Sony Vaio VGN-FS285H


Introduzione

Questo articolo non è una guida all'installazione di Slackware sul suddetto portatile ma vuole essere un aiuto a chiunque voglia farlo. Pertanto non spiegherò tutti i passi dell'installazione ma verranno solo illustrate le varie componenti e le relative configurazioni da me effettuate. Non mi assumo nessuna responsabilità sulle informazioni qui riportate. Seguitele a vostro rischio e pericolo.

Se volete contattarmi scrivete a: bart[at]slacky[dot]it

Conoscenze

Per applicare ciò che vi indicherò occorrono nozioni sulla ricompilazione di un kernel Linux e piena conoscenza dell'hardware del vostro portatile.

Sistema Operativo

Sul mio Vaio VGN-FS285H ho installato varie versioni di Slackware, a partire dalla 11.0 fino all'ultima Slackware 13.0.

Hardware

Intel Pentium M740 processor 1.73GHz
15" WXGA+ WVA TFT screen (1280 x 800)
nVidia GeForce Go6200 with TurboCache 
Intel(R) Ethernet PRO/100+
Intel(R) PRO/Wireless 2200/2915 Network Driver

General Hardware Specifications:

Hardware Components
Status under Linux
Notes
Pentium M740 Processor, 1.73GHz Works Non sono richieste procedure particolari. Il Pentium 4-M è compilato direttamente all'interno del kernel
15.4 WXGA+WVA TFT Display Works Per settare la luminosità non occorre più installare i seguenti driver http://popies.net/sonypi/sony_acpi.tar.gz.
Riporto comunque questa procedura che era necessaria con kernel più recenti del 2.6.21.

Dopo aver estratto i files entrate nella cartella relativa e lanciate make. Così facendo si creerà un file chiamato sony_acpi.ko.
Copiate il file in:
/lib/modules/`uname -r`/kernel/drivers/acpi (se acpi non esiste createla). Lanciate un depmod -a e poi modprobe sony_acpi.
Per verificare che è tutto settato correttamente andate in:
/proc/acpi/sony e digitate:
echo "1" > /proc/acpi/sony/brightness (lowest brightness) oppure echo "8" > /proc/acpi/sony/brightness (highest brightness)

Attualmente utilizzando un kernel superiore al 2.6.24 la luminosità è gestita automaticamente dal kernel e basta settare i file in /sys/class/backlight/sony/
nVidia GeForce Go6200 with TurboCache Works Scaricate i driver Nvidia
512MB Works Non è richiesta nessuna procedura particolare
80 GB Ultra ATA Hard Drive Works Non è richiesta nessuna procedura particolare
Integrated Network Card Works Questa scheda di rete richiede il modulo e100, compilato staticamente nel kernel.
Internal 56k Modem Not tested In progress
PCMCIA Not tested In progress
PIONEER DVD-RW DVR-K15 Drive Works Non è richiesta nessuna procedura particolare
Internal Intel Corporation PRO/Wireless 2200BG(Wi-Fi Certified) Works Il supporto al wireless è compilato all'interno del kernel Linux.

L'unica cosa da fare è scaricare l'ultima versione dei firmware, attualmente la 3.0. Li potete trovare qui: "http://ipw2200.sourceforge.net/firmware.php. Dopo aver estratto i file date un:

mv *.fw /lib/firmware/
Da Slackware 12.1 questi firmware sono già presenti in /lib/firmware e non occorre fare nulla.
Lithium-Ion Battery Works Il supporto all'ACPI è compilato all'interno del kernel. Durata massima di circa 2 ore senza alimentazione.
Intel Corporation High Definition Audio Controller Works

Per configurare la scheda audio basta lanciare alsaconf. Supportata dai driver Intel presenti nel kernel Linux.

Non testata con il kernel 2.4.x

Kernel

Il kernel utilizzato su Slackware 13.0 è un 2.6.32.2 e questo è l'attuale .config. E' abilitato il supporto al filesystem EXT3 e EXT4.

