Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

Migliorare l'aspetto delle applicazioni Gtk su KDE

Da Slacky.eu.
Versione delle 18:55, 15 set 2012, autore: Targzeta (Discussione | contributi)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)


Indice

Introduzione

Questo breve How-to vuole aiutare l'utente a integrare i programmi per Gnome, cioè tutti i programmi che utilizzano le librerie Gtk, in KDE senza l'utilizzo di pacchetti aggiuntivi. Notoriamente questo tipo di applicazioni vengono eseguite con il tema di default se non sono in ambiente Gnome, spezzando completamente l'armonia del desktop.

Premesse

La versione utilizzata per scrivere questo articolo è una slackware current il cui ultimo aggiornamento è stato fatto il 25/01/2010. Alcune PATH (percorsi) potrebbero essere differenti perciò prestare la massima attenzione a quendo le scriverete.

Simbologia utilizzata nell'articolo

  • tuahome = il nome che si usa per fare il Login, cioè il proprio username
  • tema = è il nome della cartella del tema precedentemente scaricato e che si vuole utilizzare

Come effettuare le modifiche necessarie

1° Step:Procurarsi il necessario

Per incominciare dovremo scegliere un tema da quelli che troviamo a questo indirizzo. Io ho scelto questo a causa della forte somiglianza con kde 4 in modo da integrare meglio le applicazioni succitate.

2° Step: Scompattare l'archivio

Una volta che abbiamo scelto un tema e lo abbiamo scaricato ci basterà estrarlo in una directory a nostra scelta, per comodità qui io userò la home. Solitamente i temi si trovano nel formato .tar.gz perciò, supponendo che il pacchetto si chiami tema, verrà estratto così:

$ tar -zxf tema.tar.gz

nel caso non si presentasse in questo formato si guardi [ http://www.magicmill.net/linux/grap/grap-5.html questa] pagina, oppure il manuale di tar (digitare da console man tar)

una volta estratto, il suo percorso intero sarà:

/home/tuahome/tema

anotiamolo o ricordiamolo.

3° Step : Modifica del gtkrc

Adesso dovremo modificare il file gtkrc-2.0 , per farlo apriamolo con il nostro editor preferito. La sua posizione è:

/home/tuahome/.kde/share/config/gtkrc-2.0

(nel caso non si trovasse li, guarda la sezione "Risoluzione dei problemi", in basso)

inseriamo al suo interno, subito dopo tutti i commenti (che sono contrassegnati con il carattere #) il percorso che abbiamo annotato prima in modo da avere una cosa simile:

# Se non vuoi che KDE aggiri le tue impostazioni GTK, seleziona
# Aspetto -> Colori nel Centro di controllo e disabilita la casella
# "Applica i colori alle applicazioni non-KDE4"
#
#
include "/home/tuahome/tema/gtk-2.0/gtkrc"
style "default"
{

salviamo e chiudiamo. Se abbiamo fatto tutto correttamente, provando ad avviare un programma che utilizza le Gtk, quest'ultimo verrà visualizzato col tema prescelto.

Risoluzione dei problemi

Il gtkrc non si trova in .kde/share/config

Non vi allarmate, semplicemente create un file .gtkrc-2.0 all'interno della vostra home e scriveteci queste poche righe:

include "/home/tuahome/tema/gtk-2.0/gtkrc"
style "user-font"
{ font_name="Verdana 10" } #qui potete mettere il font che più vi aggrada
widget_class "*" style "user-font"
gtk-theme-name="Tema"
gtk-font-name="Verdana 10 "

salvate e chiudete.

Ho fatto tutto perfettamente ma non funziona

procedete come sopra, cioè create il file nella vostra Home ecc.

Conclusione

Ringrazio gli utenti del forum: danix,jimmy_page_89,robbybby che mi hanno incoraggiato nello scrivere l'articolo.

Spero di esservi stato utile, vi prego di scrivermi nel caso ci fossero critiche, modifiche ecc su questo articolo.

Autore: Jibbo

Contacts: john23@hotmail.it

Strumenti personali
Namespace

Varianti