivere questo howto, prendendo spunto da quello di Salbutamolo, per configurare una sb!Live 5.1 col kernel 2.4.x.

[modifica] Kernel:

Il kernel, per l'appunto, si tratta del 2.4.x, io personalmente tengo sempre l'ultima versione disponibile (in questo caso 2.4.32). Dal 2.6 c'è la possibilità di compilare staticamente i driver alsa, il 2.4 non permette questa operazione. Per questo motivo trovi i pacchetti alsa-driver, alsa-lib, alsa-utilis, alsa-oss nell'installazione base della vostra Slackware. Indipendentemente dalla versione 2.4.x del vostro kernel e indipendentemente dal fatto che quest'ultimo sia stato compilato propriamente o se si tratta del kernel che la tua Slackware ti offre, questi pacchetti (alsa-driver, alsa-lib, alsa-utilis, alsaoss) vanno eliminati.

[modifica] Alsa:

Punta il tuo browser a http://www.alsa-project.org/ e scarica l'ultima versione dei driver alsa, nello specifico ti servono i seguenti pacchetti:

“alsa-driver-x.x.xx.tar.bz2”
“alsa-lib-x.x.xx.tar.bz2”
“alsa-utils-x.x.xx.tar.bz2”

Sposta i pacchetti nella directory che usi per lasciare i sorgenti e scompatta i tre pacchetti con:

$ tar -xvf “nome_pacchetto”

A questo punto entra nella cartella dove hai scompattato “alsa-driver-x.x.xx.tar.bz2” e dai i seguenti comandi per la compilazione:

$ ./configure --with-sequencer=yes --with-oss=yes --with-isapnp=no
$ make
# make install
# ./snddevices

Ora entra nella cartella dove hai scompattato “alsa-lib-x.x.xx.tar.bz2” e “alsa-utils-x.x.xx.tar.bz2” e li compiliamo con la configurazione di default:

$ ./configure
$ make
# make install

Ora configura la scheda audio e attiviamo i moduli semplicemente con:

# alsaconf

Sistema i volumi con:

# alsamixer

Salva i volumi con:

# alsactl store
Autore: Hendrixiano
Strumenti personali
Namespace

Varianti