Linux homer 2.6.32.2 #1 PREEMPT Wed Jan 6 12:07:49 CET 2010 i686 Intel(R) Pentium(R) M processor 1.73GHz GenuineIntel GNU/Linux

Il kernel utilizzato per Slackware 12.1 è un 2.6.24.7 e questo è l'attuale .config.

Linux homer 2.6.24.7 #1 PREEMPT Mon May 12 23:36:05 CEST 2008 i686 Intel(R) Pentium(R) M processor 1.73GHz GenuineIntel GNU/Linux

Per versioni più datate di slackware (slackware 11) questo 2.6.19.7 è il kernel da utilizzare. Questo è il .config.
ATTENZIONE: I kernel 2.6.19.7 e 2.6.24.7 sono compilati per lavorare su un filesystem EXT3!
Il portatile dispone di 512 MB di ram di default espandibili fino ad 1 GB. Se l'avete ampliata o volete farlo, affinché venga rilevata, dovrete abilitare l'Hight Memory Support.
Attualmente i miei config abilitan tale supporto perché ho esteso la RAM ad 1 GB. Nel kernel è anche abilitato il "monitor mode" della scheda wireless. Affinché venga utilizzato basta lanciare il seguente comando:

iwconfig eth1 mode monitor

Il kernel è anche dotato del supporto (in sola lettura) al filesystem NTFS, utilissimo nel caso abbiate un dual boot sulla vostra macchina. Il supporto al mousepad è stato inserito come modulo all'interno del kernel. Se volete abilitarlo o compilate staticamente il suo supporto oppure caricate il modulo psmouse al boot.

X-Window

Output di lsmod:

Module                  Size  Used by
nvidia               4647581  32
snd_seq_oss            18640  0
snd_seq_midi_event      3600  1 snd_seq_oss
snd_seq                31566  4 snd_seq_oss,snd_seq_midi_event
snd_seq_device          3569  2 snd_seq_oss,snd_seq
snd_pcm_oss            25555  0
snd_mixer_oss           9890  1 snd_pcm_oss
xt_state                 891  3
pcmcia                 21689  0
snd_hda_codec_realtek   161228  1
intel_agp              19027  0
ipw2200               106896  0
yenta_socket           16031  1
rsrc_nonstatic          5445  1 yenta_socket
snd_hda_intel          15061  2
pcmcia_core            20051  3 pcmcia,yenta_socket,rsrc_nonstatic
agpgart                18487  2 nvidia,intel_agp
snd_hda_codec          38991  2 snd_hda_codec_realtek,snd_hda_intel
psmouse                31281  0
snd_hwdep               3802  1 snd_hda_codec
libipw                 18343  1 ipw2200

Output di X-version:

X.Org X Server 1.4.0.90
Release Date: 5 September 2007
X Protocol Version 11, Revision 0
Build Operating System: Slackware 12.1 Slackware Linux Project
Current Operating System: Linux homer 2.6.24.7 #1 PREEMPT Mon May 12 23:36:05 CEST 2008 i686
Build Date: 14 December 2007  12:30:03PM

Questo è il mio xorg.conf per la versione 2.6.19.7 del kernel e questa è l'attuale versione utilizzata per il 2.6.24.7. Infine questo è lo xorg.conf per la versione 13.0, con supporto al compositing.

Wireless

Per configurare la rete wireless (dopo aver effettuato le oppurtune configurazioni nel kernel ed aver copiato i firmware in /lib/firmware) basta editare due files:
/etc/wpa_supplicant.conf
/etc/rc.d/rc.inet1.conf

/etc/rc.d/rc.wireless.conf NON serve. Questa è la configurazione del mio wpa_supplicant.conf. N.B. Testata con WPA!

ctrl_interface=/var/run/wpa_supplicant
# By default, only root (group 0) may use wpa_cli
ctrl_interface_group=0
eapol_version=1
ap_scan=1
fast_reauth=1

# WPA protected network, supply your own ESSID and WPAPSK here:

network={
  scan_ssid=0
  ssid="qui metti il tuo essid"
  proto=WPA
  key_mgmt=WPA-PSK
  pairwise=CCMP TKIP
  group=CCMP TKIP WEP104 WEP40
  psk="qui metti la tua psk"
  priority=9 
}
La psk si ottiene lanciando:
wpa_passphrase ESSID TuaPassword

