Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

Personalizzare l'ambiente grafico: DeskMod su WindowMaker: differenze tra le versioni

Da Slacky.eu.
(Introduzione)
(Note Legali)
Riga 14: Riga 14:
Copyright (C) 2005 - Ficarola Francesco
Copyright (C) 2005 - Ficarola Francesco
  +
Licenza: [http://www.gnu.org/copyleft/fdl.html GFDL]
Licenza: [http://www.gnu.org/copyleft/fdl.html GFDL]
  +
E-Mail dell'autore: [mailto:gneccos@libero.it gneccos@libero.it]
E-Mail dell'autore: [mailto:gneccos@libero.it gneccos@libero.it]

Versione delle 15:07, 16 set 2006


WORK IN PROGRESS

Introduzione

In questo mini how-to cercheremo di abbellire quanto più possibile il nostro desktop. In particolare tratteremo un deskmod sull'environment WindowMaker.

Conclusioni

l Mini How-to si conclude qui anche se ci sarebbero molte altre cose da descrivere e spiegare. Tuttavia esso non si pone l'obiettivo di seguirvi passo passo, anche se il tutorial è stato strutturato in questo modo per ovvi motivi di praticità, piuttosto di facilarvi nella creazione e modifica di un deskmod. Si presuppone che dopo aver seguito tutto il Mini How-To voi sarete in grado di aggiungere/rimuovere/modificare temi, dockapp, dockicon, programmi, stili e quanto dir si voglia. Non mi resta che augurarvi buon "deskmod".

Note Legali

Copyright (C) 2005 - Ficarola Francesco

Licenza: GFDL

E-Mail dell'autore: gneccos@libero.it

E' garantito il permesso di copiare, distribuire e/o modificare questo documento seguendo i termini della Licenza per Documentazione Libera GNU, Versione 1.1 o ogni versione successiva pubblicata dalla Free Software Foundation; senza Sezioni Non Modificabili, nessun Testo Copertina, e nessun Testo di Retro Copertina.

Strumenti personali
Namespace

Varianti