Repository 32bit  Forum
Repository 64bit  Wiki

Slackware libgphoto2 e Fotocamera Digitale

Da Slacky.eu.


Tutorial sull' installazione delle libgphoto2 e di un front-end che le utilizza [rev2].

Ho deciso di creare questo tutorial dopo essermi cimentato nella configurazione della mia macchina fotografica digitale ( una Canon PowerShot A40 ). Dato che ho trovato la cosa un po' difficile per un utente alle prime armi ho deciso di spiegare passo passo come fare il tutto, nel minor tempo possibile. Ovviamente questo tutorial va benissimo per ogni tipo di macchina fotografica supportata dalle librerie libgphoto2, che sono in continuo aggiornamento, quindi se per il momento la vostra camera non è supportatan protrebbe esserlo nelle versioni successive.

Cominciamo scaricando dal sito ufficiale del progetto http://www.gphoto.org/ i files necessari. I drivers:

libgphoto2-2.1.4

ed un frontend grafico o testuale che utilizza i backends:

gphoto2-2.1.4 ( da linea di comando )

o

gtkam-0.1.11 ( grafico, che utilizza le GTK )

Ovviamente si possono installare entrambi i programmi, semplicemente ricordate che i drivers vanno installate necessariamente prima ( come nell'esempio qui sotto ).

Scompattate gli archivi e procedete come descritto sotto:

cd libgphoto2-2.1.4
./configure --with-drivers= ( Vedi sezione Drivers )
make
checkinstall (consigliato) oppure make install ( da root )

Per quel che riguarda gphoto2 o gtkam non c'è alcuna differenza per quanto riguarda la compilazione e l'installazione.

Procederò comunque con l'installazione di gphoto2. In caso vogliate installare gtkam ricordatevi comunque di dare il comando: "export PKG_CONFIG_PATH=/usr/local/lib/pkgconfig" ( senza"" ) prima del configure.

cd ../gphoto2-2.1.4
export PKG_CONFIG_PATH=/usr/local/lib/pkgconfig
./configure
make
checkinstall (consigliato) oppure make install ( da root )

Ora gtkam o gphoto2 è pronto a partire, tuttavia se lanciando uno dei due programmi si ha un errore del genere:

"gtkam: error while loading shared libraries: libgphoto2.so.2: cannot open shared object file:
 No such file or directory"

Aggiungete (se non è presente) in /etc/ld.so.conf la riga "/usr/local/lib" ( senza "" ). Date poi da root il comando ldconfig.

Ora gtkam funzionerà esclusivamente da utente root, per ovviare al problema seguite questi semplici passi: Da root date il comando:

"/usr/local/lib/libgphoto2/print-usb-usermap > /etc/hotplug/usb.usermap" ( senza "" ).

Ora nella directory "/etc/hotplug/usb" ( se non c'è createla voi ), inserite il seguente script per la shell chiamandolo usbcam:

#!/bin/bash
if [ "${ACTION}" = "add" ] && [ -f "${DEVICE}" ]
then
chown 0000 "${DEVICE}"
chgrp camera "${DEVICE}"
chmod 664 "${DEVICE}"
fi

Ora create il gruppo "camera" e aggiungete gli utenti che possono utilizzare la macchina fotografica a tale gruppo.

Drivers supportati da libgphoto2 al momento della stesura del tutorial:

barbie, canon, casio, digita, dimera, directory, fuji, gsmart, jamcam,
jd11, kodak, minolta, panasonic, pccam600, polaroid, ptp, ricoh, samsung,
sierra, sipix, sonydscf1, sonydscf55, soundvision, spca504_flash, stv0680, sx330z

In alternativa potete usare "all" ( senza "" ) per includere il supporto di tutte le macchine.

Date comunque il "./configure --help" per la lista completa.

Ora potete utilizzare sotto linux la vostra macchina digitale.... buon divertimento!


Questo documento è liberamente distribuibile a patto di mantenerlo integro e sia sempre presente il nome dell'autore. L'autore non si prende alcuna responsabilità per danni di qualunque genere derivanti dall'utilizzo di questo tutorial.

Scritto da Guasco "zerooss" Fabio.
Strumenti personali
Namespace

Varianti