Sotto /etc/rc.d/rc.inet1.conf ho abilitato:

# Config information for eth1:
IPADDR[1]=""
NETMASK[1]=""
USE_DHCP[1]="yes"
DHCP_HOSTNAME[1]=""

e poi

IFNAME[4]="eth1"
USE_DHCP[4]="yes"
DHCP_KEEPRESOLV[4]="yes"

e ancora:

WLAN_WPA[4]="wpa_supplicant"

IMPORTANTE: per far rilevare la rete non occore più lanciare:

#wpa_supplicant -D wext -c /etc/wpa_supplicant.conf -i eth1

prima di riavviare la rete con:

#/etc/rc.d/rc.inet1 restart

in quanto è tutto gestito da /etc/rc.d/rc.inet1. Per avviare, fermare o ripartire la rete si può usare quindi:

# /etc/rc.d/rc.inet1 eth1_stop
# /etc/rc.d/rc.inet1 eth1_start
# /etc/rc.d/rc.inet1 eth1_restart

Se volete abilitare i moduli all'avvio basta aggiungere a /etc/rc.d/rc.modules:

#Wireless
/sbin/modprobe ipw2200
/sbin/modprobe ieee80211_crypt
/sbin/modprobe ieee80211

PCI Devices

Output di lspci:

00:00.0 Host bridge: Intel Corporation Mobile 915GM/PM/GMS/910GML Express Processor to DRAM Controller (rev 03)
00:01.0 PCI bridge: Intel Corporation Mobile 915GM/PM Express PCI Express Root Port (rev 03)
00:1b.0 Audio device: Intel Corporation 82801FB/FBM/FR/FW/FRW (ICH6 Family) High Definition Audio Controller (rev 03)
00:1d.0 USB Controller: Intel Corporation 82801FB/FBM/FR/FW/FRW (ICH6 Family) USB UHCI #1 (rev 03)
00:1d.1 USB Controller: Intel Corporation 82801FB/FBM/FR/FW/FRW (ICH6 Family) USB UHCI #2 (rev 03)
00:1d.2 USB Controller: Intel Corporation 82801FB/FBM/FR/FW/FRW (ICH6 Family) USB UHCI #3 (rev 03)
00:1d.3 USB Controller: Intel Corporation 82801FB/FBM/FR/FW/FRW (ICH6 Family) USB UHCI #4 (rev 03)
00:1d.7 USB Controller: Intel Corporation 82801FB/FBM/FR/FW/FRW (ICH6 Family) USB2 EHCI Controller (rev 03)
00:1e.0 PCI bridge: Intel Corporation 82801 Mobile PCI Bridge (rev d3)
00:1f.0 ISA bridge: Intel Corporation 82801FBM (ICH6M) LPC Interface Bridge (rev 03)
00:1f.1 IDE interface: Intel Corporation 82801FB/FBM/FR/FW/FRW (ICH6 Family) IDE Controller (rev 03)
00:1f.3 SMBus: Intel Corporation 82801FB/FBM/FR/FW/FRW (ICH6 Family) SMBus Controller (rev 03)
01:00.0 VGA compatible controller: nVidia Corporation GeForce Go 6200 TurboCache (rev a1)
06:03.0 CardBus bridge: Texas Instruments PCI7420 CardBus Controller
06:03.2 FireWire (IEEE 1394): Texas Instruments PCI7x20 1394a-2000 OHCI Two-Port PHY/Link-Layer Controller
06:03.3 Mass storage controller: <pci_lookup_name: buffer too small>
06:04.0 Network controller: Intel Corporation PRO/Wireless 2200BG Network Connection (rev 05)
06:08.0 Ethernet controller: Intel Corporation 82562ET/EZ/GT/GZ - PRO/100 VE (LOM) Ethernet Controller Mobile (rev 03)

Disclaimer

This document has nothing to do with Sony, they don't even know it exists. There is no guarantee that the information on this page is accurate, please don't hold me responsible if your experience is different from the information here.


[1]